Spazio trasparente.
Spazio trasparente.
 
Spazio trasparente.
Come trasportare un frigorifero o un congelatore e quanto e perché attendere prima di metterlo in funzione.
 
Non acquistando tutti i giorni elettrodomestici capita, che quando avviene e dobbiamo preoccuparci del trasporto, ci viene in mente che bisogna avere delle accortezze subito dopo il trasporto e prima di accenderlo. Non si deve mettere subito in funzione, questa è la raccomandazione fatta anche dal venditore.

Ma vediamo di capire perché bisogna rispettare questa condizione ed il caso in cui non è necessario farlo. Innanzi tutto diciamo che tra gli elettrodomestici interessati il primo di tutti è il frigorifero, ma lo stesso avviene anche per il congelatore, sia a pozzo che verticale, per il climatizzatore d’aria, per il deumidificatore, per l’asciugatrice in pompa di calore e per tutti quegli elettrodomestici che utilizzano gas refrigerante.

In pratica, i sopraindicati elettrodomestici, sono caratterizzati dalla presenza di un circuito frigorifero e di un compressore, per cui al loro interno c’è del gas refrigerante e dell’olio, necessari per farli funzionare.

Nella condizione in cui l’elettrodomestico assume la sua regolare posizione, quindi in verticale, posizione di trasporto più idonea, l’olio sedimenta nel motore, durante la fase del trasporto, se questo viene effettuato facendo assumere al frigorifero, o agli altri elettrodomestici una posizione orizzontale, coricato, l’olio, che si trova nel motore, si sposta, andando a finire nel circuito frigorifero, mischiandosi con il gas refrigerante.

Il motivo per il quale bisogna attendere del tempo, dopo il trasporto, prima di accendere l’elettrodomestico, dipende proprio da questo spostamento d’olio.

Se accendessimo l’elettrodomestico immediatamente dopo il trasporto, l’olio totalmente o in parte non si troverebbe più nel motore, ed il pistone o, in base alla tipologia di motore, il sistema di compressione, non potendo essere lubrificato rischierebbe fortemente di grippare. Con il tempo di attesa, nella posizione verticale, facciamo si che l’olio torni nel motore scongiurando il pericolo.
Acquistando uno di questi elettrodomestici ci possiamo trovare davanti due situazioni, la prima che ci venga consegnato a casa da un corriere, la seconda che siamo noi stessi a trasportarlo. In ogni caso dobbiamo conoscere le condizioni in cui è stato effettuato il trasporto.

Nel primo caso il corriere ci dovrebbe informare, o informiamoci noi, su come il prodotto ha viaggiato. Se la posizione è sta quella verticale, dopo una pulita, può essere messo subito in funzione. Se è stato coricato è opportuno lasciarlo in posizione verticale per almeno lo stesso tempo che è rimasto in posizione orizzontale, ad ogni modo per essere sicuri e non correre nessun rischio è meglio accenderlo dopo averlo lasciato in verticale per 12 ore.

Nel secondo caso la situazione non cambia, possiamo solo essere certi, visto che il trasporto è stato effettuato in prima persona, se ha viaggiato in verticale o in orizzontale, nella prima ipotesi, dopo averlo pulito, si può mettere in moto subito, nella seconda ipotesi e bene attendere le 12 ore.

Nel caso di trasporto del frigorifero e del congelatore, bisogna avere una ulteriore attenzione nel suo posizionamento in orizzontale, infatti è opportuno posizionarlo su un lato e non sul dietro o sul davanti per evitare di danneggiare l’evaporatore esterno, che rompendosi potrebbe fare fuoriuscire il gas refrigerante mentre sul davanti chiaramente si potrà ammaccare.

Evitare di effettuare un trasporto posizionando l’elettrodomestico a testa in giù.

Articolo aggiornato: mercoledì 10 giugno 2015

 

 
articoli sul tema:
 
 
Spazio trasparente.


Durante il funzionamento del frigorifero possiamo trovarci davanti a delle condizioni di non funzionamento, indicato sui modelli di frigo con display da codici alfanumerici, o di “anomalie” di funzionamento che possono sollevare un dubbio circa il suo corretto andamento.
 
 
Spazio trasparente.


Ogni produttore di elettrodomestici, dedica una parte delle proprie risorse alle ricerche, atte a migliorare le prestazioni dei propri prodotti; ricerche che si trasformano in tecnologie, alle quali viene associato un nome, che viene registrato a loro esclusivo uso, diventando quasi un secondo marchio del marchio.
 
 
Spazio trasparente.


Un aspetto molto importante da considerare in merito alla qualità del freddo, all’interno della cella frigorifero e congelatore, nel caso di tecnologia di raffreddamento di tipo “ventilato e no frost combinato” e “total no frost”, è il sistema di evaporazione dell’aria e conseguentemente la intercomunicazione delle celle.
 
 
Spazio trasparente.


Requisito consolidato per l’acquisto di un frigorifero è la classe energetica, che identifica la fascia di consumo di energia elettrica all’interno della quale l’apparecchio si colloca. Nell’idea collettiva si è passati nell’arco degli ultimi anni nell’identificare come classe essenziale per la base di un acquisto, prima la classe A e successivamente la classe A+.
 
 
Spazio trasparente.


In molte condizioni l’acquisto di un nuovo frigorifero non è sempre compatibile con lo spazio in cui va collocato. Succede spesso infatti che anche se le dimensioni sono esatte il verso di apertura dello sportello non corrisponde a quelle che sono le tue esigenze.
 
 
Spazio trasparente.


Normalmente durante il periodo estivo sulla parete di fondo di un frigorifero statico, si assiste alla formazione sempre più abbondante di uno strato di ghiaccio.
 
 
Icona regione.
Jacopo da Reggio Calabria giorno 10/06/2015
Ciao, se dovete effettuare il trasporto di un qualsiasi elettrodomestico vi consiglio di non spaccare la macchina e soprattutto la vostra schiena. Io ho trovato trasportatori a buon prezzo sul sito www.macingo.com. Ho trasportato per esempio un frigo ed un congelatore da Treviso a Verona per 150 euro compreso servizio di facchinaggio.
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Jacopo, grazie per il tuo contributo.
Icona regione.
Francesco da Aosta giorno 03/01/2014
Ho un frigorifero Whirpool di cui il congelatore funziona bene, mentre il reparto frigo normale non va. Cosa posso fare?
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Francesco, dipende da quale è il problema che non fa funzionare il frigo. Se la cosa è recente ci può anche essere una perdita di gas, che si manifesta inizialmente con la perdita di efficienza del frigo, ma poi si espande anche al congelatore. In ogni caso bisogna intervenire sul posto per capire quale è il difetto ed eventualmente intervenire.

Se non hai trovato quello che cercavi, se vuoi suggerire, commentare o aggiungere qualcosa compila il modulo.

supporto
 
 
 
 
 
 
Foto articolo.
 
 
 

 
Linea
 
lineaPrivacy Policy lineaCookie Policy linea lineaDisclaimerlineaContattacilineacanale you tubelineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.lineaiubendalinea
Linea
 
Torna su