Icona accesso.
Spazio trasparente.
Home
Apri discussione
Discussioni attive
Discussioni recenti
Faq
Regole
 
 
  Deumidificatore per piano terra monolocale di 35 mq in centro storico
Dona e sostieniCi.
 
     
 
 
     
 
 
     
 


Domanda inserita mercoledì 15 maggio 2013 alle ore 12:51:52
Autore Angelo da --------- (--)

Ciao a tutti,

innanzitutto ringrazio per chi ha avuto idea di metter su questo prezioso forum.

Ho un monolocale al piano terra di un centro storico di circa 35 mq dove non batte quasi mai il sole quindi è piuttosto umidino.
Dopo aver effettuato tutti i lavori, compreso una annacquante sabbiatura di archi in mattoni che sono adesso a vista al termine vedo solo piccole risalite in un paio di punti ed un pò di umidità percettibile in bagno, più che altro è l'aria che è piuttosto umida.
Ho acquistato un igrostato, ma non ancora riesco a provarlo, ma posso riassumere i dettagli dell'appartamento qui sotto:

mq: 36

temperatura media in inverno (prima di installazione impianto di condizionamento con funzione notte): 13
tasso umidità 75%/80%

posti questi dettagli, visto che è una casa in cui sto poco, prima di vedere tracce di umidità su mobili e altro stavo pensando di acquistare un Argo Narciso 24.
Dopo gli studi ho ipotizzato che la scelta migliore sarebbe il mitsubishi 21 cx, molto più costoso, ma a parer di esperto il narciso 24 sarebbe adatto'?
Attendo eventuali vostri suggerimenti su altri modelli.

Resto in attesa di un vostro prezioso riscontro.

Grazie mille,
Angelo

Membro dal 15/05/2013
 
 

 

Risposta inserita mercoledì 15 maggio 2013 alle ore 14:06:00
Amministratore da Elettro-domestici.com (ED)

Ciao Angelo, ti avevo già risposto sul sito... il problema vero non è la metratura, per la quale il narciso va bene, ma la gradazione. I 13°C fanno scendere la resa del deumidificatore di parecchio, già intorno ai 20°C è intorno alla metà... Purtroppo il dato di riferimento su cui viene dichiarata la capacità in litri d'acqua asportata è riferita ad una condizione ambiente con l'80% di umidità ed una temperatura di 30/32°C.

In buona sostanza se riesci ad aumentare di qualche grado ancora la temperatura è meglio, altrimenti il risultato finale può essere compromesso.

Membro dal 19/10/2010
 
 
 

 

Risposta inserita mercoledì 15 maggio 2013 alle ore 15:02:00
Angelo da --------- (--)

Grazie mille, 
sai che ho cercato ma non sapevo dove potesse essere il mio post....non lo trovavo più.

Immaginavo che la bassa temperatura potesse essere un problema, quando metterò una pompa di calore magari la regolo in modo da far restare con una temperatura più alta l'immobile, magari i 18 anche se ho paura di aumentare troppo i consumi di energia....

Quindi ne deduco che tra i due va bene per il mio uso il narciso, oppure mi consigli di andare per sicurezza su qualcosa di più performante?
Il mitsubishi è superiore al narciso per le condizioni del mio monolocale?

Membro dal 15/05/2013
 
 
 

 

Risposta inserita mercoledì 15 maggio 2013 alle ore 16:12:22
Angelo da --------- (--)

Letto sul sito, e mi sembra evidente il tuo suggerimento: Mitsubishi!!!

Membro dal 15/05/2013
 
 
 

 

Risposta inserita lunedì 2 giugno 2014 alle ore 07:11:35
JoeCay da Brindisi (BR)

Davvero non sono sicuro circa l'uso di narciso .. ho bisogno di cercare in profondità e condividerà informazioni esatte...

Membro dal 31/05/2014
 
 
 
 
 
Sostienici.

 

 
 
 
Linea
 
lineaPrivacy Policy lineaCookie Policy lineaDisclaimerlineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.linea
Linea