Icona accesso.
 
 
 
 
 
 

Significato dei led lampeggianti o accesi sul quadro comandi del frigorifero Hotpoint o Indesit.

Abbiamo visto nell’articolo sugli errori dei frigoriferi Hotpoint dotati di display digitale, come essi vengano su di esso riportati, consentendo pertanto di identificare cosa non sta funzionando correttamente.

Ci sono tuttavia molti modelli di frigoriferi appartenenti al marchio Hotpoint, il vecchio marchio Artiston, ed Indesit, che non hanno un display sul quale mostrare il codice di errore. Questi modelli dispongono di un cruscotto di comando, dal quale si effettuano le regolazioni del frigorifero, sul quale sono presenti delle spie, dei led, che restano normalmente accesi per indicare le impostazioni date.

Tali led fungono anche da segnalatori di malfunzionamento, indicando proprio dei codici di errore, che a seconda della combinazione di led accesi, spenti e lampeggianti, sono diversi. Per poterne eseguire la lettura per prima cosa è necessario conoscere quali di questi sono interessati, pertanto vediamo attraverso una rappresentazione grafica tre distinti cruscotti.

Hotpoint - Ariston

Cruscotto frigorifero Ariston.

Hotpoint

Cruscotto frigorifero Hotpoint.

Indesit

Cruscotto frigorifero Hotpoint.

Una volta identificato e riconosciuto quello del proprio frigorifero, identifichiamo sempre con la stessa sequenza quali sono i led interessati alla segnalazione. Come si può evincere dalle immagini riportate i led che segnalano un errore sono tre, LED1, LED2, LED3. La presenza dell’errore nei primi due casi è ravvisata da un quarto led, quello del raffreddamento Super Coll, che in detta circostanza lampeggia.

Cruscotto frigorifero Ariston.

Cruscotto frigorifero Hotpoint.

Cruscotto frigorifero Hotpoint.

Ora che conosciamo i led relativi agli errori non ci resta che stabilire, quali stanno indicando l’errore, la loro combinazione e se lampeggiano o sono a luce fissa e trovare la combinazione nello schema sottostante. A fianco della combinazione sul lato sinistro possiamo identificare il codice di errore.

Led errori frigorifero.

F01: scheda elettronica difettosa;
F02: il relè che gestisce il motore risulta aperto;
F05: indica un difetto sul damper;
F07: guasto sulla resistenza di sbrinamento;
F08: elettrovalvola 1 difettosa;
F09: errore nel file di programmazione della scheda;
F10: elettrovalvola 2 difettosa;
F12: mancanza di comunicazione tra la scheda principale e quella display;
F16: riscontrata anomalia ventola;
F18: anomalia di comunicazione tra scheda ed inverter;
F22: sonda della temperatura frigorifero starata;
F23: anomalia sonda evaporatore frigorifero;
F24: anomalia sonda temperatura congelatore;
F25: anomalia sonda evaporatore congelatore;
F26: anomalia sonda temperatura cassetto nel frigorifero.

 
Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su RedditCondividi su WhathsappCondividi tramite email
 

 
 
 
 
 
 
 
Commenti recenti
Icona regione.
Nicola da Sassari giorno 31/03/2022
Ho un frigo congelatore Ariston Hotpoint top gamma da sei anni. Da ieri ha iniziato e sentirsi un leggero beep ad intervalli di alcuni secondi, la temperatura del vano frigo oggi era elevata, tanto da non sentire più alimenti freddi. Il freezer funziona, il motore si accende dopo 10 minuti di messa in off e riaccensione. Non compare alcun allarme. Che faccio? Altra cosa: i numeri +2 +4 +5 etc del display che indicano la temperatura si riferiscono a gradi di temperatura interna del frigo da raggiungere o che più il numero è alto e più il frigo raffredda? Sarei grato di un consiglio in tempi rapidi sul da farsi.
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Nicola, dopo lo spegnimento il compressore impiega circa 10 minuti per tornare in funzione, quindi è del tutto normale. Visto che entra in funzione non c’è nessun problema lato compressore, che compire regolarmente. Potrebbe essere invece una assenza di gas. +2 +4 +5 sono esattamente i gradi che vuoi che ci siano nella cella frigo. Esegui uno sbrinamento di 48 h.

Non hai trovato cosa cercavi? Suggerisci, commenta o aggiungi qualcosa: compila il modulo.

supporto
 
 
Altri articoli che ti potrebbero interessarti:
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

Per riuscire ad eseguire un'autodiagnosi ed identificare le cause del frigo no frost che non raffredda è necessario avere un quadro generale del suo funzionamento. Un quadro generale che ci consente di capire quali sono gli elementi di cui è composto, ovviamente tratteremo di quelli che sono essenziali, poi a seconda del modello e della tecnologia potremmo trovarci davanti ad un frigo no frost più complesso..
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

Una volta che abbiamo identificato il modello di frigorifero da incassare all’interno del mobile della cucina, sia che siamo in presenza di una prima installazione o di una sostituzione del vecchio frigorifero, dobbiamo procedere praticamente alla sua collocazione nel mobile.
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

Estetica raffinata e grande capacità di litraggio in un ingombro record per la sua categoria, fa dei frigoriferi Samsung una linea assolutamente moderna e raffinata. Una gamma molto vasta: doppia porta, combinati e side by side e tonalità di colori attuali, li rendono integrabili in ogni ambiente.
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

Non di rado aprendo il frigorifero possiamo scoprire che c’è del cattivo odore, che può avere origini interne ma anche esterne. Internamente può essere generato da alimenti avariati, da alimenti con odori particolarmente forti come il pesce o da verdure come broccoli, rape, da fagioli ed altro. Per cause esterne si intendono tutte quelle che sebbene abbiano tratto origine dagli alimenti, non sono più a loro direttamente collegate.
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

I frigoriferi da incasso in base alla loro struttura si dividono in modelli doppia porta, mono porta ed i modelli combinati. In questo articolo ci soffermeremo su questo ultimo tipo. I frigoriferi combinati da incasso dispongono di un reparto freezer o congelatore con i cassetti estraibili, che si trova nella parte bassa del frigo, mentre la cella frigorifero è nella parte superiore.
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

Requisito consolidato per l’acquisto di un frigorifero è la classe energetica, che identifica la fascia di consumo di energia elettrica all’interno della quale l’apparecchio si colloca. Nell’idea collettiva si è passati nell’arco degli ultimi anni nell’identificare come classe essenziale per la base di un acquisto, prima la classe A e successivamente la classe A+.
 
 
 
 
 
 
 

 
Linea
 
lineaPrivacy Policy lineaCookie Policy lineaDisclaimerlineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.linea
Linea