Icona accesso.
 
 
 
 
 
 

Tutti i modelli e le caratteristiche dei condizionatori portatili della De Longhi.

Per affrontare la calura estiva la De Longhi propone una varietà di condizionatori portatili con caratteristiche e potenza termica differenti in modo tale che con la sua gamma possa soddisfare diverse esigenze di raffrescamento. I modelli in commercio che andremo di seguito ad analizzare uno per uno, sono ben 9.

Esteticamente la linea è una, ovvero un parallelepipedo rettangolo arrotondato e smussato sugli angoli. Le dimensioni (L44.9xP39.5xH75) sono uguali per 7 modelli: PAC AN112 SILENT, PINGUINO AIR-TO-AIR PAC N86, PINGUINO AIR-TO-AIR PAC N81, PAC N76, PAC CN92 SILENT, PINGUINO AIR-TO-AIR PAC CN91, PINGUINO AIR-TO-AIR PAC AN96; leggermente più grandi (L50.5xP40xH91) gli altri due modelli: PINGUINO ACQUA-ARIA PAC WE127ECO e PAC WE112ECO. Tutti i modelli sono dotati di comode maniglie sui laterali e lo spostamento è facilitato dalla presenza delle rotelle. Per il processo di deumidificazione viene utilizzato il sistema di riciclo della condensa, che consente di non raccogliere l’acqua asportata in un contenitore, ma di utilizzarla per raffreddare il condensatore. Tutti i condizionatori portatili della De Longhi hanno in dotazione un tubo, che sia in regime di raffrescamento e deumidificazione, deve sfiatare verso l’esterno dell’ambiente. Il tubo non dispone di prolunghe e non può essere allungato, in quanto la spinta del calore è studiata per la lunghezza del tubo. Un tubo allungato impedisce la fuoriuscita regolare dell’aria.

Ora analizziamo i modelli nel dettaglio:

PAC AN112 SILENT

Pac AN 112 Silent.Pac AN 112 Silent Display.

Dispone di un display Lcd posizionato sulla parte superiore, che a vista consente di verificare le impostazioni di funzionamento, inoltre il sistema CLI indica tre diversi livelli di confort da poter selezionare. La tecnologia “Real Feel” invece consente di identificare il livello ottimale di rapporto tra temperatura ed umidità e mantenerla, adeguando il funzionamento del compressore e la velocità di ventilazione. È un modello “silent” difatti lo speciale isolamento e la presenza di componenti innovative ne riducono l’emissione sonora. Le modalità di funzionamento sono tre: raffrescamento, deumidificazione e ventilazione. Le velocità di marcia sono 3, minimo, medio e massimo. La classe energetica è A+ mentre la potenza termica è di 2,9 Kw. Dotato di telecomando e di timer elettronico 24h e termostato.

PINGUINO AIR-TO-AIR PAC N86

Pac N86.Pac N86 Display.

Il pannello comandi, posizionato sulla parte alta è costituito da un quadrante elettronico dove vengono visualizzate alcune impostazioni mentre sui laterali i pulsanti soft touch consentono di impostarne l’andamento. Le modalità di funzionamento sono il raffrescamento, la deumidificazione e sola ventilazione. Le velocità di ventilazione sono 3, minima, media e massima. È un condizionatore di classe A con una potenza termica di 2,5 kw. È dotato di telecomando e timer 16 h.

PINGUINO AIR-TO-AIR PAC N81

Pac N86.Pac N81 Display.

Il quadro dei comandi è posizionato nelle parte alta del condizionatore, ha un piccolo display dove compare la temperature impostata e nella parte sinistra sono presenti I tasti soft touch per impostare la velocità di ventilazione, regolabile sul livello minimo, medio e massimo, ed il tasto per la modalità di funzionamento: raffreddamento, deumidificatore, ventilatore. Dotato di telecomando, timer elettronico 12h e termostato. È un condizionatore di classe A con una potenza termica di 2,4 kw.

PAC N76

Pac N76.Pac N76 Display.

Presenta le stesse caratteristiche del modello PAC N81, dal quale si differenzia per la potenza termica che è di 2,1 kw mentre la classe energetica rimane la A.

PAC CN92 SILENT

Pac CN92 Silent.Pac CN92 Display.

È il secondo della serie Silent, ottimizzazione del rumore grazie alla forma della griglia di areazione ed alla doppia velocità della ventola di condensazione. Il pannello comandi, dal quale si può decidere tra la modalità di raffreddamento, ventilazione e deumidificazione, ed impostare la velocità di ventilazione tra livello minimo, medio e massimo, è dotato di comandi soft touch e display per la temperatura. Dotato di telecomando e timer digitale 12 ore. Si tratta di un modello in classe A+ ed una potenza termica di 2,5 Kw.

PINGUINO AIR-TO-AIR PAC CN91

Pac CN91. Pac CN91 Display.

Dotato di pannello di comando elettronico con tasti soft touch, dispone di 3 livelli di ventilazione e di 3 modalità di funzionamento: raffreddamento, ventilazione, deumidificazione. Dispone di telecomando, timer elettronico 24 h, filtro antipolvere. e termostato. Ha una classe energetica A ed una potenza termica di 2,6 kw.

PINGUINO AIR-TO-AIR PAC AN96

Pac AN96. Pac AN96 Display.Pac AN96 Telecomando.

Display digitale lcd con ampio schermo dove compare la temperatura impostata, quella attuale, la modalità di funzionamento, scelta tra raffreddamento, deumidificazione e sola ventilazione, e una scala che indica la velocità di ventilazione tra il livello minimo, medio e massimo. I pulsanti posizionati sul lato destro e sinistro del display sono soft touch. Dispone di telecomando con display lcd, timer elettronico 24h e termostato. È un classe A per l’efficienza energetica ed ha una potenza termica di 2,7 kw.

PINGUINO ACQUA-ARIA PAC WE127ECO

Pac 127 eco.Pac 127 eco Display.

Rispetto agli altri modello ha una colorazione sul viola elettrico molto gradevole, che lo rendono un oggetto di facile integrazione in un ambiente. Dispone di un ampio display digitale posizionato sul frontale del condizionatore, che consente le classiche impostazioni per la modalità di funzionamento: raffreddamento, deumidificazione e ventilazione. La velocità è regolabile sul livello minimo, medio e massimo. I pulsanti sono soft touch. La classe energetica è la A e la potenza termica è di 3,2 kw. Diversamente dagli altri, che sono aria/aria, è un modello, acqua/aria, ovvero dispone di un contenitore dove deve essere versata dell’acqua che viene utilizzata per raffreddare il condensatore. Tale tecnologia lo rende più performante.

PAC WE112ECO

Pac 112 eco.Pac 112 eco Display.

Come il modello precedente è dotato di un ampio display digitale, posizionato frontalmente, che consente di impostare la modalità di funzionamento tra: raffreddamento, deumidificazione e ventilazione. La velocità è regolabile sul livello minimo, medio e massimo. I pulsanti sono soft touch. La classe energetica è la A+ e la potenza termica è di 3 kw. Il sistema di raffreddamento è acqua/aria.

Dati Tecnici

P. S.= potenza sonora massima espressa in dBa;
P. A. = portata d’aria espressa in metri cubi orari (m³/h);
Classe = classe di efficienza energetica;
E.E.R. = coefficiente di efficienza energetica;
V. T. = volume di aria trattato espresso in (m³/h);
A.W. = assorbimento massimo watt;
P.T.- BTUh = potenza termica espressa in Kw ed in Btu/h;
Kwh/60 min = consumo espresso in kw per un’ora di funzionamento.
Gas = tipologia refrigerante utilizzato.
L/H = umidità asportata in sola deumidificazione in 1 ora e con una temperatura ambiente di 30°C ed una U. R. dell’80%.
n.d. = non dichiarato

Modello
P.S.
P.A.
Classe
E.E.R.
V.T.
A.W.
P.T.- BTUh
Kwh/60 min
Gas
L/H
PAC AN112
63
250/310/350
A+
3,1
110
950
2,9-11000
0,9
R290
1,2
PAC N86
63
250/310/350
A
2,6
95
940
2,5-9800
0,9
R410A
1,3
PAC N81
63
250/310/350
A
2,6
80
--
2,4-9400
0,9
R410A
1,3
PAC N76
60
250-310-350
A
2,6
70
850
2,1-8200
0,85
R410A
1,3
PAC CN92
62
250/310/350
A+
3,1
85
940
2,5-10000
0,8
R290
1,3
PAC CN91
63
250/310/350
A
2,6
90
1000
2,6-10500
1
R410A
1,5
PAC AN96
63
250/310/350
A
2,6
95
1020
2,7-10700
1,02
R410A
1,5
PAC WE127ECO
65
230/290/340
A+
3,1
110
1000
3,2-11000
1
R290
2,08
PAC WE112ECO
65
230/290/340
A+
3,1
100
1000
3-11500
1
R290
1,7

Nella gamma non troviamo più il modello PAC WE17INV con tecnologia inverter..

Sito ufficiale De Longhi.

 
Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su RedditCondividi su WhathsappCondividi tramite email
 

 
 
 
 
 
 
 
Commenti recenti
Icona regione.
Roberto da Milano giorno 20/06/2022
Buongiorno, ho un pinguino mod. PAC WE112 ECO. ultimamente si accende sul display la scritta FI che compare a fasi alterne. Ho letto sul libretto delle istruzioni che bisogna togliere la spina e resettare per far sparire la scritta: l'ho già fatto un po' di volte ma non cambia. In più mi pare non adoperi l'acqua ma vada solo ad aria. Grazie per un vostro prezioso suggerimento a riguardo.
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Roberto, dalle indicazioni il funzionamento ad acqua non avviene in presenza di FI. Ora non c’è una indicazione chiara del significato del difetto, però possiamo ipotizzare che ci sia proprio quella difficoltà ad impiagare in sistema ad acqua. Quindi ti suggerisco intanto di cambiare l’acqua che dopo un po’ si riscalda, e poi cercare di capire se da un punto di vista meccanico del passaggio c’è qualche ostruzione.
Icona regione.
Giuseppe da Padova giorno 10/08/2015
Buongiorno, ho un condizionatore portatile delle De Longhi modello Pac L 20 H, non raffredda e non manda aria calda dal tubo che va fuori dalla finestra cosa potrebbe essere?
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Giuseppe, sicuramente manca il gas refrigerante.

Non hai trovato cosa cercavi? Suggerisci, commenta o aggiungi qualcosa: compila il modulo.

supporto
 
 
Altri articoli che ti potrebbero interessarti:
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

Il climatizzatore può essere considerato come un apparecchio in grado di produrre benessere, ci aiuta nella stagione estiva a raffreddare l’ambiente ed eliminare l’umidità, mentre d’inverno a riscaldare le nostre abitazioni, non tutti però sono uguali e, non tutti possiedono le stesse funzioni.
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

Tra le differenti tematiche riguardanti l’installazione e l’impiego di un condizionatore d’aria, c’è un argomento: praticare il vuoto all’impianto, sul quale ci si interroga della reale necessità di effettuarlo in tutte le circostanze.
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

Nella scelta di un climatizzatore d’aria, una delle domande che spesso ci si pone è quale sia la scelta migliore tra un climatizzatore on off ed uno con tecnologia inverter. Abbiamo già esposto in altri articoli la chiara ed indiscussa superiorità dei climatizzatori inverter, ed oggi vediamo per l’appunto l’affermarsi di tale tecnologia e la relativa scomparsa dei climatizzatori on off.
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

Una delle cause principali che impedisce al condizionatore di riscaldare è quella dovuta alla mancanza di gas oppure ad una sua perdita. Sono due condizioni che possono sembrare indicare la stessa cosa ma in realtà sono diverse.
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

Se un climatizzatore non parte in inverno è un problema ma forse lo è molto di più quando avviene in estate. Contro il caldo torrido ed una elevata umidità, il condizionatore è un elettrodomestico al quale non si può rinunciare. Succede molto spesso che un elettrodomestico ed in questo caso un climatizzatore possa non funzionare, presentando delle anomalie o presunte tali, che ci fanno trovare nella condizione in cui, non sapendo cosa fare, ci rivolgiamo al rivenditore presso il quale l'abbiamo acquistato, oppure al nostro installatore di fiducia, o infine ad un tecnico specializzato.
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

Diversamente per quanto avviene in altri elettrodomestici, nei climatizzatori d’aria fissi e portatili la classe non si riferisci strettamente al consumo energetico dell’apparecchio ma alla sua efficienza.
 
 
 
 
 
 
 

 
Linea
 
lineaPrivacy Policy lineaCookie Policy lineaDisclaimerlineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.linea
Linea