Spazio trasparente.
 

Analizziamo nel dettaglio come si articola la garanzia legale della Rowenta

 
Marche.
I piccoli elettrodomestici del marchio Rowenta sono garantiti per un periodo di 24 mesi, che decorre dal momento in cui viene effettuato l’acquisto al termine dello stesso. Per poter usufruire della garanzia bisogna essere in possesso della prova d’acquisto, scontrino fiscale o altro documento, pena la decadenza al diritto alla garanzia.

Per tutto questo periodo, eventuali malfunzionamenti e riparazioni sono a carico del produttore, che si impegna a ripararle senza nessun costo per il consumatore e, in caso di non riparabilità a sostituire l’elettrodomestico con uno stesso modello nuovo o, se non disponibile, con un modello simile di pari caratteristiche.

In caso di difetto le strade perseguibili per il consumatore sono tre: consegnare il prodotto al rivenditore, questo provvederà ad inviarlo presso i canali indicati dal produttore per la riparazione: portarlo direttamente al centro assistenza autorizzato di zona o spedirlo alla Rowenta.

Nel momento in cui il prodotto viene consegnato al rivenditore, presso il quale è stato acquistato, è importante verificare insieme a questi, che non presenti danni estetici o se esistenti indicarli, e nel complesso specificare il suo stato generale di usura, questo per poter eventualmente contestare danni provocati durante la successiva movimentazione. È importante in questa fase disporre possibilmente dell’imballo originale o di un imballo adeguato per mantenere la sua integrità ed agevolare le operazioni del suo ritiro. Il rivenditore rilascerà una ricevuta attestante la sua presa in consegna ed in taluni casi i tempi previsti per la riparazione.

Termini di garanzia.

Per saltare un passaggio e velocizzare i tempi, in caso di vicinanza alla propria residenza, del centro assistenza tecnico autorizzato, si può portare l’elettrodomestico direttamente al centro. Da questa pagina è possibile inserendo il proprio cap identificare il centro a se più vicino.

Per la spedizione, più dei due casi precedenti, è di fondamentale importanza che il prodotto sia imballato in modo corretto, i danni da trasporto non sono coperti da garanzia, ed è ancora meglio che sia inserito nel suo imballo originale, in modo tale che in caso di ipotetiche sostituzioni il cambio possa avvenire senza nessun intoppo.

La garanzia copre tutti i difetti funzionali dell’elettrodomestico, restano però esclusi i danni da mal utilizzo, ad esempio se si fa un uso professionale del bene, per il quale chiaramente l’apparecchio non è predisposto, se si introducono oggetti o sostanze non consentite, se si utilizza nel caso di ferri da stiro o a caldaia, acqua con molto calcare che può inficiare il sistema del vapore o altro, se non viene effettuata una corretta decalcificazione, se la tensione elettrica impiegata non è appropriata all’apparecchio ed altro.

La garanzia dei piccoli elettrodomestici non è, come avviene in alcuni grandi elettrodomestici, prolungabile ad un periodo di tempo maggiore.

In queste circostanze, muniti di prova d’acquisto, si può portare l’elettrodomestico al rivenditore o direttamente presso il centro di assistenza tecnico più vicino.

LE ALTRE GARANZIE

Logo Smeg.
Logo Siemens.
Logo Severin.
Logo Samsung
Logo Rowenta.
Logo Philips.
Logo Moulinex.
Logo Miele.
Logo Lg.
Logo Laica.
Logo Kenwood.
Logo Imetec.
Logo Howell.
Logo Hotpoint.
Logo Hoover.
Logo Girmi.
Logo Ferrari.
Logo De Longhi.
Logo Dcg.
Logo Braun.
Logo Bosch.
Logo Black Decker.
Logo Ariete.
Logo Alessi.

Pubblicato: 1 aprile 2016

 
articoli sul tema:
 
spazio
Potrebbe interessarti
   
Spazio trasparente.
Quella tra il ricevitore satellitare ed il digitale terrestre è una lotta nata di recente per volontà del governo italiano, che ha digitalizzato il segnale dando la possibilità a Mediaset di sbarcare su un mercato che potesse dar loro la possibilità di rivaleggiare con la televisione satellitare Sky.

Pubblicato:
domenica 17 aprile 2011
 
   
Spazio trasparente.
La guarnizione della lavatrice è una componente che nel lungo periodo può essere oggetto di rottura, si possono creare degli strappi evidenti oppure dei fori di piccole dimensioni che spesso sono poco visibili. Ci accorgiamo che qualcosa non va in quanto troviamo dell’acqua sul pavimento nella parte frontale.

Pubblicato:
domenica 16 settembre 2018
 
   
Spazio trasparente.
Per affrontare la calura estiva la De Longhi propone una varietà di condizionatori portatili con caratteristiche e potenza termica differenti in modo tale che con la sua gamma possa soddisfare diverse esigenze di raffrescamento. I modelli in commercio che andremo di seguito ad analizzare uno per uno, sono ben 9.

Pubblicato:
venerdì 6 febbraio 2015
 
   
Spazio trasparente.
Se diventiamo attenti osservatori possiamo notare che su alcuni elettrodomestici, sia della categoria del grande che del piccolo elettrodomestico, è applicato il marchio Imq.

Pubblicato:
martedì 8 novembre 2011
 
   
Spazio trasparente.
Spesso capita di sentirsi dire nel momento in cui si effettua il pagamento di un elettrodomestico, di conservare lo scontrino fiscale comprovante l’acquisto e di conservare la scatola, il tutto per usufruire della garanzia legale.

Pubblicato:
giovedì 24 marzo 2016
 
   
Spazio trasparente.
Per i climatizzatori d’aria split, destinati al solo raffreddamento, l’energy label cambia volto a partire dall’1 gennaio del 2013. Il cambio dell’etichettatura è mosso dall’esigenza, da parte del legislatore, di mettere in evidenza i miglioramenti delle prestazioni, riferite al consumo energetico, al fine di rendere il consumatore consapevole delle differenze tra i vari prodotti in commercio, e conseguentemente, su tale spinta, ridurre il consumo globale di energia elettrica.

Pubblicato:
venerdì 9 novembre 2012
 
   
Spazio trasparente.
A seconda che ci troviamo di fronte ad una asciugatrice in pompa di calore o a condensazione (resistenza elettrica), il posizionamento deve essere valutato in modo differente. Il motivo è da ricondursi alla differenza di peso che c’è tra le due asciugatrici. Infatti, quella in pompa di calore, avendo al suo interno una serie di componenti, come il motore, il circuito frigorifero, lo scambiatore ed altro è più pesante rispetto ad un modello a condensazione, che internamente è composta da pochi elementi.

Pubblicato:
lunedì 13 dicembre 2010
 
   
Spazio trasparente.
Il condizionatore come ben noto riesce a raffreddare, riscaldare (nel caso della pompa di calore), ventilare ed a deumidificare. Nello specifico ci riferiamo alle modalità di funzionamento cui può essere impostato, precisando che quando è impostato in raffreddamento allo stesso tempo deumidifica.

Pubblicato:
mercoledì 5 luglio 2017
 
   
Spazio trasparente.
Abbiamo sempre distinto i piani cottura tra quelli a gas, elettrici, e vetroceramica in generale. Soffermandoci su quelli a gas oltre a quello che tradizionalmente conosciamo, ovvero quello tradizionalmente più diffuso, vogliamo soffermarci su una nuova tecnologia che è presente sul mercato.

Pubblicato:
venerdì 16 maggio 2014
 
   
Spazio trasparente.
Dopo anni di onorato servizio, magari in pieno caldo quando la sua funzione è più che mai desiderata, il climatizzatore smette di funzionare. Eseguito qualche tentativo per rianimarlo, non c’è proprio niente da fare se non procedere alla sua sostituzione con un modello di nuova generazione.

Pubblicato:
giovedì 9 giugno 2011
 
 
Linea
 
lineaPrivacy Policy lineaCookie Policy lineaDisclaimerlineaContattacilineacanale you tubelineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.lineaiubendalinea
Linea
 
Torna su