Spazio trasparente.
Spazio trasparente.
 
Spazio trasparente.
La gamma dei condizionatori portatili della Trotec: modelli e caratteristiche tecniche per identificare il condizionatore più adatto all’ ambiente.
 
Abbiamo già avuto modo di conoscere la Trotec, per l’ampia ed efficiente gamma di deumidificatori, in questo articolo invece affrontiamo l’argomento condizionamento ed in particolare ci addentriamo alla scoperta dei condizionatori portatili di questo marchio tedesco.

La gamma è composta da ben 9 portatili, di cui 8 sono dei monoblocco ed 1 è uno split portatile. Esteticamente sono tutti differenti fatta eccezione per i modelli PAC 2000 S e PAC 2600 S, che impiegano la stessa scocca. Riteniamo sia da sottolineare che la linea non copre le classiche potenze termiche dei 7000/9000 btu/h, ma si esprime con modelli che raggiungono i 16000 btu/h, potenza di tutto rispetto se si tratta di portatili in particolare monoblocco.

Ora analizziamo nel dettaglio i modelli:

PAC 2000 E

PAC 2000 E.

Di forma affusolata con 37,5 cm di profondità, 30 cm di larghezza e 80,7 cm di altezza, può facilmente essere adagiato in degli spazi abbastanza stretti. I comandi sono sul display frontale a led, così come la bocchetta di ventilazione con direzionalità del flusso d’aria, che può contare su tre livelli differenti di velocità più quello automatico. Dotato di ruote può essere agevolmente spostato. Dispone di avvolgicavo, timer di programmazione, telecomando, modalità sleep e filtro antibatterico. La potenza termica è di 2 Kw mentre la classe di efficienza energetica è la A. Le funzioni sono quelle del raffreddamento, sola ventilazione e deumidificazione.

PAC 2000 S

PAC 2000 S.

La potenza termica è di 2 Kw come il modello precedente così come la classe energetica è A, ha una dimensione di 30,5 cm di profondità, 42 cm di larghezza e 63,6 cm di altezza. La bocchetta di ventilazione è posta nella parte superiore della scocca, dove c’è il display led e tutti i tasti per effettuare le impostazioni delle funzioni: raffreddamento, deumidificazione, sola ventilazione. I livelli di velocità sono due più l’automatico. Maniglie nella parte alta sui lati e ruote sotto la base ne consentono un facile spostamento. Dispone di telecomando, filtro antibatterico, modalità sleep, avvolgicavo.

PAC 2000 X

PAC 2000 X.

Dalla dimensione stretta e lunga, 42,8 cm di profondità, 28,8 cm di larghezza e 62,5 cm di altezza ha una potenza termica di 2 Kw. Dispone della funzione di raffreddamento per la quale si afferma nella classe energetica A, di quella di riscaldamento con classe A++ e della sola deumidificazione. I comandi con display led sono nella parte superiore. Dispone di maniglie e rotelle, di timer di programmazione, telecomando, modalità sleep. Le velocità della ventola sono tre più quella automatica. Dispone di due grandi filtri laterali che gli consentono di trattare più aria di altri modelli della stessa categoria.

PAC 2600 E

PAC 2600 E.

Torniamo ad un modello di dimensioni più consuete, 39,4 cm di profondità, 34 cm di larghezza e 78 cm di altezza. Bocchetta di ventilazione frontale e quadro comandi a led nella parte superiore. La potenza termica è di 2,6 Kw mentre la classe energetica è la A. Le modalità di funzionamento sono quella di raffreddamento, deumidificazione e sola ventilazione. Le velocità di marcia sono tre più quella automatica. Dispone di maniglie e rotelle, modalità sleep, timer di programmazione, filtro antibatterico e di un comodo alloggio per il telecomando.

PAC 2600 S

PAC 2600 S.

Utilizza la stessa scocca del modello più piccolo, PAC 2000 S, e ripropone esattamente le stesse caratteristiche fatta eccezione per la potenza termica di raffreddamento che è di 2,6 Kw.

PAC 3500

PAC 3500.

Con questo modello ci addentriamo in delle potenza termiche superiori, parliamo di fatti di un 3,5 Kw in classe A. Le dimensioni sono di 38,8 cm di profondità, 43,5 cm di larghezza e 77 cm di altezza. Le velocità di ventilazioni sono tre (non dispone di quella automatica), mentre le funzioni rimangono quelle del raffreddamento, della ventilazione e della deumidificazione. Il quadro comandi è a led, mentre la ventilazione avviene dalla parte superiore, che dispone di un pannello a scomparsa. Dotato di telecomando, timer di programmazione, maniglie e rotelle.

PAC 3500 X

PAC 3500 X.

Rimanendo su una potenza termica di 3,4 Kw e con classe energetica A, questo modello diversamente da tutti gli altri dispone del raffreddamento turbo, ovvero il condensatore viene raffreddato oltre che dall’aria, dall’acqua, consentendogli di migliorare le prestazioni. Le dimensioni sono di 48 cm di profondità, 31,3 cm di larghezza e 74,4 cm di altezza, quindi abbastanza contenute considerando la potenza di cui dispone. Esteticamente è molto elegante, i comandi a led sono nella parte superiore, la ventilazione, gestibile su tre livelli più uno automatico, è frontale. Dispone di maniglie e rotelle per spostarlo comodamente, timer, modalità sleep, filtro antibatterico, telecomando, vano cavo.

PAC 4700 X

PAC 4700 X.

Il modello più potente della gamma, con 4,7 Kw termici ed una classe A di efficienza energetica. Dimensioni sono di 42,2 cm di profondità, 44,3 cm di larghezza e 82,5 cm di altezza. Le funzioni sono quelle della deumidificazione, raffreddamento e sola ventilazione. Un grande ed illuminato display lcd sul frontale ne consente le impostazioni e la visualizzazione delle condizioni ambientali al momento. Dotato di rotelle e maniglie, di telecomando, modalità sleep, timer di programmazione 24 h. Impiega un filtro antibatterico ed uno ai carboni attivi per depurare in modo costante l’ambiente.

PAC 4600

PAC 4600.

Per finire un modello split, composto dal corpo interno e dal motore da posizionare all’esterno dell’ambiente, collegabile agevolmente grazie all’attacco rapido. Il motore dispone di un kit di sospensione per consentirne un fissaggio a parete. Le dimensioni sono di 33,5 cm di profondità, 47 cm di larghezza e 69,5 cm di altezza per il corpo interno, mentre di 23 cm di profondità, 51 cm di larghezza e 49 cm di altezza per il motore. Le modalità di funzionamento sono quella di raffreddamento, deumidificazione, e sola ventilazione. Le velocità di ventilazione sono tre più una automatica. L’aria in uscita può essere oscillata grazie alla funzione swing. Dotato di maniglia per la presa del motore e maniglie e ruote per il corpo interno. Dispone di telecomando e display led sul frontale. Può essere programmato con l’ausilio del timer e impiega un filtro antibatterico. La potenza termica è di 4,6 Kw mentre la classe energetica è la B.

Dati tecnici.

P. S.= potenza sonora massima espressa in dBa;
P. A. = portata d’aria espressa in metri cubi orari (m³/h);
Classe = classe di efficienza energetica;
E.E.R./C.O.P.. = coefficiente di efficienza energetica;
V. T. = volume di aria trattato espresso in (m³);
A.W. = assorbimento massimo watt;
P.T.- BTUh = potenza termica espressa in Kw ed in Btu/h;
Kwh/60 min = consumo espresso in kw per un’ora di funzionamento.
Gas = tipologia refrigerante utilizzato.
L/H= umidità asportata in sola deumidificazione in 1 ora e con una temperatura ambiente di 30°C ed una U. R. dell’80%.
n.d. = non dichiarato

Modello
P.S.
P.A.
Classe
E.E.R./C.O.P.
V.T.
A.W.
P.T.- BTUh
Kwh/60 min
Gas
L/H
PAC 2000 E
54
330
A
2,6
65
790
2-7000
0,8
R410A
0,75
PAC 2000 S
52
320
A
2,6
65
750
2-7000
0,8
R410A
1
PAC 2000 X
65
360
A/A++
2,6/3,1
65
900
2-7000 / 2-7000
0,8/0,6
R410A
1,25
PAC 2600 E
56
230
A
2,6
80
1010
2,6/9000
1
R410A
0,95
PAC 2600 S
54
340
A
2,6
85
880
2,6/9000
1
R410A
1,1
PAC 3500
53
324
A
2,6
115
1,3
3,5/12000
1,3
R410A
2,2
PAC 3500 X
55
360
A
2,61
115
1,3
3,4/12000
1,3
R410A
1,5
PAC 4700 X
65
550
A
2,63
155
1,8
4,7/16000
1,79
R410A
1,5
PAC 4600
54/64
600
B
S.E.E.R. 4,6
120
1,31
4,6/15696
346 ANNUI
R410A
1,8

Se compri dal nostro negozio in affiliazione aiuti il sito a vivere e rimanere gratuito.

Sito ufficiale Trotec.

Articolo aggiornato: mercoledì 17 giugno 2015

 

 
articoli sul tema:
 
 
Spazio trasparente.


Nella scelta di un climatizzatore d’aria, una delle domande che spesso ci si pone è quale sia la scelta migliore tra un climatizzatore on off ed uno con tecnologia inverter. Abbiamo già esposto in altri articoli la chiara ed indiscussa superiorità dei climatizzatori inverter, ed oggi vediamo per l’appunto l’affermarsi di tale tecnologia e la relativa scomparsa dei climatizzatori on off.
 
 
Spazio trasparente.


Succede molto spesso che un elettrodomestico ed in questo caso un climatizzatore presenti delle anomalie di funzionamento, o presunte tali, trovandoci nella condizione in cui non sapendo cosa fare ci rivolgiamo al negoziante o al tecnico.
 
 
Spazio trasparente.


Per affrontare la calura estiva la De Longhi propone una varietà di condizionatori portatili con caratteristiche e potenza termica differenti in modo tale che con la sua gamma possa soddisfare diverse esigenze di raffrescamento. I modelli in commercio che andremo di seguito ad analizzare uno per uno, sono ben 9.
 
 
Spazio trasparente.


Tra le funzioni, che orami sono divenute di base, e quindi presenti in tutti o comunque nella maggior parte dei climatizzatore d’aria, troviamo quella del timer.
 
 
Spazio trasparente.


Per i climatizzatori d’aria split, destinati al solo raffreddamento, l’energy label cambia volto a partire dall’1 gennaio del 2013. Il cambio dell’etichettatura è mosso dall’esigenza, da parte del legislatore, di mettere in evidenza i miglioramenti delle prestazioni, riferite al consumo energetico, al fine di rendere il consumatore consapevole delle differenze tra i vari prodotti in commercio, e conseguentemente, su tale spinta, ridurre il consumo globale di energia elettrica.
 
 
Spazio trasparente.


La pulizia del condizionatore d’aria è di fondamentale importanza per garantirne un perfetto funzionamento, non ridurre pertanto le prestazioni ed assicurarsi sempre il massimo della resa sia in termini di raffrescamento, di riscaldamento e di ottimizzazione dei consumi energetici, e di evitare eventuali immissioni di batteri all’interno dell’ambiente in cui è in funzione.
 
 
Icona regione.
Simone da Granze giorno 17/06/2015
Buongiorno, ho appena acquistato un Trotec PAC 3500X, ed ho visto che il suo sito è l'unico che menziona questo marchio. Vorrei gentilmente sapere cosa ne pensa di questo produttore e del modello in questione, purtroppo non lo proverò prima di sabato! Ho visto nelle istruzioni che è presente una vaschetta laterale che si può riempire con un litro d'acqua, sulle istruzioni dicono migliori l'efficienza energetica, la chiamano sul titoletto "risparmio energetico", è per caso una funzione simile a quella del De Longhi PAC WE17INV ? Oppure è tutt'altro? Sulle istruzioni non specificano altro! complimenti e grazie per le informazioni contenute nel sito.
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Simone, ritengo che sia un eccellente produttore di prodotti per il trattamento dell’aria, oltre al domestico produce impianti ad uso professionale ed industriale di eccellente qualità. Non abbiamo un riscontro diretto dei consumatori per i condizionatori portatili, diversamente per i deumidificatori abbiamo un ritorno positivissimo, ma dallo studio delle caratteristiche e della affidabilità del produttore, siamo certi della buona risposta dei diversi modelli. La vaschetta ha la stessa funzione del menzionato De Longhi, ovvero il condensatore viene raffreddato con l’ausilio dell’acqua, pertanto più performante. Quando inizierai ad usarlo sei invitato a lasciare la tua recensione così siamo di aiuto ad altri consumatori.

Icona elettro-domestici.com

Buongiorno, mi era stato chiesto di dare le mie impressioni sul climatizzatore portatile Trotec 3500X, eccole. Premetto che l'unico altro clima che ho posseduto è un Elektroclima modello Sandy 8, non arrivava ad 8000 btu/h ed era in classe B, quindi la prima cosa che ho notato del Trotec una volta levato dalla scatola è il peso, non è per nulla pesante, dichiarano 26kg e di certo non li supera, le plastiche al tatto sono sufficientemente di qualità, nel complesso "palpeggiandolo" un po' potrebbe sembrare poco solido, ma visto il prezzo di 315 euro comprensivo di spedizione (secondo me basso data la potenza di 3,4kw) no c'è nulla di cui lamentarsi anche perché l'assemblaggio è curato. Nella scatola sono presenti delle bandinelle di plastica per chi ha le finestre che si chiudono in verticale od orizzontale, il manuale purtroppo è solo in tedesco è necessario scaricare la versione italiana in formato pdf dal sito della Trotec. Dentro al clima è ricavato un vano per riporre il tubo di scarico del calore, e dietro un piccolo sportellino per riporre la presa della corrente, direi che viste le dimensioni contenute del clima hanno fatto un piccolo miracolo! L'ho acceso in una giornata non proprio calda, più per curiosità di provarlo che per necessità, e devo dire che l'aria che esce dalle bocchette è veramente fredda, ed in un paio d'ore di funzionamento da fuori a dentro casa la differenza si sentiva! Non posso purtroppo giudicare in modo preciso la capacità raffreddante del 3500X perché a casa mia la posizione in cui lo metto è molto sfavorevole per conformazione, in fondo alla camera da letto con dritto davanti 8metri(6 di corridoio) e le 2 camere da raffreddare una a destra ed una a sinistra alla fine del corridoio, non di certo la situazione ideale, ma nonostante ciò si sente la differenza! Passo ai difetti che gli ho trovato: A) il tubo di scarico di qualità bassa, un po' ostico da richiudere perché tende a piegarsi, ed altrettanto ostico da infilare nella "bocca" del clima, non è dotato di un aggancio ma si deve attaccare girandolo come fosse una vite, un sistema d'aggancio avrebbe giovato, nulla di trascendentale ma è giusto precisarlo! B) la bocchetta dell'aria davanti(attenzione ad aprirla sembra fragile) purtroppo a causa della forma del clima e per ricavarne il vano porta tubo, quest'ultima anche se regolata tutta a sinistra, dirigerà la metà del flusso d'aria dritto e l'altra metà sempre a destra(posizionandosi di fronte al clima), quindi nel mio caso per mandare l'aria nel corridoio devo tenere inclinato di 30° il clima, faccio notare che per chi ha un stanza grossomodo rettangolare o quadrata non è minimante un problema poiché l'aria circolerà ugualmente! Aggiungo che la rumorosità è nella norma, forse ANCHE un pochino più silenzioso del Sandy 8, è dotato di telecomando, si può aggiungere acqua per aiutarlo a raffreddare(non ho ancora provato questa modalità). Visto il prezzo molto competitivo sono più che soddisfatto del Trotec 3500X, lo riacquisterei senz'altro, il fresco lo fa nonostante la posizione, presumo che in una stanza quadra sia piuttosto efficiente! Controllando il contatore la potenza istantanea segnava 1 kwh spaccato! Quindi mi sento di consigliarlo come acquisto!

Icona elettro-domestici.com

Buongiorno Simone e grazie per la tua precisa e minuziosa recensione, sarà certo utile a molti consumatori.

Se non hai trovato quello che cercavi, se vuoi suggerire, commentare o aggiungere qualcosa compila il modulo.

supporto
 
 
 
 
 
 
Foto articolo.
 
 
 

 
Linea
 
lineaPrivacy Policy lineaCookie Policy linea lineaDisclaimerlineaContattacilineacanale you tubelineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.lineaiubendalinea
Linea
 
Torna su