Spazio trasparente.
Spazio trasparente.
 
Spazio trasparente.
Come scegliere un asciugacapelli, quali caratteristiche tenere d'occhio non sottovalutando la sicurezza.
 
Sugli scaffali dei negozi sia fisici che on-line ce ne sono un’infinità. A priva vista sembrano tutti uguali se non per differenze estetiche, alcuni con colori accattivanti, altri con forme armoniose, ma oltre a come si presentano ci sono molte altre differenze da valutare. Innanzi tutto scegliamo un asciugacapelli dotato di un cavo abbastanza lungo che ci dia la possibilità di utilizzarlo con disinvoltura, e che abbia un comodo occhiello per poterlo appendere quando lo riponiamo durante il suo utilizzo.

Assicuriamoci che la ventilazione e la potenza siano regolabili con varie combinazioni, in modo da poter avere potenza variabile in base alle nostre necessità, al tipo di piega che abbiamo intenzione di fissare. Infine orientiamoci su un phon dotato di una buona potenza, almeno 1800/2000 watt.

Valutati questi aspetti tecnici generali entriamo nel merito di caratteristiche tecniche innovative che ci aiutano ad avere una chioma rinvigorita e lucente ad ogni asciugatura.

La ricerca del benessere passa attraversa la cura del proprio corpo e dei propri capelli. Ricci, lisci o ondulati, biondi, castani, neri o rossi l’importante e che siano in ottima forma.

Avere dei capelli curati è sempre più facile grazie all’innovazione tecnologica, che ha portato tante novità.
Prima grande innovazione da tenere in considerazione è il sistema ionizzante. Ioni negativi vengono emessi contemporaneamente all’erogazione di aria calda, scomponendo, così, l’acqua sui capelli in microscopiche goccioline, che a loro volta vengono in parte assorbite dai capelli ed in parte evaporate.

Questo processo permette di eliminare il fastidioso effetto elettrostatico che assume la chioma dopo l’asciugatura, e comporta anche una riduzione di tempo per asciugare i capelli lasciandoli morbidi e lucenti.

Altra caratteristica importante, per avere durante il processo di asciugatura uniformità di calore, è il rivestimento in ceramica con cristalli di giada.

Ancora per nutrire il capello durante l’emanazione dell’aria, alcuni phon rilasciano proteine della seta.

Per i viaggiatori o per chi ha poco spazio si può scegliere un asciugacapelli con la maniglia pieghevole.

Gli accessori che non devono mai mancare sono il diffusore per dare volume ed il concentratore per fissare una pettinatura.

Per la sicurezza scegliamo apparecchi dotati di spina salvavita che ci protegge dai contatti accidentali con l’acqua isolandoci dalla corrente elettrica. Ancora scegliere un prodotto dotato di un dispositivo antisurriscaldamento, blocca il funzionamento se la resistenza si surriscalda oltre una certa temperatura o se il passaggio di aria viene ostruito dalla presenza di polvere accumulata, capelli depositati o altro.

I prodotti che rispondono a caratteristiche di sicurezza elevate hanno il marchio IMQ.

 

 
articoli sul tema:
 
 
Spazio trasparente.


Nel panorama dell’aspirazione un appunto del tutto particolare deve essere fatto per il Folletto, che per il suo particolare sistema di vendita abbinato alle sue elevati prestazioni, lo ha fatto diffondere e conoscere più di qualsiasi altro aspirapolvere.
 
 
Spazio trasparente.


Un vero incubo, che pare fuoriuscito da un film horror, risulta essere l'acquisto di una flat tv; sarà capitato a molti di entrare in un negozio di elettrodomestici ed essere letteralmente bombardati da una serie di immagini provenienti da schermi ultrapiatti uno più bello ed accattivante dell'altro a tal punto che sceglierne uno è quasi impossibile.
 
 
Spazio trasparente.


Il passaggio da una tecnologia ad un'altra nel mondo dell’elettronica è velocissimo, in particolare assistiamo ad un cambiamento molto forte nel settore del video, con l’avvento dei televisori smart capaci di collegarsi alla rete e sfruttare i vantaggi offerti da internet.
 
 
Spazio trasparente.


Si parla già da molto tempo di consumo energetico soprattutto per la categoria dei grandi elettrodomestici, catalogati per normativa in una scala di efficienza che ne identifica i consumi.
 
 
Spazio trasparente.


Come abbiamo visto nell’articolo sull’energy label delle aspirapolveri ad uso generale (link), a partire da giorno 1 settembre 2014 entra a far parte del panorama dell’etichettatura energetica quella che regolamenta il mondo dell’aspirazione.
 
 
Spazio trasparente.


La trasmissione di segnale in digitale è considerata la tecnologia del futuro, entro il 2012 e con precisione entro il primo semestre, avverrà la conversione delle trasmissioni analogiche in digitale, per tutta l’Italia.
 
 

Se non hai trovato quello che cercavi, se vuoi suggerire, commentare o aggiungere qualcosa compila il modulo.

supporto
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 
Linea
 
lineaPrivacy Policy lineaCookie Policy linea lineaDisclaimerlineaContattacilineacanale you tubelineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.lineaiubendalinea
Linea
 
Torna su