Spazio trasparente.
 
Analizziamo nel dettaglio cosa offre la garanzia legale e convenzionale del produttore Bosch.
 
Marche.
Gli elettrodomestici Bosch sono coperti dalla garanzia convenzionale di 24 mesi, che decorre dall’acquisto del prodotto e non copre i prodotti utilizzati per fini professionali, ma solo domestici.

Per fare valere la garanzia è indispensabile possedere un documento fiscale comprovante l’acquisto ed indicante il nome del venditore, il modello del prodotto e la data ed il luogo di acquisto.

La garanzia prevede la riparazione o la sostituzione del prodotto a scelta dell’acquirente. Tuttavia prima di effettuare la sostituzione, se oggettivamente impossibile o economicamente onerosa rispetto alla riparazione, si procederà con quest’ultima.

La richiesta di intervento deve essere effettuata dall’acquirente denunciano il difetto al venditore o contattando il centro assistenza territorialmente più vicino. Per conoscere il centro bisogna contattare il numero 800  829120 o effettuare la ricerca da questa pagina.

Non sono coperti dalla garanzia i danni di trasporto, i danni in generale imputabili a trascuratezza, utilizzo improprio, generati da fattori esterni al prodotto.

Termini di garanzia.

Bosch prevede la possibilità di estendere la garanzia convenzionale di un anno, attraverso la compilazione di un certificato di garanzia consegnato nel momento dell’acquisto del prodotto o effettuabile direttamente on-line.

Non tutti i prodotti rientrano nella opportunità di estendere la garanzia, per verificare bisogna collegarsi a questa pagina, ed inserire il modello di elettrodomestico acquistato. Se si può effettuare l’estensione si verrà indirizzati al modulo da compilare. La garanzia supplementare di 1 anno deve essere inviata, in forma cartacea o on-line entro 10 giorni dall’acquisto del prodotto. In caso di intervento la data dichiarata sul modulo deve combaciare con quella del documento fiscale comprovante l’acquisto, se disuguali si prenderà in considerazione quella dello scontrino.

Durante il periodo di garanzia aggiuntivo, valgono le stesse regole della garanzia convenzionale per quanto riguarda l’iter di richiesta di intervento e le clausole di decadenza. Diversamente si è tenuti al pagamento di un diritto fisso di intervento e delle eventuali spese di trasporto dell’apparecchio per riparazioni ed ad oneri e accessori.

L’estensione di garanzia non è a pagamento.

Termini di garanzia.

LE ALTRE GARANZIE

Logo Hotpoint Ariston.Logo Rex Electrolux.Logo Hoover.Logo Aeg Electrolux.Logo Bosch.Logo Candy.Logo Haier.Logo Ignis.Logo Whirlpool.Logo Bauknecht.Logo Indesit.Logo Liebherr.Logo Miele.Logo Nardi.Logo Sangiorgio.Logo Smeg.Logo Zoppas.Logo Samsung.
Pubblicato: 09 novembre 2012
Articolo aggiornato: lunedì 28 luglio 2014

 
articoli sul tema:
commenti:
Icona regione.
Maria Luisa da Bolzano giorno 28/07/2014
Mi stanno montando una nuova cucina, ho comprato tutti gli elettrodomestici Bosch, mi sono accorto che mi hanno tagliato tutte le spine facendo il collegamento diretto con la corrente. Vorrei gentilmente sapere se dopo aver fatto questo, la garanzia è ancora valida.
 
Icona elettro-domestici.com
 
 
Buongiorno Maria Luisa, la garanzia prevede il decadimento in caso di manomissioni dello stato originario dell’elettrodomestico, quindi in sostanza la garanzia decade, anche se capita che alcune volte i tecnici soprassiedono su questa cosa. Ti invito comunque a girare direttamente la domanda alla Bosch.
 
spazio
Potrebbe interessarti
   
Spazio trasparente.
Solitamente quando si sceglie un forno a microonde troviamo una gamma di prodotti, che oltre a questa tecnologia di cottura ne abbina di altre.

Pubblicato:
mercoledì 25 maggio 2011
 
   
Spazio trasparente.
Nell’ambito del panorama di prodotti proposti per i piani cottura da incasso, un approfondimento specifico deve essere dedicato ai piani cottura in vetroceramica.

Pubblicato:
giovedì 16 dicembre 2010
 
   
Spazio trasparente.
In molti articoli si è parlato della trappola dell’aria della lavatrice o della lavastoviglie, che in molti casi presenta delle anomalie, inficiando così il funzionamento parziale o totale dell’elettrodomestico. Difatti in molti dei codici di errore, per la risoluzione si viene rimandati, tra le varie cose al controllo della trappola dell’aria.

Pubblicato:
mercoledì 1 febbraio 2017
 
   
Spazio trasparente.
Il tubo di scarico delle lavatrice o lavastoviglie è il condotto attraverso il quale l’acqua, che non serve più al lavaggio, viene condotta all’esterno della vasca ed eliminata attraverso lo scarico.

Pubblicato:
mercoledì 6 maggio 2015
 
   
Spazio trasparente.
Per la nostra cucina possiamo scegliere diversi tipi di piani di cottura, non solo dal punto di vista estetico, ma in particolar modo per la tecnologia che utilizzano per trasmettere il calore alle pentole e consentire di cucinare gli alimenti al suo interno.

Pubblicato:
martedì 21 maggio 2013
 
   
Spazio trasparente.
Quando si acquista un frigorifero ci sono tanti aspetti da considerare, oggi ci occupiamo di una particolarità che nella maggior parte dei casi è trascurabile, però in una determinata circostanza diventa importantissima.

Pubblicato:
sabato 18 febbraio 2012
 
   
Spazio trasparente.
Lanciato di recente dal gruppo cinese Chigo in collaborazione con ICA (International copper association), il primo climatizzatore dotato di caratteristiche antibatteriche.

Pubblicato:
venerdì 8 aprile 2011
 
   
Spazio trasparente.
La stufa alogena si è diffusa, in modo molto forte, con una presenza ed un assortimento molto ampio nei negozi, intorno all’anno 2005. La sua capacità di inserirsi e di vantare una elevata richiesta da parte del consumatore, è da ricondursi alla sua fama di consumare poca energia elettrica ed anche al costo contenuto, si possono trovare modelli intorno alle 10,00 euro.

Pubblicato:
sabato 11 dicembre 2010
 
   
Spazio trasparente.
Rispetto a molti anni fa, la vasca della lavatrice non è più costruita in acciaio ma da materiali plastici, oltre a questo cambiamento ha subito anche un mutamento nella inscindibilità, ovvero siamo in presenza di un corpo unico che non può essere aperto se non tagliandolo.

Pubblicato:
domenica 6 novembre 2016
 
   
Spazio trasparente.
Tra le attività di controllo che bisogna effettuare per tenere in buono stato di funzionamento, o meglio dire preservare la piena efficienza di un impianto di condizionamento, c’è quella di verificare la condizione della tubatura di collegamento tra l’unita interna e quella l’esterna.

Pubblicato:
martedì 25 novembre 2014
 
 
Linea
 
lineaPrivacylineaDisclaimerlineaContattacilineaGoogle PublisherlineaFan Page FacebooklineaCopiright.lineaiubendalinea
Linea
 
Torna su