Icona accesso.
Spazio trasparente.
Home
Apri discussione
Discussioni attive
Discussioni recenti
Faq
Regole
 
 

Split sovradimmensionato al locale

Dona e sostieniCi.
 


Simbolo regione Veneto Domanda inserita 16/01/2017 alle ore 23:38:11
Autore
k2lele da verona (VR)

Salve. Ho un dualsplit mitsubischi inverter e pompa calore con potenza nominale di 4,2 KW. Le stanze da raffreddare o riscaldare sono una di circa 8 mq in cui vi è uno split interno di 7000 btu, anche se ne servivano la metà, e un'altra stanza invece di 15 mq con uno split da 12000 btu (purtroppo quest'anno c'erano problemi a reperire i climatizzatori e pur sapendo che se si usano contemporaneamente, non avrebbe mai erogato 12000 btu). La stanza di 15 metri richiedeva comunque molti meno btu. L'impianto, chiedo essendo nominalmente di 4,2 KW, eroga circa 7000 btu per ogni split inerno. Viene diviso equamente o quello da 12000 ne eroga di più a scapito dell'altro. A me personalmente sembra più potente lo split piccolo da 7000. ??

Grazie

Inserisci commento
 
 

 

Simbolo Amministratore Risposta inserita 17/01/2017 alle ore 10:40:49
Amministratore
da Elettro-domestici.com (ED)

Inizialmente le potenze erogate saranno diverse, di più per il 12000 e di meno per il 7000, questo in proporzione alle loro rispettive potenze nominali o massime. Poi nel funzionamento ed al raggiungimento della temperature diminuiranno, in funzione della modulazione necessaria e fino alla potenza minima dei due split, che potrebbero essere diverse. Dovresti consultare i dati tecnici sulle rispettive schede.

 
 
 
 

Linea
lineaPrivacy PolicylineaCookie PolicylineaDisclaimerlineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.linea
Linea