Spazio trasparente.
 
Vediamo nel dettaglio i simboli di base che ci sono sul telecomando del climatizzatore.
 
Foto articolo.
A seconda delle caratteristiche del climatizzatore, il telecomando  può mostrare una quantità di simboli variabili a seconda delle varie funzioni, di base però troveremo su tutti i telecomandi dei simboli che identificano le funzioni basilari del climatizzatore.

Abbiamo voluto, visto che alcune volte, non si riesce a distinguere una funzione da un’altra, rappresentare quelli che sono i simboli e quindi le funzioni abbinate ad ognuno di essi. Il telecomando proposto esprime l’essenzialità delle prestazioni con dei tasti, ognuno dei quali è specifico per una funzione. In altri telecomandi, ad esclusione di quelli particolarmente vecchi, alcuni simboli possono essere raggruppati su un unico tasto, dal quale, premendolo più volte si scorre tra le funzioni per la scelta di quella desiderata.

Partendo dall’alto, da sinistra verso destra, in ordine sono indicate le funzioni del trattamento dell’aria e nello specifico abbiamo:

Riscaldamento, è rappresentato dal simbolo del sole ed in questo caso è evidenziato di colore rosa per identificarne la vicinanza al caldo. Non tutti i telecomandi utilizzano le colorazioni per i vari tasti, ma solo il simbolo di colore scuro, in ogni caso il simbolo è identificativo della funzione.

Deumidificatore, la gocciolina è espressione dell’acqua e quindi dell’impostazione che viene data al climatizzatore di raccogliere l’umidità presente nell’ambiente. In questo caso anche il colore, che si trova in mezzo al rosa ed al celeste, il verde acqua ne permette una immediata ed intuitiva identificazione.

Raffreddamento, è il simbolo della neve ad indicarne ed identificarne la funzione.

Continuando troviamo il tasto di accensione e spegnimento del climatizzatore, in questo caso è rappresentato da un cerchi sottolineato, ma nella maggior parte dei casi i telecomandi hanno il simbolo di un cerchio con in mezzo una linea verticale.

I due simboli dell’orologio, su alcuni telecomandi c’è scritto timer, permettono di impostare l’accensione e lo spegnimento programmato del climatizzatore. In questo caso quello in basso con la freccia dopo le ore 12 identifica l’accensione mentre l’altro, con la freccia prima delle 12, lo spegnimento. Questa funzione comunque può essere differente da climatizzatore a climatizzatore e tale differenza va ricercata sulle caratteristiche specifiche dell’apparecchio.

Il simbolo della temperatura è indicato con °C, posizionata solitamente su un tasto più grande, che assume una forma verticale o orizzontale, alle cui estremità ci sono delle frecce per alzare o abbassare la temperatura.

La ventola chiaramente indica e comanda il flusso d’aria da immettere nell’ambiente. Premendo più volte il tasto si passa attraverso diverse velocità di ventilazione, minimo, medio, massimo ed automatico. In alcuni climatizzatori ci sono delle velocità intermedie tra quelle indicate. Tralasciando le velocità minimo, medio e massimo, che è chiaramente deducibile quale portata d’aria identificano, ci soffermiamo nel chiarire la funzione auto. Prevede una gestione completamente automatica della velocità di ventilazione, impostando la portata massima, nella fase iniziale, per poi diminuirla lentamente, man mano che si raggiunge la temperatura nell’ambiente, fino a raggiungere il minimo. Tutto questo processo è gestito dal climatizzatore in considerazione della temperatura impostata sul telecomando.

Il simbolo delle due frecce opposte e barrate, su alcuni climatizzatori è indicato con la dicitura swing, corrisponde ad una impostazione che consente alle alette di muoversi continuamente dal basso verso l’alto e viceversa, per consentire una distribuzione dell’aria con differenti angolazioni. Se il pulsante viene schiacciato durante l’oscillazione blocca le alette in quella posizione.

Come dicevamo all’inizio, oltre a queste che sono le funzioni basilari di ogni climatizzatore fisso in pompa di calore, ci sono telecomandi molto più complessi, con molti più tasti per permettere l’impostazione di altre funzioni.

Articolo aggiornato: venerdì 17 agosto 2018

articoli sul tema:
 
 
Spazio trasparente.
Tre linee di condizionatori portatili dal design tutto italiano per la Argo, tre le linee con caratteristiche molto particolari e in alcuni casi uniche. La linea Extreme, la Dados e la Over.

Pubblicato:
giovedì 12 febbraio 2015
 
 
Spazio trasparente.
Ci sono molti impianti di condizionamento più o meno recenti che sono di solo raffreddamento, installati logicamente per soddisfare questa specifica necessità, che però nell’arco del tempo è cambiata, necessitando anche del riscaldamento, e pertanto ci si trova nell’esigenza di avere un impianto capace di assolvere anche a questo compito.

Pubblicato:
mercoledì 20 giugno 2018
 
 
Spazio trasparente.
Un aspetto molto importante nella scelta di un climatizzatore è l’analisi delle caratteristiche tecniche, della potenza, del consumo e di tutti quei dati che rendono un climatizzatore migliore rispetto ad un altro.

Pubblicato:
lunedì 2 aprile 2012
 
 
Spazio trasparente.
Il condizionatore portatile come quello fisso, si differenzia oltre che per le caratteristiche funzionali specifiche , che ogni singolo modello può vantare, per la capacità termica, ovvero, per dirla molto semplicemente, per la quantità di aria che riesce a mandare.

Pubblicato:
giovedì 19 marzo 2015
 
 
Spazio trasparente.
Per affrontare tempestivamente le ondate di calore, la soluzione immediata è il climatizzatore portatile. Diversamente dal fisso non ha bisogno di installazione, e può essere spostato da un ambiante ad un atro, grazie alle comode rotelle poste sotto il mobile.

Pubblicato:
mercoledì 9 marzo 2011
 
 
Spazio trasparente.
L’installazione di un climatizzatore, vagliate le condizioni tecniche necessarie per una corretta messa in opera, necessita nei casi in cui si abiti in un condominio o in una condizione di vicinato, del rispetto di alcune leggi e regolamenti che ne disciplinano le condizioni per l’installazione.

Pubblicato:
martedì 26 febbraio 2013
 
 
Spazio trasparente.
Un aspetto molto importante, in relazione al trattamento dell’aria e del benessere fisico è rappresentato dal grado di umidità presente nell’aria. In altri articoli e commenti si è più volte affrontato il tema dell’umidità e della percentuale ideale che ci deve essere in un ambiente per non avvertire disagio.

Pubblicato:
martedì 18 settembre 2012
 
 
Spazio trasparente.
Un aspetto fondamentale quando si effettua la scelta di un climatizzatore è l’identificazione della rumorosità. Ai fini del benessere infatti, oltre ad una gradazione ed un percentuale di umidità ottimale nell’ambiente climatizzato è di basilare importanza non avvertire rumore, soprattutto negli ambienti dedicati al riposo come la camera da letto.

Pubblicato:
giovedì 7 luglio 2011
 
 
Spazio trasparente.
Come ben noto i climatizzatori, oramai si può affermare che tutti, sia quelli economici che quelli più costosi, di marca poco note e di brand consolidati, sono dotati di funzionalità di base, parliamo di quelli in pompa di calore, quali il riscaldamento, il raffreddamento, la ventilazione e la deumidificazione.

Pubblicato:
mercoledì 26 gennaio 2011
 
 
Spazio trasparente.
Un dato sul quale molte volte, nella scelta di un climatizzatore, ci si sofferma molto poco, ma che ha una rilevanza molto importante per una buona qualità dell’aria in tutto il periodo dell’anno, ed in particolare in quello più caldo, è la portata d’aria.

Pubblicato:
martedì 2 aprile 2013
 
 
commenti:
Icona regione.
Gennaro da Bari giorno 17/08/2018
Salve, sono in possesso di un condizionatore marca Chigo. Gradirei il libretto di istruzioni del telecomando ZH/TT-04. Se è possibile, ringrazio anticipatamente.
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Gennaro, purtroppo non dispongo di tale libretto.
Icona regione.
Gillo da Cesano Maderno giorno 16/06/2017
Buongiorno ho un clima Sharp mod. AY-X9RSR/AE-X9RSR ed ho visto che a differenza di un altro clima che ho, nella modalità dry non si può impostare la temperatura ma solamente più 1/2 oppure meno 1/2, e a parere mio non raffredda abbastanza ne' deumidifica mentre l'altro Panasonic con la regolazione temperature raffredda molto. Per ultimo ma la funzione auto ( che ha lo stesso blocco più uno due meno uno due ) e consigliabile usarla. Grazie
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buonasera Gillo, la differenza di programmazione dipende dai modelli e da come viene concepita e impostata dal produttore. Su alcuni modelli resta in memoria la temperatura impostata in raffreddamento, quindi puoi fare la prova e da quella spostarti del ½. La modalità auto non fa altro che ottimizzare il funzionamento in funzione della temperatura impostata, quindi gestendo autonomamente la velocità di ventilazione e la potenza. Questa funzione gestisce sia il raffreddamento che il riscaldamento.

Icona regione.

Ti ringrazio per la cortese risposta, ma a differenza di quello che dici sulla modalità auto nel clima Sharp non è possibile impostare la temperatura, vi è solo la possibilità come per la modalità dry di impostare + 1/2 - 1/2. La cosa mi sembra assurda e per giunta a differenza di altri split di amici non si può impostare la sola modalità ventilatore se non sei in altra impostazione (freddo caldo).

L'impostazione auto, gestisce la temperatura in funzione delle condizioni ambiente e non consente grosse modifiche.

Icona regione.
Antonio da Frascineto giorno 24/01/2017
Salve io ho un condizionatore Sant'Andrea yasha silver x12i-12523 ma non trovo più le istruzioni dei comandi, potreste aiutarmi a scaricarle grazie.
 
Icona elettro-domestici.com
 
Ciao Antonio, non dispongo del libretto, mi dispiace. Contatta direttamente la ditta da questa pagina.
Icona regione.
Luca da Lucca giorno 02/03/2016
Salve, ho un telecomando di un climatizzatore Vortice leggo codice dentro vano porta pile 5214A. Praticamente il telecomando inserisco le batterie e si accende, sul display appare tutta la simbologia per circa 2 secondi poi compare la temperatura di 25° e sotto l'ora, e sotto ancora appare una spia che somiglia a una 'lampadina'. Se provo a pigiare il tasto centrale con il simbolo di accensione e spegnimento condizionatore sul display appare nuovamente tutta la simbologia per alcuni secondi poi ricompare la temperatura 25°,sotto l'ora, e sotto ancora una spia che somiglia a una 'lampadina'. Ovviamente il telecomando non funziona non accende ne spegne il condizionatore e non mi fa nemmeno variare la temperatura, fa solo queste due 'funzioni' dalla temperatura tasto accensione climatizzatore, l'unità rimane spenta sul display del telecomando vedo tutta la simbologia per alcuni secondi poi ritorna i 25° l'ora e la spia sotto. Cosa può essere successo? Rimango in attesa di notizie grazie.
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Luca, potrebbe esserci qualche problema elettronico al suo interno, però di preciso non saprei proprio. Verifica intanto se manda il segnale allo split.
Icona regione.
Giovanni da Monte San Vito giorno 18/11/2015
Ho montato un condizionatore Daikin l’anno scorso (modello RXS20K2V1B) ma per una serie di motivi non sono riuscito ad avere il libretto di istruzione del telecomando, è possibile scaricarlo da internet?
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Giovanni, eccoti il libretto che ti interessa.
Icona regione.
Rosy da Bagnolo Cremasco giorno 01/08/2015
Dove posso trovare un telecomando per condizionatore portatile Zephir ZDO 12000? Non posso impostare il timer direttamente dalla macchina.. o sì?
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Rosy, prova a contattare il numero 051/6467027 e vedi se ti indirizzano verso un centro assistenza. Altrimenti devi provare nei negozi di ricambi di elettrodomestici se hanno qualche telecomando universale, ma è da provare se poi va bene. Non conosco nello specifico il modello ma se non c’è un pannello comandi sul quale c’è qualche tasto per regolare il timer non puoi fare nulla.
Icona regione.
Paolo da Desio giorno 23/07/2015
Ho un modello Panasonic inverter split CS-UE12QKE che dal telecomando si imposta il modo (auto, caldo, freddo, dry) e poi si fa partire, volevo chiedere se è possibile quando è in uso il condizionatore se si può passare dalla modalità freddo a quella dry senza rovinare lo stesso.
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Paolo, il condizionatore è predisposto per il cambio durante il funzionamento tra una modalità ed un'altra. A mio avviso è preferibile nel passaggio da freddo a caldo o viceversa farlo da spento in quanto c’è una inversione del circuito frigorifero, per gli altri passaggi anche acceso. Considera che il passaggio da una modalità ad un'altra non è immediato, ma passa un piccolo lasso di tempo utile alla reimpostazione del ciclo frigorifero.
Icona regione.
Claudia da Rosignano Marittimo giorno 12/01/2015
Salve, in questi giorni molto freddi l'ari che emette é tiepida, ma anche quando fa meno freddo l'aria non é più molto calda. Di manutenzione ho sempre pulito i filtri e nient'altro, è necessario far altro? Grazie per la cortesia.
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Claudia, di manutenzione ordinaria non devi fare altro. Per verificare la piena efficienza è necessario un controllo da un tecnico specializzato.
Icona regione.
Claudia da Rosignano Marittimo giorno 05/01/2015
Salve, non ho più il libretto, il condizionatore é haier modello YR-H47, ha circa 5 anni e vorrei sapere che cosa significa il simbolo foglia, inoltre l'aria che butta non é più molto calda, quale può essere il problema?
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Claudia, se il simbolo è quello di una foglia circondata da palline indica la funzione ionizzazione. Il minor calore lo fa sempre o lo hai riscontrato in questi giorni particolarmente freddi?
Icona regione.
Antonio da Matera giorno 31/12/2014
Si tratta di un fan-coil Climaveneta i simboli presenti sono una specie di asterisco(una croce e una ics sovrapposte), delle onde e un cerchietto bianco, con nessuno dei tre emana calore, in ogni caso, quale dovrebbe essere il simbolo del caldo?
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Antonio, l’asterisco è il freddo, le onde sono il caldo e il cerchietto è spento.
Icona regione.
Cristian da Cagliari giorno 09/12/2014
Salve, ho un climatizzatore Daewoo, oggi ho provato a farlo andare per avere aria calda, ma niente compare un simbolo particolare sul display dell’unita interna, il simbolo simile a quello della neve con un riga sotto e due gocce, il tutto di colore rosso. Non manda aria e il compressore sembra attaccato!
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Cristian, non conosco nel dettaglio la simbologia utilizzata da Daewoo, neve e gocce, mi lasciano immaginare raffreddamento e deumidificazione. Sul telecomando non c’è un simbolo che identifica il riscaldamento?
Icona regione.
Anonimo da Pietra Ligure giorno 09/12/2014
Salve non riesco trovare il simbolo del sole sarà perché fa solo freddo?
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno, se il clima è solo freddo il simbolo del riscaldamento non c’è.
Icona regione.
Elena da Salerno giorno 17/11/2014
Salve, ho un condizionatore Ferroli da circa 15 anni; stamattina ho provato a modificare > attraverso la funzione mode> l'impostazione dal freddo al caldo, ma non ho trovato l'icona del sole (è la prima volta che mi capita). Ripeto, ero già in funzione "mode", e volevo semplicemente invertire e predisporre il telecomando in modalità caldo, ma l'icona del sole proprio non esce, in pratica mi escono solo "freddo" ,"deumidificatore", "ventilatore" sapete dirmi da cosa può dipendere? Le batterie del telecomando erano già state sostituite mesi fa.
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Elena, la prima cosa che mi viene da pensare è se è a pompa di calore, ma presumo che avendolo da 15 anni lo hai già usato per il riscaldamento? Non ho idea del perché è sparito il simbolo, prova a toglier ele batterie per un po’ e vedi se c’è un tasto per il reset, alcune volte c’è un piccolo foro su un lato nel quale bisogna inserire una punta che schiaccia un comando per il reset. Se risolvi facci sapere può essere veramente interessante anche per altri consumatori.

Grazie! Ho seguito alla lettera i suoi suggerimenti. Tornata a casa, ho subito rimosso le batterie del telecomando, poi ho premuto con uno stuzzicadenti quel microscopico puntino che si trova vicino le pile, come da lei indicatomi e di colpo sono usciti tutti e quattro i simboli. Grazie a questo forum, ho risparmiato i soldi per un tecnico, che qui da noi prende dai 20 ai 50 euro solo per il diritto di chiamata. Che dire, sono sbalordita.

Icona regione.
Lorenza da Grosseto giorno 03/11/2014
Ho un condizionatore Whirpool ma non so se é riscaldamento o raffreddamento. Sul telecomando il simbolo del sole non c'è.
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Lorenza, se non è solo freddo, quindi pompa di calore, sul telecomando ci deve essere il simbolo per impostare il riscaldamento. Se non c’è il simbolo ci potrebbe essere il tasto “mode” dal quale, ma questo avviene anche per il freddo, premendolo imposti le diverse funzioni, che di volta in volta appaiono sul display del telecomando, quindi la neve, il sole, la ventola e la goccia di acqua: freddo, caldo, ventilazione e deumidificazione. Se non c’è niente di tutto ciò è solo freddo.
Icona regione.
Simone da Genova giorno 30/10/2014
Salve, ho due telecomandi per condizionatori Zephir, uno dei quali ha la modalità "sole" (l'altro no, ma non so perché). Ho selezionato il "sole" ma non è successo niente: la temperatura è rimasta fissa a quella iniziale a 17°. Cosa devo fare?
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Simone, potrebbe essere che uno è in pompa di calore, mente l’altro non lo è. Se l’hai impostato sul sole e non manda aria calda, ma c’è comunque la ventilazione, o sta facendo lo sbrinamento, terminato il quale inizia a mandare aria calda o non funziona, quindi è necessario un intervento tecnico per le verifiche del caso.
Icona regione.
Nunzia da Legnano giorno 06/10/2014
Ho un climatizzatore Daikin inverter di cui non trovo le istruzioni. Sul quadro del telecomando non appare il simbolo del sole per la funzione di riscaldamento. In uno dei quesiti sopra riportati ho letto che si dovrebbe riprogrammare premendo il tasto impostazioni che non vedo sul mio telecomando. Per favore potreste dirmi come fare?
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Nunzia, solitamente sui telecomandi compare l’icona della funzione in uso, per modificarla bisogna premere il tasto modalità “mode”, e spostarsi sul fino a far comparire il simbolo del sole.
Icona regione.
Manuela da Soncino giorno 10/08/2014
Ho un climatizzatore Ferroli di 10 anni diciamo obsoleto, fa solo refrigerazione, cosa succede se inavvertitamente ho schiacciato simbolo del sole?
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Manuela, significa che il climatizzatore è a pompa di calore quindi fa pure caldo. Schiacciando il tasto il clima se in funzione si arresta e passa alla modalità di riscaldamento, che non è immediata, infatti prima di iniziare passano alcuni minuti in cui non succede nulla.
Icona regione.
Paola da Letojanni giorno 29/06/2014
Non trovo il libretto di istruzioni per il telecomando del condizionatore lg inverter v e non ricordo i tasti.
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Paola, dovresti indicarmi gentilmente il modello, se non lo ricordi sullo split su un lato c’è un’etichetta dove è scritto, v è la linea.
Icona regione.
Francesco da Napoli giorno 17/12/2013
Ciao ho il modello 4d333 come faccio a metterlo pompa di calore?
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Francesco, non trovo riscontro per questo modello, ad ogni modo l’impostazione avviene sempre dal telecomando, che dal tasto “mode” deve essere impostato sul simbolo del sole o se indicato in lettere sulla scritta “heat”.
Icona regione.
Alessandra da Foggia giorno 27/11/2013
Salve a tutti, ho un condizionatore a parete Mizushi e premendo i tasti non riesco a far uscire il simbolo del sole qualcuno potrebbe aiutarmi.
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Alessandra, non ricordo come è strutturato il telecomando Mizushi, ad ogni modo in generale sui telecomandi c’è un tasto da dove si imposta la modalità di funzionamento: “mode” “tutti i simboli raggruppati” o altro, premendo il tasto più volte si scorrono le diverse modalità, che possono essere rappresentata da simboli, quindi il sole per il riscaldamento, o dalle parole: cool (freddo), fan (ventilazione), dry (deumidificazione) e heat (riscaldamento).
Icona regione.
Massimo da Pescara giorno 15/11/2013
Salve, volevo sapere dove posso trovare un manuale per climatizzatori Roadstar esattamente il mod. ACR 1247 WK. Non trovo nulla soprattutto nella descrizione di uso del telecomando, potete aiutarmi?
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Massimo, purtroppo non sono in grado di indicarti dove scaricare il manuale. Ho fatto una ricerca e ho trovato un numero di telefono 031-343630, ho provato a chiamare ma cade la linea ed un numero di fax 031-342195, che è attivo. Se vuoi manda una foto del telecomando per poter delineare le funzioni principali, anche se per i particolari ci vuole il manuale di istruzioni.
Icona regione.
Liliana da La Spezia giorno 10/11/2013
Salve nel telecomando non c'è il simbolo del sole per riscaldamento, siccome ho un bed and breakfast suppongo che un cliente abbia disattivato il simbolo è possibile?
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Liliana, può darsi che abbia spostato il funzionamento su un'altra funzione, ma premendo il pulsante dell’impostazioni delle funzioni puoi ripristinare la modalità riscaldamento.
Icona regione.
Salvatore da Trapani giorno 04/12/2012
Ho un climatizzatore Whirlpool e nel telecomando non vi è la funzione di riscaldamento, la quale, precisamente, sparisce ogni qualvolta si scaricano le batterie. Come posso riprogrammare il telecomando con la funzione di riscaldamento?
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Salvatore,
non credo che la funzione sparisca così per caso, ma c’è un problema al display del telecomando, non c’è da fare una riprogrammazione ma far controllare il telecomando o sostituirlo o andare avanti così.
 
 
Linea
 
lineaPrivacylineaDisclaimerlineaContattacilineaGoogle PublisherlineaFan Page FacebooklineaCopiright.lineaiubendalinea
Linea
 
Torna su