Spazio trasparente.
 
Analizziamo nel dettaglio cosa offre la garanzia legale e convenzionale del produttore Candy.
 
Marche.
Gli elettrodomestici della Candy, sono coperti da due anni di garanzia, che decorrono dalla data di acquisto del prodotto. La decorrenza deve essere dimostrata dal possesso dello scontrino fiscale, dalla fattura, dal documento di trasporto o altro documento. Su di essi deve essere riportato il modello dell’elettrodomestico, la data di acquisto, il nome del venditore ed il prezzo di cessione.

Unitamente al documento fiscale bisogna conservare il certificato di garanzia, presente in ogni elettrodomestico, al momento dell’acquisto. Su di esso sono riportate dati identificativi del singolo prodotto, quali la matricola il modello ed altro.

Per far valere la garanzia il difetto deve essere denunciato al venditore entro due mesi dal momento in cui se ne viene a conoscenza.

La validità della garanzia può tuttavia decadere in alcuni casi specifici, quindi è bene conoscerli per non incorrere in queste circostanze:

1) L’apparecchio deve essere impiegato per fini non professionali, ma esclusivamente domestici. Prendiamo il caso di una lavatrice che viene impiegata in un negozio di lavanderia, in questo caso la garanzia decade.

2) Le operazioni di installazione e collegamento alla rete, elettrica, idrica, gas, devono essere effettuate attenendosi scrupolosamente a quanto indicato sul libretto di istruzioni ed uso e manutenzione. Tali documenti si trovano all’interno dei prodotti all’acquisto. Ad esempio, se una lavatrice non viene sbloccata e l’operazione viene effettuata successivamente, eventuali danni provocati da tale mancanza, decadono dalla garanzia.

3) L’elettrodomestico deve essere utilizzando e deve essere effettuata la manutenzione secondo quanto indicato sulle istruzione.

4) Interventi e riparazioni devono essere effettuati da personale tecnico indicato da Candy, ovvero dal centro di assistenza autorizzato. Per le riparazioni devono essere impiegati ricambi originali.

Durante il periodo della garanzia, l’acquirente ha diritto alla riparazione senza spese, o alla sostituzione, sempre che essa non sia più onerosa rispetto all’altra ipotesi e comunque seguendo quanto stabilito dalla normativa. Nel periodo della garanzia si vengono a creare due situazioni distinte relativamente al momento in cui si manifesta il difetto. Nei primi sei mesi, si intende che esso esistesse già alla data di consegna, a meno che non sia incompatibile con la natura del prodotto o del difetto stesso. Nei mesi successivi, è il consumatore a dover dimostrare che il difetto esisteva già alla consegna del bene, altrimenti non possono essere applicate i termini della garanzia.

In caso di intervento sul prodotto bisogna contattare il numero unico attivo sul territorio italiano, repubblica di San Marino e Città del Vaticano, 199 123 123.

Termini di garanzia.

LE ALTRE GARANZIE

Logo Hotpoint Ariston.Logo Rex Electrolux.Logo Hoover.Logo Aeg Electrolux.Logo Bosch.Logo Candy.Logo Haier.Logo Ignis.Logo Whirlpool.Logo Bauknecht.Logo Indesit.Logo Liebherr.Logo Miele.Logo Nardi.Logo Sangiorgio.Logo Smeg.Logo Zoppas.Logo Samsung.
Pubblicato: 09 novembre 2012

 
articoli sul tema:
 
spazio
Potrebbe interessarti
   
Spazio trasparente.
Giorno 1 gennaio 2016 sono entrati in vigore due nuovi regolamenti che disciplinano il settore della ventilazione, ovvero il regolamento (UE) n. 1253/2014, che istituisce delle specifiche di progettazione e di eco compatibilità a cui attenersi, ed il regolamento delegato (UE) n. 1254/2014, che regolamenta l’etichettatura energetica.

Pubblicato:
mercoledì 3 febbraio 2016
 
   
Spazio trasparente.
Durante il funzionamento del frigorifero possiamo trovarci davanti a delle condizioni di non funzionamento, indicato sui modelli di frigo con display da codici alfanumerici, o di “anomalie” di funzionamento che possono sollevare un dubbio circa il suo corretto andamento.

Pubblicato:
mercoledì 25 giugno 2014
 
   
Spazio trasparente.
Oltre alle funzione che di base troviamo in un climatizzatore d’aria: raffreddamento, riscaldamento, deumidificazione e ventilazione, ce n’è un’altra che è presente in quasi tutti i climatizzatori, la funzione notturna, conosciuta più comunemente con il nome “sleep”. La funzione è indicata da un tasto con il simbolo di una mezza luna o di stelle o entrambe, o la scritta sul tasto “sleep”.

Pubblicato:
martedì 18 settembre 2012
 
   
Spazio trasparente.
Quando arriva l’estate, come se non bastasse dover fare i conti con il caldo e l’umidità, bisogna combattere le zanzare. Si tratta di una vera e propria lotta, le notti diventano teatro di battaglia contro il fastidiosissimo insetto, che disturba il nostro sonno con il suo insopportabile ronzio e le punture subite ci provocano un prurito irrefrenabile.

Pubblicato:
sabato 3 settembre 2011
 
   
Spazio trasparente.
La casa è particolarmente umida, vetri che colano, macchie alle pareti e comunque anche se riscaldata una fastidiosa sensazione di freddo e di disagio. Queste ed altre sono le condizioni che si possono palesare quando c’è una eccessiva concentrazione di umidità nell’aria.

Pubblicato:
mercoledì 26 gennaio 2011
 
   
Spazio trasparente.
Gli elettrodomestici rispetto a molti anni fa, sono totalmente cambiati in termini di tecnologia, difatti rispetto ai vecchi modelli meccanici, sono dotati di schede elettroniche, cha assolvono al compito di gestione totale del funzionamento dell’elettrodomestico.

Pubblicato:
mercoledì 15 marzo 2017
 
   
Spazio trasparente.
Come per tutti gli altri elettrodomestici anche per le lavatrici della Lg le anomalie di funzionamento, che interessano un elemento nella sua singolarità, quindi parliamo di un guasto o della rottura di un pezzo, oppure se si verifica un malfunzionamento nell’insieme, quindi ci riferiamo a qualcosa che ne altera il processo di funzionamento e quindi il susseguirsi delle diverse fasi..

Pubblicato:
martedì 29 settembre 2015
 
   
Spazio trasparente.
I modelli di lavatrice elettroniche dotate di display digitale, oltre ad indicare le opzioni selezionate per il programma e le varie successioni delle fasi del lavaggio, in caso di guasti o anomalie, segnalano un codice che identifica la problematica di funzionamento.

Pubblicato:
mercoledì 30 ottobre 2013
 
   
Spazio trasparente.
È a conoscenza diffusa, che per un corretto funzionamento della lavastoviglie deve essere inserito al suo interno il sale. Sul fondo della vasca c’è un contenitore, sigillato con un tappo a vite, che una volta rimosso dona l’accesso al contenitore, nel quale, con un apposito imbuto in dotazione alla lavastoviglie al suo acquisto, si può versare comodamente il sale.

Pubblicato:
giovedì 26 aprile 2012
 
   
Spazio trasparente.
Solitamente quando si sceglie un forno a microonde troviamo una gamma di prodotti, che oltre a questa tecnologia di cottura ne abbina di altre.

Pubblicato:
mercoledì 25 maggio 2011
 
 
Linea
 
lineaPrivacylineaDisclaimerlineaContattacilineaGoogle PublisherlineaFan Page FacebooklineaCopiright.linea
Linea
 
Torna su