Spazio trasparente.
 
Analizziamo nel dettaglio cosa offre la garanzia legale e convenzionale del produttore Candy.
 
Marche.
Gli elettrodomestici della Candy, sono coperti da due anni di garanzia, che decorrono dalla data di acquisto del prodotto. La decorrenza deve essere dimostrata dal possesso dello scontrino fiscale, dalla fattura, dal documento di trasporto o altro documento. Su di essi deve essere riportato il modello dell’elettrodomestico, la data di acquisto, il nome del venditore ed il prezzo di cessione.

Unitamente al documento fiscale bisogna conservare il certificato di garanzia, presente in ogni elettrodomestico, al momento dell’acquisto. Su di esso sono riportate dati identificativi del singolo prodotto, quali la matricola il modello ed altro.

Per far valere la garanzia il difetto deve essere denunciato al venditore entro due mesi dal momento in cui se ne viene a conoscenza.

La validità della garanzia può tuttavia decadere in alcuni casi specifici, quindi è bene conoscerli per non incorrere in queste circostanze:

1) L’apparecchio deve essere impiegato per fini non professionali, ma esclusivamente domestici. Prendiamo il caso di una lavatrice che viene impiegata in un negozio di lavanderia, in questo caso la garanzia decade.

2) Le operazioni di installazione e collegamento alla rete, elettrica, idrica, gas, devono essere effettuate attenendosi scrupolosamente a quanto indicato sul libretto di istruzioni ed uso e manutenzione. Tali documenti si trovano all’interno dei prodotti all’acquisto. Ad esempio, se una lavatrice non viene sbloccata e l’operazione viene effettuata successivamente, eventuali danni provocati da tale mancanza, decadono dalla garanzia.

3) L’elettrodomestico deve essere utilizzando e deve essere effettuata la manutenzione secondo quanto indicato sulle istruzione.

4) Interventi e riparazioni devono essere effettuati da personale tecnico indicato da Candy, ovvero dal centro di assistenza autorizzato. Per le riparazioni devono essere impiegati ricambi originali.

Durante il periodo della garanzia, l’acquirente ha diritto alla riparazione senza spese, o alla sostituzione, sempre che essa non sia più onerosa rispetto all’altra ipotesi e comunque seguendo quanto stabilito dalla normativa. Nel periodo della garanzia si vengono a creare due situazioni distinte relativamente al momento in cui si manifesta il difetto. Nei primi sei mesi, si intende che esso esistesse già alla data di consegna, a meno che non sia incompatibile con la natura del prodotto o del difetto stesso. Nei mesi successivi, è il consumatore a dover dimostrare che il difetto esisteva già alla consegna del bene, altrimenti non possono essere applicate i termini della garanzia.

In caso di intervento sul prodotto bisogna contattare il numero unico attivo sul territorio italiano, repubblica di San Marino e Città del Vaticano, 199 123 123.

Termini di garanzia.

LE ALTRE GARANZIE

Logo Hotpoint Ariston.Logo Rex Electrolux.Logo Hoover.Logo Aeg Electrolux.Logo Bosch.Logo Candy.Logo Haier.Logo Ignis.Logo Whirlpool.Logo Bauknecht.Logo Indesit.Logo Liebherr.Logo Miele.Logo Nardi.Logo Sangiorgio.Logo Smeg.Logo Zoppas.Logo Samsung.
Pubblicato: 09 novembre 2012

 
articoli sul tema:
 
spazio
Potrebbe interessarti
   
Spazio trasparente.
La gamma di cucine Hotpoint Ariston con il catalogo per l’anno 2012 conta circa 16 modelli, che coprono diverse misure standard e nello specifico cucine con larghezza di 60 cm, 70 cm, 80 cm e 90 cm.

Pubblicato:
martedì 13 novembre 2012
 
   
Spazio trasparente.
È passato parecchio tempo da quando i frigoriferi erano degli apparecchi dal consumo energetico medio, con la corsa e la necessità al risparmio le aziende hanno fatto dei passi da giganti in pochissimo tempo riuscendo a produrre dei frigoriferi a basso assorbimento e consumo energetico.

Pubblicato:
martedì 4 ottobre 2011
 
   
Spazio trasparente.
Non acquistando tutti i giorni elettrodomestici capita, che quando avviene e dobbiamo preoccuparci del trasporto, ci viene in mente che bisogna avere delle accortezze subito dopo il trasporto e prima di accenderlo. Non si deve mettere subito in funzione, questa è la raccomandazione fatta anche dal venditore.

Pubblicato:
sabato 18 dicembre 2010
 
   
Spazio trasparente.
Normalmente un condizionatore viene utilizzato per raffreddare o riscaldare un ambiente rispettivamente nel periodo estivo ed in quello invernale. Oltre a tali modalità, lo ricordiamo, c’è anche quella relativa alla deumidificazione di cui abbiamo parlato in altri articoli.

Pubblicato:
sabato 9 settembre 2017
 
   
Spazio trasparente.
Per frigorifero da incasso si possono intendere varie tipologie, di alcune quali i doppia porta, i combinati e i sotto piano, abbiamo già parlato in altri articoli, ora ci soffermiamo sui modelli mono porta armadio, dei quali abbiamo catalogato, in base alle dimensioni, le proposte dei diversi produttori.

Pubblicato:
mercoledì 18 novembre 2015
 
   
Spazio trasparente.
Le asciugatrici Hotpoint Ariston, in caso di difetti di funzionamento rimandano sul display un codice di errore, al quale è abbinato un difetto, un’anomalia, che però non è quasi mai indicata nel libretto di istruzioni, pertanto non si riesce a determinare quale possa essere il motivo del malfunzionamento.

Pubblicato:
domenica 25 maggio 2014
 
   
Spazio trasparente.
Un aspetto molto importante da considerare in merito alla qualità del freddo, all’interno della cella frigorifero e congelatore, nel caso di tecnologia di raffreddamento di tipo “ventilato e no frost combinato” e “total no frost”, è il sistema di evaporazione dell’aria e conseguentemente la intercomunicazione delle celle.

Pubblicato:
venerdì 15 giugno 2012
 
   
Spazio trasparente.
In molte condizioni l’acquisto di un nuovo frigorifero non è sempre compatibile con lo spazio in cui va collocato. Succede spesso infatti che anche se le dimensioni sono esatte il verso di apertura dello sportello non corrisponde a quelle che sono le tue esigenze.

Pubblicato:
mercoledì 29 giugno 2011
 
   
Spazio trasparente.
Quando viene effettuato un ciclo di lavaggio, nella lavastoviglie, chiaramente deve essere inserito del detersivo specifico, per rendere l’azione di pulizia efficace. Il detersivo si inserisce in un apposito contenitore che è posizionato nella parte interna dello sportello.

Pubblicato:
domenica 16 gennaio 2011
 
   
Spazio trasparente.
Il cavo di alimentazione dell’elettrodomestico è il mezzo che lo congiunge all’energia elettrica necessaria per farlo funzionare. È pertanto responsabile della veicolazione in entrata dell’elettricità e conseguentemente deve restare sempre in buono stato di funzionamento.

Pubblicato:
giovedì 2 marzo 2017
 
 
Linea
 
lineaPrivacylineaDisclaimerlineaContattacilineaGoogle PublisherlineaFan Page FacebooklineaCopiright.lineaiubendalinea
Linea
 
Torna su