Assistenza Miele come richiederla o estenderla e quanto costa

assistenza miele

Cosa trovi in questo articolo:

Garanzia legale Miele

Assistenza in garanzia

Estensione della garanzia

Centri assistenza Miele

Domande poste dai consumatori

Commenti per chiedere informazioni

Garanzia Legale Miele

Come tutti i prodotti, anche quelli della marchio Miele, presentano una garanzia legale riconosciuta da legge (D. Lgs 206/2005). La presenza della garanzia legale tutela il consumatore per l'acquisto dei prodotti, nel caso in cui gli stessi manifestano difetti di conformità o di malfunzionamento. A partire dal giorno di vendita del prodotto, la garanzia legale ha una durata di 24 mesi. E' fondamentale quindi che il consumatore custodisca accuratamente lo scontrino fiscale o la fattura che certificano l'avvenuto acquisto de bene. In realtà la durata di tale garanzia risulta essere di 26 mesi, in quanto il consumatore può segnalare e denunciare il difetto di conformità che l'elettrodomestico manifesta entro 60 giorni dalla scoperta dello stesso (24+2 nel caso in cui la segnalazione del difetto sia avvenuta nell'ultimo mese di validità della garanzia). Lo scontrino fiscale o la fattura specificano il modello del prodotto, la marca, le caratteristiche, i dati del venditore e del punto vendita dove è stato acquistato l'elettrodomestico, ma la data di acquisto in tal caso è di vitale importanza in quanto consente di vedere immediatamente la durata della garanzia legale.

Nel momento in cui il consumatore manifesti malfunzionamenti di prodotto, può immediatamente contattare il centro assistenza Miele o direttamente il punto vendita, per ottenere un ripristino dei difetti manifestati. A seguito della segnalazione, tramite e-mail, o contattando il centro telefonicamente, Miele centro assistenza entro 48 ore dalla segnalazione provvederà a risolvere i difetti riportati. Il tecnico miele, recandosi prontamente a domicilio del cliente, per prima cosa chiederà l'esibizione dello scontrino fiscale o della fattura, per verificare che il cliente abbia ancora la copertura necessaria di garanzia. Nel caso in cui il consumatore risulti essere coperto da garanzia, il tecnico specializzato Miele, provvederà a sistemare nuovamente l'elettrodomestico riportandolo nelle condizioni di efficienza iniziali. Generalmente l'intervento avverrà presso l'abitazione  del cliente, ma nel caso in cui i tempi di riparazione risultino essere duraturi, il tecnico specializzato può decidere di trasportare l'elettrodomestico presso il centro di assistenza più vicino. Le spese di trasporto in tal caso non vengono addebitate al cliente e neanche le spese relative alla chiamata (sempre che il cliente rientri nel periodo di copertura di garanzia prevista da legge).

Sarà poi Miele tramite l'assistenza tecnica a valutare l'entità del danno che l'elettrodomestico presenta, quali siano i costi relativi a sistemare il difetto, quale sia il valore intrinseco del bene in riferimento e procedere o meno alla riparazione. Il costo e i tempi di riparazione devono essere ritenuti congrui. Bisogna quindi valutare se riparare il danno, se sostituire una parte di componente di prodotto, o se il danno risulti irreparabile. Nel caso in cui si deve sostituire una parte di prodotto, verrà utilizzato una componente originale; se invece il costo della riparazione è sproporzionato, il centro assistenza può sostituire l'intero prodotto, consegnando al cliente uno avente le stesse qualità e specifiche tecniche. Nell'ultima ipotesi in cui, il danno non possa essere riparato, o il costo e i tempi per farlo risultino essere sproporzionati, il centro di assistenza decide di mettere a disposizione del cliente, un elettrodomestico di uguale efficienza e con le stesse caratteristiche di quello malfunzionante. In extremis, infine, si potrà effettuare una adeguata riduzione di prezzo per l'acquisto di un nuovo prodotto. E' il consumatore che può decidere se avere la riparazione, la sostituzione o ottenere una risoluzione del contratto precedente, una riduzione di sconto su un nuovo acquisto. Un difetto di conformità di lieve entità per il quale non è stato possibile o è eccessivamente oneroso esperire i rimedi della riparazione o della sostituzione, non dà diritto alla risoluzione del contratto.

Tutti i prodotti venduti e in questo caso, gli elettrodomestici, devono essere utilizzati correttamente secondo la destinazione d'uso per i quali sono stati venduti. Per ogni singolo prodotto venduto è specificato il modo di installazione e il modo di utilizzo del prodotto; il manuale di relazione tecnica, presente all'interno del prodotto, richiede di osservare correttamente quali siano le direttive da seguire in sede di installazione e di funzionamento. Pertanto è necessario che il consumatore finale presti una certa attenzione, sia per l' installazione, che per la manutenzione dell'elettrodomestico. La negligenza o l'incuria (anche in seguito all'istallazione) cosi come la mancanza di procedure di manutenzione, possono provocare la perdita della garanzia. Vediamo più dettagliatamente quali sono le cause in cui il centro di assistenza può decidere di non intervenire per la riparazione di un difetto:

1) Uso improprio del bene (es. elettrodomestico utilizzato per scopi aziendali, invece era stato venduto per uso domestico);
2) Negligenze del consumatore in sede di installazione e messa in funzionamento del bene;
3) Mancata tempestività di riparazione dell'elettrodomestico, per la quale il tempo trascorso non consente di porre rimedio al difetto manifestato;
4) Inosservanza del libretto di istruzione in sede di installazione del bene;
5) Errata installazione e messa in funzione dell'elettrodomestico, se effettuata da personale non specializzato;
6) Operazioni di manutenzione periodica effettuate da personale non specializzato;
7) Utilizzo di pezzi di ricambio non originali, a seguito di una riparazione non effettuata;
8) Danni da trasporto, nel caso in cui il trasporto sia stato effettuato da aziende terze non Miele;
9) Danni causati da eventi atmosferici naturali non attribuibili al venditore;
10) Non sono garantiti e quindi ricoperti da garanzia, i normali deterioramenti di prodotto dovuti al normale uso (consumo di manopole, guarnizioni, parti in vetro, parti esportabili ed altro);
11) Non sono coperti da garanzia eventi causati da installazione e allacci ad impianti di alimentazione e di scarico non a norma

Assistenza in Garanzia

L'assistenza elettrodomestici miele è prevista anche nel senso stretto del termine, ovvero oltre alla riparazione, che tra poco vedremo, un supporto (assistenza) in merito al funzionamento di un apparecchio. Ottenere dei consigli, delle indicazioni, così da poter evadere dei dubbi sul corretto utilizzo con Miele si può fare grazie ad un supporto disponibile telefonicamente, via chat oppure inviando un modulo di richiesta di informazioni.

Telefono Contattando il numero di telefono unico nazionale 0471670505 attivo dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 20:00 ed il sabato dalla 9:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 18:00, un operatore risponde alle domande per il supporto sugli elettrodomestici
Chat La chat consente di disporre di un operatore in grado di rispondere alle domande in merito a come funziona a degli errori o per la richiesta di intervento. 
Modulo Il modulo è mirato a fornire informazioni in merito all'acquisto di un elettrodomestico o di ricambi, oppure per richieste di informazioni generiche o per supporto.  

Durante il periodo di garanzia per richiedere assistenza tecnica miele è necessario utilizzare i riferimenti ufficiali. L'assistenza può essere richiesta telefonicamente, tramite chat on line oppure compilando un modulo di richiesta appuntamento.


Telefonicamente Modulo
Dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 20:00 ed il sabato dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 18:00 è possibile richiedere un intervento tecnico chiamando al numero unico nazionale 0471 670 505. Un operatore prenderà in carico la richiesta dove dovranno essere forniti oltre all'indirizzo della riparazione il modello o il numero di serie elettrodomestico oltre ad indicare in linea generale il problema riscontrato.  Il modulo è specifico per la richiesta di riparazione miele. La compilazione prevede un passaggio in 5 step nei quali varrà prima richiesto dove si trova l'elettrodomestico, il modello o il numero di serie. Successivamente la dichiarazione sul problema riscontrato per poi passare a fissare orario e data dell'appuntamento. Infine la conferma. 

Estensione della Garanzia

Miele Italia Spa, concede una garanzia per i propri prodotti, di due anni a partire dalla data di acquisto. E' possibile estendere i tempi di copertura per i prodotti per ulteriori 3 anni o 8 anni di garanzia, fatta eccezione per gli aspirapolveri. Per i propri clienti Miele propone delle forme di estensione di garanzia che consente una copertura maggiore per i danni che si potrebbero manifestare, e per una pronta assistenza nel ripristinare gli stessi. Ai consueti due anni di garanzia che la legge riconosce a tutti i consumatori, Miele propone un prolungamento di garanzia di 5 anni. Successivamente a seguito di questi 5 anni il cliente potrà estendere la copertura per ulteriori 5 anni: avendo cosi la possibilità di poter usufruire di una garanzia ed un'assistenza per ben 10 anni. Vediamo dettagliatamente come beneficiare dell'estensione.

La tabella sottostante, riassume le estensioni di garanzia che l'assistenza Miele propone ai propri clienti a seguito di un acquisto di un elettrodomestico. Il pacchetto di garanzia riguarda tutti dli elettrodomestici da cucina, le lavatrici, asciugatrici ed lavasciuga. Il consumatore può acquistare un pacchetto di garanzia di 5 anni ad un costo di 140,00 euro ed entro il termine dei 5 anni può rinnovare la garanzia per un periodo di ulteriori 5 anni con una spesa di 185,00 €. Infine il cliente può scegliere di garantire il proprio elettrodomestico direttamente per 10 anni ad un costo di 275,00 euro.

Elettrodomestico (2 + 3) 5 anni (2 + 3 +5) 10 anni (2 + 8) 10 anni
Lavatrici aciugatrici lavasciuga stiratrici ed elettrodomestici da cucina 140 € 185 € 275 €
Linea frigoriferi e congelatori Master Cool 550 € 1100 € 1700 €

Come possiamo vedere dalla tabella se il cliente sceglie l'estensione di garanzia per 5 anni ad un costo di 140,00 euro, per poi rinnovare di ulteriori 5 anni ad un costo di 185,00 la sua spesa per tutto questo periodo (5+5) sarà di 325,00 euro. Con una garanzia diretta per 10 anni, invece andrà a pagare 275,00 euro risparmiando 50,00 € !

L'estensione di garanzia può essere effettuata nel giorno dell'acquisto del prodotto o nei mesi successivi.  Per estendere la garanzia il cliente, può contattare la società Miele tramite i canali telefonici o mediante la posta elettronica (e-mail), o recarsi direttamente nei punti vendita Miele. Per l'assistenza e per ogni domanda da porre ai consulenti Miele il cliente può chiamare da lunedì a venerdì dalle 8:00 alle 20:00 e il sabato dalle 8:00 alle 17:00 al numero 0471 666 319. Il canale internet per ogni vostra esigenza è [email protected] I centri di assistenza Miele sono presenti su tutto il territorio nazionale per cui sarà garantita una pronta assistenza entro le 48 ore lavorative a seguito di una segnalazione di guasto o malfunzionamento dell'elettrodomestico. 

Centri assistenza Miele

I centri assistenza miele elettrodomestici sono diffusi su tutto il territorio nazionale e sono contattabili effettuando la chiamata al numero unico, il servizio clienti prende in carico l'intervento per poi smistarlo al centro assistenza più vicino all'indirizzo del consumatore. Nel caso in cui si abbia la necessità reperire i riferimenti diretti del centro della propria zona si può utilizzare il modulo di ricerca centri assistenza Miele disponibile sul sito ufficiale. La schermata che si presenta è questa. Si deve inserire il codice di avviamento postale di proprio interesse.

ricerca assistenza miele tramite cap

Successivamente spuntare la sezione relativa al tipo di elettrodomestico per il quale si ha bisogno di intervento. Ad esempio frigoriferi e congelatori nel caso il prodotto guasto sia uno di essi.

ricerca assistenza miele frigorifero

Nel caso in cui ci sia necessitò di: assistenza lavastoviglie miele, assistenza lavatrici miele, assistenza asciugatrice miele, assistenza forni miele ed in generale tutti gli altri grandi elettrodomestici sia di libera installazione che da incasso è necessario mettere la spunta su tutti gli altri.

ricerca assistenza miele elettrodomestici

Cliccando su cerca verrà restituito il nome del centro di competenza per il cap indicato con i riferimenti telefonici, nonché gli orari per poterlo contattare.

Ultima pubblicazione: 09/12/2022
Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su RedditCondividi su WhathsappCondividi tramite email

Icona regione.
Lorenzo da San Donà di Piave giorno 19/12/2014
In data 26.01.1984, ho acquistato una lavatrice Miele tipo W772, naturalmente l'elettrodomestico è stato oggetto di manutenzione e riparazioni, nulla è eterno. Il 06.12.2002 ho acquistato memore della bontà ma non in toto dell'assistenza del bene di consumo, un frigorifero sempre Miele tipo: combinato KF 7564S: ho avuto diversi e importanti problemi. Ho dovuto e debbo convenire ora con il pensiero di altre persone che LA MIELE NON E' PIU' LA MIELE DEL 26.01.1984, si differenzia unicamente per il prezzo. A scanso di equivoci voglio essere chiaro E' PIU’ COSTOSA. Non si ha più il rapporto umano, voglio dire il contatto telefonico. Ora si dialoga solo ed esclusivamente via e-mail. Ho conosciuto una grande persona all'epoca e solo per questo ho acquistato Miele un certo signor MIGLIORATI. Forse Miele con queste persone aveva più mercato. Oggi forse ragionano più MERKEL. Sperando di aver apportato un umile ma fattivo contributo cordialmente saluto.
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Lorenzo, grazie per aver riportato la tua esperienza.
 

Non hai trovato cosa cercavi? Suggerisci, commenta o aggiungi qualcosa: compila il modulo.

 
supporto
Ho letto ed accetto la privacy policy
 
 
Non perderti questi articoli:
 
Come sostituire la pompa di scarico della lavastoviglie.
Cause del mancato scarico dell’acqua di lavaggio della lavastoviglie.
 
 
Stufa alogena consumi energetici, funzionamento, prestazioni
Stufa alogena consumi: quali sono in bolletta? Scopriamo nel dettaglio la stufa: potenza, riscaldamento, sicurezza ed infine il calcolo del consumo on line.
 
 
Gruppo vasca lavatrice rotta.
Cosa fare quando i cuscinetti o la crociera vasca si rompono e il ricambio nuovo è troppo costoso.
 
 
Codici errore condizionatore beko: cosa fare!
Codici errore condizionatore beko quali sono le segnalazioni alfanumeriche che possono comparire sul display dello split. Significato dei codici di errore.
 
 
Rivestimento tubi condizionatore consumato
Rivestimento tubi condizionatore consumato: quale è la funzione della guaina dei tubi in rame del condizionatore e l’importanza della sua manutenzione.
 
 
Cestello lavatrice frenato: non gira neanche a mano
Qual è la causa per la quale ci si ritrova con il cestello lavatrice frenato che addirittura non ruota neanche con le mani. Scopriamo insieme cosa si può fare!
 

Linea
lineaPrivacy PolicylineaCookie PolicylineaDisclaimerlineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.linea
Linea