Icona accesso.
 
 
Spazio trasparente.
Spazio trasparente.
 
 
 
 
 
 

Analizziamo nel dettaglio come si articola la garanzia legale della Rowenta

 

I piccoli elettrodomestici del marchio Rowenta sono garantiti per un periodo di 24 mesi, che decorre dal momento in cui viene effettuato l’acquisto al termine dello stesso. Per poter usufruire della garanzia bisogna essere in possesso della prova d’acquisto, scontrino fiscale o altro documento, pena la decadenza al diritto alla garanzia.

Per tutto questo periodo, eventuali malfunzionamenti e riparazioni sono a carico del produttore, che si impegna a ripararle senza nessun costo per il consumatore e, in caso di non riparabilità a sostituire l’elettrodomestico con uno stesso modello nuovo o, se non disponibile, con un modello simile di pari caratteristiche.

In caso di difetto le strade perseguibili per il consumatore sono tre: consegnare il prodotto al rivenditore, questo provvederà ad inviarlo presso i canali indicati dal produttore per la riparazione: portarlo direttamente al centro assistenza autorizzato di zona o spedirlo alla Rowenta.

Nel momento in cui il prodotto viene consegnato al rivenditore, presso il quale è stato acquistato, è importante verificare insieme a questi, che non presenti danni estetici o se esistenti indicarli, e nel complesso specificare il suo stato generale di usura, questo per poter eventualmente contestare danni provocati durante la successiva movimentazione. È importante in questa fase disporre possibilmente dell’imballo originale o di un imballo adeguato per mantenere la sua integrità ed agevolare le operazioni del suo ritiro. Il rivenditore rilascerà una ricevuta attestante la sua presa in consegna ed in taluni casi i tempi previsti per la riparazione.

Termini di garanzia.

Per saltare un passaggio e velocizzare i tempi, in caso di vicinanza alla propria residenza, del centro assistenza tecnico autorizzato, si può portare l’elettrodomestico direttamente al centro. Da questa pagina è possibile inserendo il proprio cap identificare il centro a se più vicino.

Per la spedizione, più dei due casi precedenti, è di fondamentale importanza che il prodotto sia imballato in modo corretto, i danni da trasporto non sono coperti da garanzia, ed è ancora meglio che sia inserito nel suo imballo originale, in modo tale che in caso di ipotetiche sostituzioni il cambio possa avvenire senza nessun intoppo.

La garanzia copre tutti i difetti funzionali dell’elettrodomestico, restano però esclusi i danni da mal utilizzo, ad esempio se si fa un uso professionale del bene, per il quale chiaramente l’apparecchio non è predisposto, se si introducono oggetti o sostanze non consentite, se si utilizza nel caso di ferri da stiro o a caldaia, acqua con molto calcare che può inficiare il sistema del vapore o altro, se non viene effettuata una corretta decalcificazione, se la tensione elettrica impiegata non è appropriata all’apparecchio ed altro.

La garanzia dei piccoli elettrodomestici non è, come avviene in alcuni grandi elettrodomestici, prolungabile ad un periodo di tempo maggiore.

In queste circostanze, muniti di prova d’acquisto, si può portare l’elettrodomestico al rivenditore o direttamente presso il centro di assistenza tecnico più vicino

Termini di garanzia.

Logo Smeg.
Logo Siemens.
Logo Severin.
Logo Samsung
Logo Rowenta.
Logo Philips.
Logo Moulinex.
Logo Miele.
Logo Lg.
Logo Laica.
Logo Kenwood.
Logo Imetec.
Logo Howell.
Logo Hotpoint.
Logo Hoover.
Logo Girmi.
Logo Ferrari.
Logo De Longhi.
Logo Dcg.
Logo Braun.
Logo Bosch.
Logo Black Decker.
Logo Ariete.
Logo Alessi.

Pubblicato: 01 aprile 2016

 
 
 
 
 
 

Se non hai trovato quello che cercavi, se vuoi suggerire, commentare o aggiungere qualcosa compila il modulo.

supporto
 
 
Altri articoli che ti potrebbero interessareti:
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

L’installazione di un climatizzatore, vagliate le condizioni tecniche necessarie per una corretta messa in opera, necessita nei casi in cui si abiti in un condominio o in una condizione di vicinato, del rispetto di alcune leggi e regolamenti che ne disciplinano le condizioni per l’installazione.
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

Per stabilire se la resistenza della lavatrice, della lavasciuga o della lavastoviglie è funzionante è necessario eseguire un test di continuità ohmica su di essa. Per effettuare questo tipo di intervento è necessario l’impiego di un tester. La prova può essere eseguita direttamente sulla resistenza montata sull’elettrodomestico, pertanto non c’è necessità di smontarla.
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

Rappresentano una sintesi di ergonomia, precisione e prestigio del "German design". Cruscotto per una perfetta visibilità, manopole ergonomiche e pulsanti di facile scelta.
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

Una anomalia che è spesso riscontrabile durante il funzionamento della lavastoviglie è quella relativa allo scarico improvviso dell’acqua precedentemente caricata. A dire il vero non si tratta di un difetto riconducibile ad uno specifico guasto, bensì ad una conseguenza che può scaturire da diverse cause o malfunzionamenti.
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

Per i problemi di umidità in casa e negli ambienti professionali l’Olimpia Splendid commercializza una gamma di ben 12 deumidificatori, di cui 10 destinati agli ambienti residenziali e 2 a quelli professionali.
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

Nello scegliere un condizionatore d'aria ci si può chiedere se sia preferibile orientarsi verso un modello fisso, quindi di un modello mono split, un dual split, un trial split o un multi split piuttosto che verso un modello portatile.
 
 
 
 
 
 
 

 
Linea
 
lineaPrivacy Policy lineaCookie Policy lineaPreferenzelineaDisclaimerlineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.lineaiubendalinea
Linea