Icona accesso.
Spazio trasparente.
Home
Apri discussione
Discussioni attive
Discussioni recenti
Faq
Regole
 
 
  Installazione motori climatizzatori condominio.
Dona e sostieniCi.
 
     
 
 
     
 
 
     
 


Domanda inserita sabato 14 giugno 2014 alle ore 12:15:44
Autore chucknorris da Bari (BA)

Sulla facciata esterna del mio balcone ho installato, una quindicina di anni fa due unità esterne della Mitsubishi, come d'altronde hanno fatto altri condomini. Alcuni giorni fa uno dei condomini che abita in questo stabile ad otto piani (da soli 5 anni), ha installato sempre sulla facciata esterna del balcone, da una parte un'armadio fisso di colore bianco che parte dal pavimento fin sotto il balcone del condomino sovrastante e dall'altro lato invece si è chiuso con una parete fissa con pannelli sempre bianchi muniti di vetri(unico in tutto lo stabile di 16 condomini), da qui è nata la polemica con alcuni dei condomini che hanno chiesto tramite l'amministratore di rimuoverli, con tutta risposta questo signore con lettera tramite avvocato ha chiesto prima di rimuoverli che anche tutti gli altri compreso il sottoscritto ,devono rimuovere le unità esterne dei climatizzatori e le antenne paraboliche che qualche condomini ha installato sul balcone. Vorrei sapere come dobbiamo comportarci se è dalla parte della ragione, nonostante quando è venuto ad abitare non ha mai sollevato questo problema ? E lo fa solo in questo frangente.
Ringrazio anticipatamente tutti coloro che vorranno aiutarmi a chiarire il quesito.

Membro dal 14/06/2014
 
 

 

Risposta inserita sabato 14 giugno 2014 alle ore 18:45:14
Amministratore da Elettro-domestici.com (ED)

Buonasera, i condomini sono parte comune, puoi leggere: Regolamenti condominiali per l’impianto di un climatizzatore.

In base a quanto stabilisce la legge nessuno ha diritto a posizionare ne un motore di un climatizzatore ne altro, senza che ci sia il consenso di tutti i condomini. In questo caso ritengo, il mio ad ogni modo è solo un parere, ti rimando alla valutazione di un legale, che tu non abbia diritto a tenere i motori così come lui non ha diritto a tenere l'armadio ecc.

Considerato che lui è subentrato successivamente, potresti aver diritto a tenerli se hai avuto il consenso un'anime quando li hai installati, ma ora dovrebbe essere certificato. Non sono al corrente se esiste un tempo entro il quale se nessuno fa opposizione, poi non può essere più fatta.

Tienici informati, ciao.

Membro dal 19/10/2010
 
 
 

 

Risposta inserita sabato 14 giugno 2014 alle ore 20:25:58
chucknorris da Bari (BA)

E se li posiziono a pavimento in modo che non siano più visibili ad alcuno? sono sempre obbligato a rimuoverli ? Visto che il problema è solo sul decoro architettonico?
Grazie

Membro dal 14/06/2014
 
 
 

 

Risposta inserita domenica 15 giugno 2014 alle ore 11:42:06
Amministratore da Elettro-domestici.com (ED)

In realtà ci troviamo di fronte ad una parte comune, per la quale dovresti avere sempre il consenso di tutti.

Membro dal 19/10/2010
 
 
 

 

Risposta inserita lunedì 8 settembre 2014 alle ore 12:36:40
Paolostrutture da Civitanova Marche (MC)

Buonasera..
le scrivo in preda ad una preoccupazione.
ho un vicinato molto cattivo ed insofferente.... si lamenta del fatto che ho messo una unità esterna di condizionamento su una parete che a lui infastidisce.

Ci sono due villette a schiera ( una è mia) attaccate da un lato, con giardini anteriori e posteriori separati. i giardini sono confinanti, separati da un muretto di 2 m di altezza, gli stabili attaccati.
Nella parte retro della mia abitazione, zona giardino, su un muro di confine ( metà di mia proprietà) metà in muratura piena e metà in muratura forata, ho istallata tale macchina ad altezza terra, che butta aria calda verso la mia proprietà.
le proprietà sono distinte.
lui ha chiamato arrabbiato dicendo che gli arriva aria calda ( impossibile) e che gli fa rumore ( penso impossibile.. è un mese che è spento).. quindi penso che sia pretestuosa...... ma non voglio dargli punti di appiglio.....
l'unità è nuova e penso che rispetti le norme..... ma che devo dire....?
Devo spostarlo o meno?.. ho finito i lavori da due mesi!!!!
grazie è urgente e lui minaccia ritorsioni legali se non lo faccio.
grazie per la risposta.
grazie

Membro dal 08/09/2014
 
 
 

 

Risposta inserita lunedì 8 settembre 2014 alle ore 13:18:52
Amministratore da Elettro-domestici.com (ED)

Buongiorno, per quanto riguarda l'installazione di condizionatori d'aria in un condominio ci sono delle regole, che vedono con la sentenza sentenza n. 1038 del 16/08/2011 del Giudice di Pace di Grosseto (trovi il collegamento nella pagina sopra linkata), stabilire che i condizionatori non deturpano il senso estetico, pertanto l'unico appiglio potrebbe essere quello del rumore, ma anche qui ci sono dei limiti da rispettare, basta che il rumore dichiarato sulla scheda tecnica dell'apparecchio rientri nei limiti e non può dirti nulla. Il nostro non è un parere legale, pertanto ti invito a rivolgerti ad uno.

Membro dal 19/10/2010
 
 
 
 
 
Sostienici.

 

 
 
 
Linea
 
lineaPrivacy Policy lineaCookie Policy lineaDisclaimerlineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.linea
Linea