Spazio trasparente.
 
Analizziamo nel dettaglio cosa offre la garanzia legale e convenzionale del produttore Hotpoint Ariston.
 
Marche.
Hotpoint Ariston garantisce i prodotti per 24 mesi dalla data di acquisto comprovata da documento fiscale di acquisto del prodotto. Nel periodo indicato, corrispondente alla garanzia legale, in caso di malfunzionamento dell'elettrodomestico è assicurato:

Manodopera gratuita;

Ricambi gratuiti;

Trasporto gratuito del prodotto al centro assistenza (nel caso non sia riparabile a domicilio);

Sostituzione gratuita nel caso di irriparabilità dell'elettrodomestico;

Entro i primi 6 mesi dall’acquisto dell’elettrodomestico, intervento in utenza del tecnico senza dover fornire alcuna prova della preesistenza del difetto di conformità alla data della consegna.

Nel periodo indicato, corrispondente alla garanzia legale, in caso di malfunzionamento dell'elettrodomestico non è assicurato:

Il diritto di chiamata dopo 6 mesi dell'acquisto del prodotto.

Hotpoint Ariston offre la possibilità di estendere l'assistenza, con la formula 5 anni di tranquillità. Dopo la garanzia legale dei 2 anni subentra questa formula che assicura:

Nessuna spesa aggiuntiva relativa all’ intervento del tecnico in utenza, ricambi e manodopera anche in caso di intervento che dovesse occorrere dal 6° mese in poi, dalla consegna dell’elettrodomestico;

Possibiità di usufruire di uno sconto del 10% per l’acquisto degli accessori e parti estetiche.

Termini di garanzia.

La garanzia formula 5 anni può essere attivata seguendo tre procedure diverse, ovvero:

Effettuando il versamento del dovuto, tramite il bollettino prestampato che si trova nell'elettrodomestico al suo acquisto;

Compilando il modulo per la richiesta on-line, bisogna tenere a portata di mano il modello, la matricola, la data di acquisto ed il punto vendita dove è stato effettuato l'acquisto.

Chiamando il numero dedicato per le informazioni e l'attivazione on line con carta di credito 800 894 057.

Per richieste di intervento tecnico si possono seguire due strade, ovvero contattare il numero unico a pagamento 199.199.199 o fare la richiesta tramite l'apposito modulo on line.

LE ALTRE GARANZIE

Logo Hotpoint Ariston.Logo Rex Electrolux.Logo Hoover.Logo Aeg Electrolux.Logo Bosch.Logo Candy.Logo Haier.Logo Ignis.Logo Whirlpool.Logo Bauknecht.Logo Indesit.Logo Liebherr.Logo Miele.Logo Nardi.Logo Sangiorgio.Logo Smeg.Logo Zoppas.Logo Samsung.
Pubblicato: 09 novembre 2012
Articolo aggiornato: lunedì 16 marzo 2015

 
articoli sul tema:
commenti:
Icona regione.
Vito Antonio Mario da Acquaviva giorno 16/03/2015
Ho acquistato da Unieuro una lavatrice che ho pagato 700 euro, in negozio mi hanno detto di pagare anche (se volevo) 130 euro per estendere la garanzia a 4 anni oltre i 2 anni. Che mi consigliate?
 
Icona elettro-domestici.com
 
 
Buongiorno Vito Antonio Mario, ti consiglio di estendere la garanzia, però di utilizzare quella della casa produttrice, la trovi nei documenti che ci sono nel cestello, dovrebbe costare di meno e nel caso di interventi non devi anticipare nessuna somma, per poi documentarla ed ottenere il rimborso.
Icona regione.
Giorgia da Assemini giorno 26/01/2015
Ho acquistato da 5 giorni una lavatrice Hotpoint Ariston Direct Injection 10kg. Già da subito durante l'esecuzione di un programma il display comincia a lampeggiare e segnala errore F18, visto quello che é stata pagata, più di 700 €, posso pretendere la sostituzione del pezzo?
 
Icona elettro-domestici.com
 
 
Buongiorno Giorgia, la garanzia prevede la riparazione o la sostituzione del prodotto entro un congruo termine, ma la prima fase è quella della riparazione.
Icona regione.
Nadia da Bologna giorno 06/11/2014
Ieri un vostro tecnico è venuto in seguito a mia chiamata, visto che la lavatrice vibrava e faceva un terribile rumore al momento della centrifuga. Ha constatato che un po’ di ostruzione nel filtro c'era, ma nient'altro e non vedo che c'entri col rumore che a volte fa. Però mi ha chiesto 30 euro per la chiamata. Se la lavatrice farà lo stesso rumore devo pagare di nuovo visto che penso non fosse il filtro dell'acqua il problema? Ho comprato la lavatrice a settembre 2013 ed ho esteso pure la garanzia.
 
Icona elettro-domestici.com
 
 
Buongiorno Nadia, intanto vorrei precisarti che non si tratta di un nostro tecnico, noi ci limitiamo a dare delle informazioni, dei consigli sugli elettrodomestici, ma non centriamo con le aziende. Il tecnico venuto è dell’Ariston Hotpoint. Detto questo, con l’estensione di garanzia non paghi la chiamata del tecnico, sempre che la macchina abbia un difetto reale, nel senso che se chiamo il tecnico perché non ho inserito la spina e lui si limita ad inserirla, devo pagare, ma se invece la spina è inserita e c’è un problema tecnico, non paghi nulla. Nel tuo caso la pulizia del filtro non è un difetto, e per le vibrazioni non ha riscontrato niente ecco perché ti ha fatto pagare.
Icona regione.
Pietro da Vibo Valentia giorno 25/09/2014
Ho acquistato il 09/09/14 un forno a microonde ed un forno della serie luce, dopo 2 giorni ho chiamato il tecnico per la sostituzione in garanzia delle griglie inox interne al forno che erano arrugginite e sono in attesa dei ricambi, oggi ho notato che si è formata della ruggine anche sulle ante esterne di entrambi, sulle cornici di metallo, rientra in garanzia o no secondo voi?
 
Icona elettro-domestici.com
 
 
Buongiorno Pietro, ritengo che rientri nella garanzia, anche considerato che sono in tuo possesso da meno di un mese. Se i prodotti sono collocati in un ambiente non idoneo, come potrebbe essere l’esterno, quindi soggetti ad intemperie, acqua ed umidità, la garanzia decade, ma se sono in casa, anche se umida, i materiali devono essere idonei a resistere a condizioni di questo tipo, almeno per un periodo medio/lungo.
Icona regione.
Mark da Roma giorno 02/09/2014
Salve, ho una lavatrice Ariston Aqualtis AQSF 291 U, stamattina ha cominciato a dare la segnalazione H20 (problema pressione acqua in entrata troppo bassa). Ho comunque pulito il filtro (era OK), e svitato il tubo dell'acqua in ingresso per verificarlo(pare OK). Potrebbe essere la pompa? La lavatrice è del 2011, quindi la garanzia standard è scaduta. Si può attivare comunque l'estensione a pagamento?
 
Icona elettro-domestici.com
 
 
Buongiorno Mark, si può trattare dell’elettrovalvola. I termini per allungare la garanzia sono decorsi, contattando il centro, quasi sicuramente ti permetteranno di allungare la garanzia, ma ad un costo superiore a quello che avresti pagato al momento dell’acquisto. Prova e facci sapere.
Icona regione.
Maria da Firenze giorno 19/07/2014
Ho pagato il diritto di chiamata e contemporaneamente ho acquistato una lavatrice perché la riparazione della vecchia era troppo costosa e non ne valeva la pena. Vorrei sapere se era dovuto il costo del diritto di chiamata avendo acquistato una lavatrice Indesit IWD 5105 ECO (EE) lo stesso giorno dopo la valutazione del tecnico? Mi pareva che in questi casi veniva scalata dal costo totale! Ho pagato per l'acquisto €370,00 compreso€40,00 per trasporto e ritiro della vecchia lavatrice.
 
Icona elettro-domestici.com
 
 
Buongiorno Maria, il diritto di chiamata si paga dopo i 6 mesi dall’acquisto a prescindere da altro. Quella acquistata è un po’ cara, se cerchi sul web il modello lo trovi parecchio di meno.
Icona regione.
Francesco da Salerno giorno 01/09/2014
Salve nel 2011 ho acquistato un frigo Ariston al quale ho fatto estensione di garanzia, la quale scade nel 2017. A distanza di 3 anni lo sportello del frigo presenta ruggine derivante da difetto strutturale, segnalato all'assistenza tecnica il problema, la stessa mi ha risposto che non rientra in extra garanzia. Hanno ragione loro? E se no cosa dovrei fare visto che lo ho già segnalato via e-mail?
 
Icona elettro-domestici.com
 
 
Buongiorno Francesco, la garanzia non esclude delle componenti del frigorifero, ma prevede la copertura di tutti i difetti di fabbricazione. È escluso tutto ciò che è causato da negligenza, ad esempio se la ruggine viene fuori dal fatto che il frigorifero è sistemato in una posto palesemente umido, magari soggetto alle intemperie, tipo su un balcone, il difetto si può ritenere generato da condizioni di utilizzo inappropriato, quindi la garanzia decade. Se come nel tuo caso lo utilizzi in casa, deve rientrare nella garanzia. Visto che ti hanno già risposto via e-mail, prova a contattare il centro assistenza e vedi cosa ti rispondono. Se loro non riconoscono il tuo diritto devi fartelo riconoscere con un’azione legale.
Icona regione.
Giuseppe da Palermo giorno 26/06/2014
Salve ho una lavatrice Hotpoint Ariston che ha meno di due anni quindi ancora in garanzia. Ho appena fatto il primo lavaggio e mi sono accorto che perde molta acqua. Ho chiamato il tecnico il quale mi ha detto che la riparazione è gratuita ma devo pagare 30 euro per l'uscita. Ma non dovrebbe rientrare anche nella garanzia e quindi non pagare i 30 euro di uscita?
 
Icona elettro-domestici.com
 
 
Buongiorno Giuseppe, nei primi due anni non devi pagare la chiamata in quanto si presume che il difetto era già presente all’acquisto del bene. L’unica condizione per la quale sei tenuto a pagare la chiamata è che il difetto lo abbia causato tu, ad esempio: se esce acqua perché non hai serrato bene l’allaccio del tubo di carico, sei tu in difetto; se hai il filtro intasato e fa fuoriuscire dell’acqua, sei tu in difetto.
Icona regione.
Bea da Cantù giorno 14/02/2014
Salve, nel gennaio 2013 ho acquistato un'asciugatrice nel negozio Trony a Como, arrivato il prodotto dopo 7 giorni non funziona più, il rivenditore lo cambiò con uno nuovo visto che il centro assistenza ha stabilito che non si può più riparare. A distanza di 1anno il prodotto non funziona più, chiamo il centro assistenza, manda un tecnico, mi dice che non sa cosa ha e quindi deve portarla via. Logicamente questo mi crea dei disagi, posso chiedere un'altro parere? Posso fare causa? Posso fare qualcosa, ormai sono 2 volte in meno di una anno.
 
Icona elettro-domestici.com
 
 
Buongiorno Bea, la garanzia prevede la riparazione del prodotto o la sostituzione se il prodotto risulta irreparabile. Se si verificano più guasti, la garanzia prevede sempre la riparazione, che deve avvenire in un tempo congruo alle finalità per cui il bene è stato acquistato e comunque tale periodo è fissato approssimativamente in 30 giorni. L’intervento in garanzia può essere effettuato esclusivamente dal centro assistenza di zona autorizzato (non ti puoi rivolgere ad un centro che non copre la tua zona), se il ritiro è avvenuto da pochi giorni non puoi fare causa.
Icona regione.
Maria Rosaria da Pescara giorno giorno 11/10/2013
Buongiorno, ho acquistato una lavatrice presso Unieuro a Pescara, con estensione della garanzia a 5 anni, ed ha un malfunzionamento che la rende inutilizzabile. Ho chiesto la sostituzione del bene al venditore che mi ha rimandata al produttore Indesit Ariston dicendo che solo dopo la perizia del tecnico che dichiara la lavatrice non riparabile potrà essere sostituita altrimenti verrà riparata. Onestamente la cosa m da fastidio! Ho chiesto informazioni ma non ne ho avute di precise. Che posso fare? il venditore ha l'obbligo della sostituzione del bene per poi rivalersi sulla casa produttrice?
 
Icona elettro-domestici.com
 
 
Buongiorno Maria Rosaria, in realtà il venditore in fase di acquisto avrebbe dovuto informarti sui termini della garanzia. La garanzia dell’elettrodomestico prevede la riparazione del bene, in tempi congrui alla finalità per la quale è stato acquistato, e la sostituzione solo nel caso in cui la riparazione risulti essere troppo onerosa ed antieconomica, in tutti gli altri casi si procede alla riparazione. Il venditore, che comunque è responsabile del bene, non può procedere alla sostituzione se non è in possesso di una certificazione fatta dal tecnico Ariston, che ne attesta l’irreparabilità. Allo stesso tempo il venditore, potrebbe procedere alla sua sostituzione tramite il canale commerciale, quindi mettersi in contatto con il produttore e stabilirne i termini, ove possibile. Tuttavia per prassi si procede prima ad affrontare il problema dal punto di vista tecnico e solo se non risolvibile ad eventuali sostituzioni.
Icona regione.
Simone da Roma giorno 24/09/2013
Ho acquistato una lavasciuga, quanto tempo ho per pagare il bollettino di garanzia supplementare che ho trovato all’interno dell’oblò?
 
Icona elettro-domestici.com
 
 
Buongiorno Simone, il tempo deve essere indicato sul bollettino comunque è di 30 giorni.
Icona regione.
Alessia da Napoli giorno 18/04/2013
È possibile che dopo 2 anni bisogna cambiare la guarnizione della lavatrice, considerando un massimo di 3 lavaggi a settimana?
 
Icona elettro-domestici.com
 
 
Buongiorno Alessia, certamente due anni sono un po’ pochi per una usura spontanea della guarnizione, bisogna vedere quale è il difetto e come esso si è verificato.
Icona regione.
Angelo da Nocera Inferiore giorno 05/12/2012
L'estensione della garanzia prevede la sostituzione della guarnizione dell'oblò?
 
Icona elettro-domestici.com
 
 
Come per la garanzia convenzionale, la formula di estensione copre tutte le componenti della lavatrice, che manifestano un difetto imputabile al costruttore, nel senso che se la guarnizione si spacca perché si è usurata, si è tagliata urtandoci con oggetti in ferro, si è sganciata perché si è fatta eccessiva pressione caricando i tessuti ed altro, allora non è coperta da garanzia. Se la causa del suo malfunzionamento non può essere ricondotta ad un suo improprio trattamento, quindi manifesta un difetto che si è formato da solo allora è in garanzia.
Icona regione.
Stefano da Lucca giorno 28/12/2012
Salve, volevo sapere i costi dell'estensione di garanzia. Dato che da Media World si può acquistare l'estensione contestualmente all'acquisto di un qualsiasi elettrodomestico per 36 mesi a € 16.90, conviene quella o rifarsi a quella della casa? Per un confronto serio serve sapere i costi. Grazie anticipatamente.
P.S.
Sono interessato ad una lavasciuga.
 
Icona elettro-domestici.com
 
 
Buongiorno Stefano, il costo della garanzia in questo momento dovrebbe essere di € 89,00, dico dovrebbe in quanto nel corso del tempo è stata oggetto di cambiamenti, ed anche per questo credo non venga espressamente indicata sul sito. Ad ogni modo se ti rechi in un negozio basta che prendi la busta che c’è all’interno dell’oblò o comunque nei prodotti, per trovare il bollettino con l’importo da versare. Il costo della garanzia proposta da Media World è eccellente, però stai attento, premetto di non conoscere le condizioni, ma in molti casi le garanzia proposto non sono totali e complete come quelle della casa produttrice. Alcune volte capita che tali garanzie, abbiano una franchigia, prevedono l’anticipo del costo di riparazione, escludono difetti di fabbricazione e coprono danni derivanti da eventi particolari, come l’incendio, il furto ed altro. Ribadisco, non conosco la garanzia di Media World, ma ti consiglio di leggere le condizioni.
 
spazio
Potrebbe interessarti
   
Spazio trasparente.
Terminato il processo di produzione ogni elettrodomestico deve superare una ulteriore fase prima di essere immesso sul mercato per la vendita, il collaudo. Questa fase, precedente all’imballaggio, prevede una serie di controlli ed una verifica del suo perfetto funzionamento.

Pubblicato:
mercoledì 26 gennaio 2011
 
   
Spazio trasparente.
Diversamente per quanto avviene in altri elettrodomestici, nei climatizzatori d’aria fissi e portatili la classe non si riferisci strettamente al consumo energetico dell’apparecchio ma alla sua efficienza.

Pubblicato:
lunedì 14 marzo 2011
 
   
Spazio trasparente.
Il panorama delle lavatrici proposte sul mercato ha raggiunto per quanto riguarda il consumo di energia elettrica dei risultati degni di grande apprezzamento. Non sono più commercializzate, anche perché non sono più prodotte, almeno per quanto riguarda la maggior parte dei mercati, lavatrici di classe inferiore alla A. Ci orientiamo all’acquisto, solitamente su un prodotto medio, in altri casi pretendendo delle migliori prestazioni di lavaggio, asciugatura e programmi speciali su una lavabiancheria di alta qualità. In ogni caso abbiamo acquistato un prodotto in classe A, associando alla categoria energetica in questione il basso consumo.

Pubblicato:
mercoledì 26 gennaio 2011
 
   
Spazio trasparente.
Crediamo sia capitato a molti di avere qualche difficoltà nella scelta del congelatore, in particolar modo nell’identificazione della struttura più adeguata alla gestione degli alimenti al suo interno. La scelta deve essere effettuata tra il congelatore verticale ed il congelatore a pozzo.

Pubblicato:
mercoledì 26 gennaio 2011
 
   
Spazio trasparente.
Installare un climatizzatore in fai da te non è possibile a meno che non si possiedano attrezzature e competenze tecniche necessarie. L’opera di installazione di un climatizzatore, così in generale e in maniera superficiale consiste nel collegare l’unità interna a quella esterna. Non c’è necessità, come alcune volte si pensa, di dover immettere del gas nel circuito frigorifero in quanto è già di fabbrica caricato del gas necessario per il suo funzionamento.

Pubblicato:
domenica 5 dicembre 2010
 
   
Spazio trasparente.
La scelta di una lavatrice è divenuta nel corso di questi ultimi anni un po’ più impegnativa di quanto non accadeva per il passato, dove non c’erano molte delle caratteristiche e prestazioni che le lavatrici di oggi propongono.

Pubblicato:
mercoledì 26 gennaio 2011
 
   
Spazio trasparente.
Sostituendo il vecchio frigorifero, può essere capitato a molti, osservando il nuovo con più attenzione o semplicemente per il fatto che, diversamente dal vecchio che era da incasso, il nuovo è di libera installazione e quindi con i laterali a vista e scoperti, di constatare poggiando la mano sui fianchi un eccessivo calore. Il gas refrigerante in circolo nel frigorifero, veicola il calore portandolo nel condensatore, che provvede a cederlo all’esterno. Tradizionalmente i frigoriferi hanno sempre avuto il condensatore all’esterno del mobile, e per esattezza è la griglia nera applicata sul dietro del frigorifero.

Pubblicato:
mercoledì 26 gennaio 2011
 
   
Spazio trasparente.
La casa è particolarmente umida, vetri che colano, macchie alle pareti e comunque anche se riscaldata una fastidiosa sensazione di freddo e di disagio. Queste ed altre sono le condizioni che si possono palesare quando c’è una eccessiva concentrazione di umidità nell’aria.

Pubblicato:
mercoledì 26 gennaio 2011
 
   
Spazio trasparente.
Come ben noto i climatizzatori, oramai si può affermare che tutti, sia quelli economici che quelli più costosi, di marca poco note e di brand consolidati, sono dotati di funzionalità di base, parliamo di quelli in pompa di calore, quali il riscaldamento, il raffreddamento, la ventilazione e la deumidificazione.

Pubblicato:
mercoledì 26 gennaio 2011
 
   
Spazio trasparente.
In linea generale se viene messa a confronto la tecnologia on-off e quella inverter nel climatizzatore, si può affermare, che conviene sempre un climatizzatore inverter rispetto ad uno on-off.

Pubblicato:
domenica 16 gennaio 2011
 
 
Linea
 
lineaPrivacylineaDisclaimerlineaContattacilineaGoogle PublisherlineaFan Page FacebooklineaCopiright.linea
Linea
 
Torna su