Cosa fare quando la lavastoviglie non lava bene

di Antonello Careri - pubblicato il 11/02/2024
La lavastoviglie ha sempre lavato in modo esemplare, ma ad un bel momento ci si accorge che non pulisce più bene. Finito il lavaggio piatti, bicchieri, posate e stoviglie in generale non sono ben pulite. La lavastoviglie funziona ma non lava bene. Cosa è successo? Per quale motivo i risultati sono scarsi? Le ragioni possono essere diverse, ma sostanzialmente possono essere ricondotte ad alcune specifiche. Alcune nascono da problemi tecnici altri da problemi di utilizzo. In ogni caso vedremo come affrontare le une e l'altre in autonomia, senza l’intervento di un tecnico specializzato.
lavastoviglie non lava bene
Tempo di lettura: 5 minuti
Cosa trovi in questo articolo

Perché la lavastoviglie non pulisce bene

Ragioni tecniche del lavaggio scarso della lavastoviglie

Ragioni non tecniche del lavaggio scarso della lavastoviglie

Domande poste dai consumatori

Commenti per chiedere informazioni


Perché la lavastoviglie non pulisce bene e cosa fare

Le ragioni per le quali la lavastoviglie potrebbe non pulire bene possono essere riconducibili sia a problemi tecnici sia a un uso scorretto dell'elettrodomestico. Identificare correttamente la causa del problema è fondamentale per adottare le azioni correttive necessarie e ottenere una pulizia efficace. Nel proseguimento, affronteremo separatamente le cause tecniche e quelle non tecniche del lavaggio insufficiente, offrendo approcci specifici per risolverle e migliorare le prestazioni della lavastoviglie.

Ragioni tecniche del lavaggio scarso della lavastoviglie

Quando ci troviamo di fronte a una lavastoviglie che non lava bene per ragioni di natura tecnica, oltre al risultato scarso si può ravvisare un comportamento anomalo. La lavastoviglie non conduce e conclude il ciclo di lavaggio in modo del tutto lineare. Ci possono essere delle interruzioni del programma o dei cambiamento nei tempi complessivi del ciclo o di alcune fasi specifiche. Le ragioni tecniche più comuni che possono portare a un lavaggio scarso sono:

Problemi con il filtro
Il filtro della lavastoviglie è di fondamentale importanza per ottenere risultati di lavaggio ottimali. Sebbene possa sembrare un componente non direttamente legato all'azione pulente, la sua funzione è cruciale un buon risultato di lavaggio. Questo componente ha il compito di consentire il passaggio dell'acqua sporca durante il lavaggio, trattenendo contemporaneamente i residui di cibo più grandi e consistenti. Evitando che tali residui raggiungano la pompa di lavaggio e altre parti della meccanica, in tal modo garantisce l'efficienza della lavastoviglie: stoviglie ben pulite. Il filtro, posizionato sul fondo della vasca, deve rimanere sempre inserito e deve essere pulito in modo costante per evitare detti inconvenienti. È importante anche verificare che i fori non abbiano subito deformazioni eccessive, allargandosi oltre misura. Questo è essenziale per garantire che nessun residuo pericoloso possa passare attraverso di essi.

Problemi con lo scarico
Problemi con lo scarico possono essere causati da un tubo di scarico mal posizionato o da un malfunzionamento della pompa di scarico. In entrambi i casi, i residui alimentari e lo sporco potrebbero non essere completamente espulsi dalla lavastoviglie durante il ciclo di lavaggio, portando a un drenaggio inefficace.

Inefficienza dei bracci irroratori
Affinché le stoviglie vengano lavate bene, il getto d'acqua all'interno del cestello deve essere regolare ed omogeneo. Di conseguenza se i getti non funzionano correttamente, la distribuzione insufficiente dell'acqua, durante il lavaggio, è responsabile di uno scarso risultando di pulizia. Il getto d'acqua è legato alla corretta pressione dell'acqua e alla sua tenuta. Possiamo distinguere due situazioni diverse, la prima legata alla pressione idrica di casa, se bassa influisce negativa sul lavaggio, ma è una problematica transitoria, al ritorno della giusta pressione il problema si risolve. La tenuta della pressione dell'irroratore è relativa invece al punto di aggancio dei bracci irroratori. Un anello ad incastro li fissa al condotto dell'acqua, normalmente in modo ermetico e saldo. Il tempo può deteriorare l'ancoraggio responsabile talune volte dell'uscita di acqua (diminuzione di pressione lungo la pala)  o movimento del braccio che ruota urtando contro il cestello. In quest'ultimo caso durante il lavaggio la lavastoviglie emette un rumore tipo un tac, tac tac. Se la lavastoviglie non lava bene a causa degli irroratori, oltre alla pressione, può dipendere dai fori di uscita delle pale ostruiti in modo parziale o totale, non consentendo all’acqua di raggiungere tutti i punti del cestello oppure di uscire  in quantità limitata. In definitiva la lavastoviglie pulisce male! Infine l’eventuale presenza di tagli potrebbe provocare una fuoriuscita anomala di acqua da un punto, impedendo una fuoriuscita omogenea e pertanto inficiando il risultato del lavaggio. Per ripristinare il corretto lavaggio è necessario pulire o sostituire gli irroratori nel caso in cui ci sia un deterioramento.

Guasti meccanici o elettrici
Problemi come guasti all'alimentazione elettrica o interruzioni nell'approvvigionamento d'acqua possono influenzare negativamente il funzionamento della lavastoviglie e quindi la qualità del lavaggio.

Ragioni non tecniche del lavaggio scarso della lavastoviglie

Oltre ai problemi tecnici, ci sono anche ragioni non tecniche che possono influenzare negativamente il lavaggio della lavastoviglie. Questi fattori riguardano errori nell'utilizzo dell'elettrodomestico. Le ragioni non tecniche più comuni che spiegano perché la lavastoviglie non lava bene sono:

Ciclo di lavaggio non appropriato
Un motivo del lavaggio scarso della lavastoviglie potrebbe essere l'impostazione non appropriata del ciclo di lavaggio. Se il ciclo selezionato non è adatto al tipo e al grado di sporco sui piatti, potrebbe compromettere l'efficacia del lavaggio. È importante selezionare il ciclo giusto in base alle esigenze di pulizia, assicurandosi di utilizzare programmi più intensi per piatti molto sporchi e cicli più delicati per stoviglie delicate. Una selezione errata del ciclo comporta una pulizia insufficiente.

Posizionamento errato dei piatti
La principale causa del lavaggio scarso è il
collocamento errato dei piatti o delle stoviglie, che può impedire alle pale di girare regolarmente e ostacolare il flusso dell'acqua, compromettendo la pulizia. È fondamentale posizionare le stoviglie seguendo lo schema di caricamento indicato sul libretto delle istruzioni e considerare le caratteristiche del cestello. Evitare di inserire mestoli o oggetti con manici lunghi che potrebbero bloccare la girante e interrompere il lavaggio. Le stoviglie devono essere inclinate verso il basso per consentire all'acqua di raggiungere l'interno e evitare che si formino accumuli d'acqua stagnante. Allo stesso modo un sovraccarico della lavastoviglie può impedire una distribuzione uniforme dell'acqua e dei detergenti, compromettendo la pulizia dei piatti.

Prelavaggio delle stoviglie a mano
Potrebbe sembrare una cosa utile e vantaggiosa ai fini di un miglior risultato del lavaggio, ma al contrario
lavare preventivamente, prima di inserirli nella lavastoviglie, piatti, bicchieri e quant'altro, può ridurre l'efficacia del ciclo di lavaggio, in quanto il detersivo, impiegato per il ciclo potrebbe non essere completamente attivato.

Problemi con il detersivo
Un dosaggio insufficiente o un tipo di
detersivo non adatto alle specifiche della lavastoviglie possono influenzare negativamente il risultato del lavaggio. Utilizzare un tipo di detersivo non adatto alle specifiche della lavastoviglie o un dosaggio insufficiente può influenzare negativamente la qualità del lavaggio.

Mancanza di manutenzione
La mancanza di manutenzione rappresenta un'altra
possibile causa del lavaggio scarso della lavastoviglie. Se l'apparecchio non viene pulito e manutenuto regolarmente, possono accumularsi residui di cibo, calcare e altre impurità che compromettono il corretto funzionamento. È importante eseguire regolarmente operazioni di pulizia e manutenzione come la rimozione dei residui alimentari dagli angoli e dagli spazi interni, la pulizia dei filtri e l'eventuale rimozione del calcare dagli ugelli dei getti d'acqua. Una manutenzione insufficiente può essere la causa di quando la lavastoviglie non lava più bene. A tal proposito si consiglia di eseguire periodicamente un lavaggio usando un cura lavastoviglie.

tags: pulizia

Condividi su Facebook Condividi su TwitterCondividi su RedditCondividi su WhatsAppCondividi tramite email



Articoli in argomento

Come correlare i led della lavastoviglie LFF ai codici di errore alfanumerici
Corrispondenza dei led al codice di errore e relativo significato

La lavastoviglie dopo aver scaricato l’acqua finale continua a gorgogliare e termina il lavaggio in errore
Quali sono le cause e come risolvere il continuo scarico della lavastoviglie

Quali sono le ragioni per le quali possiamo trovare delle macchie di ruggine all’interno della vasca della lavastoviglie
Cosa determina la formazione di ruggine ed i rimedi che si possono adottare per eliminarla

Errori F ed E lavastoviglie Whirlpool: significato
Quale errore indicano le diverse combinazioni della lettera F ed E ed il significato

Lavastoviglie da incasso a scomparsa totale o parziale e libera da installazione
Possibili soluzioni per sostituire la lavastoviglie da incasso tra libera installazione, incasso a scomparsa totale o parziale

Come preparare le stoviglie per effettuare un buon lavaggio ed ottimizzare i consumi nella lavastoviglie.
Fase di preparazione delle stoviglie prima del caricamento nei cestelli per effettuarne il lavaggio.

Linea
lineaPrivacy PolicylineaCookie Policy lineapreferenzelinea chi siamo lineaDisclaimerlineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.linea
Linea