Asciugatrice sopra lavatrice tutti i modi possibili per poterlo fare

di Antonello Careri - pubblicato il 18/09/2023
Quando si predispongono gli spazi in casa per gli elettrodomestici molte volte non viene preso in considerazione quello per l'asciugatrice o spesso non ci si sofferma su di essa, immaginando di impilare lavatrice e asciugatrice a colonna. Soluzione oramai utilizzata in tanti casi soprattutto dove non c'è uno spazio eccessivo. Asciugatrice sopra lavatrice è una soluzione che si può adottare, ma vediamo cosa è necessario tenere in considerazione per non incorrere in delle soprese. Se invece, per chissà quale motivo, c'è l'esigenza di inserire l'asciugatrice sotto la lavatrice? Beh continua a leggere per scoprire cosa accade concretamente in quest'altra circostanza!
asciugatrice sopra lavatrice
Tempo di lettura: 9 minuti
Cosa trovi in questo articolo

Impilare asciugatrice su lavatrice

Lavatrice e asciugatrice in colonna dimensioni

Cosa è il kit per impilare asciugatrici sopra lavatrice

Asciugatrice sopra lavatrice senza kit

Asciugatrice e lavatrice con staffe

Asciugatrice sopra lavatrice: kit adatto

Come posizionare asciugatrice sopra lavatrice

Asciugatrice sopra lavatrice slim

Si può mettere lavatrice sopra asciugatrice

Domande poste dai consumatori

Commenti per chiedere informazioni


Impilare asciugatrice su lavatrice

Quando in casa si dispone di un ampio spazio lavanderia, si può disporre la lavatrice e l'asciugatrice una accanto all'altra, occupando dello spazio orizzontalmente. Ma nei casi in cui lo spazio della lavanderia sia minimo oppure la sistemazione avviene in un ambiente diverso, laddove non c'è spazio a sufficienza per posizionarle entrambe, si opta per un posizionamento lavatrice e asciugatrice a colonna. Nello specifico si posiziona l'asciugatrice sulla lavatrice. Oltre a recuperare dello spazio, la sistemazione in colonna consente di disporre di una maggiore comodità nella gestione del carico dell'asciugatrice, che evita di doversi piegare, grazie all'apertura dello sportello all'altezza delle braccia. Sovrapporre asciugatrice a lavatrice è possibile grazie dei kit universali o specifici, reperibili in commercio che possono essere prodotti direttamente dalla casa madre, produttrice dell'elettrodomestico, oppure da aziende specializzate nella produzione di accessori vari per elettrodomestici ed altro.

Prima di sovrapporre lavatrice e asciugatrice tuttavia c'è un fattore da dover considerare: le dimensioni della lavatrice. Difatti affinché il posizionamento non crei dei problemi di stabilità è necessario che la base (il top) della lavatrice sia abbastanza ampio per consentire alla base dell'asciugatrice di potervi poggiare lungo tutto il perimetro. In sostanza non è possibile impilare una asciugatrice su una lavatrice con dimensioni più piccole, al contrario è possibile che la lavatrice abbia una profondità maggiore.

Lavatrice e asciugatrice in colonna dimensioni

Incolonnare lavatrice e asciugatrice, oltre ad una questione di comodità, è certamente una esigenza di spazio e nello specifico, in orizzontale. Ma non trascuriamo nemmeno le dimensioni di una colonna lavatrice è asciugatrice, in altezza. Per l'altezza complessiva bisogna considerare 175 cm anche se potrebbe raggiungere i 180 cm. Tale altezza viene data dalla somma di quella della lavatrice e dell'asciugatrice, 85 cm per ognuna, alla quale si aggiunge quella dovuta al kit di montaggio. In definitiva una colonna bucato misura 60 cm di larghezza, 175 cm di altezza e 60 cm di profondità. Quest'ultima si riferisce alle misure asciugatrice standard, che in casi specifici possono superare i 60 cm.

Cosa è il kit per impilare asciugatrici sopra lavatrice

I kit o supporti asciugatrice sono dei supporti larghi e profondi 60 cm, tra i vari modelli ci possono essere delle misure leggermente diverse per quanto riguarda la profondità, pertanto prima di effettuare un acquisto è necessario verificare con accuratezza le misure. Il materiale di cui sono composti solitamente è una gomma, che grazie alla sua morbidezza aderisce perfettamente al top della lavatrice senza più spostarsi una volta che è ben fissato. Lateralmente il kit  (ripiano per asciugatrice) ha due lembi (bordi) che dalla foto possiamo identificare con (1) e (2). In pratica contengono il mobile della lavatrice dalla parte inferiore (1) e quello dell'asciugatrice impilata dalla parte superiore (2).

In questo modo eventuali piccoli movimenti di uno dei due elettrodomestici sono bloccati. Nella rappresentazione è indicato il punto (3) che è l'altezza del supporto, ovvero quanto c'è tra il punto di appoggio sulla lavatrice e il fondo dell'asciugatrice. Ci sono kit con un ingombro minimo ed altri come quello rappresentato dove l'altezza è maggiore, a causa della presenza di un cassetto contenitore in alcuni modelli e di uno stendino in altri. Tra un kit con uno spessore minimo e senza cassetto ed uno che lascia uno spazio minimo tra i due elettrodomestici, al fine della validità, non c'è nessuna differenza, ma solo il maggiore spessore da considerare per il calcolo dell'altezza complessiva della colonna bucato.
dimensioni kit impilare asciugatrice

I kit possono essere semplicemente composti dal supporto da inserire tra i due elettrodomestici (2), oppure essere dotati di una base (1) per fissare, ancora più saldamente, la lavatrice e da un cinghia (3).
kit completo montaggio asciugatrice sopra lavatrice

La funzione del kit è quella di unire lavatrice e asciugatrice in colonna è dare loro la stabilità necessaria durante il funzionamento. Evitare il verificarsi di spostamenti, soprattutto dell'asciugatrice che potrebbe spostarsi oltre la base della lavatrice e cadere. Il kit in alcuni casi può essere corredato da altri oggetti per un ancoraggio ancora più sicuro tra asciugatrice e lavatrice. Possiamo trovare in dotazione una fascia in tessuto da passare intorno ai due elettrodomestici e legarli.

Asciugatrice sopra lavatrice senza kit

Per appoggiare l'asciugatrice sopra la lavatrice è quindi obbligatorio usare un kit? In base alle indicazioni fornite dai produttori di lavatrici ed asciugatrici per impilarle una sull'altra è necessario. Il motivo che sta alla base della necessità di impiegarlo, è fondamentalmente quello di unire i due elettrodomestici come se fossero uno solo, in modo che eventuali movimenti della lavatrice, non facciano spostare l'asciugatrice, ma tenerla ancorata alla prima.. Difatti la necessità nasce fondamentalmente a causa delle vibrazioni prodotte, in modo particolare, dalla lavatrice in fase di centrifuga. In tale circostanza se l'asciugatrice non fosse tenuta salda dal kit in posizione si potrebbe spostare e cadere.

Partendo dal motivo per il quale è necessario il suo impiego, giungiamo anche alla conclusione che, se la lavatrice è di eccellente qualità, durante il lavaggio e in fase di centrifuga è stabilissima, non crea nessun movimento o ne potrebbe creare in modo impercettibile. Ci sono lavatrici che non si muovono neanche di un millimetro! La stabilità della lavatrice associata a delle misure di compatibilità con l'asciugatrice, cosa che diventa perfetta nel momento in cui si scelgono prodotti dello stesso marchio, in molti casi rendono la sovrapposizione possibile anche senza l'impiego di nessun kit. Tuttavia non promuoviamo tale pratica ma l'impiego di giunzioni per la sicurezza!

Asciugatrice e lavatrice con staffe

Oltre al kit in gomma, l'ancoraggio dell'asciugatrice sopra la lavatrice può essere eseguito con l'utilizzo di staffe in metallo. Possono essere di due tipi, uno universale ed altri venduti dalla casa produttrice degli elettrodomestici e specifici per quelli. Nel primo caso si tratta dell'incrocio di due barre con alle estremità due lembi che ne consento l'incastro all'esterno del top della lavatrice, mentre l'altra barra possiede l'incastro per contenere l'asciugatrice. Si tratta sostanzialmente di una soluzione simile al kit in gomma ma di un materiale diverso, anche se la struttura del kit si presenta in modo diverso. A nostro avviso questo tipo di soluzione presenta dei vuoti che non consentono un appoggio completo e comodo dell'apparecchio.
montare asciugatrice sopra lavatrice con staffe

Nel caso delle staffe specifiche invece si tratta di due o un solo pezzo metallico, che viene fissato nella parte posteriore della lavatrice in corrispondenza del top, dove viene avvitato alle viti che lo fissano, mentre dalla parte superiore si avvita alla base del mobile dell'asciugatrice. Come possiamo constatare cambia il supporto ma fondamentalmente la funzione è la stessa: unire saldamente i due elettrodomestici.

Asciugatrice sopra lavatrice: kit adatto

Veniamo finalmente a come impilare lavatrice e asciugatrice utilizzando un kit adatto. Per poter sovrapporre gli elettrodomestici è di fondamentale importanza che i due apparecchi abbiano la stessa dimensione, pertanto la medesima profondità oltre alla larghezza che ovviamente è di 60 cm. In sostanza la base di sovrapposizione della deve essere della stessa misura. Non è possibile "normalmente" mettere l'asciugatrice sopra una lavatrice di dimensioni più piccole. Ad esempio su una lavatrice profonda 40 cm, non è possibile impilare l'asciugatrice profonda 60 cm. Il motivo che non lo rende possibile è l'assenza dell'appoggio nella parte posteriore dell'asciugatrice. Abbiamo usato l'avverbio "normalmente" in quanto una simile sovrapposizione si potrebbe fare eseguendo delle modifiche al supporto, ovvero creare dei piedi nella parte posteriore a sostegno del supporto e conseguentemente dell'asciugatrice, oppure con altro metodo che vedremo in un altro paragrafo.

Come posizionare asciugatrice sopra lavatrice

Una volta identificato il kit di giunzione con le misure corrette è necessario posizionarlo sul top della lavatrice. Successivamente afferrare l'asciugatrice dai lati, ci vogliono due persone, e sollevarla fino a poggiarla sul supporto facendola calzare perfettamente lungo i bordi che ne delineano il contenimento. A seconda del kit utilizziamo la fascia di unione o lasciamo così com'è!

Nel caso di lavatrici e asciugatrici sovrapposte non c'è da adottare dei cambiamenti per la predisposizione degli scarichi. Il tubo di scarico della lavatrice, rimanendo invariata la sua posizione, non subisce cambiamenti, così come l'asciugatrice nel caso in cui la raccolta dell'acqua di condensa sia lasciata al cassetto contenitore. In caso si voglia predisporre lo scarico dell'acqua in continuo è necessario raccordare il tubo di mandata che esce dalla vaschetta di raccolta posta dietro l'asciugatrice all'innesto a muro dello scarico della lavatrice.

Asciugatrice sopra lavatrice slim

Ora che abbiamo visto i diversi metodi per impilare lavatrice e asciugatrice, terminiamo con le indicazioni per risolve anche il problema del posizionamento dell'asciugatrice sopra una lavatrice slim ed in generale con una profondità ridotta. Si tratta dell'impiego di una colonna porta lavatrice e asciugatrice. In sostanza una sorta di armadio a due posti per alloggiare i due elettrodomestici. Ci sono due vani con le stese misure dove in quello superiore si inserisce l'asciugatrice ed in quello in basso la lavatrice. La parte superiore, sebbene le misure lo consentano, non può essere impiegata per inserire la lavatrice, in quanto non è in grado di reggere il peso ed assorbire le vibrazioni prodotte durante il lavaggio. Nel caso si decida di optare per l'impiego di mobili per lavatrici e asciugatrici è necessario prima di effettuare l'acquisto verificare le misure in profondità degli elettrodomestici e paragonarle con quelle del mobile, che può essere commercializzato con misure diverse, che lo rendono idoneo per alcune installazioni e non per altre.

I mobili in commercio hanno una struttura uguale e si differenziano per la presenza su alcuni di essi degli sportelli, che una volta chiusi nascondono la vista dei due elettrodomestici. Una soluzione questa molto utile laddove la loro installazione avviene in un ambiente dove devono essere nascosti o comunque essere visti.

Si può mettere lavatrice sopra asciugatrice

Ci sono dei casi in cui si vorrebbe sistemare la lavatrice sopra l'asciugatrice, in pratica il caso contrario di quello che abbiamo visto fino ad ora. Questa configurazione potrebbe sembrare comoda per la gestione dei capi, specialmente quando, al termine del ciclo di lavaggio, gli indumenti sono più pesanti rispetto a quando sono stati inseriti nella lavatrice. Si farebbe meno fatica nel maneggiarli in quanto sarebbero solo da abbassare per inserirli nell'asciugatrice. Questo tipo di posizionamento tuttavia non è consigliato! La lavatrice durante il ciclo di lavaggio, genera delle vibrazioni o piccoli movimenti che diventano più marcati nella fase della centrifuga. La lavatrice posta sopra l'asciugatrice, posata sul kit non dispone di una base solida e rigida in grado di sopportare i suoi movimenti, cosa che quasi sicuramente crea un movimento della lavatrice pericoloso.

Ad ogni modo qualora si voglia posizionare la lavatrice sopra l’asciugatrice è possibile farlo, ma bisogna tenere in considerazione, oltre alla progettazione della struttura per poterla sostenere, non va bene il kit di sovrapposizione, alcuni fattori relativamente agli allacci, ed in modo particolare allo scarico. Diciamo questo in quanto normalmente la presa elettrica, il tubo di carico e la conduttura di scarico, vengono impiantate secondo uno standard, quindi a delle specifiche altezze da terra. La presa  nel caso di una lavatrice dovremmo averla a 110 cm da terra anche se possiamo trovarla a 17 cm da terra, il tubo di carico dovremmo averlo grosso modo intorno ai 70 cm, mentre la conduttura di scarico si posiziona approssimativamente ad 80 cm e comunque deve stare in un intervallo compreso tra i 70 cm ed i 100 cm.

Ora se posizioniamo la lavatrice sopra l’asciugatrice, ed abbiamo un impianto che rispecchia queste misure, potremmo riscontrare delle difficoltà negli allacci. Il filo di alimentazione se esce dalla lavatrice dalla parte alta e la presa è in basso, potrebbe non avere la lunghezza sufficiente a raggiungerla, anche se questa problematica è superabile con l’impiego di una prolunga, cosa che tuttavia in alcune lavatrici crea delle anomalie sulla scheda elettronica.

Per quanto riguarda il tubo di carico di norma lungo da 1 metro a 1,5 metri potrebbe arrivare a mala pena al rubinetto. Se consideriamo che esce dalla parte alta della lavatrice, quindi per raggiungere la base percorre 85 cm, ed ulteriori 15 cm per raggiungere l’alimentazione, che si trova a 70 cm da terra, in totale viene impiegato 1 metro, al quale bisogna aggiungere un 40 cm per consentirgli di fare una curva ed innestarsi al rubinetto. Anche in questo caso il problema può essere ovviato con una prolunga o acquistando un tubo di carico da 2 metri.

La difficoltà vera invece è il tubo di scarico, che per poter funzionare non deve essere indirizzato verso il basso, pertanto se lo scarico a muro è ad 80 cm da terra, nel momento in cui innestandolo direttamente non creiamo un dislivello, la lavatrice continuerà a scaricare continuamente l’acqua. Questo potrebbe essere ovviato facendo assumere al tubo una parabola che lo vedrebbe salire per 80 cm e poi farlo scendere fino a raggiungere lo scarico nel muro. Tuttavia il tubo non ha una lunghezza sufficiente per poter coprire questa distanza. La soluzione potrebbe essere, di prevedere in fase di progettazione uno scarico posizionato più in alto o come per gli altri due casi utilizzare una prolunga per far assumere al tubo la conformazione necessaria.

tags: installazione

Condividi su Facebook Condividi su TwitterCondividi su RedditCondividi su WhatsAppCondividi tramite email



Articoli in argomento

Consumo asciugatrice: differenza tra classe A, A+, A++ ed A+++
Consumo asciugatrice reale per ciclo di asciugatura: kwh ed assorbimento in watt. Tabella con consumo specifico classe A, A+, A++ ed A+++ e differenza!

Cestello asciugatrice non gira: quale sono le cause e cosa controllare
Quando il cestello dell'asciugatrice non gira ci sono delle precise cause che ne sono responsabili. In questo articolo le vediamo quali sono e come risolvere.

Asciugatrici a vapore: modelli e vantaggi pratici del suo impiego
Quali sono i modelli di asciugatrici a vapore e come viene impiegato durante il ciclo. Quali sono i vantaggi nel suo impiego, dove si mette l'acqua del vapore

Cosa fare prima di utilizzare per la prima volta un grande elettrodomestico
Come procedere all'installazione di un grande elettrodomestico dopo il suo acquisto

Asciugatrice sopra lavatrice tutti i modi possibili per poterlo fare
Come sistemare asciugatrice sopra lavatrice con un kit di incolonnamento o senza! Al contrario cosa succede se impiliamo una lavatrice sull'asciugatrice!

Tempo di asciugatura asciugatrice e perché l'asciugatrice impiega troppo tempo per asciugare
Quale il tempo di asciugatura asciugatrice e perché in alcuni casi impiega molto più tempo di quanto indicato sulle istruzioni per completare il ciclo

Linea
lineaPrivacy PolicylineaCookie Policy lineapreferenzelinea chi siamo lineaDisclaimerlineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.linea
Linea