Icona accesso.
 
 
Spazio trasparente.
Spazio trasparente.
 
 
 
 
 
 

Analizziamo nel dettaglio cosa offre la garanzia legale e convenzionale del produttore Smeg

 

Gli elettrodomestici Smeg sono coperti dalla garanzia legale di 24 mesi, che decorre dalla data di consegna del prodotto. La validità della garanzia deve essere dimostrata con il possesso dello scontrino fiscale, fattura d’acquisto o bolla di consegna comprovante la data, il nome del rivenditore e d il modello del prodotto acquistato.

La garanzia copre i difetti di fabbricazione, con la riparazione o la sostituzione del prodotto che si verificano nell’arco del periodo di durata della garanzia. sono esclusi dal diritto alla garanzia i difetti generati da un uso improprio, negligente, una errata installazione ed altro.

La garanzia legale copre la manodopera, offre ricambi originali, prevede la sostituzione del prodotto in caso di non riparabilità e abolisce la chiamata del tecnico nel caso in cui viene dimostrato il difetto di conformità dopo i sei mesi dall’acquisto.

Per richiedere un intervento basta contattare il centro assistenza tecnico competente di zona o chiamare al numero di telefono a pagamento 199 135 135 (14,26 centesimi al minuto iva inclusa senza scatto alla risposta da rete fissa, o al costo di 0,48 centesimi al minuto iva inclusa e massimo 15,49 centesimi iva inclusa per lo scatto alla risposta da rete mobile).

Termini garanzia.

Smeg offre la possibilità di allungare la garanzia con il programma plus valore, che allunga la tutela fino a 5 anni (2 legale + 3 aggiuntivi).

La garanzia di 5 anni comprende manodopera gratuita e ricambi originali, sostituzione del prodotto in caso di irreparabilità, rimane esclusa la chiamata che rimane a carico del cliente e pattuita telefonicamente.

L’estensione di garanzia può avvenire effettuando il versamento che si trova nell’elettrodomestico al momento dell’acquisto, effettuando l’adesione on-line
o chiamando al numero 02 30 377 186.

Fermo restando i casi in cui si decade dal diritto alla garanzia, se la riparazione non può essere effettuata si procede alla sostituzione del prodotto con uno uguale o di pari qualità e caratteristiche. Se non è possibile effettuare la riparazione, viene corrisposta una somma, con assegno bancario, a copertura parziale del costo per l’acquisto di un nuovo prodotto. In caso di sostituzioni sono a carico del cliente le spese di consegna, di installazione e quant’altro ancora dovuto. La sostituzione del prodotto, prevede che lo smaltimento del vecchio, se rimane in possesso, è a carico del cliente. La sostituzione prevede la risoluzione del contratto.

Termini garanzia.

Le richieste di intervento devono essere fatte contattando il call center al numero a pagamento 02 30 377 179 dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 19:00.

Logo Hotpoint Ariston.Logo Rex Electrolux.Logo Hoover.Logo Aeg Electrolux.Logo Bosch.Logo Candy.Logo Haier.Logo Ignis.Logo Whirlpool.Logo Bauknecht.Logo Indesit.Logo Liebherr.Logo Miele.Logo Nardi.Logo Sangiorgio.Logo Smeg.Logo Zoppas.Logo Samsung.

Pubblicato: 09 novembre 2012

Articolo aggiornato: giovedì 15 gennaio 2015

 
 
 
 
 
 
Commenti recenti
Icona regione.
Marco da Alcamo giorno 15/01/2015
Ho una cappa KSEP600X che oramai sono scaduti i due anni di garanzia. Purtroppo si è rotto il motore e il un centro assistenza mi ha venduto il ricambio originale. Volevo sapere qual è il periodo di garanzia, che la legge attuale impone, del pezzo di ricambio del mio elettrodomestico.
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Marco, la garanzia è sempre di due anni.
Icona regione.
Sabrina da Roma giorno 28/09/2013
Buongiorno, finita la garanzia (2 anni + plusvalore) ogni volta che ho bisogno di un tecnico quanto devo corrispondere di diritto di chiamata?
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Sabrina, il costo della chiamata è approssimativamente di 30/35 euro per uscita del tecnico.

Se non hai trovato quello che cercavi, se vuoi suggerire, commentare o aggiungere qualcosa compila il modulo.

supporto
 
 
Altri articoli che ti potrebbero interessareti:
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

Normalmente durante il periodo estivo sulla parete di fondo di un frigorifero statico, si assiste alla formazione sempre più abbondante di uno strato di ghiaccio.
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

Parametro fondamentale ed anche uno dei principali, preso in considerazione per l’acquisto di una lavatrice, è quello del consumo di energia elettrica, oltre ad esso, chiaramente, c’è anche l’aspetto legato al consumo dell’acqua. Ulteriormente a questi, ci sono altri dati molto importanti come la rumorosità, la classe e la velocità di centrifuga (asciugatura), logicamente i cicli di lavaggio, quindi il tipo di programmazione.
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

Oltre alla tecnologia tradizionale, oggi il mercato propone dei deumidificatori che utilizzano un minerale per riuscire ad asportare l’umidità presente nell’ambiente. A tal proposito vogliamo portare a conoscenza l’esistenza di un particolare deumidificatore, prodotto dalla Mitsubishi Electric il modello MJ-EZ6CX-S1-IT, che impiega la zeolite per assorbire l’umidità presente nell’ambiente.
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

Se sul display della lavatrice Whirlpool della line Wave, compare il codice di errore F18 o FoD significa che è stata rilevata una eccessiva quantità di schiuma durante il lavaggio. Potrebbe sembrare strano ma utilizzare troppo detersivo, può creare sia dei malfunzionamenti che anche un deterioramento accelerato delle componenti interne.
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

Il panorama delle lavatrici proposte sul mercato ha raggiunto per quanto riguarda il consumo di energia elettrica dei risultati degni di grande apprezzamento. Non sono più commercializzate, anche perché non sono più prodotte, almeno per quanto riguarda la maggior parte dei mercati, lavatrici di classe inferiore alla A. Ci orientiamo all’acquisto, solitamente su un prodotto medio, in altri casi pretendendo delle migliori prestazioni di lavaggio, asciugatura e programmi speciali su una lavabiancheria di alta qualità. In ogni caso abbiamo acquistato un prodotto in classe A, associando alla categoria energetica in questione il basso consumo.
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

La pompa di scarico in una lavatrice o lavasciuga, ma anche in una lavastoviglie, ha la funzione di espellere l’acqua dall’interno della vasca, nel momento in cui il programma di lavaggio lo necessita, questo abitualmente si verifica prima dell’inizio della fase di carico dell’acqua, successivamente durante la fase dei risciacqui ed infine al termine del lavaggio.
 
 
 
 
 
 
 

 
Linea
 
lineaPrivacy Policy lineaCookie Policy lineaPreferenzelineaDisclaimerlineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.lineaiubendalinea
Linea