Icona accesso.
Spazio trasparente.
Home
Apri discussione
Discussioni attive
Discussioni recenti
Faq
Regole
 
 
  Aiuto scelta asciugatrice e lavatrice
Dona e sostieniCi.
 
     
 
 
     
 
 
     
 


Domanda inserita domenica 18 ottobre 2015 alle ore 10:41:36
Autore Maria da Roma (RM)

Salve a tutti! Con mio marito, sono in cerca della nuova lavatrice ed asciugatrice. Cerchiamo 9 kg di carico ed un perfetto lavaggio, asciugatura lana..nonché silenziosità.Premetto che la mia attuale lavatrice è una aeg 9kg protex plus che ha solo due anni, pagata mille euro, è arrivata già difettosa a casa e forse solo adesso riusciremo a risolvere problemi legati alle sospensioni, ammortizzatori, resistenza. ..non senza averci speso altri soldi per pezzi esenti da garanzia..però è una macchina che lava egregiamente, soprattutto la lana. Verrà regalata al mio papà.  Avevamo pensato ai modelli whirlpool supreme care, bosch serie 8 (di cui l'asciugatrice porta il programma con vapore non stiro) e,  aeg okomix...anche samsung viene nominata come un buon prodotto sia in lavaggio che in asciugatura. .potete aiutarmi per favore? Sono nel pallone!

Membro dal 18/10/2015
 
 

 

Risposta inserita lunedì 19 ottobre 2015 alle ore 09:04:22
Amministratore da Elettro-domestici.com (ED)

Buongiorno,

purtroppo non posso indicarti una marca o un modello nello specifico, nel senso che stiamo parlando di quattro marchi eccellenti, poi non avendo utilizzato personalmente ognuno dei modelli che potresti intendere acquistare, non posso esprimere il mio parere nello specifico.

Il mio consiglio è quello di valutare e mettere a confronto i modelli sui quali sei orientata e identificare quello che più si avvicina alle tue esigenze.

Un altro fattore che terrei in considerazione, visto che si tratta di prodotti importanti, è il tipo di garanzia supplementare che viene fornita, intendo quella a pagamento, che si ottiene con il versamente di una tantum entro tot giorni dall'acquisto, che estende la garanzia oltri i convenzionali due anni.

Infine valuterei la vicinanza del centro assistenza, anche se è meno importante.

Detto questo se vorrai postare i modelli che hai scelto, possiamo insieme fare delle valutazioni o trovare se ci sono delle recensioni dirette fatta da qualche consumatore.

Membro dal 19/10/2010
 
 
 

 

Risposta inserita lunedì 19 ottobre 2015 alle ore 18:12:21
Maria da Roma (RM)

Grazie mille per gli ottimi suggerimenti! Alla fine sono indecisa solo tra due marchi: la aeg che già conosco, ma con nuovo motore a magneti permanenti sperando di non avere di nuovo problemi. .ma di cui conosco la perfezione di lavaggio; la bosch serie 8 vista dal vivo è robusta e solida. Non costa poco e credo sia valida per le recensioni che ha. .mi attrae anche per il fatto che la sua asciugatrice, ha programmmi che prevedono l'utilizzo del vapore e quindi si dice i capi vengano meno stropicciati. Sarebbe la mia prima asciugatrice! Poi c'è l'asciugatrice aeg con motore inverter che pure ha molte funzioni. Mi aiuteresti a compararle? Mio marito propende per l'aeg perché già soddisfatti delle prestazioni, al di là dei purtroppo difetti meccanici pervenuti. Poi c'è l'estensione della garanzia a sei anni tutto incluso. Bosch non so come funziona la garanzia. .ma mi piacerebbe provare la macchina in quanto sulla carta più silenziosa. Di lavaggi a pieno carico ne faccio almeno due al giorno! Ho tre bimbi. Ferma la lavatrice non lo è mai..ma a miele reputata il top non arrivo. Acquistando su internet, come avrei intenzione di fare, risparmierei..i modelli sono:

Aeg L89499FL2 lavatrice 9kg 1400 giri

Aeg T88590is per asciugatrice stesso carico

Bosch lavatrice WAW28549IT 9kg 1400 giri

Asciugatrice WTW855R91T

Membro dal 18/10/2015
 
 
 

 

Risposta inserita martedì 20 ottobre 2015 alle ore 09:15:55
Amministratore da Elettro-domestici.com (ED)

Sono entrambi due marchi eccellenti e la scelta cosi in generale diventa difficile. Per restringere il campo a mio avviso possiamo partire dai i dati tecnici e per lo scopo ho messo a confronto le energy label.

Iniziamo con le lavatrici:

   

Come si può evincere dal confronto la Bosch ne esce vincitrice per quanto riguarda l’emissione di rumore in fase di lavaggio e di centrifuga, siamo qualche db sotto, ma per il consumo di energia elettrica e di acqua la Aeg è nettamente superiore.

Entrambi i modelli sono indicati essere in classe A+++, il massimo che può essere espresso sull’energy label, ma ancora una volta le soglie sono state migliorate e superate, pertanto anche se una macchina è al di sopra di tale classe non può essere indicato in etichetta. Il dato però è a catalogo, dove la prima è una classe A+++ (-30%), la seconda una A+++ (-50%).

Le asciugatrici:

  

Anche in questo caso la Bosch è leggermente meglio per il dato del rumore, appena 1 db sotto, mentre per quanto riguarda durata del ciclo e classe di condensazione è inferiore all’Aeg.

In definitiva dal confronto di questi dati ne esce vincitrice l’Aeg, però voglio dirti che la scelta non può essere effettuata solo in funzione di questo, altrimenti sarebbe troppo ed in generale troppo selettiva. Difatti ci sono le caratteristiche di lavaggio o cicli di asciugatura e funzioni speciali come vapore ed altro che possono fare la differenza.

Questa è una condizione che deve essere affrontata dall’utilizzatore finale, che in base all’analisi, dei programmi etc etc, che non posso farti io, deve valutare quella che meglio e più si avvicina alle proprie necessità.

Per concludere la garanzia di Bosch è di 2 anni e la puoi estendere su questi modelli a 3 anni, in pratica 1 anno in più, effettuando la segnalazione on line entro 30 giorni lavorativi dall’acquisto.

Con Aeg hai la possibilità di estendere la garanzia di altri due anni con 59 € a pezzo o di tre anni con 69 € a pezzo. L’adesione deve avvenire entro 90 giorni dall’acquisto. Acquistando due pezzi Aeg puoi usufruire della garanzia Excellence Set, che copre tre anni, in questo caso devi contattare il numero 199 100 100.

Se acquisti da Amazon (chiaramente se trovi convenienza) ci aiuti a mantenere il servizio.

Membro dal 19/10/2010
 
 
 

 

Risposta inserita martedì 20 ottobre 2015 alle ore 10:23:31
Maria da Roma (RM)

Grazie veramente di cuore per l'aiuto! 

In effetti, ripeto che avendo già una aeg 9kg e conoscendo il suo valore in termini di lavaggio, mi è difficile cambiare ma dirò che sono curiosa! Ho un problema alle mani purtroppo per cui dovevo prendere la asciugatrice ed avevo iniziato con la lavatrice. .poi i vari guasti che mi avevano fatto arrabbiare per i vari ritardi ed errori nell'assistenza. .ed allora di aeg non volevo sentire più parlare e non ho comprato l'asciugatrice. Ora purtroppo, il problema alle mani è peggiorato e quindi mio marito ha insisto ad affrontare una bella spesa ma su un elettrodomestico valido e ricomprare la lavatrice con motore senza spazzole. Premetto che i problemi avuti erano sempre su cuscinetti e pistoni se non erro. Aspetto che il tecnico attualmente sostituica l'ultimo. .a mio papà la lavatrice è vecchia e questa farebbe comodo quindi mi butto..ma ovviamente ho timore di sbagliare..però so che a questo punto è solo fortuna. Grazie al tuo intervento ho capito che hanno cose che differiscono ma che potenzialmente rendono eccellenti entrambe..si tratta solo di capire se voglio provare un prodotto diverso lasciando la sicurezza di un ottimo lavaggio. .scusa l'ignoranza, un'ultima cosa. Aeg ha il trattamento capi con vapore? So che è un plus per stirare meno forse. .spero di cadere in piedi in entrambi i casi, qualsiasi cosa scelga..ovviamente vi farò sapere. Poi controllo se mi conviene Amazon. Grazieeeee

Membro dal 18/10/2015
 
 
 

 

Risposta inserita martedì 20 ottobre 2015 alle ore 10:36:28
Amministratore da Elettro-domestici.com (ED)

Sia la lavatrice che l'asciugatrice Aeg sono dotate del sistema a vapore.

Membro dal 19/10/2010
 
 
 

 

Risposta inserita martedì 20 ottobre 2015 alle ore 17:29:46
Maria da Roma (RM)

Alla fine l'ha spuntata di nuovo AEG. Le motivazioni sono essenzialmente che ha un ottimo lavaggio, anche della lana. Cosa per me fondamentale per non bagnare molto le mani anche in inverno, la classe di condensazione dell'asciugatrice..spero solo che non sia il classico caso: non c'è due senza tre.  Riferito ai problemi avuti. Sinceramente propendevo per Bosch. Ma non ho idea di come venga lavata ed asciugata la lana..poi c'è il discorso assistenza che mi conviene fare avendo due elettrodomestici della stessa casa. Ho iniziato ordinando l'asciugatrice (che su Amazon non ho trovato), poi prenderò la lavatrice appena riparo questa che ho e la regalo. Mi sento di dirti un grazie immenso per l'aiuto gratuito e decisivo che mi hai dato. Se vorrete tornerò per dire come mi sono trovata con i nuovi elettrodomestici. 

Membro dal 18/10/2015
 
 
 

 

Risposta inserita martedì 20 ottobre 2015 alle ore 20:11:11
Amministratore da Elettro-domestici.com (ED)

Figurati Maria, aiutare a scegliere consapevolmente è la missione del nostro sito.

Ti aspettiamo con piacere per avere il tuo parere sui prodotti che hai scelto e che userai.

Aiuterai sicuramente qualche altro consumatore a decidere. ☺

Membro dal 19/10/2010
 
 
 

 

Risposta inserita giovedì 5 novembre 2015 alle ore 09:31:39
Maria da Roma (RM)

Ciao! Colpo di scena. Ho poi ordinato la lavatrice con relativa asciugatrice whirlpool supreme care entrambe da 9kg di carico. Il negozio on Line dove avevamo fatto l'ordine non aveva disponibilità per l'asciugatrice aeg, nel frattempo la mia lavatrice si è definitivamente rotta! Allora ho preso i due elettrodomestici che erano più convenienti come prezzo unitario, stornando il precedente ordine. Devo dire che mi trovo benissimo! soprattutto con l'sciugatrice. Provato il carico lana, misti, sintetici, cotone ed xxl. Tutto perfettamente morbido ed asciutto! Spero nella durata temporale..grazie ancora! 

Membro dal 18/10/2015
 
 
 

 

Risposta inserita giovedì 5 novembre 2015 alle ore 13:36:00
Amministratore da Elettro-domestici.com (ED)

Buongiorno Maria ☺

La cosa importante è che soddisfino quelle che sono le tue esigenze.

Ti chiedo gentilmente, se ti va, di indicare i modelli precisi in modo tale che integriamo la discussione con le relative energy label e diamo a chi potesse essere interessato una idea anche di questi modelli.

Se poi con il passare del tempo vorrai esprimere un tuo giudizio sui prodotti, ne saremo lieti.

Membro dal 19/10/2010
 
 
 

 

Risposta inserita giovedì 5 novembre 2015 alle ore 19:51:32
Maria da Roma (RM)

Volentieri :-)

Allora, la lavatrice è il modello FSCR 90430;

l'asciugatrice è la HSCX 90430.

Mi sono arrivate da due giorni. L'impressione è molto positiva come

detto, però aspetterei ad usarle un po e poi tornerei a postare magari le funzioni dei programmi nello specifico, con una valutazione personale approfondita meglio su di essi.

 

Membro dal 18/10/2015
 
 
 

 

Risposta inserita lunedì 9 novembre 2015 alle ore 12:10:30
Amministratore da Elettro-domestici.com (ED)

Questo sono le energy label della lavatrice e della asciugatrice in questione:

Membro dal 19/10/2010
 
 
 

 

Risposta inserita sabato 27 febbraio 2016 alle ore 11:23:52
Maria da Roma (RM)

Buongiorno, scrivo per dare le mie impressioni sugli elettrodomestici acquistati. Partiamo dalla lavatrice:

Ha molti programmi, è flessibile nella programmazione e molto silenziosa, soprattutto in centrifuga. I programmi che uso maggiormente sono tre o quattro, ma oltre a questi direi che con gli altri soddisfa la richiesta diversificata della clientela. Il programma eco cotone dura 6 ore e 4 se lo si abbrevia con l'apposito tasto; per me, è  troppo lungo perché faccio almeno due lavaggi al dì. Quindi, non l'ho mai usato. Lavaggi e risciacqui sono a mio avviso effettuati bene ed anche il programma lana che mi interessava, funziona bene. Un difetto della macchina è che non c'è il sistema antiallagamento secondo me..ma si può ovviare con l'acquisto a parte. Comodo anche il sistema fresh care che fa girare il cestello a fine lavaggio per non far prendere troppe pieghe ai panni. La vaschetta ammorbidente è capiente ed anche quella del detersivo. Per ogni lavaggio è indicato al lato quanta energia ed acqua si stanno consumando così il consumatore può regolare il lavaggio secondo necessità. In sintesi la trovo ben fatta ed intuitiva da utilizzare. Se bisogna mettere in pausa il lavaggio, si può fare però spegnendo poi l'apparecchio per le pause lunghe sennò si cancella il programma in corso e va riprogrammato (anche la asciugatrice funziona così, ma in questo caso lo trovo scomodo  perché non ho il tempo di togliere eventuali cose asciutte e far finire il programma col resto. Dovrebbero prolungarla un pò). Voto 9laughing

L'asciugatrice asciuga perfettamente,  ha molti programmi e spia indicativa dell'energia elettrica consumata per ogni ciclo di asciugatura.

Il programma da me più utilizzato è eco cotone. Fatto sempre a pieno carico con 1400 giri di centrifuga. Utilizzando questo, posso far andare in contemporanea la lavatrice a 40 gradi. I tempi di asciugatura vengono calcolati in base al peso e riadattati dalla macchina durante il ciclo. Di solito tolgo tutto insieme, dai calzini ai jeans alle maglie intime in tessuto sintetico, perfettamente asciutto, e senza bisogno di interrompere il programma e poi farlo ripartire. Il programma lana asciuga bene 4 maglioni strizzati a 1000 giri in un'ora o poco più. Le scarpe lavate le asciugo sui termosifoni quindi non saprei. Il programma sintetici funziona bene con pochi capi..comunque il libretto di accompagnamento apparecchio è molto esplicativo. Le lenzuola vengono sempre stropicciate come in ogni asciugatrice ho letto, quesa ha il comodo cestello bidirezionale. Le asciugature durano due max tre ore a pieno carico per il cotone. Ci sono anche qui come detto molti programmi ma io uso sempre eco cotone, lana, a volte delicati, raramente carico xxl e piumini che lavo ed asciugo senza problemi risparmiando i soldi della lavanderia per le giacche e le trapunte singole. La prima bolletta con un uso costante giornaliero di entrambe, ha apportato un aumento di soli 40 euro. Fatte entrembe tutti i giorni; una o due volte l'asciugatura e due fisso o tre raramente, per lavaggio capi speciali, la lavatrice. La pulizia dei filtri la effettuo col folletto sennò è complicata. .scocciante direi. Cosí ci metto due minuti.La griglietta sotto con la spazzolina attaccata all'aspirapolvere la pulisco dopo due mesi perché comunque laniccio un pò passa, e iniziava ad occludersi un pò dato l'uso costante. In compenso stiro molto meno, grembiuli dei bimbi e alcune cose che mi piace siano ben stirate. Il resto piego e metto via. Rumore migliorabile, non può andare di sera se si è al letto ma, siccome ho la fascia monoraria, per me non è un problema. Anche qui l'utilissimo fresh care per quando sono fuori casa e termina e l'indicatore del livello energia consumato. Il fresh care migliora le pieghe ed aumenta l'uniformità della asciugatura.

Voto 9

Grazie dei consigli che mi hai dato, spero che qualcuno possa essere aiutato dalla mia recensione. Consiglio entrambe.

 

Membro dal 18/10/2015
 
 
 

 

Risposta inserita sabato 27 febbraio 2016 alle ore 12:34:29
Amministratore da Elettro-domestici.com (ED)

Maria, grazie tanto per aver contribuito con queste preziose informazioni.

Membro dal 19/10/2010
 
 
 
 
 
Sostienici.

 

 
 
 
Linea
 
lineaPrivacy Policy lineaCookie Policy lineaDisclaimerlineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.linea
Linea