Icona accesso.
Spazio trasparente.
Home
Apri discussione
Discussioni attive
Discussioni recenti
Faq
Regole
 
 
  deumidificatore per taverna e camera
Dona e sostieniCi.
 
     
 
 
     
 
 
     
 


Domanda inserita domenica 15 ottobre 2017 alle ore 11:05:57
Autore happy15 da Montemarciano (AN)

vivo da un paio di mesi in un appartamento di 60mq al piano terra,collegato internamente con una taverna di circa 35mq, con una parete controterra.

in estate con 40 gradi esterni, in taverna ho avuto condensa sulla parete controterra.

attualmente ho al piano terra 20 gradi con u.r da 62 al 70 e al piano terra una t da 19 a 20 con umidita dal 65 al 70.

in questi giorni la t esterna e molto bassa mattina e sera, circa 10 gradi e umidita del 95% e durante il giorno arriviamo a 20 gradi con 70 di umidita.

volevo acquistare due deumidificatori, una per la taverna, e uno per piano terra, sopratutto per la camera da letto, circa 15 mq, dove in passato sulla parete dietro l'armadio ci sono stati fenomeni di muffa, e anche nel bagno, intorno alla finestra.

consigli??ci sono troppi modelli!!

vorrei che fosse poco rumoroso, non assorbisse troppa energia, e che si possa impostare una u.r che determini l'accensione o spegnimento dell'apparecchio..

consigli su modelli e capacaita ???

Membro dal 15/10/2017
 
 

 

Risposta inserita lunedì 16 ottobre 2017 alle ore 09:32:26
Amministratore da Elettro-domestici.com (ED)

Considerate le variabili dell'ambiente abbastanza varie, ti consiglieri un deumidificatore della Trotec. A tal proposito ho appena pubblicato un articolo che li raccoglie tutti ed oltre alle indicazioni generali dei vari modelli, in fondo alla pagina trovi una tabella riassuntiva, che ti consente di valutare gli intervalli di funzionamento relativamente alla temperatura ed all'umidità dell'ambiente.

Se hai dubbi o vuoi approfondire sulle qualità di qualche modello, anche di marca diversa, continua a chiedere su questa discussione.

Membro dal 19/10/2010
 
 
 

 

Risposta inserita lunedì 16 ottobre 2017 alle ore 18:55:33
happy15 da Montemarciano (AN)

Grazie della risposta, se ho ben compreso i Trotec hanno una più ampia possibilità di utilizzo e rendono meglio anche a temperatura più basse 19/20 gradi.

Domanda:

Se i deumidificatori, durante il loro funzionamento producono anche calore, e ciò mi starebbe bene in inverno, ma d’estate sarebbe un problema.

Fermo restando che al piano sottoterra, non potrei installare un climatizzatore e quindi metterei per forza un deumidificatore, al piano terra potrei avere lo stesso beneficio installando un dual split?

Usando il clima in deumidificazione, avrei effetto opposto ossia un minimo raffreddamento, quindi avrei problemi d’inverno?

Credo che l’unico clima, che deumidifichi senza abbassare la t. ambiente è ururu sarara che costa troppo...

Cosa ne pensa?

Membro dal 15/10/2017
 
 
 

 

Risposta inserita lunedì 16 ottobre 2017 alle ore 20:10:23
Amministratore da Elettro-domestici.com (ED)

In realtà non ho capito benissimo la domanda, in ogni caso posso dirti che il deumidificatore può apportare un minimo di calore ma non è esagerato, certo che sed'estate con giornate già molto calde può essere un problema. Detto questo non ho ben capito se a te serve per il periodo estivo o quello invernale, a secoda delle situazioni ci sono delle cose da considerare.

Intanto ti invito alla lettura dell'articolo relativo ai limiti del condizionatore in estate in deumidificazione, potrebbe essere la domanda che hai fatto.

Nel caso non è quello che volevi sapere, ti invito a continuare la conversazione, così che possa indirizzarti al meglio.

 
Membro dal 19/10/2010
 
 
 

 

Risposta inserita lunedì 16 ottobre 2017 alle ore 22:04:27
happy15 da Montemarciano (AN)

provo a spiegarmi meglio:

vivo da pochi mesi in questo appartamento e quindi non so bene, come reagisce alle diverse  stagioni.

So solo che in taverna, con 40 gradi esterni, ho avuto condensa abbondante  sul muro controterra.

al piano terra, intorno alla finestra del bagno, segni di muffa, e in camera nella parete esterna, dietro l'armadio in passato hanno avuto problemi di muffa.

attualmente con temperature esterne di 10 gradi mattina e sera e circa 90% di umidita, mentre nelle ore centrali del giorno abbiamo 20 gradi con circa 70% di umidita, in casa ho circa 20 gradi con 60-70% di umidita al piano terra, e  19/20 gradi con 65-70% di umidita in taverna.

detto ciò il mio problema è come togliere l'umidita?

ho pensato al deumidificatore  e sicuramente per la taverna è l'unico sistema che posso usare, il suo uso mi aiuterebbe sia d'inverno che d'estate.

so che il suo uso può determinare un leggero aumento della t ambientale (1 /2 gradi?) in inverno trascurabile..e d'estate in taverna credo e spero sia ancora accettabile.

discorso divero per il piano terra, pensavo inizialmente ad un climatizzatore, da poter sfruttare d'estate in raffreddamento/deumidificatore e d'inverno in deumidificazione....però  ho letto che il clima in deumidificazione non eccelle e sopratutto determina un abbassamento della t ambientale, e ciò non sarebbe un problema d'estate..ma d'iverno si... 

di qui il mio dubbio clima o deumidificatore? uno mi fredda con problema invernale e l'altro mi scalda con problema in estate..ma forse se il mio problema principale è lumidità..dovrei prendere un deumidificatore.

l'umidita che ho attualmente forse non è cosi elevata e cio influenzerebbe il rendimento di un deumidificatore , figuriamoci di un clima...

tornando ai trotec..le mi li consiglia perche rendono meglio anche a piu basse temperature ,rispetto agli altri??

 

Membro dal 15/10/2017
 
 
 

 

Risposta inserita martedì 17 ottobre 2017 alle ore 09:09:01
Amministratore da Elettro-domestici.com (ED)

Ora è chiaro e ti dico deumidificatore e solo deumidiifcatore, la tua priorità è deumidiifcare e ti serve un prodotto che nasce per lo scopo specifico.

Assodato che per la taverna sei obbligato nella scelta, per quanto riguarda il piano terra, il condizionatore si comporta in modo differente a seconda del periodo di impiego, ovvero:

1) In estate, potresti impiegarlo in raffreddamento ed al tempo stesso andrebbe a deumidificare l'ambiente o solo in deumidificazione, considerando però la temperatura ambiente, altrimenti rischi di fare un buco nell'acqua;

2) In inverno, per lo scopo dovresti impiegarlo solo con la funzione deumidificatore, con quella di riscaldamento non avviene la deumidiifcazione. In deumidiifcazione però ci sono delle limitazioni non di poco, la prima al di sotto dei 18°C ambiente non funziona, al di sopra la resa è bassa. L'umidità relativa che vuoi avere nell'ambiente non si può impostare, la macchina lavora con una impostazione di default che la stabilisce tenendo in considerazione la temperatura esterna ed interna. Infine un deumidificatore lo sceglieresti in base ai range di funzionamento, ma anche considerando la capacità di raccolta, che più deve essere elevata più è grande l'ambiente, per un clima, che sconsiglio, non avresti lo stesso criterio di scelta, in quanto tali dati non sono, logicamente, disponibili.

 

Per il marchio Trotec, ha la gamma più vasta e completa di tutti gli altri brand, inoltre per ogni modello trovi dichiarati i dati di funzionamento, cosa che non sempre è disponibile per altri, ciò consente di scegliere in base alle proprie esigenza sulla base di dati e non di indicazioni generali.

Membro dal 19/10/2010
 
 
 

 

Risposta inserita martedì 17 ottobre 2017 alle ore 12:02:55
happy15 da Montemarciano (AN)

Grazie della risposta.

inizierò acquistando un deumidif. per la camera da letto circa 16 mq, ma lo prendero sovradimensionato, da poter utilizzare anche nel soggiorno ,circa 25mq

avrei queste necessità :

1) possibilità di impostare un timer

2)possibilità di impostare  l umidita e in base a quella dovrebbe accendersi o spegnersi.

3)due velocità

4) non rumoroso..credo che siamo intorno ai 43 dB i prodotti trotec di medio dimensioni

Membro dal 15/10/2017
 
 
 

 

Risposta inserita martedì 17 ottobre 2017 alle ore 20:31:51
Amministratore da Elettro-domestici.com (ED)

Dalla tabella in fondo all'articolo su tutti i modelli Trotec, trovi la tabella e nell'ultima colonna il volume coperto da ognuno e la rumorisità nell'altra colonna, così puoi scegliere quello più adatto. Inoltre se poi leggi nel dettaglio dei modelli è indicato se dispongono di timer. Per tutti i dettagli ti invito ad andare sul sito della Trotec.

Membro dal 19/10/2010
 
 
 

 

Risposta inserita mercoledì 18 ottobre 2017 alle ore 07:47:49
happy15 da Montemarciano (AN)

Stavo valutando il ttk 68 e , ttk 69e ma sononin dubbio sul range di umidita di lavoro, 30-80 u.r. in casa di notte ho circa 70 72, dovrei puntare su un modello che ha un range maggiore?

Membro dal 15/10/2017
 
 
 

 

Risposta inserita mercoledì 18 ottobre 2017 alle ore 09:18:19
Amministratore da Elettro-domestici.com (ED)

Direi che va bene, con quell'umidità lavora e a te serve diminuirla. Valuterei la coperture in metri cubi e la temperatura che hai nell'ambiente, per valutare se si può verificare una perdita di prestazioni.

Membro dal 19/10/2010
 
 
 

 

Risposta inserita venerdì 20 ottobre 2017 alle ore 10:05:56
happy15 da Montemarciano (AN)

stavo per acquistare il trotec ttk68e, ma ho letto numerose recensione ,sul difetto dell'igrostato, che non è per nula preciso.

stavo valutando gli olimpia splendid, dalla sua recensione..vedo che coprono tutti un alto valore di mq mc, ma hanno una capacità di assorbimento di acqua inferiore...

esempio il secco 14 copre fino a 48Mq e 120mc, ma assorbe solo 14 litri nelle 24 ore...a 32 gradi

dato che il mio dovrebbe lavorare sui 20 21 gradi...(per lo meno nel periodo invernale) un deumidificatore tipo il secco 14 potrebbe non essere la scelta migliore....giusto?

c'è modo di sapere il comportamento del deumidificatore al variare della t ambientale?

  forse i piu adattabili sono i mitsubishi..che a 20 gradi dimezzano la loro capacità di assorbimento, se ne prendo uno che assorbe 14 litri..a 20 gradi avrei circa 7 litridi assorbimento....non mi sembrano molto rumorosi e lavorano anche a temperatura sopra i 30 gradi...potrei sfruttarlo anche d'estate...

di contro costo triplo rispetto al trotec..e nn so se i 7 litri teorici possono bastare per una stanza ci circa 40 mc (camera) e soggiorno circa 80 mc (usando una stanza alla volta)

attualmente ho 20 gradi e 66/70 di umidita

Membro dal 15/10/2017
 
 
 

 

Risposta inserita sabato 21 ottobre 2017 alle ore 14:22:08
Amministratore da Elettro-domestici.com (ED)

Le recensioni o meglio i dati che sono indicati sono dati non verificati direttamente, ma prelevati dalle schede tecniche dei prodotti, quindi dati dichiarati dalle aziende. A tal proposito c'è da dire che questo settore non è regolamentato da una specifica normativa che ne prevede un univoco sistema di valutazione, mi riferisco nello specifico ad una energy label, dalla quale per altri elettrodomestici si evincono dei dati, che indicano specifiche prestazioni tutte rese secondo lo stesso criterio di valutazione.

Con questo voglio dire che ogni produttore può in questa non "regolamentazione" valutare il proprio prodotto secondo regole proprie. Se ad esempio andassimo a considerare la capacità e conseguentemente la superficie o la cubatura trattata in condizioni ottimali, questa sarebbe certamente superiori rispetto a chi la dichiara in base  a condizioni medie o in base a più condizioni verificabili.

 

Per im marchio Olimpia Splendid non disponiamo di schede che indichino il comportamento e la resa nelle differenti condizioni ambientali e non è disponibile sul sito ufficiale.

Non ricordo bene i commenti, ma in questo articolo relativo ai modelli del 2014, potrebbe esserci qualche commento di qualche consumatore sulla resa.

Membro dal 19/10/2010
 
 
 

 

Risposta inserita martedì 24 ottobre 2017 alle ore 14:47:12
happy15 da Montemarciano (AN)

allego la risposta della trotec, alla mia richiesta di chiarimenti sulla affidabilità dell'igrostato del ttk 68e

 

"le confemo che abbiamo provveduto ad apportare le modifiche ma capitare che non siano state fatte a tutti i prodotti.

Ssulla base di quanto detto sopra le consigliamo di orientarsi verso un altro prodotto in caso lo ritenga opportuno"

 

In pratica ammettano la nn affidabilità del prodotto...peccato lo preferivo per i bassi dB, per la buona capacità a basse temperatura ,e per le svariate funzioni....

devo rivalutare il tutto

Membro dal 15/10/2017
 
 
 

 

Risposta inserita martedì 24 ottobre 2017 alle ore 20:09:11
Amministratore da Elettro-domestici.com (ED)

Si peccato, apprezziamo comunque la serietà della Trotec nell'averti risposto ed ammettendo anche il difetto e grazie a te per aver contribuito postandolo, così che possa essere di aiuto ad altri utenti.

Membro dal 19/10/2010
 
 
 
 
 
Sostienici.

 

 
 
 
Linea
 
lineaPrivacy Policy lineaCookie Policy lineaDisclaimerlineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.linea
Linea