Icona accesso.
Spazio trasparente.
Home
Apri discussione
Discussioni attive
Discussioni recenti
Faq
Regole
 
 
  Acquisto condizionatore portatile.
Dona e sostieniCi.
 
     
 
 
     
 
 
     
 


Domanda inserita venerdì 31 maggio 2019 alle ore 21:04:42
Autore Anna 97 da Terranova di Pollino (PZ)

Salve, vorrei acquistare un condizionatore portatile per un bilocale di 30 mq, volevo chiedervi dei consigli su che marchio orientarmi e volevo sapere se potevo inserire il tubo del condizionatore nel foro della presa d'aria già esistente nella stanza.. questa presa d'aria si trova a 10 cm dal pavimento ed è di diametro 100mm ,visto che tutti i condizionatori hanno un tubo di diametro di 130 posso inserire un riduttore?? Vi ringrazio anticipatamente e per la vostra disponibilità..

Membro dal 31/05/2019
 
 

 

Risposta inserita sabato 1 giugno 2019 alle ore 09:19:33
Amministratore da Elettro-domestici.com (ED)

Il mercato dei condizionatori portatili non è trattato da molti marchi, in particolare vi è da dire che marchi leader di mercato come Daikin, Mitsubishi, Panasonic, Fujitsu ed altre, non commercializzano modelli portatili.

I leader di settore sul portatile sono marchi storici come De Longhi, Argo, Ariston, Qlima, Trotec Olimpia Splendid. Poi si aggiungono una serie di marchi minori e dai nomi in molti casi sconosciuti e che cambiano ogni anno.

I primi mantengono un prezzo più alto, ma sono al tempo stesso dei marchi con aziende strutturate che garantiscono un servizio posto vendita più efficiente nel tempo. Acquistando un prodotto di marca a distanza di anni, si potranno più facilmente reperire dei ricambi ed avere un referente da contattare.

I non marchi, sono propongono dei prodotti molto più a buon mercato, in alcuni casi veramente convenienti, ma potrebbero non assicurare una presenza nel tempo. Qui vi è da precisar che in ogni caso durante la copertura della garanzia, 2 anni, il rivenditore ne è sempre responsabile a prescindere dal produttore o concessionario di distribuzione, che potrebbe sparire.

Pertanto non voglio darti un consiglio su una marca o su un modello, ma in funzione di questa premessa puoi muoverti consapevolemte nella tua scelta.

Da un punto di vista tecnico, ti consiglio invece di scegliere almeno un modello della potenza di 9000 btu/h, non andare al di sotto, difficilmente riusciresti a rinfrescare l'ambiente, soprattutto nelle giornate molto calde. Anche un 9000 btu/h può avere difficoltà.

Fai attenzione alla rumorosità. In generale i portatili rispetto ai modelli fissi, sono più rumorosi, pertanto se lo utilizzerai in un acamera da letto, il rumore di notte sarà percepito maggiormente.

Infine, ritengo che puoi utilizzare il foro di uscita di cui disponi. Dovrai procurarti una riduzione e fissare il tubo adeguatamente

Membro dal 19/10/2010
 
 
 

 

Risposta inserita sabato 1 giugno 2019 alle ore 09:24:58
Amministratore da Elettro-domestici.com (ED)

Se vuoi approfondire l'argomento, ti rimando alla lettura degli articoli sui portatili e sui fissi.

Membro dal 19/10/2010
 
 
 
 
 
Sostienici.

 

 
 
 
Linea
 
lineaPrivacy Policy lineaCookie Policy lineaDisclaimerlineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.linea
Linea