Icona accesso.
 
 
 
 
 
 

Come correlare i led della lavastoviglie LFF ai codici di errore alfanumerici.

Nei modelli di lavastoviglie a marchio Hotpoint le cui iniziali del modello iniziano con la sigla alfabetica LFF, possiamo avere due tipi di interfaccia diversa: con il display digitale o senza. In entrambi i casi gli errori appartenenti a questa linea sono quelli la la cui sigla inizia per AL e nello specifico vanno da AL01 ad AL13.

Diciamo subito che nei modelli con il display digitale il codice viene mostrato sullo stesso, mentre sugli altri modelli viene segnalato dall’accensione di alcune spie. Ora a seconda se si tratta di un modello da incasso o da libera installazione le spie di segnalazione dei guasti, sono posizionate diversamente.

Vedremo ora, pertanto, qual è il significato di ognuno dei codici di errore e per i modelli senza display, quali sono le spie di indicazione, e come correlarle all’errore in base a quelle che si accendono. Tra i modelli senza display ci sono le lavastoviglie da incasso, che possono disporre di quattro o sei led ed i modello a libera installazione. Riportiamo ora, rispettivamente, i tre diversi quadri comandi e led, evidenziando in verde quali sono tutti i led che possono segnalare un errore.

Spie che segnalano errori cruscotto a 4 led.

Spie che segnalano errori cruscotto a 6 led.

Spie che segnalano errori cruscotto libera installazione.

Ora che abbiamo delineato i tre diversi cruscotti e le spie che segnalano il difetto, passiamo alla descrizione di ogni singolo errore con la rappresentazione dell'immagine del cruscotto con i led specifici, marcati di rosso, che lo indicano:

AL01: indica che la scheda ha rilevato la chiusura del contatto elettrico del microinterruttore dell’antiallagamento. In sostanza siamo in presenza di una perdita interna di acqua, che riempendo il vassoio di raccolta, ha fatto salire il galleggiante, facendo scattare l’allarme;

Spie che segnalano errori cruscotto a 4 led.

Spie che segnalano errori cruscotto a 6 led.

Spie segnalazione errore AL01 lavastoviglie Hotpoit.

AL02: indica che l’elettrovalvola di carico lascia passare l’acqua anche se la scheda non l’alimenta elettricamente. La scheda lo rileva in quanto la turbina conta litri comunica un passaggio di acqua. Il difetto potrebbe anche dipendere da un guasto al triac sulla scheda elettronica che gestisce il carico;

Spie che segnalano errori cruscotto a 4 led.

Spie che segnalano errori cruscotto a 6 led.

Spie segnalazione errore AL02 lavastoviglie Hotpoit.

AL03: segnale che è trascorso il tempo massimo previsto per lo scarico ed il raggiungimento dello stato di vuoto da parte del pressostato, all’incirca 8 minuti. Il difetto può essere riconducibile ad un problema sulla pompa di scarico, che può essere ostruita, rotta, non alimentata, oppure ci potrebbe essere un problema al tubo di scarico, che potrebbe essere strozzato, mal posizionato o una ostruzione al sifone o condotta di scarico a muro;

Spie che segnalano errori cruscotto a 4 led.

Spie che segnalano errori cruscotto a 6 led.

Spie segnalazione errore AL03 lavastoviglie Hotpoit.

AL04: un difetto legato alla sonda NTC, che ha il compito di rilevare la temperatura dell’acqua nella fase del riscaldamento. Restituisce dei valori fuori intervallo, il che potrebbe dipendere da un difetto della stessa, da un problema ai relativi cablaggi sulla sonda o lato scheda;

Spie che segnalano errori cruscotto a 4 led.

Spie che segnalano errori cruscotto a 6 led.

Spie segnalazione errore AL04 lavastoviglie Hotpoit.

AL05: la scheda rileva un mancato funzionamento del pressostato, dato dal fatto che non restituisce il livello di pieno in vasca dopo il carico iniziale oppure restituisce il segnale di vuoto dopo il riscaldamento dell’acqua. Questo può dipendere da un difetto al pressostato, alla trappola dell’aria o da un presenza eccessiva di schiuma all’interno della vasca e conseguentemente nella trappola dell’aria che non rileva la corretta pressione e conseguentemente il pressostato restituisce valori errati;

Spie che segnalano errori cruscotto a 4 led.

Spie che segnalano errori cruscotto a 6 led.

Spie segnalazione errore AL05 lavastoviglie Hotpoit.

AL06: indica che è trascorso il tempo massimo previsto per il caricamento dell’acqua stabilito dal raggiungimento dello stato di pieno da parte del pressostato. Il difetto interessa la turbina conta litri oppure la scheda elettronica. Anche un carico di acqua a mano può generare il problema;

Spie che segnalano errori cruscotto a 4 led.

Spie che segnalano errori cruscotto a 6 led.

Spie segnalazione errore AL06 lavastoviglie Hotpoit.

AL07: indica un problema alla turbina conta litri, che sebbene in pressostato, abbia segnalato alla scheda il raggiungimento del pieno in vasca, ovvero che la vasca è piena di acqua, la turbina non ha inviato segnalazione del passaggio dell’acqua. Il difetto può essere ricondotto alla turbina, ai relativi cablaggi, alla scheda elettronica. Anche un carico di acqua a mano può generare il problema;

Spie che segnalano errori cruscotto a 4 led.

Spie che segnalano errori cruscotto a 6 led.

Spie segnalazione errore AL07 lavastoviglie Hotpoit.

AL08: trascorso il tempo massimo previsto per il riscaldamento dell’acqua, questo non è avvenuto. Può esserne causa la sonda NTC, la resistenza elettrica, la scheda o anche un eccesso di schiuma in vasca;

Spie che segnalano errori cruscotto a 4 led.

Spie che segnalano errori cruscotto a 6 led.

Spie segnalazione errore AL08 lavastoviglie Hotpoit.

AL09: la scheda ha perso la programmazione e non viene rilevato nessun software di gestione. In questi casi si deve procedere al caricamento del programma presso un centro assistenza autorizzato, anche se nella maggior parte dei casi è il processore ad essersi rotto ed è necessario sostituire la scheda;

Spie che segnalano errori cruscotto a 4 led.

Spie che segnalano errori cruscotto a 6 led.

Spie segnalazione errore AL09 lavastoviglie Hotpoit.

AL10: viene rilevato da parte della scheda elettronica l’apertura del circuito di riscaldamento. Questo può dipendere da una interruzione del cablaggio, dalla resistenza rotta, da un problema sul relè della scheda;

Spie che segnalano errori cruscotto a 4 led.

Spie che segnalano errori cruscotto a 6 led.

Spie segnalazione errore AL10 lavastoviglie Hotpoit.

AL11: indica che c’è un malfunzionamento della pompa di lavaggio;

Spie che segnalano errori cruscotto a 4 led.

Spie che segnalano errori cruscotto a 6 led.

Spie segnalazione errore AL11 lavastoviglie Hotpoit.

AL12: non c’è comunicazione tra la scheda principale e quella display. È necessario controllare i cablaggi e verificare i connettori di collegamento tra le schede;

Spie che segnalano errori cruscotto a 4 led.

Spie che segnalano errori cruscotto a 6 led.

Spie segnalazione errore AL12 lavastoviglie Hotpoit.

AL13: indica che la scheda principale è guasta.

Spie che segnalano errori cruscotto a 4 led.

Spie che segnalano errori cruscotto a 6 led.

Spie segnalazione errore AL13 lavastoviglie Hotpoit.

 
Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su RedditCondividi su WhathsappCondividi tramite email
 

 
 
 
 
 
 
 

Non hai trovato cosa cercavi? Suggerisci, commenta o aggiungi qualcosa: compila il modulo.

supporto
 
 
Altri articoli che ti potrebbero interessarti:
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

Le pale o giranti sono una componente essenziale della lavastoviglie, e la loro efficienza e buono stato sono la garanzia per ottenere un corretto e buon risultato di lavaggio. Se la loro azione viene in qualche modo impedita, quindi non è consentito loro di girare correttamente, magari perché un mestolo si è messo di traverso, o perché i buchi si sono otturati totalmente o parzialmente a causa di residui di lavaggio o per il calcare..
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

Per stabilire se la resistenza di riscaldamento dell’acqua della lavastoviglie è funzionante è necessario eseguire un test per verificare se c’è continuità ohmica. Per eseguire tale controllo è necessario essere in possesso di un tester. La prova può essere eseguita direttamente sulla resistenza montata sulla lavastoviglie senza la necessità di doverla smontare.
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

Chi già possiede una lavastoviglie, sa esattamente quanto sia importante che il cestello superiore possa essere regolato in altezza. Questa caratteristica, consente di recuperare spazio da sfruttare per sistemare nel cestello inferiore delle stoviglie più alte, come i piatti per la pizza o altri oggetti più ingombranti, che altrimenti non riusciremmo lavare.
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

La gamma delle lavastoviglie Indesit a libera installazione presente sul catalogo 2013 si compone di dieci modelli, divisi in otto con misure standard tradizionali e due compatte. Nel dettaglio delle misure abbiamo sei modelli con larghezza da 60 cm, altezza 85 cm e profondità 60 cm, due modelli con larghezza ridotta a 45 cm ed infine le compatte che hanno una dimensione di 44 cm di larghezza, 55 cm di altezza e 52 cm di profondità.
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

I modelli di lavastoviglie della Smeg, sia essa a libera installazione che da incasso, durante il corso del tempo possono dare origine a dei difetti di funzionamento, a dei guasti di componenti, insomma a delle problematiche che vengono segnalate attraverso un avviso specifico.
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

Come abbiamo già visto nelle fasi consequenziali del ciclo di lavaggio di una lavastoviglie, la prima azione che compie è quella della comunicazione di chiusura dello sportello. Difatti se lo sportello rimane o viene aperto durante il lavaggio, il ciclo si arresta immediatamente.
 
 
 
 
 
 
 

 
Linea
 
lineaPrivacy Policy lineaCookie Policy lineaDisclaimerlineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.linea
Linea