Icona accesso.
Spazio trasparente.
Home
Apri discussione
Discussioni attive
Discussioni recenti
Faq
Regole
 
 

Lavasciuga Hotpoint Ariston AGQMD 149/A EU cuscinetti rotti

Dona e sostieniCi.
 


Simbolo regione Lombardia Domanda inserita 13/02/2019 alle ore 10:38:10
Autore
yuppysearch da Milano (MI)

Buongiorno,

eccomi qua, sono appena entrato in questo interessante forum subito con un adomanda per voi tutti!

Come da titolo, sono il possessore di una Lavasciuga Hotpoint Ariston AGQMD 149/A EU che dopo 9 anni di onorata attività (e riprazioni) ha purtroppo evideniato il porblema della rottura dei cuscinetti del gruppo vasca.

Seriale: 901226277 * 80547310000

Prima di buttarla via e di sostituirla con una nuova vorrei provare un ultimo tentativo, visto anche che nel tempo ho sostituito da solo varie parti fra cui: contrappeso anteriore, sonde temistori, pompa, filtri, scheda madre riprogrammata. Per cui la considero ormai come una specie di figlia.

Sono cosciente che la vasca montata sia del tipo termosaldata, per cui sarebbe meglio comprarne una ricondizionata, però il modello che monta la mia lavasciuga sembra indtrovabile, per cui sto seriamente pensando di aprirla tagliandola con i dovuti strumenti e sostituire solo i cuscinetti rovinati. E qua sorge il primo problema, la hotpoint monta almeno 2 diversi set di cuscinetti + paraolio (uno da 30mm e uno da 35mm). Sto cercando di capire quale sia il codice del set cuscinetti montato dal mio modello ma anche questa informazione sembra custodita gelosamente come segreto di stato.

Mi rivolgo quindi a voi per sapere se esiste il modo di sapere quale sia il codice originale Hotpoint del set cuscinetti + paraolio montato sul mio modello. Qualcuno può aiutarmi?

In attesa di una vostra in merito

Saluti,

Matteo

Inserisci commento
 
 

 

Simbolo Amministratore Risposta inserita 13/02/2019 alle ore 10:54:34
Amministratore
da Elettro-domestici.com (ED)

Purtroppo non sono dei ricambi che vengono commercializzati o meglio non sono catalogati nella lista dei ricambi della lavasciuga in questione, semplicemente in quanto va fatta una sostituzione dell'intero gruppo vasca. Per sapere cosa c'è di preciso non ti resta che aprirla e verificare.

Il gruppo vasca invere risponde al codice C00309824.

 
 
 

 

Simbolo Lombardia Risposta inserita 13/02/2019 alle ore 11:33:16
yuppysearch
da Milano (MI)

Ciao Amministratore e grazie della risposta, il gruppo vasca codice C00309824 da te citato ha sostituito il vecchio codice C00262726 che montava inoltre un condensatore differente, per cui oltre alla nuova vasca dovrei comprare anche un nuovo condensatore (nuovo codice ASS.CONDENSATORE WD SALDATO CL A C00309781 ) Per questo, avendo un modello vecchio di 10 anni, credo che il mio modello sia quello vecchio, ovvero il C00262726. Come ultima strada proverò a chiamare Hotpoint e vedere se loro hanno degli schemi tecnici dettagliati con il codice dei cuscinetti installati, altrimenti dovrò giocoforza aprire tutto e misurare i cuscinetti installati con il calibro per sapere le loro dimensioni. Suggerimenti su come tagliare la vasca in plastica? Flessibile? Dremel? Sega a mano?

 
 
 

 

Simbolo Amministratore Risposta inserita 13/02/2019 alle ore 13:35:55
Amministratore
da Elettro-domestici.com (ED)

Si ho visto che ci sono due tipi di vasca, a me risultava questa che ti ho indicato. Ad ogni modo sentire Hotpoint è una buona idea. Per il taglio devi stare attento a farlo dritto e poi non dovresti usare attrezzi che riscaldano e che tagliano troppo vasca. Sarebbe ottima il taglio con la sega a mano, ma ci saranno delle difficoltà comunque. Il vero inghippo poi è riassemblarla senza che perda. Questo tipo di intervento non l'ho mai eseguito ma provare non nuoce. Magari fai sapere come è andata.

 
 
 

 

Simbolo Lombardia Risposta inserita 13/02/2019 alle ore 14:25:07
yuppysearch
da Milano (MI)

A puro titolo informativo allego link di tutorial su come tagliare e riassemblare poi una vasca termosaldata

In inglese

https://youtu.be/rvjRUx1kAvU

 

 In russo, ma usa sega a mano per cui sarebbe il procedimento da seguire secondo me

https://youtu.be/TeprKZX7t8o

 

per riassemblare il tutto userei una colla poliuretanica sigillante ed userei il sistema di aprire dei fori simmetrici PRIMA del taglio da fissare poi con viti e dadi 

 
 
 

 

Simbolo Amministratore Risposta inserita 14/02/2019 alle ore 10:43:24
Amministratore
da Elettro-domestici.com (ED)

Il procedimento va bene, devi solo provare e vedere come esce...dai tienici informati.

 
 
 

 

Simbolo Lombardia Risposta inserita 15/02/2019 alle ore 15:04:20
yuppysearch
da Milano (MI)

Aggiornamento:

 

allora sono riuscito a segare la vasca termosaldata in due parti utilizzando una sega a mano con lama alta in modo da usarla come guida.

Il taglio è venito molto bene e prima di iniziare a segare ho praticato dei fori con il trapano (punta del 5) per inserire in fase di chiusura viti e bulloni.

Il cestello è uscito senza troppi problemi, mentre sto incontrando problemi grossi con i vecchi cuscinetti:

1) il cuscinetto esterno era rotto internamente, per cui picchiandoci sopra dall'interno vasca sono saltati fuori tutti i cuscinetti a sfera e la ghiera interna, mentre la ghiera esterna è rimasta saldamente fissata nel suo alloggiamento, e ora non so come fare a tirarla fuori. L'unica cosa cohe mi è venuta in mente è quella di prendere un dremel e tagliare l'anello esterno in due semianelli e di farli uscire a pezzetti.

2) il paraolio era del modello metallo ricoperto di gomma, anche lui superincastrato, per cui ho dovuto anche qua forarlo con una punta di trapano e toglierlo a pezzi.

3) il cuscinetto interno, nonostante stia picchiando come un fabbro bulgaro non ne vuole sapere di muoversi di un mm dalla sua posizione, è integro ma immobile. ormai è mezz'ora che picchio picchio picchio ma neanche un mm 

Consigli su come estrarre entrambi?

P.S. a chi servisse, i codici dei cuscinetti della Ariston Hotpoint Aqualtis AGQMD 149/A EU che ho trovato montati sulla mia sono i seguenti:

Cuscinetto interno: 6207DU

Cuscinetto esterno: 6206Z

Il set dovrebbe essere questo (da sito ricambi hotpoint), anche se qua il codice delll'interno è 6207RS e il paraolio è differente dal mio: https://www.hotpoint-ariston-ricambi.it/product.pl?pid=945505

 
 
 

 

Simbolo Amministratore Risposta inserita 16/02/2019 alle ore 10:23:51
Amministratore
da Elettro-domestici.com (ED)

Prova a mettere un pò di lubrificante, ma fondamentalmente devi picchiare fino a che non lo smuovi. Starai utilizzando un perno sul quale picchi per indirizzare la forza, ora non so quant'è ma più è grande è maggiore forza dai. 

 
 
 

 

Simbolo Lombardia Risposta inserita 22/02/2019 alle ore 08:15:58
yuppysearch
da Milano (MI)

3) 1) Aggiornamento: COLLA / SIGILLANTE / MASTICE

buongiorno,

nell’attesa che arrivino i pezzi di ricambio (set cuscinetti) sorge ora il dilemma di quale colla utilizzare sulla vasca in plastica per sigillare e incollare i due pezzi.

avrei ovviamente bisogno di una soluzione che coniughi e risolva i tre problemi che ho, ovvero:

resistenza a forti vibrazioni, 

impermeabilita nel tempo,

resistenza ad alte temperature.

Dopo ricerca su forum e siti produttori avrei individuato alcuni prodotti, anche molto differenti Fra loro. Qualcuno può aiutarmi a scegliere quello migliore per il mio caso?

1) SIGILLANTE COLLA POLIURETANICA SIKAFLEX 221 BIANCO STAFFE PANNELLI CAMPER

2) Mastice sigillante per vetri cristalli auto teroson terostat pu 8597 hmlc 310ml

3) Sigillante per alte temperature 300ml Mapesil 300° (N.B. ACETICO)

Come vedete sono tre prodotti con tre approcci al problema differenti, con soluzioni molto differenti (colla poliuretanica, mastice sigillante, sigillante acetico) quale fra questi prodotti vi sembra il più indicato, considerando anche il tipo di plastica con la quale sono realizzate le vasche?

grazie mille in anticipo per il vostro aiuto

 
 
 

 

Simbolo Amministratore Risposta inserita 22/02/2019 alle ore 11:18:48
Amministratore
da Elettro-domestici.com (ED)

Userei il Mapesil 300°, per il semplice fatto che rerstiste ad alte temperature, non è però una garanzia. Come ti dicevo, non mi sono mai cimentato in questa impresa, e pertanto non posso dirti di esperienza diretta.

Molto dipende anche dalla composizione della vasca e dalla compatibilità con il sigillante, è tutto da provare... ci tengo a sapere se farai qualcosa quale sarà il risultato finale e soprattutto la tenuta nel tempo. Magari la tua esperienza potrà essere di aiuto a chi altri si vorrà cimentare nell'impresa.

 
 
 

 

Simbolo Lombardia Risposta inserita 24/02/2019 alle ore 15:58:34
yuppysearch
da Milano (MI)

Anche io sarei propenso al Mapesil perché essendo una lavasciuga, ho pura che nella zona dove è installata la volante che asciuga si generino temperature di contatto fra elemento asciugante (metallo) e plastica della vasca molto alte (sopra i 100 gradi), che possano sciogliere un sigillante normale.

Oltre al Mapesil potrebbe andar bene questo?

è usato nei motori e funziona molto bene con l’olio, ma solo “bene” con l’acqua

Guarnizione siliconica Motorsil D 0096 professionale Arexons 60gr

video: https://youtu.be/OJuJ3fXN4S4

Link prodotto

attendo pareri...

 
 
 

 

Simbolo Amministratore Risposta inserita 26/02/2019 alle ore 08:08:30
Amministratore
da Elettro-domestici.com (ED)

Mi sembra un prodotto molto indicato, ha una serie di caratteristiche che lo rendono idoneo. Personalmente mi convince. Fammi sapere come procede.

 
 
 
 

Linea
lineaPrivacy PolicylineaCookie PolicylineaDisclaimerlineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.linea
Linea