Icona accesso.
Spazio trasparente.
Home
Apri discussione
Discussioni attive
Discussioni recenti
Faq
Regole
 
 
  Asciugatrice con cestello bidirezionale o monodirezionale?
Dona e sostieniCi.
 
     
 
 
     
 
 
     
 


Domanda inserita venerdì 2 gennaio 2015 alle ore 13:10:25
Autore Giuseppe da catania (CT)

Salve a tutti, sono appena iscritto e volevo porre un quesito al quale non so ancora dare una risposta .....! 

Ero in procinto di acquistare una asciugatrice (LA PRIMA) , ma mi sono bloccato , nel momento in cui , da qualche parte , ho letto che è meglio cercare una asciugatrice con il cestello che gira in entrambi i lati; quasto perchè, sopratutto nei casi di asciugatura di un capo lungo, tipo lenzuola  o altro , questi, con l'asciugatura monodirezionale, uscirebbero molto spiegazzati ed anche poco asciutti nelle parti molto piegate !!!  E per questo consigliano di dirottare la scelta su marche che usano cestelli bi-direzionali... tipo Rex -Elettrolux, Miele, Ariston etc.

In attesa di interventi , buona giornata ed inizio di 2015.

Membro dal 02/01/2015
 
 

 

Risposta inserita lunedì 5 gennaio 2015 alle ore 11:14:37
Amministratore da Elettro-domestici.com (ED)

Buongiorno e benvenuto nel forum,

ritengo che quello che hai letto è giusto, è meglio una asciugatrice con cistello bidirezionale. Questo consente ai tessuti di prendere posizioni diverse e di espandersi, di girarsi sui diversi lati, consentendo al calore di raggiungere tutti i punti di un tessuto. Un solo movimento rende il capo statico e conseguentemente raggiunto solo in punto. Diaciamo che il problema maggiore si riscontra nell'asciugatura di una quantità di indumenti ingombrante laddove il movimento consente di "rigirare" il capo e di asciugerlo meglio.

Membro dal 19/10/2010
 
 
 
 
 
Sostienici.

 

 
 
 
Linea
 
lineaPrivacy Policy lineaCookie Policy lineaDisclaimerlineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.linea
Linea