Icona accesso.
 
 
 
 
 
 

Lavastoviglie Hotpoint LFT 321, la pulsantiera di comando non funziona.

Un difetto che si può verificare in una lavastoviglie è quello relativo al non funzionamento della pulsantiera, da dove si accende e si impostano i programmi. In generale ci possiamo trovare difronte a due situazioni differenti, una che la  vede non accendersi completamente, l’altra che nonostante sia accesa non consente la selezione dei programmi, dello spegnimento o comunque che parte di essa resti inutilizzabile, non consentendoci di gestirla in base alle esigenze.

Può capitare che in totale autonomia faccia delle selezioni, si accenda, si spenga, senza che nessuno la tocchi.

Ovviamente questo mal funzionamento è causato dalla pulsantiere o dalla scheda display. Pertanto per ripristinarne il funzionamento è necessario smontarla ed ispezionarla alla ricerca di quello che potrebbe impedirne il funzionamento.

Dopo aver staccato la spina di alimentazione, con un cacciavite o un avvitatore, smontiamo le viti che si trovano dalla parte interna dello sportello in corrispondenza del cruscotto della lavastoviglie. Una volta svitate dovremmo riuscire a sganciare il cruscotto ed accedere alla scheda display, quindi anche alla pulsantiera ad essa incastrata.

Stacchiamo i connettori, ricordiamoci la posizione o meglio scattiamo una foto, e facendo leva sui punti di incastro della scheda al cruscotto, la estraiamo delicatamente.

Per prima cosa ora possiamo già eseguire un’ispezione visiva alla ricerca di eventuali punti di bruciatura, successivamente sempre ricordando la posizione ed il verso dei tasti, li estraiamo. Per farlo normalmente è necessario esercitare una leggera pressione verso l’esterno. Quindi li posizioniamo nel giusto ordine per evitare di confonderli, anche perché ognuno rappresenta un programma e talvolta la parte finale, quella che dovrebbe eseguire in contatto con i pulsantini presenti sulla scheda può essere leggermente differente.

Estratti, guardiamoli attentamente dalla parte inferiore, se sono integri o se notiamo che si è usurato o rotto qualche pezzettino che impedisce il contatto con la scheda nel momento in cui verrebbe premuto.

Togliamo la gommina che si interpone tra i pulsanti ed il contenitore della scheda e la puliamo. Estraiamo la scheda display. Per farlo è necessario sganciarla dai relativi fissaggi. Ci sono delle parti in plastica che la bloccano al corpo del contenitore. Può essere necessario l’utilizzo di un cacciavite per fare leva su detti punti.

Estratta la scheda, osserviamola ancora alla scoperta di bruciature. Puliamo il contenitore, magari all’interno si è posizionato qualche residuo che si contrappone ai pulsantini della scheda che impedisce il contatto. Proviamo i pulsantini della scheda.

Ripristiniamo tutta la scheda, facendo molta attenzione a rimettere i pulsanti nella posizione corretta. Potrebbe essere necessario sostituire i pulsanti.

Rimontiamola sulla lavastoviglie ed eseguiamo una prova del suo funzionamento. Se la problematica era generata da qualche cosa che ne impediva la corretta funzionalità nel premere i pulsanti, ora dovrebbe funzionare correttamente. In caso contrario il difetto è proprio della scheda display e pertanto sarà necessario sostituirla.


 
Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su RedditCondividi su WhathsappCondividi tramite email
 

 
 
 
 
 
 
 

Non hai trovato cosa cercavi? Suggerisci, commenta o aggiungi qualcosa: compila il modulo.

supporto
 
 
Altri articoli che ti potrebbero interessarti:
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

Dopo aver acceso, impostato un ciclo di lavaggio e dato l’avvio, la lavastoviglie inizia a funzionare regolarmente, ovvero si avverte l’attivazione della pompa di scarico e successivamente inizia a caricare l’acqua. Tuttavia dopo alcuni minuti sul display compare il codice di errore H20, che sui modelli che ne sono dotati, è concomitante all’accensione della spia, solitamente rossa, del rubinetto dell’acqua.
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

Un’anomalia che non di rado si verifica nel funzionamento della lavastoviglie è quella relativa al fermo del programma dopo la fase di carico dell’acqua di lavaggio. La prima parte del ciclo si svolge in modo regolare, ovvero viene attivata la pompa di scarico iniziale e poi segue il caricamento dell’acqua per alcuni minuti.
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

Abbiamo visto in un altro articolo quali sono i codici di errore che interessano le lavastoviglie a marchio Candy ed Hoover che sono ancora in commercio, ma che risalgono ad una produzione più vecchia.
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

L’Air Break solitamente posizionato sul lato sinistro, vista frontale, della lavastoviglie, in alcuni modelli è possibile trovarlo anche sotto il top, assolve a più funzioni fondamentali per il corretto funzionamento della macchina.
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

Nei vari modelli di lavastoviglie della Bosch appartenenti alla serie 8, serie 6, serie 4 e serie 2, sia essa a libera installazione che ad incasso, i difetti, i guasti di funzionamento, vengono segnalati sul display da alcuni codici, che ne identificano nello specifico la causa.
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

L’acqua che viene carica all’interno della lavastoviglie, per essere veicolata e successivamente irrorata sulle stoviglie, deve attraversare dei condotti, raggiungere le pali, passarvi all’interno ed uscire da esse.
 
 
 
 
 
 
 

 
Linea
 
lineaPrivacy Policy lineaCookie Policy lineaDisclaimerlineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.linea
Linea