Icona accesso.
 
 
 
 
 
 

A cosa serve e come attaccare il foglio polionda sotto la lavatrice.

Alcuni modelli di lavatrice portano in dotazione un foglio polionda che il produttore inserisce nell’imballo dell’elettrodomestico. Solitamente è sistemato nella parte alta dell’imballo, immediatamente sopra il polistirolo che protegge il top e sotto la plastica che lo racchiude.

Se ci rechiamo in un negozio fisico potremmo vederlo sistemato sopra la lavatrice messa in esposizione anche se in alcuni casi non viene messo in vista e consegnato al momento dell’acquisto, se questo è rivolto all’ultimo modello in mostra.

Succede però, in alcuni casi, che questo non venga consegnato ed il consumatore se ne rende conto solo nel momento in cui leggendo il libretto di istruzioni, nella parte relativa all’installazione, vi è fatta menzione.

Il foglio polionda ha la funzione di attenuare la rumorosità della lavatrice, pertanto in fase di acquisto nel momento in cui si sceglie un modello che prevede il foglio, bisogna considerare che la rumorosità indicata sull’energy label, si ottiene se il foglio viene sistemato al suo posto, caso contrario quella macchina potrà manifestare una rumorosità leggermente superiore.

Il foglio polionda non è sistemato dal produttore in quanto la fase di installazione prevede la rimozione dei blocchi di fissaggio, che impediscono alla vasca di subire dei movimenti che potrebbero danneggiarla, e tra questi blocchi ci sono dei pezzi di polistirolo e distanziatori, che devono essere rimossi dal fondo, proprio dove deve essere fissato il foglio.

Fissare il foglio polionda è molto semplice, una volta che abbiamo rimosso i blocchi della lavatrice, bisogna inclinare la lavatrice sul retro, in modo tale da avere l’accesso alla parte inferiore e applicare il foglio.

Possiamo trovarci a due sistemi differenti di applicazione, uno adesivo e l’altro con i chiodini di fissaggio. Nel primo caso basterà rimuovere il velo che copre il nastro biadesivo già presente sul foglio e fissarlo.

Nella seconda ipotesi all’interno del cestello e più precisamente nella busta che contiene i documenti e eventuali accessori, troveremo dei piccoli chiodini in plastica, che serviranno a fissare il pannello. Allo stesso modo, troveremo dei fori in corrispondenza del punto di inserimento dei chiodini, sul mobile della lavatrice.

In entrambi i casi la sistemazione del pannello sarà semplicissima in quanto ha la forma esatta per poter calzare perfettamente al mobile.

Nel caso in cui non si dovesse trovare il pannello all’interno dell’imballo o non venisse consegnato se si tratta del prodotto in esposizione, a parte rivolgersi al rivenditore, in modo tale che possa provvedere al recupero del foglio, si potrà adattare un foglio polionda acquistabile in un negozio di ferramenta. Basterà semplicemente ritagliarlo dandogli la forma dovuta ed applicarlo con del nastro biadesivo.
 
Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su RedditCondividi su WhathsappCondividi tramite email
 

 
 
 
 
 
 
 
Commenti recenti
Icona regione.
Ada da Cagliari giorno 28/07/2022
Buonasera, mi hanno portato la lavatrice nuova ma non hanno applicato foglio di polionda. Come e dove devo applicarlo?
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Ada, il foglio serve per rendere la lavatrice più silenziosa. Si applica al fondo. Devi sdraiare delicatamente la lavatrice sul retro o su un fianco e posizionarlo sul vuoto di cui il telaio costituisce il perimetro. Dovrebbe essere già presente del nastro biadesivo sul foglio oppure lo metti tu e lo fissi.

Non hai trovato cosa cercavi? Suggerisci, commenta o aggiungi qualcosa: compila il modulo.

supporto
 
 
Altri articoli che ti potrebbero interessarti:
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

L’errore F12 nella lavatrice a marchio Whirlpool, appartenente alla linea Wave, è originato da un difetto relativo alla resistenza di riscaldamento, ovvero siamo in presenza di un corto circuito.
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

La scelta di una lavatrice è divenuta nel corso di questi ultimi anni un po’ più impegnativa di quanto non accadeva per il passato, dove non c’erano molte delle caratteristiche e prestazioni che le lavatrici di oggi propongono.
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

Rispetto a molti anni fa, la vasca della lavatrice non è più costruita in acciaio ma da materiali plastici, oltre a questo cambiamento ha subito anche un mutamento nella inscindibilità, ovvero siamo in presenza di un corpo unico che non può essere aperto se non tagliandolo.
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

Il cestello della lavatrice è fissato all'interno della vasca, che è la parte in resina che lo circonda, attraverso la crociera, che da una parte è fissata saldamente al cesto e dall'altra, attraverso l'albero, si fissa all'interno del cuscinetto, per poi fuoriuscire da esso ed agganciarsi esternamente alla puleggia: la ruota dove si fissa la cinghia di trasmissione! Durante lo svolgimento del ciclo di lavaggio, la rotazione del motore consente alla cinghia di ruotare e far girare il cestello. Fino a qui tutto normale!
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

L’errore F27 nella lavatrice modello DLC7012 e comunque per la serie di lavatrici Whirlpool appartenenti a questa linea, identifica un’anomalia che interessa in generale il motore.
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

Può capitare, che dopo aver acquistato la lavatrice ed averla portata a casa, nel momento in cui si apre lo sportello ci si accorge che il cestello è bagnato. C’è dell’acqua ! Anche aprendo il cassetto dei detersivi possiamo riscontrare che è bagnato, addirittura potremmo riscontrare la fuoriuscita di acqua se dovesse essere piegata. Per chi non ha esperienza con questi prodotti può subito pensare, che la lavatrice sia stata usata! Ci è stato venduto un prodotto usato! In effetti la lavatrice è stata usata, ma non nel senso specifico di un utilizzo per lavare gli indumenti, ma in quanto sottoposta ad una verifica di funzionamento.
 
 
 
 
 
 
 

 
Linea
 
lineaPrivacy Policy lineaCookie Policy lineaDisclaimerlineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.linea
Linea