Spazio trasparente.
 
Confronto dei diversi sistemi impiegati sulla lavatrice per evitare allagamenti.
 
Foto articolo.
È buona norma una volta che la lavatrice ha terminato il lavaggio, staccare sia la corrente elettrica, questo diventa molto più semplice se abbiamo predisposto l’impianto con un interruttore, e chiudere il rubinetto di entrata dell’acqua.

Questo serve per evitare, da una parte, in caso di anomalie elettriche, temporali ed altro, che non ci siano ripercussioni sulla parte elettronica della macchina. Mentre dall’altra parte che non si possano verificare delle perdite di acqua che interessano la lavatrice. C’è da dire, però, che le perdite si potrebbero verificare anche durante il suo funzionamento o in fase successiva al termine di un ciclo di lavaggio e comunque, in quest’ultima ipotesi in nostra assenza.

A tal proposito analizzeremo i sistemi di protezione contro le perdite d’acqua che possiamo trovare in dotazione su alcuni modelli di lavatrice, in modo tale che in fase di acquisto possiamo valutarle, in modo opportuno, al fine di scegliere un modello specifico, in grado di soddisfare questa esigenza. Tuttavia, non essendo impiegati gli stessi termini per indicare una specifica funzione o considerato che ogni produttore può attribuire una specifica tecnica differente per lo stesso termine, andremo ad elencare i vari sistemi in linea generale, per i quali è necessario approfondire le caratteristiche per i marchi a cui si è interessati.

1) Acquastop Totale: il sistema lo possiamo trovare sia sulle lavatrici che sulle lavasciuga. Basato su una sicurezza interna ed una esterna, la prima, tramite un dispositivo posto sotto la vasca, rileva dispersioni casuali di acqua, quindi in caso di rotture di qualche manicotto o cose del genere, fa scattare un microinterruttore, che blocca immediatamente l’entrata di acqua; la seconda consiste in un tubo di carico doppio, al quale allaccio è incorporata una elettrovalvola, che viene chiusa immediatamente, nel caso in cui si dovesse verificare la rottura del tubo interno, che è quello dove passa l’acqua ed andasse a riempire quello esterno;

2) Sistema antiallagamento Acquastop parziale da alcune marche chiamato AquaVigil: prevede un blocco dell’entrata dell’acqua in caso di rottura del tubo di carico;

3) Antitrabocco o tecnicamente definito Overflow, è un sistema di cui sono dotate la maggior parte delle lavatrici, è prevede il blocco del carico dell’acqua consequenzialmente all’attivazione della pompa di scarico, che fa defluire tutta l’acqua presente nella vasca, nel momento il sistema di controllo della lavatrice ha rilevato un livello di acqua superiore al limite massimo consentito. Questo sistema si aziona in presenza di un malfunzionamento di qualche componente facente parte del sistema di carico e controllo dell’acqua ed è evidenziato con un codice di errore;

4) Antiallagamento, è un sistema che permette di bloccare l’entrata di acqua e l’attività della lavatrice qualora si dovessero verificare delle perdite di acqua, rilevate da un sensore, al suo interno;

I sistemi di sicurezza che prevedono l’entrata in funzione della pompa di scarico funzionano anche se l’apparecchio è spento, ma comunque deve essere collegato alla corrente elettrica.

Pubblicato: lunedì 13 marzo 2017

articoli sul tema:
 
 
spazio
Articoli correlati
   
Spazio trasparente.
Non tutte le lavatrici hanno nel cassetto dei detersivi lo scomparto destinato e predisposto per versare la candeggina. Dove c’è può essere identificato facilmente, in quanto è riportato un simbolo che ne identifica tale funzionalità, ovvero la sigla CL.

Pubblicato:
lunedì 3 gennaio 2011
 
   
Spazio trasparente.
Come tutti i settori anche quello degli elettrodomestici, ed in questo caso del lavaggio è in continua evoluzione. Rispetto ai primi modelli, ma anche in confronto ai modelli di qualche anno fa le prestazioni delle lavatrici sono sempre in costante miglioramento.

Pubblicato:
venerdì 1 giugno 2012
 
   
Spazio trasparente.
Alcune volte sui tessuti si creano delle macchie che con un lavaggio tradizionale non riusciamo ad eliminare, questo a causa della loro natura particolare, non riconducibile ad uno sporco comune. A tal proposito abbiamo selezionato alcune tipologie di macchie, e creato una lista, che necessitano di un trattamento aggiuntivo al lavaggio tradizionale per poter essere puliti perfettamente.

Pubblicato:
martedì 20 marzo 2012
 
   
Spazio trasparente.
La nuova linea di lavatrici Indesit Prime con Smart Tecnology si evolve sia nella forma che nella sostanza, propone infatti oltre ad una estetica molto bella (design Giugiaro), la Smart Tecnology che riduce i consumi garantendo ad ogni carico prestazioni eccellenti.

Pubblicato:
martedì 1 marzo 2011
 
   
Spazio trasparente.
Con Samsung cambia l’idea del lavaggio tradizionale, con la sua nuova tecnologia che provvede a far sciogliere il detersivo ancor prima di arrivare nel cestello. Eco Bubble, in inglese, la nuova tecnologia utilizzata su 12 modelli di lavatrice, in italiano conosciuta e diffusa con il nome di eco lavaggio.

Pubblicato:
sabato 11 dicembre 2010
 
   
Spazio trasparente.
Il termine low cost, letteralmente basso costo, si è consolidato anche nel mondo degli elettrodomestici, difatti si sente spesso parlare e ancor di più, si va alla ricerca di questi modelli, attratti dal desiderio e soprattutto dalla necessità di risparmiare.

Pubblicato:
martedì 27 ottobre 2015
 
   
Spazio trasparente.
Hoover propone ben 19 lavatrici a carica frontale, di cui 2 modelli con dimensioni leggermente maggiori dallo standard, ovvero 85 cm di altezza, 60 cm di larghezza e 64 cm di profondità, il modello DYN 11146 P8 ed il modello DYN 10146 P8, rispettivamente con una portata di 11 kg e 10 Kg. Entrambe in classe energetica A+++.

Pubblicato:
martedì 3 settembre 2013
 
   
Spazio trasparente.
Considerati aspetti inerenti le proprie abitudini, la composizione del nucleo familiare, lo spazio ed altri fattori si sceglie una lavatrice con una determinata capacità di carico. Rispetto a qualche anno fa il ventaglio della proposta si è ampliato abbastanza, passando da lavatrici di piccolo carico 3,5 Kg fino ad arrivare, passando da capienze come 5, 6,7,8,9 e 10, agli 11 e 12 kg.

Pubblicato:
sabato 2 giugno 2012
 
   
Spazio trasparente.
È da alcuni mesi sul mercato la nuova linea di lavatrici di Hotpoint Ariston, che apporta al modello precedente importanti innovazioni tecniche e una rivisitazione dell’estetica.

Pubblicato:
domenica 2 ottobre 2011
 
   
Spazio trasparente.
Nuova gamma di lavatrici per la Candy con dieci nuovi modelli: quattro da 7 Kg tra le quali due a profondità ridotta, 40 cm, tre macchine da 8 Kg, siamo su una profondità di 50 cm, e tre da 9 kg con un massimo di 60 cm di profondità.

Pubblicato:
martedì 14 giugno 2011
 
 
Linea
 
lineaPrivacylineaDisclaimerlineaContattacilineaGoogle PublisherlineaFan Page FacebooklineaCopiright.lineaiubendalinea
Linea
 
Torna su