Icona accesso.
Spazio trasparente.
Home
Apri discussione
Discussioni attive
Discussioni recenti
Faq
Regole
 
 
  Consiglio acquisto lavatrice con funzione vapore
Dona e sostieniCi.
 
     
 
 
     
 
 
     
 


Domanda inserita mercoledì 21 aprile 2021 alle ore 21:31:21
Autore lililava da caserta (CE)

Salve, dovrei acquistare una lavatrice slim max 49-50 cm che lavi con tanta acqua; vengo da una Candy slim che mi ha fatto disperare poichè lavava con pochissima acqua e i panni puzzavano sempre.

Ho acquistato di recente una AEG l6se74b che ho provveduto a restituire perchè la funzione vapore era disponibile solo sul programma  cotoni e solo sul lavaggio più lungo 2.48h a 60° e con la funzione vapore arrivava a 3.30h circa , io credo che non avesse alcun vapore ma semplicemente lavasse a 60° "igienizzando" come qualsiasi altra lavatrice.

Dalla sua la AEG lavava benissimo, anche con poco detersivo (quindi basso impatto ambientale) faceva tanta schiuma e lavava con quasi mezza vasca di acqua, il difetto che però mi ha obbligata a renderla è che a qualsiasi velocità impostavi la centrifuga i capi venivano fuori stropicciatissimi, vanificando anche l'azione dell'asciugatrice, ed io al ferro da stiro non voglio tornare!

Ora cerco una lavatrice altrettanto affidabile come la AEG mgari con funzione vapore applicabile a più programmi, che lavi e risciaqui altrettanto bene come la AEG con tanta acqua, ma che non sgualcisca i capi e con tempi di lavaggio corti o comunque regolabili, visto che i capi non sono mai così sporchi.

Vi ringrazio in anticipo!

Membro dal 21/04/2021
 
 

 

Risposta inserita giovedì 22 aprile 2021 alle ore 08:57:35
Amministratore da Elettro-domestici.com (ED)

Essendoci veramente tanti modelli non saprei dirti quale può corrispondere alle tue richieste ne tantomento se esiste. Posso dirti che per quanto riguarda la quantità di acqua impiegata è un pò per tutte bassa. Rispetto alle vecchie lavatrici, le nuove, con l'introduzioni delle classi energetiche, per rientrare nei bassi consumi energetici, hanno dovuto sensibilmente diminuire l'impiego di acqua. La recentissima entratta in vigore della nuova energy label probabilmente la ridurrà ancora. Ad ogni modo il quantitativo di acqua impiegata lo puoi dedurre leggendo l'energy label, sulla quale è indicato quanto acqua impiega. 

Il mio consiglio è quello di valutare una serie di modelli che in generale possono essere "papabili" e confrontare il dato dell'impiego di acqua.

Ritengo che AEG sia un gran marchio, affidabile. Potresti tornare su un modello del marchio, magari senza il vapore e con la possibilità della centrifuga regolabile. Considera che per un buon risultato in asciugatrice, i panni devono essere centrifugati a 1000 giri, il che li stropiccia un pò. Dovresti in tale ottica ridurre la quantità di carico della lavatrice, per ridurre le pieghe.

Membro dal 19/10/2010
 
 
 

 

Risposta inserita giovedì 22 aprile 2021 alle ore 15:23:27
lililava da caserta (CE)

Purtroppo di slim AEG 7 kg fa solo quella (tra l'altro era anche meno capiente della 7 kg che avevo prima) ma considerati i tempi che stiamo vivendo, l'igienizzazione dei capi senza utilizzo di additivi resta un pallino per me, sto valutando hotpoint e beko.

Grazie per i consigli!

Membro dal 21/04/2021
 
 
 

 

Risposta inserita venerdì 23 aprile 2021 alle ore 17:13:06
Amministratore da Elettro-domestici.com (ED)

Figurati siamo disponibili sempre per aiutarti nella scelta o comprendere aspetti poco chiari.

Membro dal 19/10/2010
 
 
 

 

Risposta inserita martedì 20 luglio 2021 alle ore 11:23:23
E.Mancini da Salgareda (TV)

Le Candy fino a qualche generazione fa, erano notoriamente generose per quanto riguardava il livello dia del lavaggio che dei risciacqui. e' vero le cose sono cambiate e vedere una lavatrice che sembra un' impastatrice del pane fa un po' tristezza.

In ogni caso molte marche oggi , tra cui anche proprio Candy, permettono di accodare un trattamento vapore ai vari cicli allungando li dai 20 ai 30 minuti max.

L'ho sperimentato un paio di volte, i panni escono umidi ma caldi e quindi l'asciugatura 2naturale" di fatto si accelera...un po' come quando nelle vecchie e gloriose DOMINO FORMULA INOX si utilizzava la mitica THERMOSPIN per gli italiani termocentrifuga.

Membro dal 27/05/2021
 
 
 
 
 
Sostienici.

 

 
 
 
Linea
 
lineaPrivacy Policy lineaCookie Policy lineaDisclaimerlineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.linea
Linea