Telecomando universale per condizionatore: come regolarsi per la scelta!

telecomando universale condizionatore

Se ti trovi qui, quasi certamente il telecomando del tuo condizionatore non funziona più! Prima di andare avanti cambia le batterie e pulisci i contatti con un batuffolo di cotone immerso nell'alcool! E' ufficiale, non va? Non resta che sostituire il telecomando! Eseguendo una ricerca on line con la parola "telecomando universale climatizzatore" ne escono fuori un sacco! Quale compare? Sono veramente tutti universali? Scopriamolo insieme.

Cosa trovi in questo articolo:

Telecomando universale o compatibile

Come funziona il telecomando universale per condizionatori

Telecomando universale o originale

Come scegliere un telecomando universale per condizionatori

Come programmare telecomando universale per climatizzatore

Come resettare telecomando universale condizionatore

Prezzi telecomandi universali condizionatori

Domande poste dai consumatori

Commenti per chiedere informazioni




Telecomando universale o compatibile

Prima di addentraci nella scelta del telecomando universale per condizionatore vogliamo fare una piccola distinzione che ci porta a comprendere che nella fase di acquisto dobbiamo porre attenzione al modello che scegliamo, difatti i telecomandi universali per condizionatori dovrebbero essere definiti telecomandi compatibili. Universale significa che va bene per tutti ma in realtà è sempre necessario verificare se, in linea generale, il telecomando va bene per uno specifico condizionatore d'aria. La verifica viene fatta attraverso la consultazione della scheda tecnica del telecomando sulla quale sono riportati i marchi con i quali il telecomando è compatibile. Se sulla lista non è riportata la marca per il quale il telecomando deve essere utilizzato è preferibile non acquistarlo, anche se non sono rari i casi in cui il telecomando funziona ugualmente. Questo avviene in quanto il brand non riportato impiega la medesima programmazione di un marchio riportato. Tuttavia non sapendolo è meglio scegliere quello dove è riportata la marca del condizionatore oggetto di sostituzione del telecomando.

Come funziona un telecomando condizionatore universale

Un telecomando universale può differire nella forma, nelle icone riprodotte, nel tipo di display ed altre cose che riguardano la componente estetica, ma nella sostanza funziona come il telecomando originale. Consente di selezionare le diverse impostazioni, ovvero le diverse modalità di funzionamento del condizionatore: caldo, freddo, deumidificazione e ventilazione. Prevede come l'originale di essere alimentato con delle batterie e per funzionare deve essere nelle vicinanze dello split in modo tale che il segnale trasmesso possa essere ricevuto dal condizionatore.

Telecomando universale o originale

Prima di passare alla scelta vera e propria, vogliamo portare al vaglio una alternativa ancora migliore, non sempre perseguibile, ma che se eseguita è certamente la soluzione ideale, ovvero acquistare un telecomando uguale all'originale. Questa strada non è sempre perseguibile in quanto se il telecomando è molto vecchio il ricambio non è più disponibile oppure, anche se è recente, non si pensa di orientarsi verso l'originale. Il vantaggio della scelta di un telecomando per condizionatore originale è quello di non dover fare assolutamente nulla dopo averlo acquistato, se non mettere le batterie. Le funzioni del condizionatore possono essere sfruttate tutte, esattamente come prima, e non si incorre nella difficoltà di dover familiarizzare con un telecomando diverso. Ma come si fa a trovare un telecomando originale? Ci sono due strade che si possono percorrere:

1) Rivolgersi al centro assistenza;
2) Eseguire una ricerca in rete.

La prima strada è quella che ci toglie un pò dalle rogne, nel senso che non ci dobbiamo scervellare per capire come trovarlo, ma recandoci semplicemente presso il centro assistenza tecnico della marca del condizionatore posseduto e portandoci i dati sia dell'impianto che del vecchio telecomando o, ancora meglio, lo portiamo fisicamente, diamo modo al centro di eseguire la ricerca per la sua identificazione e se ancora in produzione o in giacenza nella rete di ricambi del marchio, avremo modo di averlo. La via del centro assistenza è anche la migliore per il semplice fatto che di norma non c'è un canale di rivendita di telecomandi originali per il condizionatore, che si potrebbero definire esclusivo dei cat di ogni marchio.

La seconda soluzione, che non sempre porta a dei risultati, è quella di eseguire una ricerca on line utilizzando come frase di ricerca il modello del telecomando che può essere stampigliato nella cavita interna, al di sotto delle batterie, o in qualche parte su di esso oppure essere riportato sull'apposito libretto di istruzioni, fornito con l'acquisto del condizionatore. Potrebbe capitare che in alternativa all'originale di trovarne uno non originale ma uguale all'originale. Questo significa che è un telecomando che è stato riprodotto fedelmente come quello di origine, nella forma e nella programmazione, ma non dal produttore del condizionatore ma da qualche produttore, estraneo ad esso, spesso di origine cinese. In ogni caso anche in questa circostanza, che potrebbe anche consentire un risparmio economico rispetto al primo, sono garantiti i vantaggi che abbiamo visto in precedenza, ovvero è pronto all'uso senza fare niente!

Per eseguire la ricerca in rete è necessario scrivere "telecomando condizionatore" ed accanto il marchio che stiamo cercando, ad esempio: telecomando condizionatore Riello, telecomandi condizionatori Zephir, telecomando condizionatore Hitachi e così via. Oppure eseguire una ricerca inserendo il modello del condizionatore, ad esempio telecomando condizionatore Mitsubishi Kirigamine Zen oppure telecomando condizionatore serie SRK ZSX etc. In buona sostanza ricerche che possono condurre il più possibile al modello esatto che stiamo cercando. Se siamo fortunati la ricerca ci può condurre al telecomando originale che, solitamente, in presenza di foto possiamo paragonare con il vecchio da sostituire.

Come scegliere telecomando universale per climatizzatori

Nel caso in cui non sia stato possibile recuperare un telecomando climatizzatore originale, per forza di cose bisogna orientarsi su un modello universale o come abbiamo precisato prima compatibile. I telecomandi climatizzatori universali presenti in commercio sono diversi in base alle funzionalità che possiedo e per questo è necessario capire quale di essi è più adatto a sostituire quello vecchio. In base alla caratteristiche dei condizionatori e delle funzioni particolari e speciali di cui dispongono, i telecomandi per condizionatori possono essere più o meno ricchi di icone, di tasti, ognuno dei quali attiva una specifica funzionalità. Per sostituirlo non basta scegliere un telecomando che è indicato essere valido (compatibile) con la marca da sostituire, questo comporterebbe che in presenza di molte funzioni non potrebbero essere più attivate, ma consentirebbe di usufruire solo delle modalità base di funzionamento. I passaggi per scegliere il telecomando più adatto sono tre:

1) Verifica funzioni telecomando vecchio;
2) Verifica compatibilità funzioni nuovo telecomando;
3) Verifica compatibilità marca nuovo telecomando;

Per rendere l'idea più chiara riportiamo a titolo di esempio un telecomando originale Hitachi per capire come muoverci per una sua eventuale sostituzione con uno universale. La logica è ovviamente da utilizzare nel caso di sostituzione di qualsiasi altro telecomando.

telecomando condizionatore hitachi

Abbiamo evidenziato con un numero ogni tasto del telecomando che corrisponde ad una funzione ed oltre al tasto mode (1) che raccoglie le modalità base di funzionamento (caldo, freddo, ventilazione e deumidificazione), dobbiamo considerare, se vogliamo che tutte le funzioni possano essere utilizzate, la presenza del timer tasto (3) e tasto (4), il funzionamento eco tasto (2), il tasto di velocità di ventilazione (9), il tasto per orientare la direzione dell'aria (10) ed infine il tasto (5) massima potenza, il (6) pulizia scambiatore, il tasto (11) mantenimento temperatura.

Un telecomando universale per sostituire questo mostrato dovrebbe possedere gli stessi tasti ma non è possibile in quanto ogni azienda dispone di tasti o funzioni proprie. Quello che possiamo fare è scegliere, sempre a seguito di una ricerca legata all'inserimento del brand, quei telecomandi che dispongono di più tasti, in modo tale che qualcuno di essi possa prendere il posto di quello vecchio. Per capirci se si possiede un telecomando con tante funzioni e se ne sceglie uno universale con 4 tasti basi, se compatibile con il marchio, funzioneranno le funzioni base ma non le altre!

Identificato il telecomando universale x condizionatori è necessario leggere nella scheda tecnica la compatibilità col marchio da programmare.

Come programmare telecomando universale condizionatore

Per programmare il telecomando universale dell'aria condizionata è necessario attenersi alle indicazioni riportate sulle istruzioni del telecomando. La procedura prevede che la programmazione possa avvenire in forma automatica oppure manuale. Come prima cosa per farlo è necessario accendere il condizionatore direttamente dal tasto che è presente sullo split e successivamente puntando il telecomando verso lo split premere in sequenza dei pulsanti ben precisi, che sono indicati nelle istruzioni. In questa fase viene richiesto se si vuole impostare il telecomando in automatico oppure manualmente. La programmazione automatica prevede di tenere puntato il telecomando verso lo split e dargli il tempo, può essere necessario un bel pò, affinché vengono analizzati i codici di programmazione uno per uno, fino al raggiungimento e riconoscimento del codice esatto, quando lo split emetterà un bip di riconoscimento, che verrà poi confermato dal telecomando. A questo punto il telecomando è programmato ed in funzione della maggiore o minore compatibilità, consentirà di disporre di tutte o parte delle funzioni del condizionatore. Certamente le fondamentali saranno funzionanti!

La programmazione manuale invece prevedere, sempre dopo aver premuti dei tasti per far si che il telecomando si interfacci con lo split, di scegliere tale procedura e di inserire il numero esatto di codifica del telecomando. I codici dei telecomandi universali si trovano all'interno della confezione, sono stampati su un foglio in corrispondenza dei vari marchi di condizionatori compatibili.

Come resettare telecomando universale condizionatore

Non è detto che nel programmare il telecomando tutto vada subito a buon fine. Può succedere che la programmazione debba essere ripetuta più volte prima che vada in porto oppure può anche capitare che nel tempo non risponda più bene ai comandi e sia necessario resettarlo per procedere con una nuova programmazione. In questo caso a seconda del telecomando può essere presente un tasto per il reset oppure premere una sequenza di pulsanti per farlo. Non c'è una procedura uguale per tutti pertanto ad ogni buon fine è necessario conservare le istruzioni di programmazione dove la procedura è riportata.

Prezzi telecomando climatizzatore universale

Concludiamo aprendo una parentesi sul prezzo dei telecomandi per climatizzatori che variano da poco meni di 10 euro fino ad un massimo di 30 euro. Si tratta per la maggior parte di telecomandi di produzione cinese e per tale motivo mantengono un prezzo molto contenuto. Per tornare un attimo al telecomando originale il prezzo è superiore a quello universale, mediamente è dalla 30 alle 50 euro o anche più. Il modello universale può essere reperito in tanti negozi cinesi che si occupano della vendita di materiale elettrico o elettronico o con minor presenza presso i di ricambi per elettrodomestici.  La vendita on line, ad esempio su Amazon,  invece è assolutamente ricca di proposte diverse.

Ultima pubblicazione: 11/10/2022
 
Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su RedditCondividi su WhathsappCondividi tramite email

 
 

Non hai trovato cosa cercavi? Suggerisci, commenta o aggiungi qualcosa: compila il modulo.

 
supporto
Ho letto ed accetto la privacy policy
 
 
Articoli correlati:
 
Energy label del climatizzatore d’aria split reversibile.
Criteri stabiliti dalla normativa in merito alla classificazione dei climatizzatore d’aria split reversibili.
 
 
Limite riscaldamento condizionatore nella mezza stagione.
Cosa succede tecnicamente che impedisce al condizionatore di riscaldare nella mezza stagione.
 
 
Come scegliere un condizionatore per il riscaldamento.
Confronto e comprensione delle differenza dei dati riportati sulla tabelle energetica per comprendere quello più indicato all’ambiente da climatizzare.
 
 
Codici di errore dei condizionatori fissi della Daikin
Raccolta e spiegazione di alcuni dei codici di difetto dei condizionatori Daikin.
 
 
Dimensionamento climatizzatore dual o multi split.
Le variabili da tenere in considerazione per quanto riguarda un corretto dimensionamento di un climatizzatore multi split.
 
 
Condizionatori portatili della Qlima.
Condizionatori portatili Qlima i modelli e le caratteristiche.
 

Linea
lineaPrivacy PolicylineaCookie PolicylineaDisclaimerlineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.linea
Linea