Icona accesso.
Spazio trasparente.
Home
Apri discussione
Discussioni attive
Discussioni recenti
Faq
Regole
 
 
  Scelta deumidificatore per ambiente su due livelli
Dona e sostieniCi.
 
     
 
 
     
 
 
     
 


Domanda inserita mercoledì 16 gennaio 2013 alle ore 10:48:40
Autore armandbg da Firenze (FI)

Buongiorno, scrivo per avere il suo aiuto nella scelta giusta del deumidificatore! Abito in una casa su due livelli, dove al piano di sopra, il tetto irregolare nel punto più alto raggiunge i 2,5 mt, ci sono due camere da letto (15m2) e un bagno piccolo. La casa è abitata per prima volta ma costruita da più di 5 anni. Con l’accensione del riscaldamento l’umidità è arrivata immediatamente, i vestiti dentro l'armadio al tatto sono quasi bagnati, abbiamo constatato anche delle infiltrazioni dal tetto, che il costruttore deve sistemare al più presto (sperando di risolvere). Abbiamo spostato l'armadio ed è tutto verde grigio sia il muro che l'armadio ed anche qualche scomparto! C'è anche tanta condensa sulla porta finestra sopratutto la mattina (dormiamo con il nostro piccolo bimbo di due anni) intorno alle finestre c'è una striscia grigia quasi nera e in basso anche l'intonaco va via e poi la muffa, si estende abbastanza veloce su tutti i muri, in un angolo in basso c’è un po' bagnato. La temperatura in questa stanza è sui 18/20 °C ed il tasso di umidità dal 60 al 100%. Cerco di aprire più spesso possibile ma non sempre ho tempo e modo di farlo: la sera è freddo e la mattina dobbiamo andare via e finché il bimbo è in camera non posso aprire. Nell’altra stanza sembra che non ci sono problemi ma eventualmente se il deumidificatore permette lo userei per tutto il secondo piano che è intorno 40m2 (sennò solo nella camera con i più problemi) nel piano di sotto per ora lascio come è, se eventualmente si presentano problemi se ne prenderà un altro. La zona è abbastanza umida e nebbiosa . Ho visto che lei consiglia spesso Mitsubishi Elettric MJ -E16VX-S1 ,Olimpia Splendid e De Longhi, so che il primo ha anche funzione anti muffa, purifica l'aria e asciuga i panni ma ha anche un prezzo elevato, cosa mi consiglia con un consumo non esagerato? So che voglio tanto ma visto che lei conosce bene tutti parametri mi può aiutare nello scegliere quello giusto. Aspetto la sua opinione grazie infinite.

Membro dal 16/01/2013
 
 

 

Risposta inserita mercoledì 16 gennaio 2013 alle ore 11:36:27
Amministratore da Elettro-domestici.com (ED)

Buongiorno, dire che la situazione in casa tua è abbastanza complessa, prima di ogni cosa bisogna che risolvi tutti i problemi di infiltrazione, che sono alla base di questo stato così disastroso. Considera che i muri neri, grigi, verdi sono causa dell’acqua che durante le piogge si infila nei muri e poi si propaga per tutte le pareti. Un deumidificatore con una capacita sui 180 metri cubi normalmente va bene, ma se entra acqua allora non i può fare una stima. Le marche che hai menzionato propongono tutti dei modelli molto validi, direi che il miglior rapporto qualità prezzo ce l’ha l’Olimpia Splendid, il Mitsubishi è eccellente ma per la spesa da fare devi regolarti tu.

Membro dal 19/10/2010
 
 
 

 

Risposta inserita giovedì 17 gennaio 2013 alle ore 12:33:43
armandbg da Firenze (FI)

Buongiorno di nuovo, riflettendo sulla risposta data vorrei disturbarti ancora un po' ( mi scusi tanto ma è veramente una persona preparata ). 

Allora mi consigli un deumidificatore per 180 m3 perché consideri che lo userò per tutto il secondo piano intorno 40 m2 ?

Qual è la differenza tra un deumidificatore che ha funzione asciuga biancheria e uno che non l’ha? 

Nel senso che, asciugo tutto fuori visto che ho tante terrazze e in inverno dopo 2 giorni li metto dentro per finire l’asciugatura mettendoli su termosifoni (sono quasi asciutti non appena usciti dalla lavatrice) per questo tipo di biancheria posso eventualmente usare anche un deumidificatore senza la opzione asciuga biancheria?

La schiena tecnica di Mitsubishi indica l’eliminazione di muffa sia dall’ interno del deumidificatore che dalle pareti. Olimpia Splendid non menzionano questa opzione però guardando bene le tabella tra consumo litri/24h e metri cubi e prezzo è al primo posto!

Puoi dirmi se queste differenze se sono essenziali o no ?

È meglio per le mie esigenze spendere 100/150 euro in più per un Mitsubishi MJE16VXS1? Forse usandolo solo nella camera da letto ? 
Grazie mille.

Membro dal 16/01/2013
 
 
 

 

Risposta inserita giovedì 17 gennaio 2013 alle ore 13:32:51
Amministratore da Elettro-domestici.com (ED)

Si, intendo che lo impieghi solo per il secondo piano, considera però che dovresti risolvere anche i problemi dovuti alle varie infiltrazioni.

In generale tutti i deumidificatori asciugano la biancheria, o meglio un deumidificatore asciuga, toglie l’aria che c’è in un ambiente qualsiasi sia la sua origine l’origine. Quelli che sono indicati espressamente per questo problema hanno delle funzioni specifiche, tipo una ventilazione diretta sui tessuti per un trattamento ottimale, il comando di funzionamento a massimo regime, il recupero dell’acqua che può essere utilizzata durante la stiratura degli indumenti e cose di questo tipo.

Puoi usare un deumidificatore senza l’apposita azione di asciugabiancheria, e considerato il fatto che già puoi stendere all’esterno ed i panni si asciugano abbastanza, la sua azione sarà performante.

La funzione antimuffa del Mitsubishi preserva le componenti interne del deumidificatore facendo asciugare dal di dentro. Olimpia non ha questa funzione specifica, ma all’esterno elimina comunque la muffa. Nel tuo ambiente se, ripeto ripristini le condizioni di infiltrazione, così da eliminare di parecchio la formazione di acqua, anche con Olimpia vai bene.

Spendere dei soldi in più si deve solo nel momento in cui identificate le prestazioni vengono ritenute utili alla propria causa ed irrinunciabili.

Membro dal 19/10/2010
 
 
 
 
 
Sostienici.

 

 
 
 
Linea
 
lineaPrivacy Policy lineaCookie Policy lineaDisclaimerlineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.linea
Linea