Icona accesso.
 
 
 
 
 
 

La lavatrice non scarica l'acqua: ecco le cause ed i rimedi per aggiustare la lavatrice.

La lavatrice non scarica acqua

Cosa trovi in questo articolo:

  1. Quando la lavatrice non scarica l'acqua;
  2. Cause del mancato scarico della lavatrice;
  3. Video sostituzione pompa di scarico lavatrice;
  4. Video manicotto vasca lavatrice ostruito;
  5. Domande poste dai consumatori;
  6. Commenti per chiedere informazioni.

 


Quando la lavatrice non scarica l'acqua

Ci sono due momenti durante il funzionamento della lavatrice, che possono essere identificati con precisione e nei quali la lavatrice non scarica l'acqua. Il primo è quando, monitorando lo svolgimento del ciclo ci accorgiamo che non viene scaricata l’acqua del lavaggio. Il ciclo prosegue ma la lavatrice non scarica, oppure il programma si ferma e il cestello resta pieno d'acqua. Il secondo momento è quando abbiamo avviato un ciclo di lavaggio ed allontanandoci per fare altre cose, quando torniamo, ed il programma dovrebbe essere terminato, troviamo ancora l'acqua al suo interno: la lavatrice non scarica!

In entrambi i casi, la lavatrice non scarica l’acqua e, fatta eccezione per il caso in cui il programma selezionato non prevede lo scarico finale, per intenderci quando è stato selezionato un ammollo, uno stiro facile o opzioni simili, siamo in presenza di un malfunzionamento dell'elettrodomestico e molto probabilmente di qualche problema legato direttamente o indirettamente alla pompa di scarico. Prima di passare nello specifico di queste potenziali cause che impediscono alla pompa di assolvere al suo compito, c'è da dire che c'è un'altra causa per la quale la lavatrice non scarica l acqua, ovvero un problema di centrifuga. Nella processo consequenziale se questa non avviene, la lavatrice non scarica acqua. Controlliamo di non aver premuto il tasto di esclusione della centrifuga o messo i giri su 0 a seconda del modello a cui ci troviamo davanti.

Cause del mancato scarico della lavatrice

Tornando alla lavatrice che non scarica, le cause per le quale questo non avviene possono essere diverse e tra quelle che possiamo verificare ce ne sono più di una. Vediamole nel dettaglio:

1) Tubo di scarico acqua lavatrice intasato;
2) Sifone lavatrice tappato;
3) Pompa di scarico lavatrice intasata, rotta o non alimentata;
4) Manicotto vasca lavatrice tappato.

Tubo di scarico intasato o strozzato: potrebbe capitare che a lungo andare dei sedimenti di sporcizia vi sia accumulino all’interno del tubo di scarico, fino a formare un tappo che ostruisce parzialmente o totalmente il deflusso dell’acqua. In questo caso è opportuno verificare se lo scorrimento è regolare, pertanto bisogna sganciare il tubo dal sifone del muro o dal lavandino se fissatovi con il collo d’oca o da dove comunque agganciato e portarlo a filo pavimento, muniamoci di una vaschetta per evitare che l’acqua vada a terra, e verifichiamo se l’acqua esce regolarmente;

Sifone tappato: contrariamente a quanto detto prima, non è il tubo di scarico ad essere tappato, ma è il sifone o lo scarico a muro. In questo caso per escluderlo o confermarlo, sganciamo il tubo di scarico e portiamolo nel lavandino o altro, non spostiamolo verso il basso, in quanto se lo facessimo, l'acqua, come nel caso precedente, per via del dislivello, uscirebbe copiosamente andando sul pavimento. A questo punto impostiamo il programma di scarico e se vediamo uscire l'acqua dal tubo in modo regolare, abbiamo identificato la causa, altrimenti passiamo al punto successivo;

Pompa di scarico intasata, rotta o non alimentata: l’acqua per essere scaricata deve essere spinta dalla pompa di scarico, che lo ricordiamo è posizionata in basso, solitamente a destra, della lavatrice, e raggiungibile solo parzialmente dall’esterno, dal tappo, che funge anche un da filtro, che si trova di solito sotto lo zoccolo o aprendo un piccolo sportellino in basso a destra.

Prima cosa da fare è quella di controllare che questo sia pulito. Ricordiamo che se la lavatrice è piena d’acqua, aprendolo uscirà tutta fuori, quindi procedere prima con il passaggio 1. Se molto sporco, dopo averlo pulito provare lo scarico. Se ancora non va o era pulito, allora bisogna procede con una ispezione interna della pompa di scarico, quindi smontarla e verificare se ci sono oggetti all’interno che ne impediscono il funzionamento, se c’è qualche parte rotta ad esempio la girante. Se dalle verifiche non si evince nessuna delle cose anzidette, allora bisogna procedere con la verifica dell’alimentazione elettrica. Difatti potrebbe capitare che per qualche ragione non arrivi più alimentazione alla pompa e che quindi non si avvii in nessun caso. Dopo averla smontata deve essere provata su banco per testarne la funzionalità. La mancata alimentazione, se sul banco funziona, può dipendere dal circuito elettrico, che deve essere verificato o da un problema alla scheda elettronica, che non gli manda corrente.

Video test e sostituzione pompa scarico lavatrice

Vasca o manicotto tappato: sono dei casi più sporadici, però può verificarsi che un oggetto ostruisca una parte del condotto che porta l’acqua dalla vasca alla pompa, in questo caso va verificato detto percorso. Ci si rende conto di questa circostanza, nel momento in cui il tubo di scarico è libero, esempio 1, ma l’acqua arriva lentamente o  non arriva per niente, il che presuppone un blocco precedente. Per accedere al manicotto, dopo aver staccato la corrente, è necessario coricare la lavatrice sul fianco dal quale si vede fuoriuscire il tubo di scarico. Questo ci consentirà di vedere liberamente l'area di lavoro e potervi operare con comodità.

Si procede svitando l'anello di tenuta, che fissa il manicotto al fondo della vasca, se necessario viene tolta anche l'anello che lo fissa alla pompa di scarico. Ispezioniamo il suo interno, per verificare la presenza di ostruzioni che impediscono totalmente o parzialmente il passaggio dell'acqua. La condizione che maggiormente si verifica è la presenza di un indumento piccolo, di solito un calzino che infilandosi al di sotto del cestello, raggiunge il fondo della vasca è si va a bloccare in questo punto. Una volta rimosso l'impedimento, si rimonta tutto come in precedenza ed il malfunzionamento è risolto.

Video manicotto vasca lavatrice ostruito

 
Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su RedditCondividi su WhathsappCondividi tramite email
 

 
 
 
 
 
 
 
Commenti recenti
Icona regione.
Marco da Ragusa giorno 15/03/2022
Buongiorno, credo di avere lo scarico lavatrice intasato, in quanto sento il rumore dello scarico ma l'acqua resta nella vasca, cosa faccio?
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Marco, non ho capito cosa intendi di preciso per scarico lavatrice intasato, ovvero lo scarico a muro o il filtro? In ogni caso togli il tubo di scarico in modo da farlo scaricare liberamente in un lavandino. Se allo scarico l'acqua non esce il problema è nel filtro, che può essere intasato o altro, in caso contrario è intasato la condotta di scarico.
Icona regione.
Salvatore da Gela giorno 06/08/2020
Salve! staccata la pompa dello scarico lavatrice, e provata con un filo elettrico ,funziona, la girante gira. Montata al suo posto non funziona. È una Zerowatt ZL 100.6, un po' datata. Quale può essere il problema?
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Salvatore, non arriva corrente, quindi possono essere i cablaggi o il timer.

Non hai trovato cosa cercavi? Suggerisci, commenta o aggiungi qualcosa: compila il modulo.

supporto
 
 
Altri articoli che ti potrebbero interessarti:
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

Nei primi anni di utilizzo di una lavatrice, di norma, il lavaggio procede in modo abbastanza silenzioso e comunque non si verificano dei movimenti, delle vibrazioni evidenti che possono destare particolare attenzione o preoccupazione. Con il trascorre del tempo, molte volte succede che si iniziano a verificare degli episodi in cui la lavatrice durante il lavaggio, ma in modo più significativo ed importante nella fase della centrifuga, vibra in modo abbastanza evidente. Tale vibrazione tende ad aumentare con l’innalzarsi della velocità della centrifuga.
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

Ovviamente il tema di questo articolo è capire cosa non sta funzionando quando la lavatrice non carica acqua, ma al fine di eseguire una corretta diagnosi è importante stabilire il momento in cui il carico dovrebbe avvenire. Una piccola precisazione, quasi scontata, in realtà non lo è, doverosa per iniziare con il piede giusto! Se ti chiedessi quando avviene il carico dell'acqua? La risposta potrebbe essere: prima del lavaggio!
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

Il contenitore del detersivo è diviso in tre scomparti, uno dedicato al detersivo per la fase del prelavaggio, uno per il lavaggio ed il terzo per l’ammorbidente. In alcuni modelli c’è un quarto e più piccolo scomparto destinato a contenere la candeggina, anche se è sempre meno presente.
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

Abbiamo già visto in degli articoli precedenti i codici di errore riferiti al non funzionamento di lavatrici e lavasciuga della Whirlpool, quelli di prodotti della vecchia linea, quelli della produzione recente, quelli delle vecchie lavatrici con i led, quindi come interpretare la loro accensione e capire il difetto.
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

È oramai consolidato il concetto di equivalenza tra la classe energetica A con il basso consumo energetico. L’acquisto della lavatrice è pertanto dettato dalla presenza di questo requisito, che si evince dalla certificazione energetica presente all’interno del prodotto.
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

Quando si verifica un malfunzionamento, la lavatrice restituisce un codice di errore che consente di identificare quale parte ne è interessata. Abbiamo già trattato la descrizione dei codici di errore delle lavatrici Whirlpool, in due distinti articoli, uno che interessava quelle con i led, ed un altro quelle con il display di vecchia produzione.
 
 
 
 
 
 
 

 
Linea
 
lineaPrivacy Policy lineaCookie Policy lineaDisclaimerlineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.linea
Linea