Spazio trasparente.
Spazio trasparente.
 
Spazio trasparente.
Procedura per testare i componenti e visualizzare i più recenti codici di errore della lavastoviglie.
 
Per risolvere i problemi di funzionamento di una lavastoviglie Rex Electrolux, ci sono a disposizione degli strumenti che ci consentono, anche se non abbiamo a disposizione un codice di errore definito, di fare dei test di funzionamento sulle differenti componenti e di visualizzare fino agli ultimi 3 errori.

Difatti se siamo in presenza di un’anomalia, questa viene restituita sul display o segnalata tramite i led e ci consente di identificare l’errore. Però può capitare che non ci sia solo un errore ed in questo caso, in regime ordinario, viene restituito solo l’ultimo, che chiaramente non è il solo responsabile del malfunzionamento e conseguentemente ci può indurre alla non conclusione del problema con la sua sola risoluzione.

Prima di andare avanti diciamo che questa procedura, potrebbe essere leggermente diversa, pertanto impieghiamo il condizionale, su alcuni modelli e comunque può essere riconducibile a tutto il gruppo Electrolux, quindi lavastoviglie con marchio Rex, Aeg, Zoppas. Per effettuare dette verifiche è necessario passare la lavastoviglie in modalità diagnostica. Dal pannello dei comandi, che ci troviamo davanti, abbiamo riportato un esempio di quello che dovrebbe essere:

Cruscotto lavastoviglie electrolux.

dobbiamo metterla in stand by, ovvero senza programmi in corso o selezionati:

Cruscotto lavastoviglie electrolux.

a questo punto premendo il tasto on off, la spegniamo:

Cruscotto lavastoviglie electrolux.

ora siamo nella possibilità di premere i tasti che ci consentiranno di entrare in diagnostica, quindi premiamo i tasti 1 e 2 e li teniamo schiacciati:

Cruscotto lavastoviglie electrolux.

facciamo attenzione al fatto che su alcuni modelli, l’entrata in diagnostica avviene premendo i pulsanti 2 e 3, in questo modo:

Cruscotto lavastoviglie electrolux.

ed in altre con i pulsanti 1 e 3, ma ci sono ancora delle variabili, ma a prescindere che siano interessati i tasti 1 e 2, 2 e 3, 1 e 3 o altri, dobbiamo procedere, immediatamente dopo e tenendo sempre i due tasti pigiati, accendendo la lavastoviglie:

Cruscotto lavastoviglie electrolux.

Cruscotto lavastoviglie electrolux.

dopo averla accesa continuiamo a tenere premuti i due tasti:

Cruscotto lavastoviglie electrolux.

Cruscotto lavastoviglie electrolux.

fino a quando si illumineranno, lampeggiando, i led relativi al pulsante 1, 2 e 3:

Cruscotto lavastoviglie electrolux.

abbiamo terminato la procedura che ci ha permesso di entrare nella diagnostica.

Da qui, ora, possiamo visualizzare partendo dall’ultimo i 3 errori, sempre se ci sono, che si trovano in memoria, oppure effettuare un controllo dei vari componenti, quindi un test di funzionamento degli stessi. Per farlo dobbiamo premere il tasto numero 1 per una sola volta, questo ci restituirà, come nella grafica sotto, un codice di errore:

Cruscotto lavastoviglie electrolux.

ripremendo il pulsante per la seconda volta, ci verrà indicato il secondo codice in memoria:

Cruscotto lavastoviglie electrolux.

ed ancora il terzo codice memorizzato:

Cruscotto lavastoviglie electrolux.

chiaramente riusciremo a visualizzare i tre codici di errore, che in questo caso sono di pure esempio, sempre che ci siano, altrimenti, nel premere il pulsante 1, dopo la visualizzazione dei codici presenti, si passerà alla fase di test delle componenti. Ora, ogni volta che andremo a premere il tasto 1, vedremo comparire in sequenza sul display dei numeri, come descritto a seguire, ed in contemporanea alla loro apparizione, verrà effettuata una fase di test del relativo componente:

Cruscotto lavastoviglie electrolux.

Il 4 corrisponde alla fase di rigenerazione delle resine;

Cruscotto lavastoviglie electrolux.

Il 5 corrisponde e mette in funzione la pompa di scarico, la sentiremo in funzione;

Cruscotto lavastoviglie electrolux.

Il 6 corrisponde e mette in funzione il carico dell’acqua, lo sentiremo in funzione;

Cruscotto lavastoviglie electrolux.

Il 7 corrisponde al riscaldamento dell’acqua, ma entrerà in funzione solo se il livello dell’acqua è sufficiente, altrimenti non succederà niente;

Cruscotto lavastoviglie electrolux.

L’8 testa è mette in funzione il motore;

Cruscotto lavastoviglie electrolux.

Il 9 testa il funzionamento del dispenser del detersivo;

Cruscotto lavastoviglie electrolux.

Il 10 prova la ventilazione per la fase di asciugatura.

Questa procedura ci consente di testare uno per uno i componenti, abbiamo però anche la possibilità di effettuare un test in automatico, ovvero avviarlo premendo il tasto 3:

Cruscotto lavastoviglie electrolux.

il test verrà eseguito in circa 15 minuti.

Dalla modalità diagnostica, andando a selezionare il tasto numero 2, resettiamo tutti gli errori che sono in memoria alla lavastoviglie.

Cruscotto lavastoviglie electrolux.

Vedremo lampeggiare tutti i led per circa 30 secondi.

Articolo aggiornato: venerdì 3 gennaio 2020

 

 
articoli sul tema:
 
 
Spazio trasparente.


Una condizione che si può riscontrare in una lavastoviglie è quella relativa alla mancata accensione. Può succedere anche appena comprata, anche se è molto raro, più spesso con il trascorre del tempo.
 
 
Spazio trasparente.


Abbiamo analizzato in un articolo precedente le cause che possono provocare il fermo del ciclo di lavaggio in una lavastoviglie immediatamente dopo il carico dell’acqua nella vasca.
 
 
Spazio trasparente.


La rumorosità della lavastoviglie è deducibile in fase di scelta dalle indicazioni riportate sull’energy label, che ne indica chiaramente i decibel db(a) prodotti in fase di lavaggio. Pertanto se vogliamo un modello silenzioso poniamo particolare attenzione a questo dato.
 
 
Spazio trasparente.


Ogni modello di lavastoviglie Hotpoint Ariston è progettata per indicare in caso di un’anomalia di funzionamento, attraverso il display led o tramite le spie di funzionamento il difetto riscontrato.
 
 
Spazio trasparente.


Oltre alle caratteristiche generali, la scelta della lavastoviglie è influenzata dalla classe energetica. Chiaramente in prima battuta, essendo a conoscenza di una scala di consumi che va dalla A+++ alla D, la selezione che automaticamente il nostro cervello elabora, è quella di escludere tutte le classi che non siano la A+++. Il concetto è logico ed esatto nella sostanza, se non fosse per la differenza di prezzo che c’è tra le diversi classi.
 
 
Spazio trasparente.


A seconda del modello di lavastoviglie appartenente al marchio Candy o Hoover, che in buona sostanza appartengono alla stessa azienda, anche se propongono modelli differenti nelle caratteristiche ed anche leggermente nelle linee, in caso di malfunzionamento, lo stesso può essere comunicato con delle segnalazioni tramite i led, oppure, nei modelli dotati di display digitale, con l’indicazione di un codice di errore.
 
 
Icona regione.
Giulio da Picone giorno 03/01/2020
Buongiorno ho una lavastoviglie Electrolux ESF8555ROX WATERSAVE XXL e vorrei sapere la combinazione dei tasti per effettuare la diagnostica e il reset completo della macchina in considerazione che ha i tasti esterni sul frontale. grazie saluti.
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Giulio, per accedere alla diagnostica è necessario premere contemporaneamente per 4 secondi i tasti: Programmi e Opzioni (i due sulla sinistra). Entrato in diagnostica per avviare il test premere il tasto Delay (quello in alto sulla destra). La fase di reset si avvia con i tasti Delay e Multitab premuti per 2 secondi. Questa fase consente di ripristinare alcune funzioni di base: durezza dell’acqua, abilità o disabilita il brillantante, abilita disabilita segnale acustico. Il reset non ripara la scheda, quindi se c’è un guasto il reset non serve.
Icona regione.
Diego da Torrile giorno 16/09/2017
Buonasera, vi scrivo perché ho un problema con la mia lavatrice AEG lavamat modello LW 1050. Quando imposto un programma inizia a lavorare per circa 10 min., poi si blocca e si accende il tasto fine ed effettua 5 lampeggi consecutivi. Vorrei sapere che codice di errore corrisponde e come potrei risolvere il problema.
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Diego, non saprei a cosa si riferisce la spia indicata, però possiamo capire in base all’analisi delle diverse fasi del lavaggio, dove si blocca e quale potrebbe essere l’apparato interessato.

Se non hai trovato quello che cercavi, se vuoi suggerire, commentare o aggiungere qualcosa compila il modulo.

supporto
 
 
 
 
 
 
Foto articolo.
 
 
 

 
Linea
 
lineaPrivacy Policy lineaCookie Policy linea lineaDisclaimerlineaContattacilineacanale you tubelineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.lineaiubendalinea
Linea
 
Torna su