Icona accesso.
Spazio trasparente.
Home
Apri discussione
Discussioni attive
Discussioni recenti
Faq
Regole
 
 

[RISOLTO] Lavastoviglie Ariston LFF 8M non riscalda l'acqua errore H2O

Dona e sostieniCi.
 


Domanda inserita 26/03/2020 alle ore 08:45:29
Autore
br.robert da Cagliari (CA)

Buongiorno a tutti i partecipanti al forum.

Vi rappresento il problema con la mia lavastoviglie Hotpoint-Ariston modello LFF 8M132 (del maggio del 2017), che si è manifestato alcuni giorni fa, nella speranza che qualcuno possa aiutarmi.

Dopo averla accesa si avvia regolarmente e comincia caricare l’acqua, ma dopo alcuni minuti appare e scompare sul display l’errore “H20” col simbolo del rubinetto con la “X” (rosso), ma la lavastoviglie continua a funzionare. Alcune volte si blocca con il codice errore che ho prima detto, altre porta a termine il lavaggio, senza pulire. Ho appurato che l’acqua viene caricata e scaricata regolarmente. Il punto è che non si apre lo sportellino della pastiglia e soprattutto l’acqua resta sempre fredda.

Ho già smontato alcuni pezzi e mi sembra che la resistenza funzioni.

Termostato, resistenza, pressostato od altro?   

Grazie e saluti a tutti voi.

br. robert

Modifica.
 
 

 

Risposta inserita 26/03/2020 alle ore 09:32:16
Amministratore
da Elettro-domestici.com (ED)

H2O abbinato al rubinetto e seguito in alcuni casi dal codice di errore F6, indica che c'è una difficoltà nel caricamento dell'acqua, non vuol dire che non la carica, ma che non avviene nei tempi dovuti. Questo nella sostanza può dipendere da una bassa pressione dell'acqua, quindi dalla rete idrica, oppure da un tubo di carico che può essere strozzato lasciando passare poca acqua. Infine anche da un filtro del tubo di carico o di ingresso nella elettrovalvola sporco. Direi di eseguire queste verifiche. Il mancato riscaldamento dell'acqua può essere una conseguenza di tutto questo. Se la macchina non raggiunge il pieno, ma il tempo passa comunque, quindi hai la percezione che in un dato momento dovrebbe riscaldare, ma non avviene e perchè l'impulso di attivazione della resistenza, che è consequenziale al raggiungimento del pieno in vasca, non si verifica. 

 
 
 

 

Risposta inserita 26/03/2020 alle ore 10:35:32
br.robert
da Cagliari (CA)

Ringrazio per la cortese e celere risposta.

La pressione dell'acqua, almeno fino all'ingresso del tubo, è buona (riempio un secchio in un minuto). Il tubo è integro, i filtri del tubo e dell'elettrovalvola, che si trova nell'attacco del tubo stesso, sono puliti. Ho anche provato a testare il termostato che è insieme alla sonda della torbidità, ma mentre quest'ultima restituisce un valore quella della temperatura (quella con la pasta bianca al centro) no.

Pertanto non saprei.

Grazie

 
 
 

 

Risposta inserita 26/03/2020 alle ore 13:16:03
Amministratore
da Elettro-domestici.com (ED)

Per sincerarci che non sia un problema di acqua, considerato che fino all'ingresso è tutto ok, testerei l'elettrovalvola, magari ne fa passare meno del dovuto.

 
 
 

 

Risposta inserita 26/03/2020 alle ore 19:25:34
br.robert
da Cagliari (CA)

Ok, domani proverò a verificare l'elettrovalvola.

Grazie mille.

Saluti

 
 
 

 

Risposta inserita 27/03/2020 alle ore 09:23:09
br.robert
da Cagliari (CA)

Buongiorno a tutti gli amici del forum.

Oggi ho testato l'elettrovalvola, e mi ha dato 3.88 Ohm, pertanto sembrerebbe che funzioni.

Il problema dovrebbe essere qualcos'altro. Non so se è utile, ma il codice di errore F6 non è mai stato segnalato nel display.

E' necessario fare il test direttamente con il tubo collegato al rubinetto dell'acqua e dare corrente (220v ?)

all'elettrovalvola per sincerarsi del reale funzionamento della stessa? 

Saluti

 
 
 

 

Risposta inserita 27/03/2020 alle ore 10:45:38
Amministratore
da Elettro-domestici.com (ED)

Le indicazioni portano verso quella strada, quindi se riesci, ma devi prestare attenzione in quanto hai a che fare con la corrente e può folgorare.

 
 
 

 

Risposta inserita 27/03/2020 alle ore 16:23:03
br.robert
da Cagliari (CA)

Salve,

ho controllato la portata dell'acqua dell'elettrovalvola smontata (come da video) ed effettivamente

la portata è molto inferiore a quella del rubinetto, forse perchè si apre parzialmente e non lascia passare il flusso necessario.

Sarà riparabile magari con anticalcare tentare di sboccarla  o da cambiare direttamente.

saluti

  

 
 
 

 

Risposta inserita 27/03/2020 alle ore 16:29:41
Amministratore
da Elettro-domestici.com (ED)

Conviene sostituirla se non va, se poi vuoi puoi fare delle prove e constatare se il flusso migliora.

 
 
 

 

Risposta inserita 27/03/2020 alle ore 16:41:59
br.robert
da Cagliari (CA)

Grazie mille per la disponibilità, cortesia e competenza.

Saluti

 

 
 
 

 

Risposta inserita 28/03/2020 alle ore 19:28:25
br.robert
da Cagliari (CA)

Buonasera a tutti.

Problema risolto, aveva ragione l'Amministratore.

Ho ordinato il tubo ingresso acqua, che integra anche l'elettrovalvova. 

Ma, nel frattempo che arriva, ho provato e sono riuscito a sbloccare l'elettrovalvola, la portata dell'acqua è tornata normale così che la lavastoviglie ha ripreso (per adesso) a funzionare regolarmente, l'acqua si riscalda e non viene segnalato più nessun allarme.

Nuovamente grazie.

Saluti 

 
 
 

 

Risposta inserita 31/03/2020 alle ore 13:44:45
br.robert
da Cagliari (CA)

Buongiorno a tutti gli amici del forum,

forse ho cantato vittoria troppo presto.

Allora, dopo una serie di cicli di lavaggi senza problemi, è ricomparso l'allarme H2o, inoltre, adesso non si ferma più l'ingresso dell'acqua e, pertanto, fuoriesce dalla parte inferiore dell’elettrodomestico e sono costretto a spegnerla.

Adesso, come già avevo detto, il flusso dell'acqua c'è ed è abbondante, ho poi provato a controllare il pressostato, che è di quelli interni, e scollegando il tubo che va all'interno della vasca ho appurato che è libero, mentre dall’altro lato non saprei.

Cosa potrebbe essere?

Mille grazie a chi vorrà aiutarmi per la riparazione.

Saluti

 
 
 

 

Risposta inserita 31/03/2020 alle ore 14:03:14
Amministratore
da Elettro-domestici.com (ED)

L'ingresso dell'acqua è gestito dalla scheda elettronica, che fa aprire e chiudere l'elettrovalvola in base alla necessità. Un ingresso continuo, di solito è riconducibile all'elettrovalvola sfondata. L'avevi sostituita?

 
 
 

 

Risposta inserita 31/03/2020 alle ore 15:17:14
br.robert
da Cagliari (CA)

Salve,

non non l'ho ancora sostituita, ma sembrerebbe che funzioni, mi spiego: dopo averla accesa la metto in pausa e l'ingresso dell'acqua si blocca, ho provato a farlo alcune volte e ogni volta il flusso dell'acqua si interrompe. Non so se questo significa che funzioni.

Comunque, l'elettrovalvola l'avevo ordinata, poi mi hanno comunicato che non era quella corretta per la mia lavastoviglie e l'ordine è stato annullato. a questo punto trovo difficile perfino capire quale è il modello per la mia LFF 8M132 ix eu da ordinare.

Grazie 

Saluti 

 
 
 

 

Risposta inserita 31/03/2020 alle ore 16:34:03
Amministratore
da Elettro-domestici.com (ED)

Da come descritto sembrerebbe funzionare, tuttavia l'errore riconduce sempre allo stesso problema. Potrebbe a questo punto dipendere dalla scheda che non chiude l'elettrovalvola. In laboratorio per prassi si procede ad esclusione, quindi si effettua la sostituzione dell'elettrovalvola. Per il ricambio è necessario che con i dati dell'elettrodomestico, li fornisci al rivenditore fisico o on line, vedrai che troveranno il ricambio giusto.

 
 
 

 

Risposta inserita 01/04/2020 alle ore 09:47:27
br.robert
da Cagliari (CA)

L'iter è assolutamente corretto, pertanto procederò così.

Ho nuovamente ordinato il tubo con annessa l'elettrovalvola, questa volta indicando il modello esatto della lavastoviglie.

Ora devo solo attendere che arrivi per provarla. Chiaramente se dovesse trattarsi della scheda dovrò valutare se sostiturla, ripararla (se possibile) o cambiare direttamente l'elettrodomestico.

Nuovamente grazie mille dei preziosi consigli.

 
 
 

 

Risposta inserita 01/04/2020 alle ore 20:13:11
br.robert
da Cagliari (CA)

Scusa Amministratore,

ma nell'attesa del ricambio, ho dato uno sguardo alla lavastoviglie e non ho capito dov'è il pressostato, ammesso che ci sia.

Il tubicino in gomma c'è, ma va dalla vaschetta del sale ad un forellino che si trova sulla parete interna del centro vasca.

E' possibile che la "trappola d'aria" si formi nella vasca del sale?

Saluti 

 
 
 

 

Risposta inserita 02/04/2020 alle ore 09:17:48
Amministratore
da Elettro-domestici.com (ED)

Non tutti i modelli di lavastoviglie hanno un pressostato tradizionale. Questo se c'è dovresti trovare un buchino all'interno del pozzetto, quello dove si inserisce il filtro, dall'altro lato si collega il tubo in gomma che si raccorda al pressostato. Se non c'è questo sistema, dovresti trovare in fondo al pozzetto, magari si verdà di lato, un pressostato "elettronico" che ha una sonda, una punta che sporge, che rileva varie cose, ma non c'è il tubicino in questo caso.

 
 
 

 

Risposta inserita 02/04/2020 alle ore 12:08:12
br.robert
da Cagliari (CA)

Questa è l'immagine del pozzetto, si vede il foro (dx) a cui è collegato il tubicino che va alla vasca del sale, mentre sulla sx c'è il sensore della temperatura e della torbidità.

l'altro non non idea di cosa sia. Presostato?

Grazie

 

Pozzetto Ariston LFF 8M132

 

 
 
 

 

Risposta inserita 02/04/2020 alle ore 15:50:37
Amministratore
da Elettro-domestici.com (ED)

Quei sensori fungono da pressostato, indicatore di livello ottico.

 
 
 

 

Risposta inserita 02/04/2020 alle ore 16:33:20
br.robert
da Cagliari (CA)

Scusa ma quello grigio sul lato sx non è il sensore di torbidità e della temperatura che avevo già cambiato?

Quale intendiper indicatore livello ottico? Il nero?

Grazie

Sensore Torbidità

 
 
 

 

Risposta inserita 02/04/2020 alle ore 16:55:12
Amministratore
da Elettro-domestici.com (ED)

Proprio questo che hai sostituito fa tu tutto.

 
 
 

 

Risposta inserita 02/04/2020 alle ore 17:43:28
br.robert
da Cagliari (CA)

Allora, non mi resta che attendere il nuovo tubo con l'elettrovalvola,

arrivo previsto tra circa dieci giorni. Vi farò sapere.

Di nuovo grazie e buona giornata.

 

 
 
 

 

Risposta inserita 09/04/2020 alle ore 14:08:54
br.robert
da Cagliari (CA)

Buongiorno amici del forum,

allora oggi ho montato il nuovo tubo dell'ingresso dell'acqua con annessa l'elettrovalvola,

ma purtroppo continua a segnalarmi l'allarme H2o.

La lavastoviglie sembra funzionare lo stesso, ma l'allarme resta.

Cos'altro potrebbe essere, la scheda? E' riparabile?

Ringrazio chi vorra indicarmi la possibile soluzione.

 

 
 
 

 

Risposta inserita 09/04/2020 alle ore 14:20:57
br.robert
da Cagliari (CA)

Lavastoviglie Ariston Hotpoint LFF 8M132 Particolare

Il problema potrebbe essere causato da uno di questi componenti? 

 
 
 

 

Risposta inserita 10/04/2020 alle ore 09:40:20
Amministratore
da Elettro-domestici.com (ED)

Rileva sempre una bassa pressione, difficile identificare cosa visto che abbiamo fatto tutte le prove. Il fatto che il ciclo si conclude mi farebbe escludere un difetto della scheda, farei un lavaggio con un cura lavastoviglie.

 
 
 

 

Risposta inserita 10/04/2020 alle ore 17:31:46
br.robert
da Cagliari (CA)

Salve a tutti,

sto pensando non è che l'elettrovalvola non sia quella corretta?

Io ho messo questa: C00256554 Tubo Carico Acqua Acquastop Lavastoviglie Ariston Indesit Hotpoint 1640    UNIVERSALE

 

Prima di acquistarla ho chiesto al ricambista se era quello giusto, indicando anche il modello della lavastoviglie, e mi hanno risposto di si, ma mi sono accordo che la portata dell'acqua è piuttosto bassa, entra cioè lentamente.

Grazie

 
 
 

 

Risposta inserita 11/04/2020 alle ore 10:21:09
Amministratore
da Elettro-domestici.com (ED)

Se è quello esatto non saprei dirtelo con certezza, ma mi pare sia stato sostituito col codice 482000023524. Se l'afflusso di acqua è basso sembra che il difetto sia sempre lo stesso. Dal rubinetto deve uscire una quantità di acqua pari a 10 litri in un minuto.

Poi abbiamo parlato di elettrovalvola, nel video sopra c'è indicato come testarla, ma questa non è l'elettrovalvola è il tubo di carico con il sistema acquastop.

 
 
 

 

Risposta inserita 11/04/2020 alle ore 15:46:48
br.robert
da Cagliari (CA)

Salve Amministratore,

allora, ho effettuato il test del nuovo tubo con l'elettrovalvola ed il risultato è stato deludente:
2,5 litri al minuto. Devo dedurre che mi hanno venduto (per la seconda volta) il ricambio errato?

Mentre, togliendo l'elettrovalvola, dal rubinetto 10 litri escono in soli 40 secondi.

E' così difficile (in periodo di quarantena) trovare quello corretto.

E' per caso quello colcodice da te indicato:  482000023524,  se si, dove posso reperirlo on line? 

Saluti

 
 
 

 

Risposta inserita 11/04/2020 alle ore 19:18:46
br.robert
da Cagliari (CA)

Questa è il modello di elettrovalvola vecchia:

Elettrovalvola

 
 
 

 

Risposta inserita 13/04/2020 alle ore 09:31:16
Amministratore
da Elettro-domestici.com (ED)

Il codice indicato è quello sostitutivo di quello da te preso. Se hai la possibilità fai una prova, vedi se va, con un tubo di carico senza acquastop, magari prendi quelli della lavatrice.

 
 
 

 

Risposta inserita 13/04/2020 alle ore 19:00:33
br.robert
da Cagliari (CA)

Buongiorno e Auguri a tutti voi.

Allora, ho provato a rimettere il vecchio tubo originale, il risultato è il seguente:

1) se lascio il rubinetto completamente aperto l'acqua fluisce in abbondanza, ma prima che la centralina chiuda l'elettrovalvola, l'acqua  fuoriesce da sotto, ovvero ne entra troppa e sono costretto a spegnerla;

2) ho provato allora a chiudere parzialmente il rubinetto per far entrare l'acqua più lentamente, in questo caso l'ingresso dell'acqua viene fermato dalla centralina che chiude l'elettrovalvola prima che fuoriesca. La lavastoviglie inizia (e finisce) il ciclo di lavaggio, ma l'acqua non si riscalda, non viene aperto lo sportellino del detersivo e pertanto non lava.

In tutti e due i casi appare l'allarme H2o.

Purtroppo non potrei provare con quello della mia lavatrice in quanto e un semplice tubo (senza elettrovalvola annessa) perciò penso che non potrebbe essere interrotto l'ingresso dell'acqua, di conseguenza tracimerebbe. 

Saluti

 

 
 
 

 

Risposta inserita 14/04/2020 alle ore 09:28:24
Amministratore
da Elettro-domestici.com (ED)

Hai visto da dove esce acqua da sotto, dal troppo pieno? Il fatto che la centralina non blocca significa o che non va la centrlina o è sempre l'elettrovalvola difettosa, al di là della portata dell'acqua. Farei di nuovo la prova con la nuova.

 
 
 

 

Risposta inserita 14/04/2020 alle ore 10:16:26
br.robert
da Cagliari (CA)

Buongiorno,

esatto, l'acqua esce dal troppo pieno. 

Con l'elettrovalvola nuova posso anche riprovare, ma l'acqua affluisce lentamente (2,5l mn) e l'allarme H2o continua ad apparire.

Adesso riproverò con la nuova e con la vecchia, in quest'ultimo caso chiudendo parzialmente il rubinetto, per ridurre l'ingresso dell'acqua.

Saluti 

 
 
 

 

Risposta inserita 14/04/2020 alle ore 16:54:47
br.robert
da Cagliari (CA)

Niente da fare.

Carica l'acqua sembra che proceda al lavaggio, dopo un pò scarica poi ricarica.

Termina il lavaggio, ma il tempo del programma impostato (ad es. quello di 3 ore), non lo rispetta e salta passando da 3 ore a 2 dopo 15 minuti. Comunque, non riscalda l'acqua e lo sportello del detersivo resta chiuso. Non so se è importante, ma i tentativi che sto facendo sono con la lavastoviglie vuota. L'allarme H2o poi, si accende solo durante il carico dell'acqua, per il resto del lavaggio no. 

Mi devo forse rassegnare? Sarebbe un peccato perchè, per il resto, è praticamente nuova.

Saluti

 
 
 

 

Risposta inserita 15/04/2020 alle ore 08:44:54
Amministratore
da Elettro-domestici.com (ED)

Analizzando da un punto di vista logico, sembra che il difetto H20 è marginale, nel senso che ad inizio carico lo ravvisa ma poi rientrando nel giusto carico durante il ciclo non c'è più, in quanto va bene. Il tempo ridotto potrebbe dipendere dal fatto che il lavaggio è a vuoto e non rilevando torbidità nell'acqua, il tempo si riduce. L'acqua non riscaldata invece è quello che ora è il difetto, anche se c'è da dire che non è restituito come tale e la macchina non si blocca, cosa che dovrebbe invece fare in quanto la scheda dovrebbe ravvisare il mancato riscaldamento. Sospetto che c'è qualcosa alla scheda.

 
 
 

 

Risposta inserita 15/04/2020 alle ore 11:25:40
br.robert
da Cagliari (CA)

Buongiorno e grazie anzitutto,

allora questa mattina ho fatto effettuare alla lavastoviglie l’autodiagnosi,

il risultato è che non dà nessun errore, l’allarme H2o non viene segnalato, lo sportellino del detersivo si apre regolarmente e l’acqua si riscalda, ed il ciclo del test termina senza problemi.

Poi ho provato a fare un ciclo di lavaggio e, purtroppo, tutto è come prima: l'allarme h2o, non riscalda e non si apre lo sportellino.

Saluti

 
 
 

 

Risposta inserita 16/04/2020 alle ore 12:49:35
Amministratore
da Elettro-domestici.com (ED)

Potrebbe essere un problema di scheda elettronica, di software. Quando succede che tutti i componenti singolarmente funzionano ed eseguiti tutti i test e risultano ok, non resta che la scheda. Niente però è certo in questi casi.

 
 
 

 

Risposta inserita 21/04/2020 alle ore 11:04:58
br.robert
da Cagliari (CA)

Buongiorno a tutti.

Allora ieri ho smontato, controllato e pulito i contatti elettrici collegati in qualche modo al circuito dell'acqua (elettrovalvola rigenerazione resine, reed della ventolina, sensore torbidità e temperatura ecc), poi ho rifatto fare l'autodiagnosi alla lavastoviglie, di cui il produttore si guardano bene da indicare la procedura, tutto è andato bene (come già precedentemente), poi ho effettuato l'ennesimo ciclo di lavaggio. Questo è partito regolarmente, attendevo l'allarme H2o che invece con mia sorpresa non c'è stato, in definitiva il ciclo è stato portato a termine in modo completo, perfetto e nei tempi impostati e, soprattutto come già detto, senza nessun allarme.

Spero non si tratti di un "falso positivo", ma anche questa mattina il lavaggio è stato completato in modo impeccabile.

Che dire, tutto e bene ciò che finisce bene.

Mille grazie all'Amministratore per i determinanti, precisi e puntuali consigli.

Un saluto a tutti.  

P.S. procedura autodiagnosi, con la porta aperta, premere in successione e nell'ordine: 

1) accendere (on/off);

2) spegnere (on/off);

3) tasto 50° (in alto a dx del display);

4) tasto "Eco" (in alto a sx del display);

5) tasto 50° (in alto a dx del display);

6) tasto accensione ( nel display dovrebbero apparire tutti i suoi simboli);

7) chiudere la porta e premere il tasto "Start", la macchina dovrebbe avviarsi e procedere all'autodiagnosi

N.B. ricordarsi di chiudere lo sportellino del detersivo (perchè farà il test anche sul suo funzionamento, inoltre le operazione fino al punto 5) devono essere fatte con la porta aperta, che dovrà essere chiusa solo prima del pulsante start.

 

Lavastoviglie Hotpoint-Ariston LFF8M132 - 2017

 

 
 
 

 

Risposta inserita 21/04/2020 alle ore 17:22:33
Amministratore
da Elettro-domestici.com (ED)

Ottimo. La cosa importante è che hai risolto. Grazie per aver postato e contribuito ad aiutare chi si potrà trovare in un condizione simile.

 
 
 

 

Risposta inserita 29/04/2020 alle ore 17:02:36
br.robert
da Cagliari (CA)

Buon pomeriggio a tutti,
allora, dopo alcuni lavaggi in cui sembrava aver ripreso a funzionare, il difetto è tornato, perciò ho ordinato la vaschetta nuova completa di reed e ventolina, che è arrivata oggi e subito montata.
Ora sono più cauto e non dico: "problema risolto", ma il lavaggio è stato eseguito completamente senza alcun allarme.
In definitiva ho sostituito:
1) tubo di carico con elettrovalvola, 2)sensore di temperatura e torbidità, 3) air-break con turbina.
Sarò sincero era l'ultimo tentativo, e se prima avessi trovato lo stesso modello di lavastoviglie, mi sarei arreso, l'avrei comprato e tenuto questa per ricambi.
Ringrazio nuovamente l'Amministratore.

P.S.
Certo non saprei dire come avrei trascorso quest'ultime settimane di quarantena senza la mia "cara" lavastoviglie che mi ha tenuto (arrabbiato, ma) impegnato, distratto e, soprattutto, mi ha dato occasione di conoscere la vostra grande disponibilità.

 
 
 

 

Risposta inserita 30/04/2020 alle ore 10:31:33
Amministratore
da Elettro-domestici.com (ED)

Prendiamo il lato positivo laughing

 
 
 
 

Linea
lineaPrivacy PolicylineaCookie PolicylineaDisclaimerlineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.linea
Linea