Spazio trasparente.
Spazio trasparente.
 
Spazio trasparente.
La differenza tra la capacità netta e lorda misurata in litri di un frigorifero o di un congelatore.
 
La scelta del frigorifero ideale per le proprie esigenze passa attraverso l’individuazione della sua capacità. Abbiamo già visto, in un altro articolo, di quanto spazio necessita un individuo per conservare le provviste necessarie al suo fabbisogno. A conoscenza di dette informazioni non ci resta che conoscere i litri del frigorifero a cui si è interessati ed il gioco è fatto.

In realtà può capitare di venire disorientati dalle informazioni che ci vengono fornite in merito alla questione. Infatti, uno stesso frigorifero, in due negozi diversi o se parliamo con due venditori differenti, ci può essere proposto con una capacità in litri disuguale. Lo stesso può capitare in un confronto effettuato sulla rete, sui siti più disparati. Chiaramente alla fine la capienza è uguale, ma è importante capire il perché di questi due valori in modo tale da identificare immediatamente la differenza quando si mettono a confronto due frigoriferi diversi.

Partiamo dal concetto che la misurazione in generale ed in particolare per il vano frigorifero ed il congelatore, si effettua in litri. Ora ci sono due modalità con le quali viene effettuata la misurazione, la prima considerando il frigorifero come un solido (inteso come figura geometrica), quindi calcolando il suo volume per la totalità del suo ingombro. Tale dato può essere molto fuorviante e portarci lontano dalla sua reale capacità. In questa misurazione sono infatti compresi sportelli, pareti più o meno spesse, che non sono utili alla nostra esigenza. In questo caso parliamo di litri lordi del frigorifero, per i quali s’intende tutto anche il congelatore. Lo stesso concetto di valutazione è valido per le canti nette, congelatori a pozzo e verticali.

L’altro metodo di calcolo invece è basato sul volume interno di ogni specifica cella destinata a conservare gli alimenti, in questo caso parliamo di litri netti, quello che viene dichiarato è lo spazio di cui si ha realmente la disponibilità.

Alcune volte questa doppia misurazione è impiegata per dare maggiore impatto alla presentazione del prodotto, ad esempio un frigorifero con una capacità lorda di 600 litri, in realtà ha una capacità netta di qualche centinaio di litri ed anche più, in meno, quindi ci possiamo aggirare anche sui 450 litri netti. Da un punto di vista prettamente promozionale il risultato di proporre un 600 litri è molto più incentivante di proporlo come 450 litri.

Al di la di tutti questi aspetti, utili da conoscere per comprendere meglio determinate dinamiche, quello che ci interessa è il sistema con il quale possiamo renderci facilmente conto della capacità netta del prodotto. Due sono i sistemi, che a seconda delle circostanze, possiamo utilizzare.

Se ci si trova in un negozio, ogni elettrodomestico deve obbligatoriamente, avere applicata l’energy label, che indica chiaramente i litri del frigorifero e quelli del congelatore. Ci sono infatti due pittogrammi dedicati a questi valori, uno rappresentato da un cartone con l’indicazione L, che riporta i litri della cella frigorifero (cibi freschi) e l’altro il simbolo della neve per i litri del vano congelatore (cibi congelati).

Se stiamo acquistando su internet, possiamo consultare il sito del produttore e leggere le specifiche tecniche del prodotto a cui si è interessati, qui troviamo la distinzione dei litri delle due celle, quindi parliamo di litri netti, e, non per tutti, l’indicazione dei litri lordi.

Gli stessi dati sono indicati sui cataloghi messi a disposizione dai produttori e che possono essere reperiti nei negozi.

 

 
articoli sul tema:
 
 
Spazio trasparente.


Samsung esordisce sul mercato con un frigorifero versatile che può a seconda delle necessità diventare anche solo frigorifero. La serie GGH , nello specifico commercializzata in due modelli , l’RT 60KZR IH colore shine inox e il modello RT 60KZR VB colore sabbia.
 
 
Spazio trasparente.


Sostituendo il vecchio frigorifero, può essere capitato a molti, osservando il nuovo con più attenzione o semplicemente per il fatto che, diversamente dal vecchio che era da incasso, il nuovo è di libera installazione e quindi con i laterali a vista e scoperti, di constatare poggiando la mano sui fianchi un eccessivo calore. Il gas refrigerante in circolo nel frigorifero, veicola il calore portandolo nel condensatore, che provvede a cederlo all’esterno. Tradizionalmente i frigoriferi hanno sempre avuto il condensatore all’esterno del mobile, e per esattezza è la griglia nera applicata sul dietro del frigorifero.
 
 
Spazio trasparente.


Molte volte si sente parlare della diversa capacità di raffreddamento di un frigorifero in base alla tecnologia utilizzata, tra no-frost, ventilata o statica. La conclusione dell’analisi verte sulla migliore capacità di conservare gli alimenti del no-frost, poi del ventilato ed infine dello statico.
 
 
Spazio trasparente.


Tutti i frigoriferi all’interno della cella di raffreddamento dispongono di spazi con temperature e umidità diverse, in generale se non ci sono dei cassetti specifici troviamo sempre un cassettone in basso, destinato al contenimento della frutta e della verdura, in particolare su altri modelli c’è anche il cassetto con una temperatura di 0°C, utile per la conservazione di carne e di pesce. Inoltre in alcuni modelli ci sono anche dei cassetti con temperature intermedie ai due precedenti.
 
 
Spazio trasparente.


Sebbene il frigorifero da incasso è genericamente considerato avere delle misure standard, bisogna fare delle distinzioni, onde evitare di acquistarne uno che non ha le misure idonee per essere inserito nel vano della cucina componibile.
 
 
Spazio trasparente.


Si verifica molo spesso che un frigorifero con tecnologia di raffreddamento non frost, funzioni bene per quanto riguarda la cella congelatore, mentre non raffredda in modo opportuno nella parte frigorifero.
 
 

Se non hai trovato quello che cercavi, se vuoi suggerire, commentare o aggiungere qualcosa compila il modulo.

supporto
 
 
 
 
 
 
Foto articolo.
 
 
 

 
Linea
 
lineaPrivacy Policy lineaCookie Policy linea lineaDisclaimerlineaContattacilineacanale you tubelineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.lineaiubendalinea
Linea
 
Torna su