Spazio trasparente.
 
Analizziamo nel dettaglio cosa offre la garanzia legale e convenzionale del produttore Sangiorgio.
 
Marche.
Sangiorgio garantisce i suoi elettrodomestici per un periodo di 24 mesi. Il periodo decorre dalla data di consegna e deve essere comprovato dal possesso del certificato di garanzia e dal documento fiscale di acquisto del prodotto. Il documento deve chiaramente indicare la data, il nome del rivenditore e il modello del prodotto acquistato.

La garanzia è valida per tutti i difetti funzionali che si verificano nell’arco dei due anni. Il difetto viene riparato senza nessuna spesa per il cliente nei primi sei mesi dall’acquisto, nel periodo successivo se non viene dimostrato da quest’ultimo l’esistenza del difetto fin dalla consegna, rimane a suo carico il costo di chiamata del tecnico.

La garanzia prevede la riparazione o la sostituzione nel caso in cui la riparazione diventi troppo onerosa per Sangiorgio.

Rimango esclusi dalla garanzia tutti i difetti non riconducibili a colpe del produttore, come la cattiva installazione, l’uso improprio, mancanza di manutenzione ed altro.

Per richiede l’intervento del tecnico basta contattare il numero unico a pagamento 199 188 177.

Termini di garanzia.

Sangiorgio offre la possibilità di estendere la garanzia convenzionale di altri tre anni con la formula Plus, con un versamento di € 45,00 da effettuarsi entro 15 giorni dalla data di acquisto. L’estensione di garanzia è valida per gli elettrodomestici da incasso e libera installazione destinati ad un utilizzo domestico, quindi non per uso professionale.

Ogni elettrodomestico, al suo acquisto, ha all’interno il modulo per effettuare il versamento, precompilato per l’importo e numero di conto corrente, devono essere soltanto aggiunti i dati di chi effettua il versamento e gli estremi identificativi del prodotto da garantire.

La garanzia comprende la manodopera e l’impiego di ricambi originali. Rimane a carico del consumatore il diritto fisso di intervento, da corrispondere al tecnico al momento dell’intervento, così come eventuali costi di trasferta dal luogo dove è l’elettrodomestico al laboratorio e viceversa, qualora non sia possibile risolvere il problema sul posto.

Rimango esclusi dalla garanzia tutti i difetti non riconducibili a colpe del produttore, come la cattiva installazione, l’uso improprio, mancanza di manutenzione ed altro.

Per richiede l’intervento del tecnico basta contattare il numero unico a pagamento 199 188 177.

Termini di garanzia.

L’estensione di garanzia può essere effettuata direttamente on-line, compilando il modulo predisposto ed effettuando il pagamento con carta di credito.

LE ALTRE GARANZIE

Logo Hotpoint Ariston.Logo Rex Electrolux.Logo Hoover.Logo Aeg Electrolux.Logo Bosch.Logo Candy.Logo Haier.Logo Ignis.Logo Whirlpool.Logo Bauknecht.Logo Indesit.Logo Liebherr.Logo Miele.Logo Nardi.Logo Sangiorgio.Logo Smeg.Logo Zoppas.Logo Samsung.
Pubblicato: 09 novembre 2012
Articolo aggiornato: sabato 10 gennaio 2015

 
articoli sul tema:
commenti:
Icona regione.
Alvaro da Roma giorno 10/01/2015
Perché con fattura la garanzia della lavatrice si dimezza a 12 mesi?
 
Icona elettro-domestici.com
 
 
Buongiorno Alvaro, si dimezza perché la normativa distingue il consumatore, quindi apparecchio destinato alla famiglia, dal possessore di partiva iva, che destina il prodotto ad un uso commerciale.
 
spazio
Potrebbe interessarti
   
Spazio trasparente.
Oltre alle anomalie di carattere generico che un po’ tutti i condizionatori fissi (split) dei diversi produttori possono manifestare, ci sono le anomalie o meglio dei difetti di funzionamento che sono tipiche di ogni condizionatore e che vengono indicati con dei codici che compaiono sul display del condizionatore o del telecomando.

Pubblicato:
giovedì 18 giugno 2015
 
   
Spazio trasparente.
Abbiamo già visto nell’articolo “perdita di resa di un deumidificatore, i motivi per i quali un deumidificatore non riesce ad asportare la stessa quantità di umidità, da uno stesso ambiente, durante tutto l’anno.

Pubblicato:
sabato 13 settembre 2014
 
   
Spazio trasparente.
Il decreto legge n° 63/2013, che come data ultima per la conversione in legge vedeva il 4 agosto 2013, è stato convertito definitivamente in legge, dal senato, giorno 1 agosto 2013.

Pubblicato:
mercoledì 14 agosto 2013
 
   
Spazio trasparente.
Una situazione anomale, che ogni tanto si può verificare nel funzionamento, o meglio dire nel malfunzionamento di una lavatrice, è quella che vede il cestello girare in determinate condizioni, quindi funzionare regolarmente, mentre in altre non funziona.

Pubblicato:
martedì 11 maggio 2021
 
   
Spazio trasparente.
Per i climatizzatori d’aria split, destinati al solo raffreddamento, l’energy label cambia volto a partire dall’1 gennaio del 2013. Il cambio dell’etichettatura è mosso dall’esigenza, da parte del legislatore, di mettere in evidenza i miglioramenti delle prestazioni, riferite al consumo energetico, al fine di rendere il consumatore consapevole delle differenze tra i vari prodotti in commercio, e conseguentemente, su tale spinta, ridurre il consumo globale di energia elettrica.

Pubblicato:
venerdì 9 novembre 2012
 
   
Spazio trasparente.
In fase di riparazione o di manutenzione di un elettrodomestico, ci si può trovare in presenza di una o più viti, che cercando di svitarle, a causa di alterazioni della loro condizione, ruggine, sostanze varie ed altro, hanno subito un attaccamento forte che non ci consente di farlo.

Pubblicato:
giovedì 3 dicembre 2020
 
   
Spazio trasparente.
Dopo molti anni nei quali il settore delle televisioni non è stato regolamentato da apposite etichette energetiche indicanti il loro consumo, come avviene invece già da una decina di anni per il grande elettrodomestico, con l’entrata in vigore del regolamento comunitario anche loro hanno l’obbligo di esporre l’energy label.

Pubblicato:
lunedì 19 marzo 2012
 
   
Spazio trasparente.
La pulizia del condizionatore d’aria è di fondamentale importanza per garantirne un perfetto funzionamento, non ridurre pertanto le prestazioni ed assicurarsi sempre il massimo della resa sia in termini di raffrescamento, di riscaldamento e di ottimizzazione dei consumi energetici, e di evitare eventuali immissioni di batteri all’interno dell’ambiente in cui è in funzione.

Pubblicato:
venerdì 21 febbraio 2020
 
   
Spazio trasparente.
Come ogni anno l’arrivo della stagione invernale porta a considerare in modo più attento la possibilità di acquistare una lavasciuga, per risolvere in un colpo solo l’esigenza del lavaggio, ma soprattutto il fastidioso problema di non poter stendere i panni a causa di un clima non favorevole.

Pubblicato:
giovedì 29 settembre 2011
 
   
Spazio trasparente.
All’interno del cestello della lavatrice a seconda del modello sono presente tre o quattro trascinatori asimmetrici, che hanno la funzione di muovere i tessuti durante le rotazioni del cestello ed allo stesso tempo essendo forati, riempirsi di acqua nel momento in cui si trovano nel lato inferiore e rilasciarla per caduta, quando sono nella parte alta.

Pubblicato:
venerdì 25 ottobre 2019
 
 
Linea
 
lineaPrivacy Policy lineaCookie Policy lineaPreferenzelineaDisclaimerlineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.lineaiubendalinea
Linea
 
Torna su