Spazio trasparente.
Spazio trasparente.
 
Spazio trasparente.
Ammortizzatori della lavatrice scarichi e conseguenze sulla sua stabilità durante il lavaggio.
 
Abbiamo già visto nell’articolo lavatrice si muove durante la centrifuga, una delle possibili cause perché questo avviene. In questo articolo andremo invece ad analizzarne un’altra, che molto più spesso della prima può essere responsabile di questo comportamento.

Per capire da cosa ha origine il comportamento anomalo è importante fotografare visivamente come è fissata la vasca della lavatrice al mobile della lavatrice e cosa avviene in fase di centrifuga. La vasca in realtà è sospesa all’interno del mobile, e nello specifico è agganciata a due molle, una  a destra ed una a sinistra dalla parte superiore, che dall’altro lato si attaccano al telaio.

Nella parte inferiore invece si aggancia al mobile tramite gli ammortizzatori, che possono essere di vario tipo e consentono per l’appunto di ammortizzare i movimenti della vasca.

Gli ammortizzatori sono formati da una parte in plastica ed una metallica, che gli si infila all’interno e si comporta come se fosse un pistone all’interno di un cilindro. Gli ammortizzatori durante la fase del lavaggio, così come in quella della centrifuga, attenuano i movimenti del corpo vasca, che in particolar modo in centrifuga sono più forti.

Ora in presenza di ammortizzatori scarichi, i colpi non vengono attutiti nel modo dovuto ed a seconda dello stato di usura, tendono ad  ammortizzare in modo differente ed a squilibrare la vasca, che a sua volta scarica questa forza sul mobile, con il conseguente evidenziarsi dell’effetto ballerino della lavatrice, che come detto in precedenza a seconda dello stato di usura, può essere più o meno evidente.

Per verificare se gli ammortizzatori sono scarichi, la prima operazione che possiamo effettuare è quello di mettere una mano nel cestello e spingerlo verso il basso, se questo scende molto facilmente allora gli ammortizzatori sono scarichi. Una verifica più appropriata è quella di smontarli e constatare la resistenza che pongono alla pressione che esercitiamo con le mani. Se il pistone interno scende con estrema facilità allora sono scarichi.

La loro sostituzione non è particolarmente complessa, basta che corichiamo la lavatrice su un lato o sul dietro, prima di farlo ricordiamoci di impostare uno scarico dell’acqua onde evitare allagamenti e di staccare la spina dalla presa e il tubo di carico.

A questo punto potremmo notare che sono fissati dalle due estremità con sistemi che possono essere differenti a seconda dei modelli di lavatrice, quindi ad incastro ed altre volte, meglio sono più resistenti, con dei bulloni. Procediamo sganciandoli dagli appositi punti di fissaggio e con un pennarello facciamo un segno ai punti di aggancio, ci potrebbero essere fori o punti vicino, che in fase di rimontaggio potrebbero trarci in inganno.

Non ci resta che recarci da un rivenditore di ricambi e comprare il pezzo sostitutivo e procedere con l’operazione inversa.

 

 
articoli sul tema:
 
 
Spazio trasparente.


Come per tutti gli altri elettrodomestici anche per le lavatrici della Lg le anomalie di funzionamento, che interessano un elemento nella sua singolarità, quindi parliamo di un guasto o della rottura di un pezzo, oppure se si verifica un malfunzionamento nell’insieme, quindi ci riferiamo a qualcosa che ne altera il processo di funzionamento e quindi il susseguirsi delle diverse fasi..
 
 
Spazio trasparente.


I modelli di lavatrice elettroniche dotate di display digitale, oltre ad indicare le opzioni selezionate per il programma e le varie successioni delle fasi del lavaggio, in caso di guasti o anomalie, segnalano un codice che identifica la problematica di funzionamento.
 
 
Spazio trasparente.


Questo codice di errore è relativo al riscaldamento dell’acqua e nello specifico si riferisce alla rilevazione da parte della scheda elettronica del circuito di riscaldamento sempre aperto. Il controllo viene eseguito in differenti fasi del ciclo e pertanto il comportamento della lavatrice può essere differente in base al momento in cui viene rilevato il guasto.
 
 
Spazio trasparente.


Sembra quasi strano dover dire che, la lavatrice che utilizziamo per lavare, quindi pulire i nostri indumenti e panni vari, necessita a sua volta di essere pulita. Difatti per garantirne un buono stato generale e allo stesso tempo preservarne il buon funzionamento, garantendosi dei buoni risultati di lavaggio, è necessario eseguire una pulizia almeno una volta ogni due mesi. Ovviamente se viene eseguita più frequentemente, ad esempio una volta al mese, è meglio.
 
 
Spazio trasparente.


Capita molto spesso di sentire parlare di sonda nct della lavatrice e questo capita sovente quando siamo in presenza di un malfunzionamento della macchina. Nello specifico, ma non sempre, al cospetto di un difetto associato al riscaldamento dell’acqua.
 
 
Spazio trasparente.


In molti articoli si è parlato della trappola dell’aria della lavatrice o della lavastoviglie, che in molti casi presenta delle anomalie, inficiando così il funzionamento parziale o totale dell’elettrodomestico. Difatti in molti dei codici di errore, per la risoluzione si viene rimandati, tra le varie cose al controllo della trappola dell’aria.
 
 

Se non hai trovato quello che cercavi, se vuoi suggerire, commentare o aggiungere qualcosa compila il modulo.

supporto
 
 
 
 
 
 
Foto articolo.
 
 
 

 
Linea
 
lineaPrivacy Policy lineaCookie Policy linea lineaDisclaimerlineaContattacilineacanale you tubelineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.lineaiubendalinea
Linea
 
Torna su