Spazio trasparente.
 

Analizziamo in generale come si articola la garanzia legale dei marchi dei piccoli elettrodomestici.

 
Marche.
Nel dettaglio di alcuni marchi, abbiamo approfondito i termini di garanzia da loro resi pubblici e per alcune oltre ai 24 mesi legali, sono concessi ulteriori 12 mesi, per i quali bisogna fare richiesta.

Bosch, Siemens, Rowenta, Ariete, Black & Decker, Moulinex.

Premettendo che acquistando un piccolo elettrodomestico, all’interno della scatola si trova il certificato di garanzia, che divulga i diritti del consumatore in caso di guasti di funzionamento ed anomalie di vario genere, in questo articolo abbiamo raggruppato i marchi per i quali non abbiamo avuto modo di reperire detto certificato. Ad ogni modo ricordiamo che valgono sempre le regole generali.

Per questi marchi ci limitiamo esclusivamente a fornire i riferimenti per l’assistenza in garanzia, quindi i centri tecnici autorizzati:

Imetec, da questa pagina selezionando la provincia, per la quale si vuole trovare il centro, viene generata una mappa che li evidenzia;

Severin, indica un contatto telefonico 800 224 155 o la compilazione di un modulo;

De Longhi, da questa pagina una mappa evidenzia i centri per la provincia o il cap inserito, o visionare l’elenco completo di tutti i centri assistenza;

Kenwood, appartenente al gruppo De' Longhi Appliances s.r.l., da questa pagina una mappa evidenzia i centri per la provincia o il cap inserito, o visionare l’elenco completo di tutti i centri assistenza;

Alessi, non abbiamo riferimenti in merito, pertanto rivolgersi al rivenditore;

Philips, da questa pagina tramite una selezione della categoria di prodotto prima e tipologia specifica successivamente, indicando il proprio cap restituisce i centri assistenza del territorio;

Ferrari, da questa pagina si ha accesso a tutti i centri;

Girmi, dalla home del sito bisogna compilare il modulo contatti per avere delle informazioni;

Hotpoint, da questa pagina indicando il cap o la città, vengono evidenziati su una mappa;

Howell, da questa pagina bisogna cliccare sulla mappa la regione di ricerca, dopo il click vengono evidenziate le province e selezionando quella di interesse i centri assistenza di quel territorio;

Laica, viene indicata esclusivamente una pagina di contatti;

Lg, da questa pagina inserendo il cap e selezionando il tipo di prodotto, vengono indicati i centri assistenza;

Smeg, mette a disposizione il numero automatico 0522.170.70.80, cui chiamare per la gestione del servizio assistenza;

Samsung, mette a disposizione una pagina, dalla quale poter avere supporto in diversi modi, dalla chat on line, al supporto tecnico on line, al numero di telefono;

Braun, propone con la registrazione dell’acquisto la possibilità di allungare la garanzia di 1 anno. Per la ricerca dei centri assistenza, bisogna selezionare la tipologia di prodotto ed il territorio nel quale se cerca assistenza;

Hoover, da questa pagina bisogna cliccare sulla mappa la regione di interesse, dopo il click vengono evidenziate i centri assistenza, che possono essere filtrati per provincia;

Miele, propone la possibilità su alcuni piccoli elettrodomestici di allungare la garanzia legale, dietro il pagamento di un corrispettivo. L’estensione (Miele Service Certificate) può essere acquistata entro i due anni della copertura legale ed è valida, per quanto riguarda i piccoli elettrodomestici, per il forno a microonde e la macchina del caffè. Anche sugli aspirapolvere è possibile effettuare l’allungamento della garanzia, sempre dietro pagamento.

LE ALTRE GARANZIE

Logo Smeg.
Logo Siemens.
Logo Severin.
Logo Samsung
Logo Rowenta.
Logo Philips.
Logo Moulinex.
Logo Miele.
Logo Lg.
Logo Laica.
Logo Kenwood.
Logo Imetec.
Logo Howell.
Logo Hotpoint.
Logo Hoover.
Logo Girmi.
Logo Ferrari.
Logo De Longhi.
Logo Dcg.
Logo Braun.
Logo Bosch.
Logo Black Decker.
Logo Ariete.
Logo Alessi.

Pubblicato: 1 aprile 2016

 
articoli sul tema:
 
spazio
Potrebbe interessarti
   
Spazio trasparente.
Assistiamo da alcuni anni, aggiungerei per fortuna, ed in modo sempre più attivo ed interessato, al tema ambientale. Tutelare l’ambiente che ci circonda è prerogativa inderogabile al fine di garantire la salvaguardia del nostro mondo.

Pubblicato:
lunedì 13 dicembre 2010
 
   
Spazio trasparente.
Risultati assolutamente interessanti in termini di prestazioni sulle lavastoviglie, la Bosch li ottiene con le nuove lavastoviglie dotate del sistema Active Water abbinato all’impiego della zeolite.

Pubblicato:
sabato 11 dicembre 2010
 
   
Spazio trasparente.
Se la lavastoviglie inserita nella cucina componibile deve essere sostituita o se non la si possiede affatto, si può avere chiaramente la necessità di acquistarla. Per inserire una lavastoviglie nella cucina componibile, ci sono diverse opzioni, se non si ha nessuna informazione in merito possiamo trovarci davanti a delle proposte fatte dal rivenditore che possono spiazzarci. La lavastoviglie che possiamo inserire nel mobile, come dicevamo prima, può avere delle connotazioni strutturali differenti, che è bene conoscere per avere le idee più chiare.

Pubblicato:
sabato 11 dicembre 2010
 
   
Spazio trasparente.
Il panorama delle lavatrici è molto ampio, ci sono tantissimi modelli con caratteristiche diverse, ognuna delle quali ha una particolarità che la può distinguere da un’altra. Tra le tante, una che riteniamo molto importante e che in un futuro prossimo potrà avere una maggiore diffusione ed affermazione nelle nostre case è quella dotata di un doppio tubo per l’ingresso dell’acqua calda.

Pubblicato:
sabato 11 dicembre 2010
 
   
Spazio trasparente.
Nelle varianti con funzionamento manuale o elettronico sono molto diffuse nei negozi, proponendo una vastità di modelli, caratteristiche e superfici riscaldate. Le case produttrici commercializzano il carburante, derivato del petrolio, necessario al loro funzionamento.

Pubblicato:
sabato 11 dicembre 2010
 
   
Spazio trasparente.
La stufa alogena si è diffusa, in modo molto forte, con una presenza ed un assortimento molto ampio nei negozi, intorno all’anno 2005. La sua capacità di inserirsi e di vantare una elevata richiesta da parte del consumatore, è da ricondursi alla sua fama di consumare poca energia elettrica ed anche al costo contenuto, si possono trovare modelli intorno alle 10,00 euro.

Pubblicato:
sabato 11 dicembre 2010
 
   
Spazio trasparente.
Una delle stufe più diffuse per il riscaldamento elettrico è il termoconvettore, è composto da un telaio in lamiera, che può variare come consistenza in base al produttore, all’interno del quale è posizionata una resistenza elettrica. In alcuni modelli al suo interno c’è una ventola, che spinge l’aria verso l’esterno, in questo caso può essere chiamato termoventilatore.

Pubblicato:
mercoledì 10 novembre 2010
 
   
Spazio trasparente.
A tanti è capitato di vedere come è fatta una lavatrice al suo interno ed in particolar modo di soffermarsi su come il motore è collegato alla crociera. Il motore è posizionato nella parte bassa del telaio, e da una sua estremità sporge l’albero al quale si aggancia la cinghia che a sua volta si collega alla crociera.

Pubblicato:
venerdì 5 novembre 2010
 
   
Spazio trasparente.
Il vecchio elettrodomestico obsoleto può essere rottamato con uno nuovo a basso impatto ambientale e con consumi ridotti. Dal 25 aprile sono infatti disponibili trecento milioni di euro suddivisi in più categorie.

Pubblicato:
venerdì 15 ottobre 2010
 
   
Spazio trasparente.
Oltre al sistema classico di inserimento del detersivo nel cassettino specifico o all’interno del cestello della lavabiancheria, ci sono in commercio alcune lavatrici dotate di un serbatoio per il carico del detersivo ed il suo dosaggio automatico ad ogni lavaggio.

Pubblicato:
sabato 9 ottobre 2010
 
 
Linea
 
lineaPrivacylineaDisclaimerlineaContattacilineaGoogle PublisherlineaFan Page FacebooklineaCopiright.linea
Linea
 
Torna su