Icona accesso.
 
 
 
 
 
 

Dove si trova e qual è la funzione del filtro antidisturbo nella lavatrice.

A norma di legge la lavatrice così come la lavastoviglie, hanno installato tra le diversi componenti il filtro antidisturbo. Si tratta di un componente che ha il compito di bloccare le interferenze elettriche per evitare che queste disturbino il corretto funzionamento dell’apparecchio e vi arrechino dei danni. Inoltre è di fondamentale importanza per non creare disturbi ad altre apparecchiature presenti in casa, tipo televisione, radio ed altro.

Il filtro antidisturbo può essere localizzato in diversi punti della lavatrice, solitamente smontando il pannello superiore, lo troviamo su un lato nella parte alta o bassa del mobile, ma in alcuni casi può essere posizionato anche nella zona centrale in alto. Ad ogni modo è l’elemento che sta subito dopo il cavo di alimentazione, difatti la corrente passa da questo e prima di raggiungere e quindi alimentare la scheda elettronica, passa attraverso il filtro antidisturbo, che una volta filtrato la corrente la lascia passare per dare alimentazione alla lavatrice.

Nell’atto pratico pertanto dobbiamo considerare che nel momento in cui accendiamo la lavatrice, dopo aver impostato un programma e dato l’avvio la corrente effettua il passaggio che abbiamo indicato.

Il filtro antidisturbo come qualsiasi altro componente è soggetto a guasti o a rotture, che possono manifestarsi nel corso del tempo. La conseguenza principale della sua rottura è lo stallo della lavatrice. Succede in pratica che la macchina non si accende, quindi non ci consente di selezionare un programma di lavaggio.

In alcuni casi può anche capitare che non appena cerchiamo di accenderla, salti la corrente elettrica.

Ora sappiamo che se la lavatrice non si accende il filtro antidisturbo può essere responsabile di questo malfunzionamento, per precisone bisogna dire che quando non si accende un’altra causa potrebbe essere la rottura della scheda elettronica.

Per capire immediatamente se il filtro impedisce l’avvio dell’elettrodomestico potremmo bypassarlo, in buona sostanza eliminarlo, collegando i fili direttamente, difatti l’apparecchio, sebbene la legge lo vieta impartendo delle sanzioni penali e pecuniarie, funziona ugualmente.

Suggeriamo questa pratica solo per effettuare un test veloce e senza l’ausilio di tester, una volta effettuata e centrato il problema, procediamo con l’acquistare un nuovo filtro antidisturbo e sostituirlo a quello rotto.

 
Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su RedditCondividi su WhathsappCondividi tramite email
 

 
 
 
 
 
 
 
Commenti recenti
Icona regione.
Angelo da S.Mauro Pascoli giorno 14/09/2021
Volevo sapere se ha lo schema elettrico del modulo elettronico della lavasciuga Candy Alisé evo w4853 5223 G L7 Type: LCMSn.31004324 e anche la foto della scheda elettronica lato pista di (quella che sta nella parte inferiore della lavasciuga e che alimenta i vari componenti della stessa. Poi volevo sapere giacché non ho trovato il filtro antisturbo originale, mi hanno dato 2 filtri, 1 da 105 k e uno da 0,033. Giacché non so come disporre i 2 filtri, quale all'ingresso e quale in uscita, me lo può indicare?
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Angelo non saprei dirti in merito ai filtri che ti hanno dato, l’originale ha questo codice 91200098 e si trova. Questa è la scheda.
Icona regione.
Fabrizio da Locri giorno 22/06/2021
Buonasera un aiuto lavatrice EVO 12104LW-01 Candy, problema all'inizio lucchetto porta lampeggiante, verifico chiusura nulla da rilevare, smonto scheda elettronica e rilevo pista bruciata, rigenero con stagno, tutto sembra funzionare, ma il motore accenna ad avviarsi ma non parte, insisto sento uno scoppio si brucia nuovamente pista in altro punto, rigenero non insito il motore accenna da avviarsi ma non parte. Problema della scheda o dell’ulteriore modulo ac/dc che visivamente sembra perfetto?, Spero di essere stato chiara, grazie anticipatamente del vostro aiuto.
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Fabrizio, non ci sono indicazioni tecniche che indicano una difettosità seriale nella scheda interfaccia ac/dc del motore, ma non credo che la scheda possa avere dei problemi in modo diretto, è probabile che sia il modulo ac/dc a portarlo.

Non hai trovato cosa cercavi? Suggerisci, commenta o aggiungi qualcosa: compila il modulo.

supporto
 
 
Altri articoli che ti potrebbero interessarti:
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

Particolare attenzione è dedicata dai grandi produttori di elettrodomestici alla forma del cestello, in particolare alla sua conformazione interna, sempre più ottimizzata a garantire una maggiore cura dei tessuti.
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

A tanti è capitato di vedere come è fatta una lavatrice al suo interno ed in particolar modo di soffermarsi su come il motore è collegato alla crociera. Il motore è posizionato nella parte bassa del telaio, e da una sua estremità sporge l’albero al quale si aggancia la cinghia che a sua volta si collega alla crociera.
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

Per eseguire interventi di riparazione in una lavatrice è necessario in molti casi smontare il coperchio o top, in modo da poter accedere ad una parte della componentistica che si trova nella parte superiore.
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

A vista un display con dei comandi semplici ed intuitivi nell'utilizzo, permette di avere sempre in visione le informazioni di lavaggio, ed una manopola con la quale, con un unico gesto, impostare tessuto, temperatura e tipo di lavaggio.
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

Come per tutti gli altri elettrodomestici anche per le lavatrici della Lg le anomalie di funzionamento, che interessano un elemento nella sua singolarità, quindi parliamo di un guasto o della rottura di un pezzo, oppure se si verifica un malfunzionamento nell’insieme, quindi ci riferiamo a qualcosa che ne altera il processo di funzionamento e quindi il susseguirsi delle diverse fasi..
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

Molte volte quando si parla di elettrodomestici, lavatrici, lavastoviglie, asciugatrici ed altro, alcuni dei codici di errore o dei guasti in genere possono essere riconducibili al malfunzionamento di un triac.
 
 
 
 
 
 
 

 
Linea
 
lineaPrivacy Policy lineaCookie Policy lineaDisclaimerlineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.linea
Linea