Icona accesso.
Spazio trasparente.
Home
Apri discussione
Discussioni attive
Discussioni recenti
Faq
Regole
 
 
  Consiglio lavasciuga oopure asciugatrice
Dona e sostieniCi.
 
     
 
 
     
 
 
     
 


Domanda inserita martedì 24 gennaio 2017 alle ore 23:12:06
Autore Arnold82 da Torino (TO)

Buonasera,

avrei bisogno di un vostro parere su un acquisto che mi sto accingendo a fare.

In pratica ho a casa una lavatrice indesit con centrifuga da 1000 giri al minuto, stavo per comprare un'asciugatrice separata perchè ho letto che funzionano meglio delle lavasciuga.

Poi però ho letto anche che tra una centrifuga a 1000 giri e una a 1600 giri ci può essere anche mezzo litro di acqua tolta di differenza!!

A voi risulta? in questo caso forse mi converrebbe prendere una lavasciuga che abbia una centrifuga da 1600 giri al minuto?

Il mio budget si aggira attorno ai 400 euro e non ho grossi problemi di spazio.

I modelli che avevo visto sono per la lavasciuga: Hotpoin ariston AQD970F69 mentre per la asciugatrice: Haier HD80-79

Sapreste per caso dirmi qualcosa su questi modelli?

Vorrei che la capacità di asciugatura fosse almeno 7-8 kg.

Grazie anticipatamente a chi vorrà aiutarmi

Membro dal 24/01/2017
 
 

 

Risposta inserita mercoledì 25 gennaio 2017 alle ore 09:30:24
Amministratore da Elettro-domestici.com (ED)

Al termine del lavaggio dopo lo scarico, entra in funzione la centrifuga, che con la sua azione estrare l'acqua dai tessuti. Ora maggiore è la velocità di rotazione in questa fase, i famosi giri, e maggiore è la quantità di acqua che viene asportata, quindi minore umidità residua all'interno dei tessuti.

Grafico percentuale umidità residua per giri di centrifuga.

Come puoi notare a mille giri siamo intorno al 60%, mentre con i 1600 giri al 44%, quindi quella differenza che dici grosso modo ci può stare.

Detto questo il fatto di avere una macchina da 1600 giri, non sempre equivale a strizzare i tessuti a tale velocità, in quanto alcuni più delicati o comunque per non volerli stressare eccessivamente si sceglie spesso una rotazione più bassa.

Per asciugare un carico, il minimo è possedere una lavatrice da 800 giri, con 1000 giri già vai bene. Al di sotto degli 800 giri il carico è troppo bagnato e non può andare in asciugatrice.

Detto questo ti rimando alla lettura dell'articolo "Lavasciuga o lavatrice e asciugatrice separata" dove vengono spiegati altre cose.

Membro dal 19/10/2010
 
 
 

 

Risposta inserita giovedì 26 gennaio 2017 alle ore 22:33:13
Arnold82 da Torino (TO)

Gentilissimo! Grazie mille!!

Credo che operò per un'asciugatrice separata quindi...

Ero più propenso a prenderne una a condensazione dato che per me è importante la velocità di asciugatura, è giusto? Oppure esistono modelli a pompa di calore più veloci diciamo

Membro dal 24/01/2017
 
 
 

 

Risposta inserita venerdì 27 gennaio 2017 alle ore 12:06:14
Amministratore da Elettro-domestici.com (ED)

I tempi di asciugatura andrebbero verificati nel dettaglio sulla scheda tecnica di ogni modello o sul libretto di istruzioni, sempre se riportati. Ad ogni modo, potrebbe esserci certamente un minor tempo impiegato da quella a condensazione, considerato il fatto che il riscaldamento non dipende da scambi termici, che come è risaputo con l'abbassarsi della temperatura possono subire delle diminuzioni e quindi portare meno calore.

Membro dal 19/10/2010
 
 
 

 

Risposta inserita lunedì 30 gennaio 2017 alle ore 19:12:59
Arnold82 da Torino (TO)

Perfetto grazie mille. Consulterò i vari libretti di istruzioni

Buona serata

Membro dal 24/01/2017
 
 
 
 
 
Sostienici.

 

 
 
 
Linea
 
lineaPrivacy Policy lineaCookie Policy lineaDisclaimerlineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.linea
Linea