Spazio trasparente.
 
Analizziamo nel dettaglio cosa offre la garanzia legale e convenzionale del produttore Hoover.
 
Marche.
Hoover garantisce i suoi prodotti per un periodo di 24 mesi a decorrere dalla data di acquisto dell’elettrodomestico, risultante dalla prova dell’esistenza di un documento fiscale.

La garanzia convenzionale impone la dichiarazione, da parte dell’acquirente, del difetto di conformità entro un termine di due mesi dal momento in cui viene a conoscenza del difetto, pena il decadimento del diritto.

Per far valere la garanzia, bisogna conservare unitamente al certificato di garanzia, presente in ogni prodotto, il documento fiscale (scontrino, fattura ed altro) che attesti il nome del venditore, la data di acquisto, il modello ed il prezzo di acquisto. Il personale tecnico, per contemplare la garanzia, deve prendere visione di detti documenti, pena la decadenza del diritto alla garanzia.

Affinché la garanzia abbia pieno valore, il prodotto deve essere utilizzato per esigenze domestiche e non in merito ad attività imprenditoriali o professionali. Nel caso in cui l'elettrodomestico necessiti di installazione, la stessa deve essere effettuata da personale qualificato ed in base alle informazioni contenute nel manuale di istruzione. Utilizzo e manutenzione del prodotto devono avvenire come indicato nel libretto di istruzione d’uso e manutenzione. Gli interventi di riparazione devono essere effettuati da personale tecnico autorizzato dal produttore.

In caso di difetto di conformità del bene, durante il periodo della garanzia, che si manifesta nei primi sei mesi dall’acquisto, si presume che la presenza del difetto sia riconducibile e presente al momento dell’acquisto, in tal caso si può usufruire della riparazione o della sostituzione, sempre che non sia oggettivamente impossibile o troppo onerosa rispetto all’altra soluzione. Nei successivi 18 mesi il difetto di conformità dovrà essere provato dal consumatore, pena il decadimento dal diritto alla garanzia.

Per usufruire dell’assistenza tecnica  basta contattare il numero unico a pagamento valido su tutto il territorio Italiano, la repubblica di San Marino e Città del Vaticano, 199.123.123.

Termini di garanzia.

Fino a qualche mese fa la garanzia convenzionale poteva essere allungata a 5 anni effettuando un versamento di € 69,90, ma attualmente non ci sono indicazioni in tal senso.

LE ALTRE GARANZIE

Logo Hotpoint Ariston.Logo Rex Electrolux.Logo Hoover.Logo Aeg Electrolux.Logo Bosch.Logo Candy.Logo Haier.Logo Ignis.Logo Whirlpool.Logo Bauknecht.Logo Indesit.Logo Liebherr.Logo Miele.Logo Nardi.Logo Sangiorgio.Logo Smeg.Logo Zoppas.Logo Samsung.
Pubblicato: 09 novembre 2012
Articolo aggiornato: venerdì 5 settembre 2014

 
articoli sul tema:
commenti:
Icona regione.
Francesca da Spadavecchia giorno 05/09/2014
Buongiorno, ho appena comprato una lavasciuga Hoover WDYN PG SONSODRY DYNAMIC 9+6 e non riesco assolutamente in nessun modo a "sprogrammarla", cioè a cambiare programma rispetto a quello che ho selezionato per errore. Le ho provate tutte, ho messo in pausa, ho riavviato, ho spento la lavasciuga, ho staccato la spina, ma anche dopo ore, quando la riaccendo, l'impostazione è sempre quella! Aiutatemi!
 
Icona elettro-domestici.com
 
 
Buongiorno Francesca, in teoria dovrebbe consentirti di spostare il programma dal pannello di comando, se non avviene è probabile che ci sia un difetto. Considerato che è appena acquistata contatta l’assistenza e facci sapere.
 
spazio
Potrebbe interessarti
   
Spazio trasparente.
Un’anomalia abbastanza diffusa nella lavastoviglie è quella relativa al processo di asciugatura, che a seconda dei casi può presentarsi con una scarsa qualità ed in altri con una assoluta assenza, con relative stoviglie bagnate al termine del lavaggio.

Pubblicato:
mercoledì 22 febbraio 2017
 
   
Spazio trasparente.
Quando il frigorifero non raffredda ci possono essere chiaramente diverse ragioni, abbiamo già visto il caso in cui la responsabilità è da attribuire ad un guasto al termostato, al relè o al motore, in tutte queste circostanze riscontreremo il motore freddo, che non parte.

Pubblicato:
martedì 20 dicembre 2016
 
   
Spazio trasparente.
Il timer meccanico è un componente che fino a qualche anno fa, veniva montato da tutte le lavatrici, oggi a seconda del modello di lavabiancheria è stato sostituito con quello elettronico o dal modulo elettronico (scheda). Tuttavia, sebbene le nuove lavatrici non lo hanno più, in circolazione ce ne sono ancora molte con programmazione meccanica, e quindi con detto timer.

Pubblicato:
mercoledì 4 maggio 2016
 
   
Spazio trasparente.
In articoli precedenti abbiamo parlato delle misure dei frigoriferi da incasso riferite ai modelli doppia porta ed a quelli combinati, vediamo ora quali sono le proposte in termini di dimensione per quanto riguarda i frigoriferi da incasso mono porta: sotto tavolo o sotto piano.

Pubblicato:
martedì 3 novembre 2015
 
   
Spazio trasparente.
Abbiamo visto in un altro articolo, che del mancato carico dell’ acqua nella lavatrice può esserne responsabile l’elettrovalvola, ma in molti casi c’è un altro componente a cui attribuire l’origine dell’anomalia: il pressostato.

Pubblicato:
mercoledì 24 giugno 2015
 
   
Spazio trasparente.
Abbiamo già avuto modo di conoscere la Trotec, per l’ampia ed efficiente gamma di deumidificatori, in questo articolo invece affrontiamo l’argomento condizionamento ed in particolare ci addentriamo alla scoperta dei condizionatori portatili di questo marchio tedesco.

Pubblicato:
martedì 17 marzo 2015
 
   
Spazio trasparente.
Sei in tutto i modelli di deumidificatori commercializzati dall’azienda giapponese Mitsubishi Electric. La linea si divide in tre distinte tipologie, la prima con un modello con tecnologia a zeolite (lo troviamo nel catalogo 2014, ma non presente sul sito istituzionale come avveniva per l’anno 2013), la seconda con quattro modelli tradizionali con controllo elettronico e la terza con un modello multifunzione con Spot Cool & Warm.

Pubblicato:
venerdì 26 settembre 2014
 
   
Spazio trasparente.
Le anomalie di funzionamento delle lavatrici Hotpoint Ariston, vengono indicate sul display con delle sigle, dei codici, che iniziano nella maggior parte dei casi con la lettere F, seguita da un numero. Ad ognuno di questi codici corrisponde una anomalia, che indica qual è la causa o le cause che l’hanno originata.

Pubblicato:
mercoledì 21 maggio 2014
 
   
Spazio trasparente.
Con l’entrata in vigore della nuova regolamentazione energetica per la lavatrice, i produttori hanno l’obbligo di dichiarare a catalogo, non solo il consumo complessivo, indicato in modo molto chiaro sull’energy label, e che si riferisce al lavaggio di un carico pieno di cotone a 60°C, ma anche i risultati dei consumi in altre condizioni.

Pubblicato:
mercoledì 4 settembre 2013
 
   
Spazio trasparente.
Abbiamo già parlato in altri articoli della funzione della lavasciuga e quella dell’asciugatrice, due elettrodomestici indirizzati a risolvere il problema dell’asciugatura degli indumenti, ma che sebbene abbiano lo stesso fine, sono molto differenti.

Pubblicato:
venerdì 19 aprile 2013
 
 
Linea
 
lineaPrivacy Policy lineaCookie Policy linea lineaDisclaimerlineaContattacilineacanale you tubelineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.lineaiubendalinea
Linea
 
Torna su