Cosa può essere successo quando la lavatrice carica sempre acqua.

Non si verifica frequentemente, ma è una anomalia che può manifestarsi nel funzionamento di una lavatrice. Stiamo parlando del carico continuo dell’acqua, che normalmente dopo aver selezionato un ciclo e dato l’avvio, dura per qualche minuto, per poi fermarsi e dare inizio al lavaggio.

Del carico continuo ce ne accorgiamo, in quanto dal vetro dell’oblò possiamo notare, che il livello dell’acqua, che solitamente non si nota tantissimo nelle lavatrici di ultima generazione, mentre raggiunge un certo livello visibile in quelle di vecchia concezione, supera abbondantemente il punto più alto dell’oblò fino a coprirlo.

A seconda delle cause che ne sono responsabili, il livello dell’acqua all’interno del cestello, può fermarsi ad un certo punto, che comunque è ben oltre il necessario per il lavaggio oppure continuare ad entrare, fino ad uscire dal cassetto del detersivo, dal quale in realtà passa l’acqua in entrata ed attraverso una conduttura giunge nella vasca, ma che trovando il condotto oramai pieno esce all’esterno.

Nel caso si dovesse verificare una simile situazione, va detto che uno sversamento di acqua potrebbe provocare dei danni alla componente elettronica della lavatrice creando dei danni.

Responsabili di questo difetto, possono essere due componenti: l’elettrovalvola ed il pressostato.

L’elettrovalvola, che si trova immediatamente dopo l’allaccio del tubo di carico, è un componente che ha all’interno una valvola che è chiusa e pertanto blocca l’entrata dell’acqua. Quando al termine del lavaggio lasciamo il rubinetto aperto, l’acqua resta in pressione all’interno del tubo di carico e si ferma proprio all’elettrovalvola, che solo nel momento in cui viene alimentata elettricamente, dalla scheda o dal timer, apre la valvola e lascia passare l’acqua.

Se il meccanismo si rompe pertanto la valvola resta nella posizione di apertura oppure si sfonda completamente, la lavatrice non ha più modo di bloccare il carico dell’acqua, che sarà continuo. Sebbene il timer o la scheda invieranno la corrente, la sua rottura ne impedirà la chiusura.

Possiamo stabilire che la causa del carico continuo è ad essa riconducibile, nel momento in cui, anche a lavatrice spenta e con il rubinetto dell’acqua aperta, vediamo entrare acqua al suo interno. In questo caso dobbiamo procedere alla sua sostituzione.

Altra causa determinante è riconducibile al pressostato, che è regolato per far entrare una determinata quantità di acqua. Nel momento in cui si dovesse rompere, non è più in grado di stabilire la quantità di acqua che sta entrando e pertanto non avviene una comunicazione di avvenuto pieno ed il livello dell’acqua potrebbe salire abbondantemente oltre misura.

A tal proposito, c’è da dire che a seconda della tecnologia della lavatrice, l’entrata dell’acqua potrebbe comunque venir ad essere bloccata dall’elettronica, che rileva un tempo troppo lungo per il caricamento entrando in protezione. In lavatrici meccaniche o comunque in modelli dove non è presente un simile sistema, l’acqua continua ad entrare, e quindi poi uscire dal cassetto del detersivo, se non bloccata e spenta la lavatrice.

Possiamo stabilire che il pressostato è responsabile di detto comportamento, nel momento in cui, questo si verifica solo a lavatrice accesa e conseguentemente all’avvio di un programma di lavaggio. Anche qui bisogna precisare, che in base alla tecnologia, potrebbe essere rilevato il difetto e la macchina potrebbe andare in errore subito dopo l’avvio del programma o dopo un certo lasso di tempo dall’inzio del lavaggio.

Ultima pubblicazione: 04/02/2017
Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su RedditCondividi su WhathsappCondividi tramite email

Icona regione.
Carla da Brindisi giorno 05/04/2022
Buongiorno, la mia lavatrice AEG carica acqua durante tutta la durata del lavaggio. La biancheria non è più splendente e non vedo mai la schiuma del detersivo. È da un anno che sbatto.....mi hanno cambiato la scheda, poi un altro pezzo, ma il problema persiste.
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Carla, come indicato nell’articolo dovresti controllare trappola dell’aria e pressostato e l’elettrovalvola. Controlla pure la posizione del tubo di scarico.
Icona regione.
Vincenzo da Elmas giorno 23/04/2021
Salve, la mia lavatrice Bosch, durante la centrifuga quando raggiunge i mille giri inizia a far tremare il tubo dell'acqua e come se aprisse l’elettrovalvola e nel cestello si vede un leggero rigagnolo, l'altro funzionamento tutto regolare, è un guasto, se si come posso rimediare, grazie.
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Vincenzo, intanto è necessario stabilire se effettivamente entra acqua oppure è solo una ipotesi. Il tubo di carico, quello di scarico può vibrare, potrebbe muoversi semplicemente per delle vibrazioni. Mi dici che il resto va bene, pertanto il ciclo viene portato a termine? Come sono i panni asciutti? Determini la presenza di acqua nel cestello? Se è tutto regolare può essere un errata valutazione, caso contrario un difetto credo elettronico in quanto una elettrovalvola sfondata lascia passare acqua a prescindere dalla centrifuga, quindi la vasca si dovrebbe riempire oltremisura.
Icona regione.
Melo da Mascali giorno 04/01/2021
Salve ho una Beko modello WTX61032W ho cambio tutto pressostato controllato il tubicini, l’elettrovalvola, niente continua a caricare sempre acqua cosa può essere, grazie.
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Melo, purtroppo può essere la scheda elettronica.
Icona regione.
Marco da Roma giorno 09/12/2020
Buongiorno, possibile che se stacco la spina della lavatrice l’elettrovalvola si apra e il cestello si riempie d’acqua?
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Marco, se succede l’elettrovalvola è sfondata, ma non dipende dal fatto che stacchi la corrente.
Icona regione.
Simone da Pistoia giorno 15/07/2020
Salve un informazione quando teniamo la lavatrice spenta si può tenere chiuso il rubinetto dell'acqua e riaprirlo quando dobbiamo riaccendere la lavatrice per lavare il bucato?
 
Icona elettro-domestici.com
 
Salve Simone, si certamente puoi tenere il rubinetto chiuso.
Icona regione.
Giovanni da Vobarno giorno 15/03/2020
La lavatrice, una S. Giorgio, dopo il carico di acqua parte regolarmente e il cestello comincia a girare. Ma quando si ferma per riprendere a girare al contrario, carica acqua e poi gira, per ricominciare a caricare acqua prima di invertire il giro, e cosi per quasi tutta la durata del lavaggio. Perché?
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Giovanni, noti questa cosa solo da ora o lo ha sempre fatto? Il lavaggio si conclude regolarmente e con una buona qualità?
 
 

Non hai trovato cosa cercavi? Suggerisci, commenta o aggiungi qualcosa: compila il modulo.

 
supporto
Ho letto ed accetto la privacy policy
 
 
Articoli correlati:
 
Immagine rappresentativa articolo.
Quando si parla di elettrodomestici in caso di guasto a volte si tira in ballo il filtro antidisturbo spesso anche definito condensatore antidisturbo o filtro di rete, anche se non è il termine più appropriato! Ma cosa disturba? Sicuramente il possessore della lavatrice, lavastoviglie o asciugatrice che non va, se esso non funziona! Ma a parte le battute, vediamo di comprendere la sua funzione al fine di potere valutare eventuali malfunzionamenti di un elettrodomestico e ripristinarne il buono stato.
 
 
Immagine rappresentativa articolo.
Alla lavatrice viene riconosciuto tradizionalmente, in maniera orami radicata nel pensiero di tutti, la funzione del lavaggio.
 
 
Immagine rappresentativa articolo.
Ci sono due momenti durante il funzionamento della lavatrice, che possono essere identificati con precisione e nei quali la lavatrice non scarica l'acqua. Il primo è quando, monitorando lo svolgimento del ciclo ci accorgiamo che non viene scaricata l’acqua del lavaggio.
 
 
Immagine rappresentativa articolo.
Questo codice di errore identifica una problematica relativa al funzionamento del motore e più nello specifico che il triac, responsabile della sicurezza del motore è in corto circuito. La scheda durante l’azione di controllo e di gestione dei vari elementi ha riscontrato il corto circuito del triac: un componente elettronico progettato per controllare carichi in corrente alternata.
 
 
Immagine rappresentativa articolo.
Le lavatrici dotate di display digitale, oltre ad indicare su di esso le varie opzioni abbinate al lavaggio che è in esecuzione, segnalano i codici di errore che si possono manifestare durante il ciclo di lavaggio.
 
 
Immagine rappresentativa articolo.
Tutte le lavatrici Miele sono dotate di un display sul quale compaiono le impostazioni selezionate per il lavaggio scelto. Oltre a questa caratteristica, il display, possiede anche il compito di trasmettere informazioni su guasti o anomalie di funzionamento. Improvvisamente può comparire un codice alfanumerico, concomitante al blocco del funzionamento della lavatrice! Significa che qualcosa non sta funzionando come dovrebbe. Siamo in presenza di un guasto! Ogni codice di errore possiede un significato diverso e conoscerlo ci può consentire di risolverlo ripristinando il funzionamento della lavatrice! Scopriamo il significato e come poter intervenire.
 

Linea
lineaPrivacy PolicylineaCookie PolicylineaDisclaimerlineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.linea
Linea