Icona accesso.
 
 
Spazio trasparente.
Spazio trasparente.
 
 
 
 
 
 

Deumidificatori Trotec 2021 a confronto: capacità di deumidificazione e consumo.

 
Certamente Trotec è uno dei marchi migliori di deumidificatori presenti sul mercato, di produzione tedesca, vanta una gamma molto ampia ed ogni modello ha delle specifiche tecniche che lo rendono ideale per delle specifiche esigenze.

Sul sito del produttore i prodotti sono ampiamente e esaustivamente rappresentati, sono presenti tutte le informazioni che possono essere utili al consumatore per eseguire la scelta, ma sono veramente tante, attraverso questo articolo cercheremo pertanto di concentrarle fornendo una tabella di riepilogo dei modelli, mettendo a confronto le caratteristiche tecniche al fine di poter delineare i migliori deumidificatori Trotec 2021 e comunque consentire di valutare il più adatto alle proprie esigenze valutando.

l/24h = litri asportati nell'arco di 24 ore in una condizione di 32°C/Umidità relativa 80%.
*l/24h = litri asportati nell'arco di 24 ore in una condizione di 30°C/Umidità relativa 80%.
watt = consumo di energia elettrico del deumidificatore.
m3/h = portata d'aria in metri cubi all'ora.
dB(A) = pressione sonora percepita dall'orecchio umano, rumore.
Rur = range umidità relativa.
t.e.°C = temperatura di esercizio, entro la quale il deumidificatore funziona.
Metri = copertura metri quadrati/cubi.
L = capienza contenitore acqua.

Modello
l/24h
watt
m3/h
Dba
Rur
t.e.°C
Metri
L
Dettagli
TTK 24 E
10/*8,56
190
100
55
20%-80%
5-35
15/37
1,6
TTK 26 E
10/*8,56
240
80
40
30%-80%
5-32
15/37
1,8
TTK 28 E
10/*8,56
330
100
44
35%-85%
5-32
15/37
2
TTK 30 E
10/*12
250
120
45
30%-80%
5-32
15/37
2,2
TTK 32 E
12/*14
350
118
46
35%-85%
5-32
15/37
2,1
TTK 33 E
12/*14
240
80
43
30%-80%
5-32
15/37
1,5
TTK 52 E
14,7/*16
300
110
40
30%-80%
5-32
31/78
2,4
TTK 53 E
14/*16
240
195
48
30%-80%
5-32
31/78
5,5
TTK 54 E
14/*16
430
150
46
35%-85%
5-32
31/78
3
TTK 60 E
16/*18
470
100
43
35%-95%
5-35
40/100
3,5
TTK 66 E
20/*24
440
168
46
30%-90%
5-32
50/125
3
TTK 67 E
20/*24
450
130
43
30%-80%
5-32
50/125
3,5
TTK 68 E
18,7/*20
450
130
43
30%-80%
5-32
45/110
4
TTK 71 E
20/*24
420
180
48
30%-90%
5-32
50/125
2,3
TTK 72 E
20/*24
320
195
48
30%-80%
5-32
50/125
5,5
TTK 73 E
20/*24
450
130
43
30%-80%
5-32
50/125
3,5
TTK 75 E
18,2/*20
420
150
43
30%-90%
5-32
45/110
3
TTK 90 E
28,4/*30
500
173
50
30%-90%
5-32
90/230
5,2
TTK 95 E
28/*30
500
185
43
30%-90%
5-32
90/230
5,3
TTK 96 E
28,3/*30
720
191
50
35%-100%
5-32
90/230
3
TTK 100 E
25/*30
570
215
50
30%-80%
5-32
90/230
4,3
TTK 120 E
28/*30
600
340
47
40%-100%
9-35
95/238
8
TTK 120 S
27/*35
600
510
59
40%-100%
3-40
95/238
9
TTK 122 E
38/*40
700
350
49
40%-100%
9-35
120/300
10
TTK 127 E
46,8/*50
1060
353
50
35%-100%
5-32
150/375
6

Deumidificatore Disign TTK 24 ESchema valutazione perdita deumidificazione in base alla temperatura.

Deumidificatore TTK 24 E.Molto compatto nella forma con 31,2 cm di larghezza, 24,3 cm di profondità e 41 cm di altezza è un deumidificatore di disign, disponibile in quattro combinazioni di colore: marrone e grigio, nero e grigio, bianco e grigio ed infine solo bianco, sembra una cassa di un impianto musicale, che si integra armoniosamente in ogni ambiente. Decisamente molto bello!

Dal punto di vista delle prestazioni, si parla di un modello a condensazione, con sistema di sbrinamento automatico, e la possibilità di utilizzare un tubicino per lo scarico esterno della condensa. Il filtro dell’aria, lavabile filtra polvere e peli di animali. Ha 1 sola velocità di ventilazione ed il sistema di deumidificazione è automatico, il che significa che non dispone di impostazione per regolare la percentuale di umidità desiderata. Sul quadro comandi dispone del tasto di accensione e tre spie, una che indica che è acceso, una che indica quando la tanica è piena e l'altra che si è attivato lo sbrinamento. Una volta riempita la tanica il suo funzionamento si arresta.

Dalla specifiche tecniche il modello viene indicato valido fino a 15 metri quadri, dal grafico ci si può rendere conto in base alla temperatura del calo di resa e pertanto se può andar beno o bisogna orientarsi su altri modelli.

Torna alle caratteristiche tecniche.


Deumidificatore TTK 26 EDeumidificatore TTK 26 E.

Schema valutazione perdita deumidificazione in base alla temperatura.Con una dimensione di 29,6 cm di larghezza, 21,7 cm di profondità e 41,6 cm di altezza è un deumidificatore con una forma abbastanza classica. La parte frontale forellata è molto gradevole esteticamente, disponibile nel solo colore bianco. Dispone di un quadro comadi con un display digitale.

Dal punto di vista delle prestazioni, si parla di un modello a condensazione, dotato di sistema di sbrinamento automatico. Lacqua può essere convolgliata all'esterno impiegando un tubicino per lo scarico della condensa. Il filtro dell’aria, posto nella parte posteriore è lavabile. Ha 2 velocità di ventilazione ed il sistema di deumidificazione può essere impostato in modalità automatica, il che significa che lavora per raggiungere la percentuale di umidità ottimale e mantenerla gestendo accensioni e spegnimenti del compressore, o in modalità continua, lavora ininterrottamente in un intervallo di umidità relativa compresa tra il 20% e l'80%. Sul quadro comandi dispone del tasto di accensione, la spia che indica che è acceso, una che indica quando la tanica è piena, quella relativa all'attivazione dello sbrinamento, un tasto per l'impostazione della velocità e spie mostrano l'impostazione data. Il riempimento della tanica arresta il suo funzionamento.

Dalla specifiche tecniche il modello viene indicato valido fino a 15 metri quadri, dal grafico ci si può rendere conto in base alla temperatura del calo di resa e pertanto se può andar beno o bisogna orientarsi su altri modelli. Torna alle caratteristiche tecniche.

Deumidificatore TTK 28 EDeumidificatore TTK 28 E.

Schema valutazione perdita deumidificazione in base alla temperatura.Con una dimensione di 30 cm di larghezza, 23,7 cm di profondità e 41 cm di altezza è un deumidificatore con una forma squadrata. Ha un'estetica molto gradevole con una vaschetta per la raccolta dell'acqua dotata di un punto trasparente dal quale poter visualizzare il livello raggiunto.

Dal punto di vista delle prestazioni, si parla di un modello a condensazione, dotato di sistema di sbrinamento automatico. Lacqua può essere convolgliata all'esterno con un un tubicino per il drenaggio continuo. Il filtro dell’aria, posto nella parte posteriore è lavabile. Ha 1 sola velocità di ventilazione ed il sistema di deumidificazione può essere impostato in modalità automatica, selezionando tra il 40%, 50% o il 60% di umidità relativa, o in modalità continua, in questo caso il deumidificatore lavora ininterrottamente. Il quadro comandi con illuminazione a led, dispone del tasto/led di accensione, di quello per selezionare la modalità di funzionamento, dellla spia che indica la tanica piena, della spia che indica che è in esecuzione lo sbrinamento. Il riempimento della tanica arresta il suo funzionamento. Dispone della funzione memory per il riavvio automatico.

Dalla specifiche tecniche il modello viene indicato valido fino a 15 metri quadri, dal grafico ci si può rendere conto in base alla temperatura del calo di resa e pertanto se può andar beno o bisogna orientarsi su altri modelli.

Torna alle caratteristiche tecniche.


Deumidificatore TTK 30 EDeumidificatore TTK 30 E.

Schema valutazione perdita deumidificazione in base alla temperatura.Con una dimensione di 28 cm di larghezza, 22 cm di profondità e 41,5 cm di altezza è un deumidificatore con una forma tondeggiante, che restituisce una certa eleganza anche grazie ad una illuminazione a led colorata, che attravero il colore blu, verde e rosso, indica lo stato dell'umidità relativa nell'ambiente al momento. Il colore blu segnala che l'umidità è al di sotto del 55%, verde che è compresa tra il 55% ed il 70%, rosso che ha superato il 70%. Questo sistema è utile in quanto consente soltanto guardandolo di rendersi delle condizioni dell'ambinete. Sul display digitale viene indicata la percentuale realmente rilevata.

Dal punto di vista delle prestazioni, si parla di un modello a condensazione, dotato di sistema di sbrinamento automatico. L'acqua può essere convolgliata all'esterno con un un tubicino per il drenaggio continuo. Il filtro dell’aria, posto nella parte posteriore è lavabile. Le velocità di ventilazione sono 2, mentre la modalità di funzionamanto può essere: deumdificazione ad igrostato, automatica, continua, asciugabiancheria e ventilazione. La prima consente di regolare l'U.R.% desiderata tra il 30% e l'80% spostandosi con incremeti o decremente del 5%.La seconda lavora con una impostazione prestabilita del 55%. La terza lavora continuamente. Una funzione specifica è disponibile per utilizzarlo nella lavanderia, per asciugare i panni ed infine la sola ventilazione. Dispone di un timer di spegnimento impostabile da 1 a 24 ore, con scatti di 1 ore. Una spia che indica la tanica piena, una che è in atto lo sbrinamento. Il riempimento della tanica arresta il suo funzionamento.

Dalla specifiche tecniche il modello viene indicato valido fino a 15 metri quadri, dal grafico ci si può rendere conto in base alla temperatura del calo di resa e pertanto se può andar beno o bisogna orientarsi su altri modelli.

Torna alle caratteristiche tecniche.

Deumidificatore TTK 32 EDeumidificatore TTK 32 E.

Schema valutazione perdita deumidificazione in base alla temperatura.Con una dimensione di 31,5 cm di larghezza, 21,5 cm di profondità e 42 cm di altezza è un deumidificatore con angoli gli spigoli smussati, il che lo rende molto armonioso. La tanica posta frontalmente dispone di uno spazio trasparente dal quale è possibile visualizzare il livello di acqua raccolta.

Dal punto di vista delle prestazioni, si parla di un modello a condensazione, dotato di sistema di sbrinamento automatico. Oltre alla raccolta della condensa nella vaschetta, si può convolgliare all'esterno utilizzando un tubicino per il drenaggio continuo. Il filtro dell’aria, posto nella parte posteriore è lavabile. Le velocità di ventilazione è 1, mentre la modalità di funzionamanto può essere: deumdificazione ad igrostato o continua. Nel primo caso si può impostare una percentuale di U.R. del 40%,50 e 60%. La seconda lavora in modo continuato. Il raggiungimento del pieno del contenitore blocca il suo funzionamento ed una spia lo segnala sul quadro comandi. Dispone della funzione memory per il riavvio automatico.

Dalla specifiche tecniche il modello viene indicato valido fino a 15 metri quadri, dal grafico ci si può rendere conto in base alla temperatura del calo di resa e pertanto se può andar beno o bisogna orientarsi su altri modelli.

Torna alle caratteristiche tecniche.


Deumidificatore TTK 33 EDeumidificatore TTK 33 E.

Schema valutazione perdita deumidificazione in base alla temperatura.Con una dimensione di 27 cm di larghezza, 20,5 cm di profondità e 42 cm di altezza è un deumidificatore con un disign semplice ma allo stesso tempo molto accativante. La tanica posta frontalmente dispone di un indicatore led a colori, che indica lo stato attuale della presenza di umidità nell'aria. Il colore del led, cambia dal blu, al verde, al rosso. Rispettivamente indicando valori di umidità relativa inferiore al 40%, tra il 40% ed il 60%, infine sopra il 60%.

Dal punto di vista delle prestazioni, si parla di un modello a condensazione, dotato di sistema di sbrinamento automatico. Oltre alla raccolta della condensa nella vaschetta, la stessa si può convolgliare all'esterno utilizzando un tubicino per il drenaggio continuo. Il filtro dell’aria, posto nella parte posteriore è lavabile. Le velocità di ventilazione sono 2, mentre la modalità di funzionamanto può essere: deumdificazione ad igrostato o continua. La prima impostazione consente al deumidifcatore di lavorare automaticamente per mantenere la percentuale di umidità impostata, che può variare in un arco che va dal 30% all'80%, ci si può spostare in questo intervallo con variazioni di 5% per scatto. La modalità contiua prevede un lavoro ininterrotto. La percentuale di umidità reale viene visualizzata sul display. Il raggiungimento del pieno del contenitore blocca il suo funzionamento ed una spia lo segnala sul quadro comandi. Anche lo sbrinamento viene segnalato da una spia sul display. Dotato di un timer che consente l'accensione o lo spegnimeto con una programmazione anticipata di 24 ore, dispone di una funzione di autopulizia, che è utile quando lo si ripone per il non utlizzo, questa asciuga i suoi componenti interni. Per terminare dispone della funzione asciugabiancheria e del riavvio automatico. Come accessorio può montare un filtro ai carboni attivi.

Dalla specifiche tecniche il modello viene indicato valido fino a 15 metri quadri, dal grafico ci si può rendere conto in base alla temperatura del calo di resa e pertanto se può andar beno o bisogna orientarsi su altri modelli.

Torna alle caratteristiche tecniche.

Deumidificatore TTK 52 EDeumidificatore TTK 52 E.

Schema valutazione perdita deumidificazione in base alla temperatura.Con una dimensione di 30,4 cm di larghezza, 19,4 cm di profondità e 46,7 cm di altezza è un deumidificatore con un'estetica veramente semplice. Diversamente da altri modelli la tanicaper la raccolta dell'acqua è posta lateralmente, mentre sul retro è posto il filtro estraibile e lavabile, l'innesto per il tubo del drenaggio continuo e un innesto per il fissaggio della spina in caso di non utilizzo.

Dal punto di vista delle prestazioni, si parla di un modello a condensazione, dotato di sistema di sbrinamento automatico. Una sola velocità di ventilazione, mentre sono due le modalità di funzionamanto: deumdificazione ad igrostato o continua. La prima impostazione permette di selezionare una U.R.% DEL 40%, 50% e del 60%, nel secondo caso deumidifica senza interruzione. Sul quadro comandi sono presenti due spie di segnalazione, ovvero quella di tanica piena, che blocca anche il funzionamento dell'apparechio e quella dello sbrinamento, che indica che è in atto quando accesa.

Dalla specifiche tecniche il modello viene indicato valido fino a 31 metri quadri, dal grafico ci si può rendere conto in base alla temperatura del calo di resa e pertanto se può andar beno o bisogna orientarsi su altri modelli.

Torna alle caratteristiche tecniche.

Deumidificatore TTK 53 EDeumidificatore TTK 53 E.

Schema valutazione perdita deumidificazione in base alla temperatura.Con una dimensione di 33 cm di larghezza, 18,5 cm di profondità e 55 cm di altezza è un deumidificatore con un'estetica veramente semplice contraddistinto da una illuminazione a led sul frontale. Tre colori, ad indicare la percentuale di umidità relativa presente nell'aria: blu inferiore al 55%, verde tra il 55% ed il 70% e rosso oltre il 70%. La tanica è posizionata sul retro, dove è presente anche il filtro estraibile e lavabile. Dispone di un innesto per inserire un tubo per il drenaggio continuo.

Dal punto di vista delle prestazioni, si parla di un modello a condensazione, dotato di sistema di sbrinamento automatico. Due le velocità di ventilazione. Il funzionamento può essere impostato in modo automatico con settaggio ad igrostato con una percentuale regolabile dal 30% all'80%, ci si può spostare in quest'arco del 5% per volta. Automatico, il deumdiifcatore in base alla temeperatura regola lavora per mantenere il 55% di umidità relativa. Funzionamento continuo, lavora in modo ininterrotto, asciugabiancheria, indicata per l'asciugatura degli indumenti. Grazie alla presenza del timer si può impostare il tempo di funzionamento da 1 a 24 ore. Sul quadro comandi le spie che indicano le funzioni indicate ed una che segnala la tanica piena. Sul dislay digitale viene mostrata la percentuale di U.R. rilevata al momento. Dispone della funzione memory per il riavvio automatico.

Dalla specifiche tecniche il modello viene indicato valido fino a 31metri quadri, dal grafico ci si può rendere conto in base alla temperatura del calo di resa e pertanto se può andar beno o bisogna orientarsi su altri modelli.

Torna alle caratteristiche tecniche.


Deumidificatore TTK 54 EDeumidificatore TTK 54 E.

Schema valutazione perdita deumidificazione in base alla temperatura.Con una dimensione di 35 cm di larghezza, 24,5 cm di profondità e 51 cm di altezza è un deumidificatore con una linea molto sobria, stilosa grazie ai bordi arrotondati ed alle manilgie incassate nel mobile. La tanica per la raccolta della condensa è posta sul frontale ed una parte trasparente ne consente la visualizzazione del livello. Sul retro un comodo raccogli filo, l'innesto per lo scarico continuo e diretto ed il filtro estraibile e lavabile.

Dal punto di vista delle prestazioni, si parla di un modello a condensazione, dotato di sistema di sbrinamento automatico. Tre le velocità di ventilazione, con livello minimo, medio e massimo. Il funzionamento può essere impostato in modo automatico (confort), con igrostato o continuo. Con l'igrostato è possibile impostare una percentuale compresa tra il 35% e l'85%. La modalità confort in relazione alla temperatura dell'ambiente setta la percentuale più appropriata, mentre l'ultima modalità lo fa funzionare in modo continuativo. Grazie alla presenza del timer si può impostare il tempo di funzionamento da 1 a 24 ore. Sul quadro comandi le spie che indicano le funzioni indicate ed una che segnala la tanica piena. Sul dislay digitale viene mostrata la percentuale di U.R. rilevata al momento. Dispone della funzione memory per il riavvio automatico.

Dalla specifiche tecniche il modello viene indicato valido fino a 31metri quadri, dal grafico ci si può rendere conto in base alla temperatura del calo di resa e pertanto se può andar beno o bisogna orientarsi su altri modelli.

Torna alle caratteristiche tecniche.

Deumidificatore TTK 60 EDeumidificatore TTK 60 E.

Schema valutazione perdita deumidificazione in base alla temperatura.Con una dimensione di 35,3 cm di larghezza, 22,5 cm di profondità e 49,6 cm di altezza è un deumidificatore molto elegante e di alte prestazioni. La tanica per la raccolta della condensa posta sul davanti dispone di una finestra di ispezione del livello di acqua raccolta. Sul retro troviamo un comodo raccogli filo e l'innesto per lo scarico continuo della condensa.

Dal punto di vista delle prestazioni, si parla di un modello a condensazione, dotato di sistema di sbrinamento automatico. 2 livelli di ventilazione: bassa ed alta. Il funzionamento può essere impostato con igrostato o continuo. Nel primo caso è possibile impostare una percentuale compresa tra il 35% e l'80%, nel secondo il funzionamanto è continuo. Grazie alla presenza del timer si può impostare il tempo di spegnimento a 2 o 4 ore. Sul quadro comandi le spie che segnalano le funzioni indicate ed inoltre una che segnala la tanica piena ed una che indica quando è necessario effettuare la pulizia del filtro lavabile posto sul retro. Sul dislay digitale viene mostrata la percentuale di U.R. rilevata al momento. Dispone della funzione memory per il riavvio automatico.

Dalla specifiche tecniche il modello viene indicato valido fino a 40 metri quadri, dal grafico ci si può rendere conto in base alla temperatura del calo di resa e pertanto se può andar beno o bisogna orientarsi su altri modelli.

Torna alle caratteristiche tecniche.

Deumidificatore TTK 66 EDeumidificatore TTK 66 E.

Schema valutazione perdita deumidificazione in base alla temperatura.Con una dimensione di 35 cm di larghezza, 24,5 cm di profondità e 51 cm di altezza è un deumidificatore con una linea molto sobria, stilosa grazie ai bordi arrotondati ed alle manilgie incassate nel mobile. La tanica per la raccolta della condensa posta sul davanti dispone di una finestra di ispezione del livello di acqua raccolta. Sul retro troviamo un comodo raccogli filo e l'innesto per lo scarico continuo della condensa.

Dal punto di vista delle prestazioni, si parla di un modello a condensazione, dotato di sistema di sbrinamento automatico. 3 le velocità di ventilazione, con livello minimo, medio e massimo. Il funzionamento può essere impostato in modo automatico (confort), con igrostato o continuo. Con l'igrostato è possibile impostare una percentuale compresa tra il 35% e l'85%. La modalità confort in relazione alla temperatura dell'ambiente setta la percentuale più appropriata, mentre l'ultima modalità lo fa funzionare in modo continuativo. Grazie alla presenza del timer si può impostare il tempo di funzionamento da 1 a 24 ore. Sul quadro comandi le spie che indicano le funzioni indicate ed una che segnala la tanica piena. Sul dislay digitale viene mostrata la percentuale di U.R. rilevata al momento. Dispone della funzione memory per il riavvio automatico.

Dalla specifiche tecniche il modello viene indicato valido fino a 50 metri quadri, dal grafico ci si può rendere conto in base alla temperatura del calo di resa e pertanto se può andar beno o bisogna orientarsi su altri modelli.

Torna alle caratteristiche tecniche.


Deumidificatore TTK 67 EDeumidificatore TTK 67 E.

Schema valutazione perdita deumidificazione in base alla temperatura.Con una dimensione di 32,5 cm di larghezza, 21 cm di profondità e 58 cm di altezza è un deumidificatore con una linea morbida e bordi arrotondati, un profilo argentato che lo rende ancora più elegante ed armonico. La tanica per la raccolta della condensa è dietro, dove troaviamo anche l'innesto per lo scarico diretto ed il filtro estraibile e lavabile.

Dal punto di vista delle prestazioni, si parla di un modello a condensazione, dotato di sistema di sbrinamento automatico. 3 le velocità di ventilazione, con livello minimo, medio e massimo. Con questo deumificatore è possibile impostare il livello di umidità desiderata, in un arco che va dal 30% all'80% con aumenti di gradazione del 10% per volta. Si può impiegare la modalità automatica che regola la giusta percentuale di umidità in base alla temperatura ambiente. Continua, lavora ininterrottamente. Inoltre dispone della modlaità asciugabiancheria e di quella notturna, che è più silenziosa. Sul display digitale viene mostrata la percentuale di umità rilevata. Timer di programmazione da 1 a 24 ore. Dispone della funzione memory per il riavvio automatico. Infine la funzione swing che aumenta la circolazione dell'aria, può essere abbinata a tutte le modalità di funzionamento.

Dalla specifiche tecniche il modello viene indicato valido fino a 50 metri quadri, dal grafico ci si può rendere conto in base alla temperatura del calo di resa e pertanto se può andar beno o bisogna orientarsi su altri modelli.

Torna alle caratteristiche tecniche.

Deumidificatore TTK 68 EDeumidificatore TTK 68 E.

Schema valutazione perdita deumidificazione in base alla temperatura.Con una dimensione di 36,7 cm di larghezza, 24,6 cm di profondità e 58,2 cm di altezza è un deumidificatore con una linea morbida, bordi arrotondati, ed una colorazione verde metallizato, che lo rende elegante. La tanica per la raccolta della condensa è dietro, dove troaviamo anche il filtro estraibile e lavabile. Lo scarico della condensa si trova all'interno duìi uno sportellino sul lato.

Dal punto di vista delle prestazioni, si parla di un modello a condensazione, dotato di sistema di sbrinamento automatico. 3 le velocità di ventilazione, con livello minimo, medio e massimo. Con questo deumificatore è possibile impostare il livello di umidità desiderata, in un arco che va dal 30% all'80% con aumenti del 10% per volta. Si può impiegare la modalità automatica che regola la giusta percentuale di umidità in base alla temperatura ambiente. Continua, lavora ininterrottamente. Sul display digitale viene mostrata la percentuale di umità rilevata al momento, la spia che ndica la tanica piena ed una che indica che è necessario eseguire la pulizia dei filtri. Timer di programmazione da 1 a 24 ore. Dispone della funzione memory per il riavvio automatico.

Dalla specifiche tecniche il modello viene indicato valido fino a 45 metri quadri, dal grafico ci si può rendere conto in base alla temperatura del calo di resa e pertanto se può andar beno o bisogna orientarsi su altri modelli.

Torna alle caratteristiche tecniche.

Deumidificatore TTK 71 EDeumidificatore TTK 71 E.

Schema valutazione perdita deumidificazione in base alla temperatura.Con una dimensione di 35 cm di larghezza, 22 cm di profondità e 55 cm di altezza è un deumidificatore con una linea morbida, bordi arrotondati, ed una colorazione scura sui lati. La tanica per la raccolta della condensa è dietro, dove troaviamo anche il filtro estraibile e lavabile e lo scarico della condensa, qualora si voglia impiegare il drenaggio continuo.

Dal punto di vista delle prestazioni, si parla di un modello a condensazione, dotato di sistema di sbrinamento automatico. 2 le velocità di ventilazione. Con questo deumificatore è possibile impostare il livello di umidità desiderata, in un arco che va dal 30% all'80% con aumenti di gradazione del 10% per volta. Si può impiegare la modalità continua,che lavora ininterrottamente. Sul display digitale viene mostrata la percentuale di umità rilevata al momento, la spia che ndica la tanica piena. Timer di programmazione da 1 a 12 ore. Il flusso d'aria che esce dalla parte superiore può essere direzionato manualmente.

Dalla specifiche tecniche il modello viene indicato valido fino a 50 metri quadri, dal grafico ci si può rendere conto in base alla temperatura del calo di resa e pertanto se può andar beno o bisogna orientarsi su altri modelli.

Torna alle caratteristiche tecniche.


Deumidificatore TTK 72 EDeumidificatore TTK 72 E.

Schema valutazione perdita deumidificazione in base alla temperatura.Con una dimensione di 33 cm di larghezza, 18,5 cm di profondità e 55 cm di altezza è un deumidificatore con un'estetica veramente semplice contraddistinto da una illuminazione a led sul frontale. Tre colori, ad indicare la percentuale di umidità relativa presente nell'aria: blu inferiore al 55%, verde tra il 55% ed il 70% e rosso oltre il 70%. La tanica è posizionata sul retro, dove è presente anche il filtro estraibile e lavabile. Dispone di un innesto per inserire un tubo per il drenaggio continuo.

Dal punto di vista delle prestazioni, si parla di un modello a condensazione, dotato di sistema di sbrinamento automatico. Due le velocità di ventilazione. Il funzionamento può essere impostato in modo automatico con settaggio ad igrostato con una percentuale regolabile dal 30% all'80%, ci si può spostare in quest'arco del 5% per volta. Automatico, il deumdiifcatore in base alla temeperatura regola lavora per mantenere il 55% di umidità relativa. Funzionamento continuo, lavora in modo ininterrotto, asciugabiancheria, indicata per l'asciugatura degli indumenti. Grazie alla presenza del timer si può impostare il tempo di funzionamento da 1 a 24 ore. Sul quadro comandi le spie che indicano le funzioni indicate ed una che segnala la tanica piena. Sul dislay digitale viene mostrata la percentuale di U.R. rilevata al momento.

Dalla specifiche tecniche il modello viene indicato valido fino a 50 metri quadri, dal grafico ci si può rendere conto in base alla temperatura del calo di resa e pertanto se può andar beno o bisogna orientarsi su altri modelli.

Torna alle caratteristiche tecniche.

Deumidificatore TTK 73 EDeumidificatore TTK 73 E.

Schema valutazione perdita deumidificazione in base alla temperatura.Con una dimensione di 36,5 cm di larghezza, 22 cm di profondità e 59 cm di altezza è un deumidificatore con un'estetica caratterizzata da un effetto metallico abbinato al bianco puro. Il display comandi è armoniosamente integrato nella parte superiore. La tanica è posizionata sul parte frontale, non visibile ed accessibile dopo aver sganciato il pannello. Sul retro c'è il filtro estraibile e lavabile mentre l'innesto per lo scarico continuo è sul lato.

Dal punto di vista delle prestazioni, si parla di un modello a condensazione, dotato di sistema di sbrinamento automatico. Tre le velocità di ventilazione. Il funzionamento può essere impostato in modo automatico con settaggio ad igrostato con una percentuale regolabile dal 30% all'80%, ci si può spostare in quest'arco del 10% per volta. Automatico, il deumdificatore in base alla temeperatura regola l' umidità relativa più appropriata. Funzionamento continuo, lavora in modo ininterrotto, asciugabiancheria, indicata per l'asciugatura degli indumenti. Grazie alla presenza del timer si può impostare il tempo di funzionamento da 1 a 24 ore. Dispone della funzione di riavvio automatico, che consente a seguito di uno spegnimento per la mancanza di corrente, di riaccendersi e riprendere il suo lavoro dal punto in cui si era fermato; questo consente, eventualmente, di utilizzare un timer esterno per regolare accensioni e spegnimenti. Sul quadro comandi le spie che segnalano le funzioni indicate ed una che evidenzia la tanica piena. Sul dislay digitale viene mostrata la percentuale di U.R. rilevata al momento.

Dalla specifiche tecniche il modello viene indicato valido fino a 50 metri quadri, dal grafico ci si può rendere conto in base alla temperatura del calo di resa e pertanto se può andar beno o bisogna orientarsi su altri modelli.

Torna alle caratteristiche tecniche.

Deumidificatore TTK 75 EDeumidificatore TTK 75 E.

Schema valutazione perdita deumidificazione in base alla temperatura.Con una dimensione di 34 cm di larghezza, 25,3 cm di profondità e 54 cm di altezza è un deumidificatore con un'estetica molto classica. La tanica è posizionata sul parte frontale. Sul retro c'è il filtro estraibile e lavabile e l'innesto per lo scarico continuo.

Dal punto di vista delle prestazioni, si parla di un modello a condensazione, dotato di sistema di sbrinamento automatico. 2 le velocità di ventilazione. Il funzionamento può essere impostato in modo automatico con settaggio ad igrostato con una percentuale regolabile dal 30% al 90%. Automatico, il deumdiifcatore in base alla temeperatura regola l' umidità relativa più appropriata. Grazie alla presenza del timer si può impostare il tempo di funzionamento da 1 a 12 ore. Dispone della funzione di riavvio automatico, che consente a seguito di uno spegnimento per la mancanza di corrente, di riaccendersi e riprendere il suo lavoro dal punto in cui si era fermato; questo consente, eventualmente, di utilizzare un timer esterno per regolare accensioni e spegnimenti. Sul quadro comandi le spie che indicano le funzioni indicate ed una che segnala la tanica piena.

Dalla specifiche tecniche il modello viene indicato valido fino a 45 metri quadri, dal grafico ci si può rendere conto in base alla temperatura del calo di resa e pertanto se può andar beno o bisogna orientarsi su altri modelli.

Torna alle caratteristiche tecniche.


Deumidificatore TTK 90 EDeumidificatore TTK 90 E.

Schema valutazione perdita deumidificazione in base alla temperatura.Con una dimensione di 34 cm di larghezza, 25,3 cm di profondità e 54 cm di altezza è un deumidificatore con un'estetica molto classica ma dalle grandi prestazioni. La tanica è posizionata sul parte frontale ed il livello di riempimento è visibile grazie ad un segmento trasparente. Il filtro estraibile e lavabile è posizionato dietro la tanica mentre l'innesto per lo scarico continuo è raggiungibile sul parte posteriore.

Dal punto di vista delle prestazioni, si parla di un modello a condensazione, dotato di sistema di sbrinamento automatico. 2 le velocità di ventilazione. Il funzionamento può essere impostato in modo automatico con settaggio ad igrostato con una percentuale regolabile dal 30% al 90% con una variazione a scatti del 5% o in modalità continua. Grazie alla presenza del timer si può impostare il tempo di funzionamento da 1 a 24 ore. Sul quadro comandi sono presenti le spie che indicano le funzioni ed una che segnala la tanica piena. Il display indica la percentuale di umidità rilevata al momento e la temperatura.

Dalla specifiche tecniche il modello viene indicato valido fino a 90 metri quadri, dal grafico ci si può rendere conto in base alla temperatura del calo di resa e pertanto se può andar beno o bisogna orientarsi su altri modelli.

Torna alle caratteristiche tecniche.

Deumidificatore TTK 95 EDeumidificatore TTK 95 E.

Schema valutazione perdita deumidificazione in base alla temperatura.Con una dimensione di 43 cm di larghezza, 35 cm di profondità e 56 cm di altezza è un deumidificatore che abbina ad un disign molto elegante le grandi prestazioni. La tanica è posizionata sul parte frontale ed il livello di riempimento è visibile grazie ad un segmento trasparente. Il filtro estraibile e lavabile è sul posteriore dove c'è anche l'attacco del tubicino per il drenaggio continuo.

Dal punto di vista delle prestazioni, si parla di un modello a condensazione, dotato di sistema di sbrinamento automatico. 2 le velocità di ventilazione. Il funzionamento può essere impostato in modo automatico con settaggio ad igrostato con una percentuale regolabile dal 30% al 90% con una variazione a scatti del 5%, in modalità continua e funzionamento per asciugare la biancheria. Grazie alla presenza del timer si può impostare il tempo di funzionamento da 1 a 24 ore. Sul quadro comandi è possibile rilevare la percentuale di umdità relativa e le altre impostazioni. Sulla parte superiore è presente un'aletta che con lo swing consente di dirigere il flusso dell'aria in funzione dell'esigenza del momento.

Dalla specifiche tecniche il modello viene indicato valido fino a 90 metri quadri, dal grafico ci si può rendere conto in base alla temperatura del calo di resa e pertanto se può andar beno o bisogna orientarsi su altri modelli.

Torna alle caratteristiche tecniche.

Deumidificatore TTK 96 EDeumidificatore TTK 96 E.

Schema valutazione perdita deumidificazione in base alla temperatura.Con una dimensione di 38,6 cm di larghezza, 26 cm di profondità e 50 cm di altezza è un deumidificatore con una linea molto semplice ma che garantisce prestazioni di gran livello. La tanica è posizionata sul parte frontale ed il livello di riempimento è visibile grazie ad un segmento trasparente. Il filtro estraibile e lavabile è sul posteriore dove c'è anche l'attacco del tubicino per il drenaggio continuo.

Dal punto di vista delle prestazioni, si parla di un modello a condensazione, dotato di sistema di sbrinamento automatico. 2 sono le velocità di ventilazione. Il funzionamento può essere impostato in modo automatico con settaggio ad igrostato con una percentuale regolabile dal 35% all'85% con una variazione a scatti del 5%, in modalità continua e in quella confort, che gestisce automaticamente la migliore concentrazione di umidità in base alla temperatura rilevata. Dotato di funzione asciugabiancheria. Grazie alla presenza del timer si può impostare il tempo di funzionamento da 1 a 24 ore, con degli scatti di 0,5 h fino a 10 e successivamente di 1 ora. Sul quadro comandi è possibile rilevare la percentuale di umidità relativa del momento. Ci sono poi le spie relative all'indicazione di tanica piena, del defrost (sbrinamento), e filtri da pulire.Dispone della funzione memory per il riavvio automatico.

Dalla specifiche tecniche il modello viene indicato valido fino a 90 metri quadri, dal grafico ci si può rendere conto in base alla temperatura del calo di resa e pertanto se può andar beno o bisogna orientarsi su altri modelli.

Torna alle caratteristiche tecniche.


Deumidificatore TTK 100 EDeumidificatore TTK 100 E.

Schema valutazione perdita deumidificazione in base alla temperatura.Con una dimensione di 39 cm di larghezza, 24,7 cm di profondità e 61,2 cm di altezza è un deumidificatore con una linea molto classica alla quale si abbina un display digitale con un quadro completo di informazioni. La tanica è posizionata sul parte frontale ed suo livello di riempimento è segnalato da un led sul quadro comandi. Il filtro estraibile e lavabile è sul posteriore, mentre il drenaggio si aggancia sul laterlae del mobile.

Dal punto di vista delle prestazioni, si parla di un modello a condensazione, dotato di sistema di sbrinamento automatico. 2 sono le velocità di ventilazione. Il funzionamento può essere impostato in modo automatico con settaggio ad igrostato con una percentuale regolabile dal 30% all'80% con una variazione a scatti del 10% ed in modalità continua. Dotato di funzione asciugabiancheria. Grazie alla presenza del timer si può impostare il tempo di funzionamento da 1 a 24 ore. Sul quadro comandi è possibile rilevare la percentuale di umidità relativa del momento, quella impostata, la temperatura ambiente e l'eventuale impostazione del timer. Dispone della funzione memory, che mantiene in memoria l'impostazione in essere al momento di uno spegnimento per mancanza di corrente ed al suo ritorno riprende a funzionare; questo consente, eventualmente, di utilizzare un timer esterno per regolare accensioni e spegnimenti.

Dalla specifiche tecniche il modello viene indicato valido fino a 90 metri quadri, dal grafico ci si può rendere conto in base alla temperatura del calo di resa e pertanto se può andar beno o bisogna orientarsi su altri modelli.

Torna alle caratteristiche tecniche.

Deumidificatore TTK 120 S Deumidificatore TTK 120 S.

Schema valutazione perdita deumidificazione in base alla temperatura.Con una dimensione di 38 cm di larghezza, 36,2 cm di profondità e 60,5 cm di altezza è un deumidificatore con una linea squadrata e molto classica, allo stesso tempo robusto. La tanica è posizionata sulla parte posteriore così come il filtro estraibile e lavabile, disponinibile allaccio drenaggio.

Dal punto di vista delle prestazioni, si parla di un modello a condensazione, dotato di sistema di sbrinamento a gas caldo, il ciclo interviene ogni 30 minuti. Tale sistema lo rende idoneo per l'impiego in ambienti poco o non riscaldati. 1 sola è la velocità di ventilazione e sul quadro comando è presente un selettore che consente manualmente di impostare la percentuale di unidità desiderata in una scalda dall'80% al 10%. Può essere impiegato ovviamente, come tutti i deumidifcatori, per asciugare la biancheria.

Dalla specifiche tecniche il modello viene indicato valido fino a 95 metri quadri, dal grafico ci si può rendere conto in base alla temperatura del calo di resa e pertanto se può andar beno o bisogna orientarsi su altri modelli.

Torna alle caratteristiche tecniche.

Deumidificatore TTK 120 E Deumidificatore TTK 120 E.

Schema valutazione perdita deumidificazione in base alla temperatura.Con una dimensione di 45,3 cm di larghezza, 31 cm di profondità e 63,5 cm di altezza è un deumidificatore dai lineamenti decisi, nella rifinitura inox è indicato per ambienti residenziali e commerciali. Un deumdiifcatore con prestazioni molto elevate. La tanica, posizionata sulla parte frontale, contiene ben 8 litri di acqua ed al suo posto si può utilizzare l'innesto per il drenaggio continuo. Il filtro estraibile e lavabile è sotto la griglia frontale. Dispone di un filtro ai carboni attivi integrato.

Dal punto di vista delle prestazioni, si parla di un modello a condensazione, dotato di sistema di sbrinamento a gas caldo, il che lo rende ideale per ambienti poco riscaldati o non riscaldati. Possiede 2 velocità di ventilazione e sul quadro comandi dotato di display digitale, sul quale compare la percentuale di U.R. rilevata al amomento, è possibile regolare la percentuale desiderata in un arco che va dal 30% al 90%. Ci si può spostare in questo range con incrementi o decrementi del 5%. La funzione super dry e asciugabiancheria lo rende ideale per l'asciugatura dei tessuti. Può funzionare in modalità continua. Il timer permette una programmazione da 1 a 24 ore e il blocco comandi impedisce cambiamenti o spegnimeti accidentali. Dispone della funzione memory, che mantiene in memoria l'impostazione. In caso di assenza di corrente al ritorno riprende a funzionare come da memoria. Sul display sono presenti le spie relative alle funzioni e quella della tanica piena.

Dalla specifiche tecniche il modello viene indicato valido fino a 95 metri quadri, dal grafico ci si può rendere conto in base alla temperatura del calo di resa e pertanto se può andar beno o bisogna orientarsi su altri modelli.

Torna alle caratteristiche tecniche.

Deumidificatore TTK 122 E Deumidificatore TTK 122 E.

Schema valutazione perdita deumidificazione in base alla temperatura.Questo modello presenta le stesse caratteristiche del precedente fatta eccezione per la potenza che è superiore, difatti è valido per ambienti fino a 120 metri quadrati.

Ricordiamo i plus più significativi: sbrinamento a gas caldo, funzione memory, funzione dry e asciugabiancheria. Indicato per ambienti freddi o non riscaldati. Lo sbrinamento automatico avviene nel momento in cui l'evaporatore raggiunge la temperatura di 1°C.

Dalla specifiche tecniche il modello viene indicato valido fino a 120 metri quadri, dal grafico ci si può rendere conto in base alla temperatura del calo di resa e pertanto se può andar beno o bisogna orientarsi su altri modelli.

Torna alle caratteristiche tecniche.


Deumidificatore TTK 127 E Deumidificatore TTK 127 E.

Schema valutazione perdita deumidificazione in base alla temperatura.Con una dimensione di 39,2 cm di larghezza, 28,2 cm di profondità e 61,6 cm di altezza è un deumidificatore con una linea semplice. Il modello con la maggiore potenza di tutti, ben 50 litri di acqua raccolti in 24 ore. La tanica il cui livello di riepimento è visibile grazie ad una parte trasparente, è posizionate sul frontale. Il filtro estraibile e lavabile, così come l'allaccio per il tubo del dreanaggio continuo sono nella parte posteriore.

Dal punto di vista delle prestazioni, si parla di un modello a condensazione, dotato di sistema di sbrinamento automatico. Possiede 2 velocità di ventilazione e sul quadro comandi dotato di display digitale, sul quale compare la percentuale di U.R. rilevata al amomento, è possibile regolare la percentuale desiderata in un arco che va dal 35% e l'85%, con spostamenti all'interno dell'intervallo del 5%. Il timer permette una programmazione da 1 a 24 ore con uno scatto di 0,5h fino a 10 ore e di 1 ora fino a 24. Dispone della funzione memory, che mantiene in memoria l'impostazione, in caso di black out elettrico. Sul display sono presenti le spie relative allo sbrinamento, al filtro da pulire e quella della tanica piena. Dotato della funzione confort, che regola autonomamente la migliore percentuale di umidità da raggiungere in rapporto alla temperatura ambiente e del funzionamento continuo.

Dalla specifiche tecniche il modello viene indicato valido fino a 150 metri quadri, dal grafico ci si può rendere conto in base alla temperatura del calo di resa e pertanto se può andar beno o bisogna orientarsi su altri modelli.

Torna alle caratteristiche tecniche.

 

 
 
 
 
 
 

Se non hai trovato quello che cercavi, se vuoi suggerire, commentare o aggiungere qualcosa compila il modulo.

supporto
 
 
Altri articoli che ti potrebbero interessarti:
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

Dopo diverse domande a riguardo, poste dai lettori, abbiamo voluto dare maggiore risalto a questo aspetto, che molte volte viene trascurato, non preso in considerazione quando si valuta un deumidificatore, la sua capacità di raccolta dell’acqua, il risultato finale che si vuole raggiungere con il suo impiego.
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

La presenza di umidità all’interno di un ambiente al cui interno si vive, crea delle condizioni di malessere a chi vi soggiorna. Di base dobbiamo considerare che la condizione ideale è regolamentata da due fattori: la temperatura e la percentuale di umidità relativa presente nell’aria.
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

Sei in tutto i modelli di deumidificatori commercializzati dall’azienda giapponese Mitsubishi Electric. La linea si divide in tre distinte tipologie, la prima con un modello con tecnologia a zeolite (lo troviamo nel catalogo 2014, ma non presente sul sito istituzionale come avveniva per l’anno 2013), la seconda con quattro modelli tradizionali con controllo elettronico e la terza con un modello multifunzione con Spot Cool & Warm.
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

Una funzione di cui non sono tanto dotati i deumidificatori d’aria è quella che consente di programmare l’accensione e lo spegnimento. Stiamo parlando del timer, che è molto diffuso in altri elettrodomestici, ad esempio il condizionatore, e che ha indubbiamente dei vantaggi.
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

Azienda italiana, la Cuoghi, con sede ad Albignasego in provincia di Padova, caratterizzata da una gestione familiare, produce tre linee di deumidificatori, una per uso domestico, una professionale ed una per piscine. In questo articolo ci soffermeremo sulle prime due linee andando ad analizzare singolarmente i modelli, in modo da evincere le qualità di questi deumidificatori.
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

La gamma di deumidificatori portatili dell’azienda italiana Olimpia Splendid, rispetto ai modelli che erano nella sua disponibilità nell’anno 2014, quindi ben 12 modelli, vede nel 2017 ridurne il numero a 10 modelli. Altra novità è quella rappresentata dai nomi dei modelli, che si raggruppano in due serie, quella ad uso abitativo privato e quella professionale, rispettivamente: Aquaria e SeccoProf.
 
 
 
 
 
 
 

 
Linea
 
lineaPrivacy Policy lineaCookie Policy lineaPreferenzelineaDisclaimerlineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.lineaiubendalinea
Linea