Spazio trasparente.
 
Analizziamo nel dettaglio cosa offre la garanzia legale e convenzionale del produttore Haier.
 
Marche.
Gli elettrodomestici Haier sono coperti dalla garanzia convenzionale di 24 mesi, a partire dal momento della consegna del bene e comprovata da un documento fiscale, attestante la data di consegna, il nome del rivenditore ed il modello del prodotto. Per far valere la garanzia bisogna conservare il documento di acquisto ed il certificato di garanzia, che si trova nell’elettrodomestico all’acquisto, compilato in ogni sua parte.

La garanzia copre i difetti funzionale di fabbricazioni per due anni, senza alcuna spesa per il cliente. In caso di intervento, se riscontrato un difetto, manodopera, ricambi sono a carico di Haier. In caso contrario ed in tutti i casi in cui il guasto o il malfunzionamento sono causati da un utilizzo improprio, da una cattiva installazione, da negligenza, ed altro, le spese sono a carico dell’utilizzatore.

Nel caso in cui il prodotto si trova danneggiato nel momento in cui viene tolto dall’imballo, non deve essere installato o utilizzato, ma bisogna contattare il rivenditore per stabilire una soluzione del problema.

La garanzia è valida su tutto il territorio italiano e prevede la riparazione presso il domicilio del cliente o in caso necessario presso il centro assistenza, i costi di trasporto non sono a carico del cliente. Qualora fosse impossibile effettuare la riparazione, o fosse onerosa al punto da avvicinarsi al costo del prodotto nuovo, viene effettuata la sostituzione. Se entrambe le soluzioni non possono essere perseguite viene rimborsato il costo del prodotto rivalutato in base all’usura.

Per effettuare una richiesta di intervento bisogna contattare il numero di telefono 199 100 912 oppure compilare il modulo on-line, nel quale specificare il numero di serie del prodotto, la tipologia, il modello, la data di acquisto, la richiesta ed i dati personali.

Sempre on-line, dalla stessa pagina, è possibile verificare lo stato della riparazione, inserendo il numero di pratica ed il numero di telefono rilasciati nel momento di apertura dell’intervento.

Termini garanzia.

Non è prevista la possibilità di effettuare un allungamneto del periodo di garanzia convenzionale.

LE ALTRE GARANZIE

Logo Hotpoint Ariston.Logo Rex Electrolux.Logo Hoover.Logo Aeg Electrolux.Logo Bosch.Logo Candy.Logo Haier.Logo Ignis.Logo Whirlpool.Logo Bauknecht.Logo Indesit.Logo Liebherr.Logo Miele.Logo Nardi.Logo Sangiorgio.Logo Smeg.Logo Zoppas.Logo Samsung.
Pubblicato: 09 novembre 2012

 
articoli sul tema:
 
spazio
Potrebbe interessarti
   
Spazio trasparente.
Entrata in vigore nel 1992, l’etichetta energetica ha rivoluzionato positivamente il mercato degli elettrodomestici, spingendo le aziende a produrre prodotti di elevata efficienza energetica. Sono oramai lontani i tempi in cui si vedevano nei negozi prodotti come lavabiancheria, frigoriferi o congelatori di classe C, D addirittura E ed F.

Pubblicato:
domenica 12 dicembre 2010
 
   
Spazio trasparente.
Risultati assolutamente interessanti in termini di prestazioni sulle lavastoviglie, la Bosch li ottiene con le nuove lavastoviglie dotate del sistema Active Water abbinato all’impiego della zeolite.

Pubblicato:
sabato 11 dicembre 2010
 
   
Spazio trasparente.
Con Samsung cambia l’idea del lavaggio tradizionale, con la sua nuova tecnologia che provvede a far sciogliere il detersivo ancor prima di arrivare nel cestello. Eco Bubble, in inglese, la nuova tecnologia utilizzata su 12 modelli di lavatrice, in italiano conosciuta e diffusa con il nome di eco lavaggio.

Pubblicato:
sabato 11 dicembre 2010
 
   
Spazio trasparente.
Se la lavastoviglie inserita nella cucina componibile deve essere sostituita o se non la si possiede affatto, si può avere chiaramente la necessità di acquistarla. Per inserire una lavastoviglie nella cucina componibile, ci sono diverse opzioni, se non si ha nessuna informazione in merito possiamo trovarci davanti a delle proposte fatte dal rivenditore che possono spiazzarci. La lavastoviglie che possiamo inserire nel mobile, come dicevamo prima, può avere delle connotazioni strutturali differenti, che è bene conoscere per avere le idee più chiare.

Pubblicato:
sabato 11 dicembre 2010
 
   
Spazio trasparente.
L’impiego del vapore nella lavatrice comporta un notevole vantaggio in termini di qualità del lavaggio e sterilizzazione dei tessuti, diversi oramai sono i produttori che impiegano questa tecnologia nelle loro lavatrici.

Pubblicato:
sabato 11 dicembre 2010
 
   
Spazio trasparente.
Il panorama delle lavatrici è molto ampio, ci sono tantissimi modelli con caratteristiche diverse, ognuna delle quali ha una particolarità che la può distinguere da un’altra. Tra le tante, una che riteniamo molto importante e che in un futuro prossimo potrà avere una maggiore diffusione ed affermazione nelle nostre case è quella dotata di un doppio tubo per l’ingresso dell’acqua calda.

Pubblicato:
sabato 11 dicembre 2010
 
   
Spazio trasparente.
A fronte dell'acquisto di un nuovo elettrodomestico di uguale natura a quello posseduto, il distributore ha l'obbligo di ritirare gratuitamente la vecchia apparecchiatura.

Pubblicato:
sabato 11 dicembre 2010
 
   
Spazio trasparente.
Nelle varianti con funzionamento manuale o elettronico sono molto diffuse nei negozi, proponendo una vastità di modelli, caratteristiche e superfici riscaldate. Le case produttrici commercializzano il carburante, derivato del petrolio, necessario al loro funzionamento.

Pubblicato:
sabato 11 dicembre 2010
 
   
Spazio trasparente.
Il termoventilatore è composto di una di una resistenza elettrica e da una ventola, che ha la funzione di propagare il calore. Generalmente viene identificato come termoventilatore la stufetta di piccole dimensioni, solitamente con una forma cilindrica o una forma simile ad una palla, destinata a riscaldare piccoli ambienti o il bagno.

Pubblicato:
sabato 11 dicembre 2010
 
   
Spazio trasparente.
La stufa alogena si è diffusa, in modo molto forte, con una presenza ed un assortimento molto ampio nei negozi, intorno all’anno 2005. La sua capacità di inserirsi e di vantare una elevata richiesta da parte del consumatore, è da ricondursi alla sua fama di consumare poca energia elettrica ed anche al costo contenuto, si possono trovare modelli intorno alle 10,00 euro.

Pubblicato:
sabato 11 dicembre 2010
 
 
Linea
 
lineaPrivacylineaDisclaimerlineaContattacilineaGoogle PublisherlineaFan Page FacebooklineaCopiright.linea
Linea
 
Torna su