Spazio trasparente.
 

Analizziamo nel dettaglio come si articola la garanzia legale del marchio Black & Decker

 
Marche.
La garanzia legale copre eventuali anomalie o difetti di funzionamenti per 24 mesi a far data dall’acquisto dell’elettrodomestico. Il presupposto per fare valere i diritti della garanzia è il possesso della prova di acquisto, ovvero lo scontrino fiscale, che deve essere custodito per tutto il periodo, pena la decadenza del diritto alla copertura.

Black & Decker indica una copertura anche per l’utilizzo professionale del prodotto, quindi con la sostituzione di componenti danneggiate o la riparazione di malfunzionamenti, fatta eccezione per alcune condizioni che ne possono causare dei guasti, come una negligenza nella sua tenuta, l’impiego in attività di vendita o di commercio, danneggiamenti causati da materiali esterni, manomissioni tecniche operate da mani non autorizzate.

In caso di difetti, per poter usufruire della garanzia e ripristinare il corretto funzionamento, bisogna riportare l’elettrodomestico presso il rivenditore, dove si è effettuato l’acquisto o direttamente ad un centro assistenza tecnico autorizzato (CAT).

Oltre alla garanzia legale, il marchio Black & Decker dona l’opportunità di effettuare una estensione di garanzia, quindi offrendone una convenzionale di 1 anno, che si va ad aggiungere a quelle legale di 2 anni, che non subisce nessun tipo di alterazione, la legge non lo consente. Tale estensione si può effettuare solo su alcuni prodotti della produzione e nello specifico una serie definita XT, nella quale rientrano per la maggior parte gli elettroutensili, ma anche alcuni piccoli elettrodomestici.

Per poter usufruire dell’estensione, bisogna tassativamente, entro 90 giorni dell’acquisto, fa riferimento la data dello scontrino, effettuare una registrazione on line del prodotto, questa la pagina da cui farla. A registrazione avvenuta, se in possesso di un indirizzo email, viene spedito il certificato di garanzia aggiuntivo, altrimenti è possibile stamparlo dopo aver effettuato la registrazione.

Per effettuarla sono necessari, oltre ai dati della prova d’acquisto, il codice prodotto e la data di produzione dell’elettrodomestico, che si trovano stampati sulla sua etichetta.

La garanzia convenzionale, però a differenza di quella legale, che per farla valere ci si può rivolgere al rivenditore, prevede che ci si rivolga direttamente al centro assistenza di territorio competente.

LE ALTRE GARANZIE

Logo Smeg.
Logo Siemens.
Logo Severin.
Logo Samsung
Logo Rowenta.
Logo Philips.
Logo Moulinex.
Logo Miele.
Logo Lg.
Logo Laica.
Logo Kenwood.
Logo Imetec.
Logo Howell.
Logo Hotpoint.
Logo Hoover.
Logo Girmi.
Logo Ferrari.
Logo De Longhi.
Logo Dcg.
Logo Braun.
Logo Bosch.
Logo Black Decker.
Logo Ariete.
Logo Alessi.

Pubblicato: 1 aprile 2016

 
articoli sul tema:
 
spazio
Potrebbe interessarti
   
Spazio trasparente.
Bevanda molto consumata nel nostro paese, parte integrante di ogni buona colazione è il caffè, lungo, espresso o corto, una giornata non inizia senza una buona tazzina, per continuare con una pausa relax al bar, o un caffè digestivo dopo pranzo.

Pubblicato:
mercoledì 4 maggio 2011
 
   
Spazio trasparente.
Risultati assolutamente interessanti in termini di prestazioni sulle lavastoviglie, la Bosch li ottiene con le nuove lavastoviglie dotate del sistema Active Water abbinato all’impiego della zeolite.

Pubblicato:
sabato 11 dicembre 2010
 
   
Spazio trasparente.
Quando il frigorifero non raffredda ci possono essere chiaramente diverse ragioni, abbiamo già visto il caso in cui la responsabilità è da attribuire ad un guasto al termostato, al relè o al motore, in tutte queste circostanze riscontreremo il motore freddo, che non parte.

Pubblicato:
martedì 20 dicembre 2016
 
   
Spazio trasparente.
Abbiamo già avuto modo di conoscere la Trotec, per l’ampia ed efficiente gamma di deumidificatori, in questo articolo invece affrontiamo l’argomento condizionamento ed in particolare ci addentriamo alla scoperta dei condizionatori portatili di questo marchio tedesco.

Pubblicato:
martedì 17 marzo 2015
 
   
Spazio trasparente.
Abbiamo già parlato in altri articoli della funzione della lavasciuga e quella dell’asciugatrice, due elettrodomestici indirizzati a risolvere il problema dell’asciugatura degli indumenti, ma che sebbene abbiano lo stesso fine, sono molto differenti.

Pubblicato:
venerdì 19 aprile 2013
 
   
Spazio trasparente.
Anche ai meno attenti, che hanno acquistato o si sono informati per l’acquisto di una cucina, sia essa di libera installazione o un piano cottura da incasso, si sono posti la domanda di cosa significhi la dicitura sulla cucina che specifica che essa necessita di una ventilazione maggiorata.

Pubblicato:
domenica 29 gennaio 2012
 
   
Spazio trasparente.
La scelta di un climatizzatore non è sempre particolarmente facile, ci si perde in una vastità di modelli con caratteristiche tecniche diverse, che ci disorientano. Tralasciando le diverse caratteristiche, analizziamo una tipologia di climatizzatore che sul mercato riscontra una considerevole curiosità, il dual split, trial split, o in generale il multi split.

Pubblicato:
mercoledì 2 marzo 2011
 
   
Spazio trasparente.
La scelta del climatizzatore passa attraverso una serie di considerazioni, che vanno dalla marca, alle funzioni particolari di cui possono essere dotati, alla classe di consumo, al prezzo ed a tanti altri fattori tutti di grande importanza. Tra questi ce n’è uno che viene considerato, ma in tanti casi la sua valutazione è effettuata in modo un po’ generico, stiamo parlando della potenza termica.

Pubblicato:
domenica 10 ottobre 2010
 
   
Spazio trasparente.
Nella lavatrice il termostato ha la funzione di far staccare la resistenza elettrica di riscaldamento, non appena l’acqua di lavaggio raggiunge la temperatura necessaria al ciclo impostato.

Pubblicato:
mercoledì 1 giugno 2016
 
   
Spazio trasparente.
Il progresso della tecnologia nel settore delle apparecchiature per la cottura, negli ultimi anni ha dimostrato che ci sono margini molti ampi per migliorarne le prestazioni e ridurre il consumo mondiale di energia elettrica.

Pubblicato:
domenica 28 settembre 2014
 
 
Linea
 
lineaPrivacylineaDisclaimerlineaContattacilineaGoogle PublisherlineaFan Page FacebooklineaCopiright.lineaiubendalinea
Linea
 
Torna su