Lavatrice Zoppas che si blocca con la spia rossa e non prosegue il lavaggio, errore.

Sui modelli dotati di display digitale, nel momento in cui si verifica un guasto a qualche componente della lavatrice, compare un codice di errore, che nello specifico identifica il problema che si sta verificando.

Nei modelli che non hanno il display, ma soltanto dei led in corrispondenza a delle funzioni o opzioni del lavaggio, l’errore non viene segnalato. L’elettrodomestico si limita esclusivamente a bloccarsi con il led del pulsante avvio pausa che lampeggia di rosso, normalmente il suo colore è verde, questo ci indica la presenza di un guasto, ma non di quale.

Per capire di che cosa si tratta è necessario entrare nella diagnostica della lavatrice, stiamo parlando del marchio Zoppas, anche se è lo stesso per Rex, Castor e modelli di Electrolux, che ricordiamo appartenere allo stesso gruppo, pertanto possiedono una elettronica, comune.

Cruscotto lavatrice Zoppas.

Nel momento in cui viene impostato un programma e dato l’avvio, dopo un certo tempo, questo varia a seconda del tipo di guasto, il tasto avvio pausa (1) inizia a lampeggiare di rosso e la lavatrice si blocca.

Cruscotto lavatrice Zoppas in errore.

Dovremmo pertanto riportare il selettore dei programmi, sulla posizione di spento. In questo modo non ci saranno più led accesi.

Cruscotto lavatrice Zoppas spento.

Ora per entrare nella diagnostica dovremmo tenere premuti contemporaneamente e per alcuni secondi il tasto avvio pausa (1) e quello immediatamente alla sua sinistra (2), che in questo caso corrisponde all’opzione lavaggio rapido. Tuttavia a seconda del modello l’opzione del tasto potrebbe corrispondere ad altre cose: extra risciacquo, stira facile o qualsiasi altra opzione. Ad ogni modo indipendentemente da questa, i tasti da premere sono questi due, (1) (2) e appena premuti è necessario ruotare il selettore dei programmi sulla prima alla destra del punto di partenza (spento).

Cruscotto lavatrice Zoppas entrata diagnostica.

Dopo appena qualche secondo, se tutto è andato a buon fine, vedremo susseguirsi sul cruscotto il lampeggio dei vari led, che in modo consequenziale compiranno il medesimo giro di accensione e spegnimento. Possiamo rilasciare i tasti premuti ed a questo punto siamo nella diagnostica.

Cruscotto lavatrice Zoppas lampeggi diagnostica.

Tale condizione tuttavia non ci indica ancora l’errore o meglio dire l’ultimo errore verificatosi e memorizzato. Per visualizzarlo è necessario ruotare il selettore dei programmi sulla posizione numero 10 alla sua destra. Possiamo contare i punti ed individuata la posizione, che potrà corrispondere ad un programma diverso in base al modello di lavatrice, vi portiamo il selettore.

Entrata diagnostica lavatrice zoppas.

Ora la lavatrice ci comunica l’errore e per farlo si susseguerà una sequenza di accenzione e spegnimento del led avvio pausa. Contiamo i lampeggi rossi, questi corrispondono al primo numero del codice di errore. Ad esempio 4 lampeggi.

Led rosso primo numero codice errore lavatrice zoppas.

Successivamente il led avvio pausa, continuerà a lampeggiare ma di verde, ad esempio 2 lampeggi, che corrispondono al secondo numero del codice di errore.

La sequenza, interrotta da una pausa molto breve, continua a ripetersi. In questo caso quindi siamo riusciti a determinare il codice di errore 42, che nelle indicazioni stabilite è seguito dalla lettera E, pertanto errore E42. Ovviamente ora sappiamo l’errore, ma non sappiamo cosa significa, pertanto è necessario verificarne il significato.

Led verde secondo numero codice errore lavatrice zoppas.

La lavatrice potrebbe avere in memoria più errori, pertanto è possibile visualizzare i precedenti, tenendo premuto il tasto (2). Per eliminare gli errori dalla memoria, quindi resettare la scheda, dobbiamo premente contemporaneamente il tasto (1) e (2) per alcuni secondi.

Resettare errori lavatrice Zoppas.

Se la procedura è andata a buon fine la luce sul led del tasto avvio pausa si spegne.

Errori lavatrice Zoppas azzerati.

A questo punto abbiamo visualizzato il codice di errore e resettato la scheda, non ci resta che uscire dalla diagnostica. Portiamo il selettore dei programmi su spento e successivamente su un programma, attendiamo l’avvio della macchina e appena avvenuto riportiamo nuovamente il selettore su spento, siamo ritornati nella modalità lavaggio.

Per concludere è importante sottolineare che eliminare gli errori, quindi “resettare la scheda” non equivale a ripararla, ma soltanto toglierli dalla sua memoria. Questo significa che non appena avvieremo un nuovo lavaggio ed il difetto si presenta, in quanto generato da una condizione di guasto di qualche componente, l’errore ed il fermo della lavatrice si ripresenta.

Ultima pubblicazione: 20/04/2020
Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su RedditCondividi su WhathsappCondividi tramite email

Icona regione.
Walter da Venezia giorno 28/07/2022
Salve ho fatto varie ricerche ma non ho trovato nessuno che ha messo una tabella per identificare il codice errore rispetto alla indicazione dei led. a me indica una volta verde e due volte rossa.
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Walter, indica E21 puoi vedere la tabella errori lavatrice zoppas.
Icona regione.
Leonardo da Giardini Naxos giorno 20/10/2020
Lavatrice Zoppas lavamorbido non parte il ciclo e stata ferma dal 2009 fa solamente scarico e centrifuga se metto io l'acqua nella vaschetta, non tira l'acqua dalla pompa il filtro e pulito sia sopra che sotto.
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Leonardo, controlla il tubo di carico, i filtri ingresso acqua e soprattutto l’elettrovalvola.
 
 

Non hai trovato cosa cercavi? Suggerisci, commenta o aggiungi qualcosa: compila il modulo.

 
supporto
Ho letto ed accetto la privacy policy
 
 
Articoli correlati:
 
Immagine rappresentativa articolo.
Quando vengono inseriti gli indumenti all’interno del cestello della lavatrice è molto importante controllare che al loro interno non ci siano degli oggetti, altrimenti durante il lavaggio potrebbero andare a finire nel cesto e poi da questo spostarsi nella vasca, quindi mettersi di contrasto tra i due e provocare dei danni.
 
 
Immagine rappresentativa articolo.
Appena si accende la lavatrice o durante il suo funzionamento improvvisamente il salvavita scatta, staccando la corrente elettrica. È una condizione che non si verifica spesso, ma è una circostanza che comunque si riscontra e ci impedisce di utilizzare la lavatrice e le altre apparecchiature elettriche della casa, se non stacchiamo la sua spina.
 
 
Immagine rappresentativa articolo.
La pompa di scarico in una lavatrice o lavasciuga, ma anche in una lavastoviglie, ha la funzione di espellere l’acqua dall’interno della vasca, nel momento in cui il programma di lavaggio lo necessita, questo abitualmente si verifica prima dell’inizio della fase di carico dell’acqua, successivamente durante la fase dei risciacqui ed infine al termine del lavaggio.
 
 
Immagine rappresentativa articolo.
È buona norma una volta che la lavatrice ha terminato il lavaggio, staccare sia la corrente elettrica, questo diventa molto più semplice se abbiamo predisposto l’impianto con un interruttore, e chiudere il rubinetto di entrata dell’acqua.
 
 
Immagine rappresentativa articolo.
Non si verifica frequentemente, ma è una anomalia che può manifestarsi nel funzionamento di una lavatrice. Stiamo parlando del carico continuo dell’acqua, che normalmente dopo aver selezionato un ciclo e dato l’avvio, dura per qualche minuto, per poi fermarsi e dare inizio al lavaggio.
 
 
Immagine rappresentativa articolo.
In molti articoli si è parlato della trappola dell’aria della lavatrice o della lavastoviglie, che in molti casi presenta delle anomalie, inficiando così il funzionamento parziale o totale dell’elettrodomestico. Difatti in molti dei codici di errore, per la risoluzione si viene rimandati, tra le varie cose al controllo della trappola dell’aria.
 

Linea
lineaPrivacy PolicylineaCookie PolicylineaDisclaimerlineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.linea
Linea