Icona accesso.
Spazio trasparente.
Home
Apri discussione
Discussioni attive
Discussioni recenti
Faq
Regole
 
 

PROBLEMA ASSISTENZA HOOVER

Dona e sostieniCi.
 


Domanda inserita 16/09/2016 alle ore 12:04:21
Autore
sergio4681 da pescorocchiano (RI)

Salve 

vi riporto la mia esperienza chiedendovi come mi dovrei comportare 

acquisto in data 01/08/2016 una lavatrice hoover dxp59ahp/1-3 dopo dieci giorni non funziona piu .... mi dava a display solo degli otto lampeggianti .... chiamo l'assistenza e dopo il sopralluogo mi dicono che si è sprogrammata la scheda.... la smonta e se la porta via dicendomi ''è fortunato perchè entro i primi sei mesi l'uscita del tecnico è gratuita''.... il 14/09/2016 torna il tecnico mi rimonta il pezzo (a detta sua nuovo) e mi dice ''le abbiamo fatto un favore a passarglielo in garanzia perchè in seguito ad analisi tecniche è saltato fuori che la scheda ha subito una tensione di linea troppo bassa e si è sprogrammata'' prima di andare via però mi chiede 30 euro per l'uscita ...chiedo il perchè di questa spesa e mi ribadisce che visto il favore che mi ha fatto l'uscita del tecnico và pagata... gli dò i 30 auro e mi rilascia la ricevuta solo dopo mia insistenza, senza lasciare alcun rapporto di intervento tecnico...ora io mi chiedo ma l'errore che dava a display corrisponde al danno che mi è stato riferito? e poi.... la pratica dei 30 euro è prassi normale o mi ha truffato?

grazie in anticipo per le rispostelaughing

 
 

 

Risposta inserita 16/09/2016 alle ore 20:29:09
Amministratore
da Elettro-domestici.com (ED)

La questione della garanzia è molto delicata, nel senso che copre i difetti funzionali che si prefigura siano presenti già al momento dell'acquisto e vengano comunicati entro due mesi dalla scoperta. Per farla più semplice quando c'è un difetto nei primi sei mesi, non si paga nulla, neanche la chiamata. La garanzia però, anche se sei nei primi sei mesi, non copre danni che sono stati causati dal consumatore. Ad esempi se un impianto elettrico di casa è vecchio o comunque porta una tensione più alta o bassa, di quanto dovrebbe, la macchina, parliamo di modelli elettronici, potrebbe risentirne, a questo punto non si tratta di un difetto presente all'acquisto ma di un qualcosa che è stato causato. Ti poto ancora l'esempio di un fulmine che scarica e ti rompe elettrodomestici vari, beh anche se sono in garanzia non sono coperti.

In casi come questi, il centro dovrebbe verifcare se il guasto è stato indotto e non passare la garanzia. In molti casi diciamo che la passano, chiudendo un occhio e non ti dovrebbero neanche cercare la chiamata, che però ti avrà cercato in quanto le riparazioni in garanzia come questa non sono remunerate.

Se non avesse passato la garanzia pagavi di più e ci guadagnava di più.

 
 
 

 

Risposta inserita 19/09/2016 alle ore 09:58:23
sergio4681
da pescorocchiano (RI)

Grazie mille per le delucidazioni

quindi se il mio impianto è soggetto a questi sbalzi di tensione brucio una scheda a settimana? fino a che me la passano in garanzia bene .... ma se non lo fanno, pagare quasi 200 euro per la sostituzione della scheda, praticamente mi conviene ricomprarla visto che mi è costata 300... come posso prevenire eventuali futuri danni alla lavatrice?

 
 
 

 

Risposta inserita 19/09/2016 alle ore 13:25:23
Amministratore
da Elettro-domestici.com (ED)

Esattamente come dici. Dovresti metter quegli apparecchetti che stabilizzano la corrente e gli sbalzi.

 
 
 
 

Linea
lineaPrivacy PolicylineaCookie PolicylineaDisclaimerlineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.linea
Linea