Icona accesso.
Spazio trasparente.
Home
Apri discussione
Discussioni attive
Discussioni recenti
Faq
Regole
 
 
Asciugatrice AEG problema mancata formazione di acqua
Dona e sostieniCi.
 


Domanda inserita 18/06/2016 alle ore 15:37:10
Autore
Tina da Cassano Ionio (CS)

Buonasera. Sono felice di aver trovato questo sito. Spero che possiate aiutare anche me con la mia asciugatrice. È un AEG mod. T59840  

Mi dava problemi in quando non asciugava bene (poco calore) impiegava fino a 5 e più ore cosa che non faceva prima in più non produceva acqua per mandarla nella vaschetta. Chiamata l'assistenza che provvedono a smontarla e pulirla tutta e  a cambiare le spazzole del sensore dell'umidità in quando durante la prova diagnostica dava  errore E 32 che si riferisce appunto a un problema di spazzole consumate oppure alla  scheda elettronica. Ora va meglio nel senso che fà molto calore non fà molto rumore ma, rimane il problema del vapore  che secondo me non viene convertito in acqua e quindi la vaschetta rimane vuota. La pompa funziona correttamente ma l'acqua non si forma. Giù nel  vano del condensatore è tutto asciutto non c'è ombra di acqua che dovrebbe raccogliersi sotto nella vasca dove sta la pompa. L'asciugatura impiega un po meno ma sempre troppo lunga rispetto a prima.
 
Osservando il comportamento durante l'asciugatura vedo che il vapore si disperde nell'ambiente andando anche ad appannare il display dall'interno. Mi chiedo potrebbe essere il gruppo condensatore che dopo tanti anni và cambiato. O potrebbe essere la scheda dato che dava errore E32?
 
Inoltre può la scheda difettosa dare problemi di questo tipo? Non sò che fare ho speso già molto e ancora niente. Il tecnico dice che la macchina è buona ma lui non si è reso conto di questo problema propio perchè provandola solamente per poco tempo non si riesce a capire e pare che tutto funzioni correttamente. Datemi qualche indicazione su cosa potrebbe essere a dare questo problema, cosi che possa anche eventualmente riferire al tecnico se lo chiamo di nuovo. Grazie se vorrete aiutarmi
 
 

 

Risposta inserita 20/06/2016 alle ore 08:20:54
Amministratore
da Elettro-domestici.com (ED)

Buongiorno, l'errore non è riconducibile alla condensa e quindi alle anomalie che manifesta.

Direi che sarebbe opportuno verificare i filtri ed il condensatore.

 
 
 

 

Risposta inserita 20/06/2016 alle ore 10:47:49
Tina
da Cassano Ionio (CS)

Buongiorno. Tutta la macchina è stata pulita in assistenza cimpresa condensatore e filtri. Pare che tutto funzioni la macchina scalda. Si riferisce a un malfunzionenti del condensatore e di qualche altri elementi che fa si che la condensa venga convertita in acqua? Può essere che il cindensatore dopo vari anno vada sostituito.. Per il problema espisto quali sono i componenti da controllare. Ripeto non si firma l'acqua ma rimane solo la condensa prodotta dall'asciugatura. Grazie

 
 
 

 

Risposta inserita 20/06/2016 alle ore 19:57:07
Amministratore
da Elettro-domestici.com (ED)

No mi riferivo ad una normale pulizia del condensatore e dei filtri, che a quanto pare è stata fatta. L'acqua viene estratta dai tessuti sotto forma di vapore e solo successivamente impattando sul condensatore diventa acqua, che deve gocciolare per essere raccolta nella vaschetta.

Se il vapore lo noti, significa che non confluisce al condensatore e si disperde poi dalla macchina.

 
 
 

 

Risposta inserita 20/06/2016 alle ore 21:18:25
Tina
da Cassano Ionio (CS)

Bene ho capito il meccanismo.Ti chiedo un ultima cosa.  Ma cosa può essere che non fà confluire il vapore al condensatore vi è forse una pompa o cos'altro. O può essere il condensatore stesso a non essere più efficiente?Il fatto che i tempi di aciugatura si sono di molto allungati pur facendo molto calore indica che il vapore resta nel cestello per più tempo e  che sia il sistema di estrazione del vapore a non funzionare. In questo caso qual'è i pezzo o i pezzi  da controllare ed eventualmente sostituire? Scusami tanto ma vorrei capire bene perchè quando verrà il tecnico vorrei essere più precisa possibile, per evitare di brancolare nel buio.Grazie ancora

 

 
 
 

 

Risposta inserita 24/06/2016 alle ore 13:23:40
Amministratore
da Elettro-domestici.com (ED)

Scusa il ritardo... il condensatore è efficiente, ragionandoci su deve trattarasi del tubo di collegamento tra la vascetta di raccolta dell'acqua sotto il condensatore e la vaschetta di raccolta che normalmente estrai e svuoti.

Il processo di raccolta passa prima dal condensatore sul quale l'acqua gocciola, logicamente verso il basso e finisce in una vaschetta, da dove una poma la spinge nell'altra vaschetta.

L'inghippo deve essere lì, tra pompa e tubo.

Logicamente per farsi unìidea precisa ci vuole una visione sul posto, quindi affidarsi al tecnico.

 
 
 

 

Risposta inserita 24/06/2016 alle ore 15:49:24
Tina
da Cassano Ionio (CS)

Grazie per avermi risposto e a scusarmi sono io se magari posso sembrare insistente, ma la questione mi sta prendendo anche per una questione di principio dato che ho già speso 220€ per avere lo stesso risultato.

Dunque da una tua frase precedente :

"Se il vapore lo noti, significa che non confluisce al condensatore e si disperde poi dalla macchina".

ho capito che l'acqua non si forma affatto perchè appunto non impatta sul condensatore.

Ora da quello che mi hai descritto nell'ultimo commento come provabile inghippo ho capito che il vapore confluendo sul condensatore gocciola e che quindi l'acqua dovrebbe formarsi per poi restare giù. La pompa funziona correttamente e che provando a mettere acqua nella vasca sotto l'ha prontamente tirata su nella vaschetta sopra. Ma io  vedo solo il vapore che permanendo nel cestello dell'asciugatrice poi si didperde impiegando tante ore per finire il ciclo . Può essere che non ho compreso bene il tuo ragionamento, ma vorrei capire in altre parole se l'acqua non si forma perchè il vapore non arriva al condensatore oppure vi arriva e per altri motivi non viene trasformato in acqua. Scusami ma ti chiedo in ultim'ora delucidazione in modo che possa io stessa capire e non farmi prendere in giro di nuovo dal tecnico il quale mi dice che la macchina funziona perfettamente . Ormai è una questione di principio non mi va che mi spillano soldi credendo di avere a che fare con un imbranata.Sarei tentata di smontare io stessa e vedere cosa c'è che non và ho anche il manuale tecniico che è in inglese con lo schema dei vari componenti, ma resisto fino all'arrivo del tecnico, viglio vedere cosa dice questa volta.

Grazie mille e scusate lo sfogo .

 
 
 

 

Risposta inserita 25/06/2016 alle ore 19:03:22
Tina
da Cassano Ionio (CS)

Up

 
 
 

 

Risposta inserita 26/06/2016 alle ore 13:10:21
Amministratore
da Elettro-domestici.com (ED)

Scusa Tina, dicevi che mettendo l'acqua nella vaschetta in basso la pompa correttamente, ma ciò significa che dopo il ciclo in quella vaschetta non trovi acqua?

 
 
 

 

Risposta inserita 26/06/2016 alle ore 16:37:11
Tina
da Cassano Ionio (CS)

Ciao. Allora volevo dire che per  essere sicura che la pompa funzionasse ho immesso io dell'acqua giù nella vasca è l'ha tirata su , quindi ho escluso che fosse un problema di pompa cosa che mi ha confermato anche il tecnico.. Resta  comunque il fatto che come ho detto prima a fine ciclo non vi è acqua giù dove dovrebbe essere per poi essere tirata su dalla pompa, è che quindi il problema sta li nel circuito condensatore. Quello che ti chiedevo di farmi capire in altre parole se l'acqua non si forma perchè il vapore non arriva al condensatore oppure vi arriva e per altri motivi non viene trasformato in acqua. Ecco questo è importante.Perchè ripeto giù nella vasca dove c'è la pompa non vi è traccia di acqua la condensa si disperde durante il ciclo allungando di molto i tempi di asciugatura. È logico che cosi non può funzionare. Ho pensato anche che potrebbe essere la ventola a non funzionare che come suppongo estrae l'umidità dal cestello .

Voglio solo capire il più possibile ed essere preparata quando verrà il tecnico che come ti ho scritto lui  è molto vago. Ma io ho già speso 220 €.Grazie se vorrai rispondere a questa mia ultima richiesta

 
 
 

 

Risposta inserita 28/06/2016 alle ore 14:58:41
Amministratore
da Elettro-domestici.com (ED)

Ho capito quello che vuoi dire, tuttavia non avendo mai smontato questo modello, vado per deduzioni. Il circuito pompa di calore funziona bene, quindi anche il condensatore, lo si evince dal fatto che manda aria calda all'inerno del cestello. Per inverso il condensatore diventa freddo e il vapore impattando su di esso condensa divenendo acqua, che gocciola nella vaschetta e via dicendo. Bisogna verificare il tubo che porta l'acqua dal condensatore alla vaschetta.

 
 
 

 

Risposta inserita 28/06/2016 alle ore 15:58:09
Tina
da Cassano Ionio (CS)

Bene ho capito. C'è un tubo che porta l'acqua dal condensatore alla vasca che potrebbe essere intasato o altro.Cerchero di farlo capire al pseudo tecnico.Grazie di tutto

 
 
 

 

Risposta inserita 28/01/2019 alle ore 12:38:13
Ganimede77
da Roncadelle (BS)

Ciao,

perdona se torno su questo argomento ma ho il medesimo problema su un modello molto simile. Come hai risolto?

Grazie.

 
 
 

 

Risposta inserita 29/01/2019 alle ore 09:20:44
Amministratore
da Elettro-domestici.com (ED)

Ciao Ganimede77, leggi tutta la conversazione, trovi certamente uno spunto di partenza, chiaramente vanno fatte delle prove sul posto ed e solo cominciando a ispezionare la macchina che puoi risolvere.

 
 
 

 

Risposta inserita 29/01/2019 alle ore 10:40:27
Ganimede77
da Roncadelle (BS)

Salve,

mi spiace, pur leggendolo più volte, non ho trovato nessuna conclusione alla problematica. Dove la trovo esattamente?

 

Grazie.

 
 
 

 

Risposta inserita 29/01/2019 alle ore 11:24:15
Amministratore
da Elettro-domestici.com (ED)

Non saprei se Tina ha poi risolto, comunque l'ultimo consiglio era quello di controllare il raccordo o tubo, che conduce l'acqua nella vaschetta sotto il condensatore, dopo che questo ha condensato l'acqua. Se la vaschetta è vuota significa che l'acqua non ci arriva ed il condensatore mi pare che il suo lavoro lo faccia, quindi da li alla vaschetta l'acqua si perde.

 
 
 

 

Risposta inserita 29/01/2019 alle ore 13:27:41
Ganimede77
da Roncadelle (BS)

Mi sarebbe molto utile sapere da Tina com'è finita la sua vicenda, spero che legga ancora questo forum.

>quindi da li alla vaschetta l'acqua si perde.

eh ma si perde dove? Non ho perdite di acqua, di nessun tipo, nemmeno un goccio, magari. La macchina scalda, i programmi durano di più... ma di condensa nemmeno l'ombra, l'ambiente in cui è installata è molto più umido del solito... è come se se ora fosse una asciugatrice ad evaquazione.

 
 
 

 

Risposta inserita 30/01/2019 alle ore 07:58:10
Amministratore
da Elettro-domestici.com (ED)

Vediamo se Tina, ci fà sapere come è andata per lei.

 
 
 
 

Linea
lineaPrivacy PolicylineaCookie PolicylineaDisclaimerlineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.linea
Linea