Climatizzatori Mitsubishi Electric qualità eccellente, consumi ridotti e silenziosità estrema.

Una linea di climatizzatori compatti, poco invasivi ed un design bello da vedere. Sono ideali per creare, sia per esigenze familiari o professionali, il microclima ottimale nel rispetto dei bassi consumi energetici.

On-off  o a tecnologia inverter, peculiari caratteristiche dei climatizzatori Mitsubishi Electric sono l’attenzione ai consumi energetici, alla silenziosità ed alla sensibilità ecologica. I bassi consumi energetici si ottengono grazie alla tecnologia più avanzata come il controllo DC INVERTER ed il sistema di controllo PAM ( PULSE AMPLITUDE MODULATION) in grado di migliorare l’efficienza dei vari dispositivi di climatizzazione permettendo un risparmio fino al 20%.

I climatizzatori della ME hanno da sempre come prerogativa il silenzio, tale da rendere la loro presenza impercettibile anche a pieno regime. Tutti i modelli sono estremamente silenziosi ed alcuni arrivano ad un livello sonoro pari a 19 dB.

In questi modelli lo scambiatore di calore a sagoma avvolgente dotato di alette a forma ottimizzata crea una resistenza minima al passaggio dell’aria ed il ventilatore di ampio diametro produce una notevole portata d’aria anche a bassa velocità di funzionamento. Le pale a passo difforme ne garantiscono ancor di più il basso rumore.

Anche le unità esterne sono estremamente silenziose. Grande attenzione è rivolta alla qualità dell’aria, fattore essenziale per la salute. I climatizzatori ME utilizzano filtri alla catechina, sostanza estratta, dalle foglie del tè verde, che migliorando la qualità dell’aria evitano la diffusione nell’ambiente di virus e batteri. I filtri sono estraibili e se lavati con regolarità mantengono la loro efficacia per almeno 10 anni.

Per prevenire le allergie un sistema a doppio filtraggio in grado di eliminare completamente gli odori, restituendo nell’ambiente un’aria fresca di eccellente qualità e piacevole da respirare. Questo sistema PLASMA DUO elimina gli agenti inquinanti sospesi nell’aria, raccoglie le polveri sottili, il polline ed altre sostanze irritanti, svolgendo una funzione disinfettante ed antivirus. Inoltre vengono generati ioni negativi capaci di generare un effetto calmante e rilassante.

Tutti i climatizzatori ME utilizzano gas refrigerante R410A. gli elevati standard qualitativi sono certificati da riconoscimenti quali: ISO 9001, ISO 14001, EUROVENT, CE ed infine il marchio MEQ (MITSUBISHI ELECTRONIC QUALITY).

Ultima pubblicazione: 18/12/2010
Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su RedditCondividi su WhathsappCondividi tramite email

 
 

Non hai trovato cosa cercavi? Suggerisci, commenta o aggiungi qualcosa: compila il modulo.

 
supporto
Ho letto ed accetto la privacy policy
 
 
Articoli correlati:
 
Immagine rappresentativa articolo.
Un aspetto molto importante nella scelta di un climatizzatore è l’analisi delle caratteristiche tecniche, della potenza, del consumo e di tutti quei dati che rendono un climatizzatore migliore rispetto ad un altro.
 
 
Immagine rappresentativa articolo.
Se ti trovi qui, quasi certamente il telecomando del tuo condizionatore non funziona più! Prima di andare avanti cambia le batterie e pulisci i contatti con un batuffolo di cotone immerso nell'alcool! E' ufficiale, non va? Non resta che sostituire il telecomando! Eseguendo una ricerca on line con la parola "telecomando universale climatizzatore" ne escono fuori un sacco! Quale compare? Sono veramente tutti universali? Scopriamolo insieme.
 
 
Immagine rappresentativa articolo.
Tra le varie funzioni di cui dispongono i condizionatori d’aria residenziali, per intenderci i classici split che vengono installati in casa e che consentono di raffrescare o riscaldare un ambiente, c’è quelle destinata alla notte.
 
 
Immagine rappresentativa articolo.
Prima di addentrarci nella spiegazione di come un condizionatore portatile funziona, diciamo che per chi volesse approfondire tutti gli altri aspetti del condizionatore portatile può farlo consultando l'articolo "come scegliere un condizionatore portatile". In questo articolo ci soffermeremo sugli aspetti pratici che si riscontrano nel suo utilizzo al fine di poterci rendere conto, prima del suo acquisto, di cosa sarà necessario fare praticamente per utilizzarlo.
 
 
Immagine rappresentativa articolo.
In questo periodo di transizione del gas impiegato nel condizionatore d’aria, che vede il gas R410A, cedere il passo al più performante e soprattutto meno inquinante e compatibile con le disposizione di legge, R 32, molti si chiedono se sia possibile far funzionare un impianto a gas R410A con il gas R32.
 
 
Immagine rappresentativa articolo.
Un aspetto molto importante, in relazione al trattamento dell’aria e del benessere fisico è rappresentato dal grado di umidità presente nell’aria. In altri articoli e commenti si è più volte affrontato il tema dell’umidità e della percentuale ideale che ci deve essere in un ambiente per non avvertire disagio.
 

Linea
lineaPrivacy PolicylineaCookie PolicylineaDisclaimerlineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.linea
Linea