Spazio trasparente.
 
Analizziamo nel dettaglio cosa offre la garanzia legale e convenzionale del produttore Hoover.
 
Marche.
Hoover garantisce i suoi prodotti per un periodo di 24 mesi a decorrere dalla data di acquisto dell’elettrodomestico, risultante dalla prova dell’esistenza di un documento fiscale.

La garanzia convenzionale impone la dichiarazione, da parte dell’acquirente, del difetto di conformità entro un termine di due mesi dal momento in cui viene a conoscenza del difetto, pena il decadimento del diritto.

Per far valere la garanzia, bisogna conservare unitamente al certificato di garanzia, presente in ogni prodotto, il documento fiscale (scontrino, fattura ed altro) che attesti il nome del venditore, la data di acquisto, il modello ed il prezzo di acquisto. Il personale tecnico, per contemplare la garanzia, deve prendere visione di detti documenti, pena la decadenza del diritto alla garanzia.

Affinché la garanzia abbia pieno valore, il prodotto deve essere utilizzato per esigenze domestiche e non in merito ad attività imprenditoriali o professionali. Nel caso in cui l'elettrodomestico necessiti di installazione, la stessa deve essere effettuata da personale qualificato ed in base alle informazioni contenute nel manuale di istruzione. Utilizzo e manutenzione del prodotto devono avvenire come indicato nel libretto di istruzione d’uso e manutenzione. Gli interventi di riparazione devono essere effettuati da personale tecnico autorizzato dal produttore.

In caso di difetto di conformità del bene, durante il periodo della garanzia, che si manifesta nei primi sei mesi dall’acquisto, si presume che la presenza del difetto sia riconducibile e presente al momento dell’acquisto, in tal caso si può usufruire della riparazione o della sostituzione, sempre che non sia oggettivamente impossibile o troppo onerosa rispetto all’altra soluzione. Nei successivi 18 mesi il difetto di conformità dovrà essere provato dal consumatore, pena il decadimento dal diritto alla garanzia.

Per usufruire dell’assistenza tecnica  basta contattare il numero unico a pagamento valido su tutto il territorio Italiano, la repubblica di San Marino e Città del Vaticano, 199.123.123.

Termini di garanzia.

Fino a qualche mese fa la garanzia convenzionale poteva essere allungata a 5 anni effettuando un versamento di € 69,90, ma attualmente non ci sono indicazioni in tal senso.

LE ALTRE GARANZIE

Logo Hotpoint Ariston.Logo Rex Electrolux.Logo Hoover.Logo Aeg Electrolux.Logo Bosch.Logo Candy.Logo Haier.Logo Ignis.Logo Whirlpool.Logo Bauknecht.Logo Indesit.Logo Liebherr.Logo Miele.Logo Nardi.Logo Sangiorgio.Logo Smeg.Logo Zoppas.Logo Samsung.
Pubblicato: 09 novembre 2012
Articolo aggiornato: venerdì 5 settembre 2014

 
articoli sul tema:
commenti:
Icona regione.
Francesca da Spadavecchia giorno 05/09/2014
Buongiorno, ho appena comprato una lavasciuga Hoover WDYN PG SONSODRY DYNAMIC 9+6 e non riesco assolutamente in nessun modo a "sprogrammarla", cioè a cambiare programma rispetto a quello che ho selezionato per errore. Le ho provate tutte, ho messo in pausa, ho riavviato, ho spento la lavasciuga, ho staccato la spina, ma anche dopo ore, quando la riaccendo, l'impostazione è sempre quella! Aiutatemi!
 
Icona elettro-domestici.com
 
 
Buongiorno Francesca, in teoria dovrebbe consentirti di spostare il programma dal pannello di comando, se non avviene è probabile che ci sia un difetto. Considerato che è appena acquistata contatta l’assistenza e facci sapere.
 
spazio
Potrebbe interessarti
   
Spazio trasparente.
L’impiego del vapore nella lavatrice comporta un notevole vantaggio in termini di qualità del lavaggio e sterilizzazione dei tessuti, diversi oramai sono i produttori che impiegano questa tecnologia nelle loro lavatrici.

Pubblicato:
sabato 11 dicembre 2010
 
   
Spazio trasparente.
In un'altra articolo abbiamo affrontato l’argomento inerente al limite di riscaldamento di un condizionatore durante il periodo invernale. In questa stesura ci occupiamo invece del suo limite nel mandare aria calda nella mezza stagione.

Pubblicato:
venerdì 12 maggio 2017
 
   
Spazio trasparente.
Quando si parla di lavastoviglie la misura per identificarne la capienza sono i coperti, ovvero la quantità di piatti, uno per portata, ed i bicchieri che i cestelli riescono a contenere. Nel calcolo dei coperti non sono comprese le pentole ed i tegami che avendo dimensioni completamente diverse una dall’altra non possono essere standardizzate.

Pubblicato:
domenica 7 novembre 2010
 
   
Spazio trasparente.
È buona norma una volta che la lavatrice ha terminato il lavaggio, staccare sia la corrente elettrica, questo diventa molto più semplice se abbiamo predisposto l’impianto con un interruttore, e chiudere il rubinetto di entrata dell’acqua.

Pubblicato:
lunedì 13 marzo 2017
 
   
Spazio trasparente.
Fortunatamente è un fenomeno che si verifica non molto frequentemente, tuttavia possiamo trovare delle macchie di ruggine all’interno della vasca della lavastoviglie, che se non opportunamente prese in considerazione, ponendovi rimedio, possono provocare dei danni ulteriori.

Pubblicato:
lunedì 13 febbraio 2017
 
   
Spazio trasparente.
Sappiamo esattamente che è in grado di restituirci le stoviglie pulite ed asciutte, ma non allo stesso modo conosciamo i meccanismi che si susseguono per garantirne detto risultato finale.

Pubblicato:
mercoledì 1 febbraio 2017
 
   
Spazio trasparente.
Abbiamo già avuto modo di affrontare il tema del cestello della lavatrice che non gira, ed abbiamo individuato come causa principale quella delle spazzole o carboncini consumati.

Pubblicato:
mercoledì 14 dicembre 2016
 
   
Spazio trasparente.
Il blocco porta nella lavatrice ha la funzione di agganciare alla chiusura lo sportello e dopo aver impostato un ciclo di lavaggio e dato l’avvio, di bloccare il gancio del cricchetto dell’oblò, impedendone così l’apertura se non a fine ciclo di lavaggio o dopo aver spento la lavatrice ed essere trascorsi alcuni minuti.

Pubblicato:
lunedì 26 settembre 2016
 
   
Spazio trasparente.
Spesso capita di sentirsi dire nel momento in cui si effettua il pagamento di un elettrodomestico, di conservare lo scontrino fiscale comprovante l’acquisto e di conservare la scatola, il tutto per usufruire della garanzia legale.

Pubblicato:
giovedì 24 marzo 2016
 
   
Spazio trasparente.
Giorno 1 gennaio 2016 sono entrati in vigore due nuovi regolamenti che disciplinano il settore della ventilazione, ovvero il regolamento (UE) n. 1253/2014, che istituisce delle specifiche di progettazione e di eco compatibilità a cui attenersi, ed il regolamento delegato (UE) n. 1254/2014, che regolamenta l’etichettatura energetica.

Pubblicato:
mercoledì 3 febbraio 2016
 
 
Linea
 
lineaPrivacy Policy lineaCookie Policy linea lineaDisclaimerlineaContattacilineacanale you tubelineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.lineaiubendalinea
Linea
 
Torna su