Assistenza Smeg: cosa copre come si allunga e come richiederla

assistenza smeg

Cosa trovi in questo articolo:

Garanzia legale Smeg

Smeg assistenza in garanzia

Estensione garanzia Smeg

Contattare centri assistenza smeg

Domande poste dai consumatori

Commenti per chiedere informazioni



Garanzia legale Smeg

La legge in materia di consumo, secondo gli articoli dal 128 al 135 del D. Lgs  206/2005, riconosce e garantisce al consumatore una tutela, sotto forma di garanzia legale, a seguito di un acquisto di un prodotto. All'interno della scatola del prodotto, il cliente troverà il certificato di garanzia che assicura il buon funzionamento dell'elettrodomestico ed eccellenti prestazioni per per i successivi 2 anni dalla data di acquisto dello stesso (durata della garanzia legale 24 mesi). La garanzia legale riconosciuta per legge, viene tuttavia affiancata da un altra forma di garanzia definita convenzionale riconosciuta e rilasciata questa volta dal produttore, in quanto è il produttore che ha messo in funzione il bene garantendo le prestazioni, e l'efficienza dello stesso. Per non far ricadere le responsabilità del funzionamento del prodotto sul venditore, la garanzia convenzionale, rappresenta una sorta di parafulmine per il titolare del punto vendita, in quanto egli è il tramite tra chi ha prodotto il bene (produttore) e colui il quale effettivamente lo utilizzerà (consumatore). Le responsabilità oggettive del funzionamento del prodotto sono di fatti, attribuibili al produttore in quanto egli stesso ha creato e messo in funzione il prodotto. 

Nonostante il rilascio del certificato di garanzia, in base alle destinazione d'uso del bene (uso industriale o uso domestico), potrebbero manifestarsi alcuni difetti di conformità o malfunzionamento tali da non soddisfare il consumatore. In tal caso, il cliente ha il compito di segnalare entro 60 giorni dalla scoperta il guasto al punto vendita o direttamente al centro assistenza Smeg più vicino.

La durata della garanzia abbiamo visto che per legge è stabilita in 24 mesi dalla data di vendita del prodotto. Per farla valere è necessario che il consumatore custodisca accuratamente lo scontrino fiscale o la fattura per accertare la data di acquisto. Anche per gli acquisti on line, il cliente è tenuto a custodire la fattura, la ricevuta di transizione del pagamento o la bolla di consegna dell'elettrodomestico. In caso di intervento tecnico, gli addetti del centro di assistenza, chiederanno l'esibizione del documento provante il diritto alla garanzia. Qualora il difetto di conformità si manifestasse nel 24esimo mese di vita del prodotto, il cliente avrebbe ancora 60 giorni di tempo per segnalare il danno, pertanto, in questo caso i tempi di estensione di garanzia legale o convenzionale, non sarebbero più di 24 mesi ma bensì di 26. Il cliente dovrà però dimostrare che i guasti riportati dal prodotto non siano dovuti ad una errata installazione o messa in funzionamento dell'elettrodomestico e che non siano sopravvenuti durante o a causa del trasporto ed infine non scaturite da mancata manutenzione o non curanza del consumatore.

Smeg assistenza in garanzia

I benefici che il consumatore detiene attraverso la garanza legale o convenzionale riguardano: 

1) Assistenza immediata del centro Smeg;

2) Trasporto gratuito presso il centro assistenza, qualora il problema non possa essere risolto a casa del cliente;

3) Utilizzo di pezzi di ricambio originali;

4) Nel caso in cui il guasto non possa essere riparato, eventuali sconti sull'acquisto di un nuovo elettrodomestico.

Il cliente ha solo l'obbligo di segnalare, entro 60 giorni dalla manifestazione del danno, il difetto che il proprio elettrodomestico manifesta. Durante la segnalazione il cliente deve fornire, oltre ai propri dati, il tipo di elettrodomestico per il quale si richiede l'intervento, ed in particolare il modello e la matricola, spiegando il difetto che l'elettrodomestico evidenzia.  A seguito di questa segnalazione, il centro di assistenza, interviene, generalmente entro le 48 ore.

Dopo aver effettuato un'accurata analisi del guasto, in considerazione al danno riscontrato ed in base al suo valore di mercato, i tecnici del centro, eseguiranno la riparazione o potranno decidere di sostituirlo, quando il danno sia ritenuto irreparabile o economicamente insostenibile. Oltre ai costi devono essere tenuti in considerazione anche i tempi necessari al ripristino, che se ritenuti non congrui, possono far scattare la sostituzione. Se la riparazione non può avvenire presso l'abitazione del cliente, l'elettrodomestico sarà portato al centro di assistenza più vicino.

Visti i casi in cui il centro di riparazione è tenuto a porre rimedio, c'è da dire che ci sono delle condizioni nelle quali subentrano delle esclusioni, dove la garanzia non copre i difetti che l'elettrodomestico manifesta. Ecco le circostanze in cui la garanzia non copre l'elettrodomestico:

1) Ammaccature e graffi riportati in fase di trasporto del bene quando questo è avvenuto a carico dell'acquirente;

2) Danni causati da alterazione o impianti domestici non a norma;

3) Danni causai da eventi atmosferici quali: temporali, fulmini, alluvioni, terremoti ecc;

4) Danni dovuti a mancata manutenzione, negligenza nel controllo periodico, installazione non eseguita secondo le indicazioni riportate sul manuale di istruzione; 

5) Quando siano stati eseguiti interventi da personale non autorizzato;

6) Malfunzionamenti dovuti ad installazione non adeguata;

7) Non sono coperti da garanzia parti e componenti soggetti ad usura;

8) Quando sono stati impiegati ricambi non originali;   

9) Quando l'elettrodomestico è stato utilizzato in modo non corretto e non seguendo la destinazione d'uso;

10) Quando non si sia provveduto tempestivamente alla riparazione di un danno.

Estensione garanzia Smeg

Al termine dei 24 o 26 mesi di garanzia legale o convenzionale, il cliente perde tutti i servizi che erano connessi ad essa. Per non rimanere sprovvisto di tale assistenza, Smeg propone l'estensione di garanzia definita Plus Valore.

La forma di garanzia Plus Valore permette di estendere per ulteriori 36 mesi i benefici della garanzia, pertanto restare sereni per un totale di cinque anni a seguito dall'acquisto del prodotto. Per aderire alla garanzia supplementare Smeg  è necessario effettuare la registrazione dell'elettrodomestico direttamente sul sito oppure contattare il numero 02 30377186 per acquistare il programma di estensione Plus Valore o chiedere informazioni.

Contattare centri assistenza Smeg

In caso di guasto dell'apparecchio è necessario contattare il rivenditore che a sua volta metterà in contatto il consumatore con il produttore o contattare direttamente l'assistenza tecnica smeg attraverso i riferimenti ufficiali. Normalmente questa è la strada più rapida in quanto elimina il passaggio intermedio con il rivenditore. In caso di problemi si consiglia pertanto di contattare il centro assistenza, ma ricordiamoci comunque che in caso di problematiche resta responsabile del prodotto!

La segnalazione può avvenire telefonicamente al numero 05 221606010 dal lunedì al venerdì dalle 08:30 alle 12:30 e dalle 14:30 alle 18.30, mentre il sabato esclusivamente dalle 09:00 alle 12:00. Chiamando al numero unico nazionale, la segnalazione presa in carico verrà smistata al centro assistenza territorialmente competente.

In alternativa è possibile contattare direttamente il centro assistenza più vicino che può essere rintracciato eseguendo una ricerca con il modulo di ricerca del centro presente sul sito ufficiale.

smeg centro assistenza

Basta inserire nel campo la città di interesse e cliccare su cerca per visualizzare il nome, l'indirizzo ed il numero di telefono diretto dei cat che operano sul territorio richiesto.

Logo Candy.Logo Bosch.Logo Aeg Electrolux.Logo Hotpoint Ariston.Logo Rex Electrolux.Logo Haier.Logo Hoover.Logo Ignis.Logo Whirlpool.Logo Bauknecht.Logo Indesit.Logo Liebherr.Logo Samsung.Logo Smeg.Logo Zoppas.Logo Sangiorgio.Logo Nardi.Logo Miele.

 
Ultima pubblicazione: 23/01/2023
Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su RedditCondividi su WhathsappCondividi tramite email

Icona regione.
Marco da Alcamo giorno 15/01/2015
Ho una cappa KSEP600X che oramai sono scaduti i due anni di garanzia. Purtroppo si è rotto il motore e il un centro assistenza mi ha venduto il ricambio originale. Volevo sapere qual è il periodo di garanzia, che la legge attuale impone, del pezzo di ricambio del mio elettrodomestico.
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Marco, la garanzia è sempre di due anni.
Icona regione.
Sabrina da Roma giorno 28/09/2013
Buongiorno, finita la garanzia (2 anni + plusvalore) ogni volta che ho bisogno di un tecnico quanto devo corrispondere di diritto di chiamata?
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Sabrina, il costo della chiamata è approssimativamente di 30/35 euro per uscita del tecnico.
 

Non hai trovato cosa cercavi? Suggerisci, commenta o aggiungi qualcosa: compila il modulo.

 
supporto
Ho letto ed accetto la privacy policy
 
 
Non perderti questi articoli:
 
Quando usare un deumidificatore
Quali sono le condizioni ambientali per le quali è necessario usare un deumidificatore.
 
 
Tempo di ebollizione dell’acqua con i diversi piani di cottura.
Confronto del tempo di cottura tra induzione, gas, vetroceramica ed elettrico.
 
 
Modelli stufa murale o fissa a gas Gpl e metano.
Quali sono i modelli di stufa a gas da parete a Gpl ed a metano.
 
 
Frigorifero con apertura sportello filo muro.
In cosa si distingue un frigorifero con apertura a filo muro rispetto ad uno normale.
 
 
Lavastoviglie rimane spenta, controllo pulsante filtro antidisturbo.
Componenti responsabili della mancata accensione della lavastoviglie [video].
 
 
Forno statico cosa vuol dire e come funziona
Vediamo nel dettaglio quale è la struttura di un forno statico, come funziona, come irradia il calore e come poterlo usare per cuocere ottime pietanze in cucina
 

Linea
lineaPrivacy PolicylineaCookie PolicylineaDisclaimerlineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.linea
Linea