Spazio trasparente.
 
Analizziamo nel dettaglio cosa offre la garanzia legale e convenzionale del produttore Samsung.
 
Marche.
Fino a qualche anno fa Samsung garantiva i suoi prodotti per un periodo di tre anni, e più precisamente per gli elettrodomestici prodotti prima del 2009, attualmente ci possono essere in commercio prodotti venduti con data successiva al cambio di garanzia, quindi per tutto l’anno 2009 e rientranti ancora nella garanzia di 36 mesi. Su alcuni di questi prodotti, come i frigoriferi veniva data una garanzia di 5 anni sul motore, pertanto la garanzia può essere ancora valida.

In tale regime di garanzia, i primi due anni sono coperti totalmente da Samsung, nel terzo anno è a carico del consumatore la chiamata del tecnico, mentre nel quarto e nel quinto sono a carico del cliente la chiamata e la manodopera.

All’interno di ogni elettrodomestico è presente il certificato di garanzia che attesta la durata e le condizioni della stessa.

L’attuale garanzia Samsung è pari a due anni, come fissato dalla normativa europea. Tranne i casi di decadenza della garanzia, quali uso improprio del bene, errata installazione, cattiva manutenzione, danni generati da impianti non conformi e via dicendo, i difetti devono essere comunicati entro due mesi dalla venuta a conoscenza e sono coperti totalmente da Samsung per tutto il periodo.

Manodopera, ricambi e diritto di chiamata non sono dovuti dal consumatore.

Termini di garanzia.

Samsung offre la possibilità di allungare la garanzia convenzionale standard del prodotto fino a 5 anni di garanzia totale sul prodotto, effettuando un pagamento unico. L’acquisto e l’estensione della garanzia denominata FastGuard deve essere effettuato entro la scadenza della garanzia standard e decorre dal termine di quest’ultima.

Durante il periodo di garanzia Samsung può riparare o sostituire il prodotto a sua discrezione con il contestuale ritiro dei prodotti difettosi. I ricambi impiegati per la riparazione rimangono di proprietà di Samsung.

Per richiedere un intervento tecnico in garanzia, bisogna contattare il call center al numero di telefono gratuito 800 7267864, dimostrare il possesso del titolo di garanzia, esporre il problema per consentire una diagnosi preliminare.

Per attivare la garanzia, ci si può rivolgere direttamente al centro assistenza tecnico autorizzato di zona, al rivenditore o compilando il modulo di adesione on-line.

LE ALTRE GARANZIE

Logo Hotpoint Ariston.Logo Rex Electrolux.Logo Hoover.Logo Aeg Electrolux.Logo Bosch.Logo Candy.Logo Haier.Logo Ignis.Logo Whirlpool.Logo Bauknecht.Logo Indesit.Logo Liebherr.Logo Miele.Logo Nardi.Logo Sangiorgio.Logo Smeg.Logo Zoppas.Logo Samsung.
Pubblicato: 09 novembre 2012
Articolo aggiornato: martedì 1 dicembre 2015

 
articoli sul tema:
commenti:
Icona regione.
Antonio da Parma giorno 01/12/2015
Devo istallare un piano di cottura Samsung ad induzione CTN464FB al posto di uno a gas ormai andato. Dove trovo a Parma un installatore capace di farmi un ottimo lavoro?
 
Icona elettro-domestici.com
 
 
Buongiorno Antonio, non conosco i tecnici del territorio, però puoi contattare direttamente la Samsung (800-7267864) , i suoi tecnici sono quelli che meglio conoscono i prodotti dell’azienda in quanto fanno corsi sugli stessi.
Icona regione.
Riccardo da Parma giorno 16/12/2014
Salve, ho chiesto l'intervento fuori garanzia per un guasto alla mia lavatrice Samsung, è venuta la ditta Ecoservice di Parma, centro assistenza autorizzato Samsung, che ha cambiato la scheda elettronica rilasciando un foglio con la spesa: 200 euro. Poi mi è stata spedita a casa la fattura ove compare il prezzo della chiamata 40 euro + iva 22%, mano d'opera 25,58 + iva, costo scheda 98,36 + iva. Non è troppo elevato il costo di circa 49 euro per il diritto di chiamata?
 
Icona elettro-domestici.com
 
 
Buongiorno Riccardo, può sembrare caro ma rientra nello standard e comprende le spese per arrivare al domicilio del cliente, spese organizzative, le spese per l’automezzo ed i primi quindici minuti di manodopera.

Icona regione.

Grazie della pronta risposta, tuttavia il tecnico ha effettuato il lavoro in  30 minuti, quindi, essendo i primi 15 minuti inclusi nel diritto di chiamata ed avendo io pagato 25,58 euro, dovrei intendere che il costo orario della manodopera è 102 euro, mi recherò presso Ecoservice a chiedere lumi.

Icona elettro-domestici.com

Facci sapere il responso.

Icona regione.
Alessandra da Parma giorno 24/10/2014
Salve, vorrei sapere il costo per stendere la garanzia per un frigorifero Samsung.
 
Icona elettro-domestici.com
 
 
Buongiorno Alessandra, non so dirti il costo, non è espressamente indicato da Samsung e suppongo che possa variare in base al tipo di elettrodomestico. Per effettuare l’estensione compila il loro modulo, ci arrivi cliccando su “adesione on line” alla fine dell’articolo. Se procedi saremmo lieti se ci fai sapere, così da dare un’informazione utile ad altri consumatori.
Icona regione.
Pino da Pozzuoli giorno 29/11/2012
A proposito di garanzia, che differenza c'è tra la garanzia Italia e quella Europa? Alcuni prodotti su internet costano di meno quando hanno la garanzia Europa. Grazie
 
Icona elettro-domestici.com
 
 
Succede che i produttori hanno delle società in ogni nazione che gestiscono tutta la rete vendita del prodotto, l’assistenza e quant’altro. Samsung Italia è responsabile di tutti i prodotti che passano nel suo canale, quindi della garanzia, l’assistenza e via dicendo. Altri prodotti, sempre dello stesso marchio, ma che arrivano sul territorio non passando per questo canale, non sono coperti dalla garanzia Italia. Ad esempio una produzione di un mercato più povero costa di meno, per quanto il prodotto è lo stesso di un mercato più ricco, il costo di acquisto è più basso e il prezzo di vendita può essere inferiore, ma della garanzia non ne risponde la società che si trova nella nazione in cui è arrivato passando da un altro canale.
 
spazio
Potrebbe interessarti
   
Spazio trasparente.
Il processo di lavaggio di una lavatrice segue una serie di fasi che si susseguono e che possiamo riassumere, sintetizzando, nel caricamento dell’acqua, le diverse fasi di risciacquo, dove, a seconda del modello, ci possono essere differenti rotazioni del cestello e centrifughe intermedie, lo scarico dell’acqua e la centrifuga conclusiva, se non esclusa, che termina il processo.

Pubblicato:
giovedì 15 ottobre 2015
 
   
Spazio trasparente.
Il 12 aprile 2014 entra in vigore il decreto legge n° 49 pubblicato sulla Gazzetta ufficiale del 14 marzo del 2014, a conclusione del procedimento di attuazione della direttiva europea sul RAEE.

Pubblicato:
giovedì 24 aprile 2014
 
   
Spazio trasparente.
Originariamente la lavatrice aveva una misura vicina ad uno standard di 60 cm di profondità, nel corso del tempo, con il cambiare delle esigenze, degli spazi in casa e con la necessità di dover integrare in modo armonioso la lavatrice in un contesto d’arredo, si sono diffuse lavatrici con profondità ridotte, in questo caso parliamo di misure che vanno dai 40 cm fino ai 45 cm, e con una conformazione estetica molto gradevole.

Pubblicato:
mercoledì 30 maggio 2012
 
   
Spazio trasparente.
Oggi affrontiamo un argomento o meglio una domanda che tante persone si pongono quando devono climatizzare la loro casa. Prima di recarsi da un installatore tante persone nella loro mente concretizzano il pensiero che montando un climatizzatore nel corridoio possono riuscire a climatizzare tutto un appartamento; in realtà la cosa è molto differente dall’idea che ci siamo fatti.

Pubblicato:
mercoledì 1 giugno 2011
 
   
Spazio trasparente.
Riporre gli alimenti nel frigorifero con una logica specifica è molto importante per la loro qualità di conservazione ed al fine di evitare degli sprechi di energia elettrica. Al di la delle specifiche tecnologie di raffreddamento del frigorifero posseduto, chiaramente studiato per mantenere al meglio gli alimenti, ci sono degli accorgimenti che seguono una logica per posizionare gli alimenti al fine di ottimizzare ulteriormente i già eccellenti risultati. In questa veloce guida vediamo dove riporre e come preparare i cibi per la conservazione.

Pubblicato:
lunedì 3 gennaio 2011
 
   
Spazio trasparente.
Fortunatamente è un fenomeno che si verifica non molto frequentemente, tuttavia possiamo trovare delle macchie di ruggine all’interno della vasca della lavastoviglie, che se non opportunamente prese in considerazione, ponendovi rimedio, possono provocare dei danni ulteriori.

Pubblicato:
lunedì 13 febbraio 2017
 
   
Spazio trasparente.
Oltre alle anomalie di carattere generico che un po’ tutti i condizionatori fissi (split) dei diversi produttori possono manifestare, ci sono le anomalie o meglio dei difetti di funzionamento che sono tipiche di ogni condizionatore e che vengono indicati con dei codici che compaiono sul display del condizionatore o del telecomando.

Pubblicato:
giovedì 18 giugno 2015
 
   
Spazio trasparente.
Il decreto legge n° 63/2013, che come data ultima per la conversione in legge vedeva il 4 agosto 2013, è stato convertito definitivamente in legge, dal senato, giorno 1 agosto 2013.

Pubblicato:
mercoledì 14 agosto 2013
 
   
Spazio trasparente.
Dopo molti anni nei quali il settore delle televisioni non è stato regolamentato da apposite etichette energetiche indicanti il loro consumo, come avviene invece già da una decina di anni per il grande elettrodomestico, con l’entrata in vigore del regolamento comunitario anche loro hanno l’obbligo di esporre l’energy label.

Pubblicato:
lunedì 19 marzo 2012
 
   
Spazio trasparente.
Effettuando una ricerca o trovandosi davanti ad una esposizione di climatizzatori, non si può fare a meno di notare una varietà di prezzi con una differenza sostanziale tra prodotti con la stessa potenza termica.

Pubblicato:
mercoledì 27 aprile 2011
 
 
Linea
 
lineaPrivacylineaDisclaimerlineaContattacilineaGoogle PublisherlineaFan Page FacebooklineaCopiright.lineaiubendalinea
Linea
 
Torna su