Spazio trasparente.
 
Confronto dei diversi sistemi impiegati sulla lavatrice per evitare allagamenti.
 
Foto articolo.
È buona norma una volta che la lavatrice ha terminato il lavaggio, staccare sia la corrente elettrica, questo diventa molto più semplice se abbiamo predisposto l’impianto con un interruttore, e chiudere il rubinetto di entrata dell’acqua.

Questo serve per evitare, da una parte, in caso di anomalie elettriche, temporali ed altro, che non ci siano ripercussioni sulla parte elettronica della macchina. Mentre dall’altra parte che non si possano verificare delle perdite di acqua che interessano la lavatrice. C’è da dire, però, che le perdite si potrebbero verificare anche durante il suo funzionamento o in fase successiva al termine di un ciclo di lavaggio e comunque, in quest’ultima ipotesi in nostra assenza.

A tal proposito analizzeremo i sistemi di protezione contro le perdite d’acqua che possiamo trovare in dotazione su alcuni modelli di lavatrice, in modo tale che in fase di acquisto possiamo valutarle, in modo opportuno, al fine di scegliere un modello specifico, in grado di soddisfare questa esigenza. Tuttavia, non essendo impiegati gli stessi termini per indicare una specifica funzione o considerato che ogni produttore può attribuire una specifica tecnica differente per lo stesso termine, andremo ad elencare i vari sistemi in linea generale, per i quali è necessario approfondire le caratteristiche per i marchi a cui si è interessati.

1) Acquastop Totale: il sistema lo possiamo trovare sia sulle lavatrici che sulle lavasciuga. Basato su una sicurezza interna ed una esterna, la prima, tramite un dispositivo posto sotto la vasca, rileva dispersioni casuali di acqua, quindi in caso di rotture di qualche manicotto o cose del genere, fa scattare un microinterruttore, che blocca immediatamente l’entrata di acqua; la seconda consiste in un tubo di carico doppio, al quale allaccio è incorporata una elettrovalvola, che viene chiusa immediatamente, nel caso in cui si dovesse verificare la rottura del tubo interno, che è quello dove passa l’acqua ed andasse a riempire quello esterno;

2) Sistema antiallagamento Acquastop parziale da alcune marche chiamato AquaVigil: prevede un blocco dell’entrata dell’acqua in caso di rottura del tubo di carico;

3) Antitrabocco o tecnicamente definito Overflow, è un sistema di cui sono dotate la maggior parte delle lavatrici, è prevede il blocco del carico dell’acqua consequenzialmente all’attivazione della pompa di scarico, che fa defluire tutta l’acqua presente nella vasca, nel momento il sistema di controllo della lavatrice ha rilevato un livello di acqua superiore al limite massimo consentito. Questo sistema si aziona in presenza di un malfunzionamento di qualche componente facente parte del sistema di carico e controllo dell’acqua ed è evidenziato con un codice di errore;

4) Antiallagamento, è un sistema che permette di bloccare l’entrata di acqua e l’attività della lavatrice qualora si dovessero verificare delle perdite di acqua, rilevate da un sensore, al suo interno;

I sistemi di sicurezza che prevedono l’entrata in funzione della pompa di scarico funzionano anche se l’apparecchio è spento, ma comunque deve essere collegato alla corrente elettrica.

Pubblicato: lunedì 13 marzo 2017

articoli sul tema:
 
 
spazio
Articoli correlati
   
Spazio trasparente.
Tra le anomalie di funzionamento di una lavatrice o lavasciuga, sicuramente è molta diffusa quella che, una volta impostato il ciclo di lavaggio, non si assiste all’inizio del processo di caricamento dell’acqua, ma al lampeggiare continuo dei led, su molti modelli, o all’accensione di specifiche spie, su altri, con il conseguente non inizio e fermo del processo di lavaggio.

Pubblicato:
martedì 26 maggio 2015
 
   
Spazio trasparente.
Samsung propone 17 modelli di lavatrici con carica frontale di cui 4 con misura standard quindi 60 cm di larghezza e profondità ed 85 cm di altezza. I modelli sono WF 1124 ZAC, WF 1114 ZBD, WF 906P4 SAWQ e WF 806U4 SAWQ, con una portata del cestello, rispettivamente di 12, 11, 9 ed 8 kg.

Pubblicato:
sabato 20 luglio 2013
 
   
Spazio trasparente.
Il panorama delle lavatrici è molto ampio, ci sono tantissimi modelli con caratteristiche diverse, ognuna delle quali ha una particolarità che la può distinguere da un’altra. Tra le tante, una che riteniamo molto importante e che in un futuro prossimo potrà avere una maggiore diffusione ed affermazione nelle nostre case è quella dotata di un doppio tubo per l’ingresso dell’acqua calda.

Pubblicato:
sabato 11 dicembre 2010
 
   
Spazio trasparente.
Una anomalia nel funzionamento della lavatrice che è possibile che si verifichi e che comunque possiamo, se abbiamo un minimo di manualità, risolvere da soli, è quella della cinghia saltata.

Pubblicato:
martedì 13 dicembre 2016
 
   
Spazio trasparente.
Come tutti i settori anche quello degli elettrodomestici, ed in questo caso del lavaggio è in continua evoluzione. Rispetto ai primi modelli, ma anche in confronto ai modelli di qualche anno fa le prestazioni delle lavatrici sono sempre in costante miglioramento.

Pubblicato:
venerdì 1 giugno 2012
 
   
Spazio trasparente.
Hoover propone ben 19 lavatrici a carica frontale, di cui 2 modelli con dimensioni leggermente maggiori dallo standard, ovvero 85 cm di altezza, 60 cm di larghezza e 64 cm di profondità, il modello DYN 11146 P8 ed il modello DYN 10146 P8, rispettivamente con una portata di 11 kg e 10 Kg. Entrambe in classe energetica A+++.

Pubblicato:
martedì 3 settembre 2013
 
   
Spazio trasparente.
Nella lavatrice il termostato ha la funzione di far staccare la resistenza elettrica di riscaldamento, non appena l’acqua di lavaggio raggiunge la temperatura necessaria al ciclo impostato.

Pubblicato:
mercoledì 1 giugno 2016
 
   
Spazio trasparente.
Indesit propone una gamma di ben 15 lavatrici a carica frontale, suddivise in tre linee differenti, ovvero la Innex, che rappresenta il top della gamma, la Prime, che si posiziona anch’essa ad un livello top e si identifica nel segmento delle lavatrici strette, e una più tradizionale, che propone una tecnologia molto avanzata.

Pubblicato:
venerdì 13 settembre 2013
 
   
Spazio trasparente.
Abituati da sempre a lavatrici con il cestello in acciaio inox e molto restii ad accettare qualsiasi altro materiale che non sia questi, si assiste molto spesso, nei negozi, nella fase di acquisto di una lavatrice, alla richiesta di volerne acquistare una con il cestello in acciaio inox.

Pubblicato:
mercoledì 15 dicembre 2010
 
   
Spazio trasparente.
AQualtis è la nuova linea top di gamma dell'azienda Hotpoint Ariston. Posizionata su un cassetto o senza ha un design innovativo e molto accattivante, linee morbide ed arrotondate fanno del prodotto un capolavoro dello stile.

Pubblicato:
sabato 12 marzo 2011
 
 
Linea
 
lineaPrivacylineaDisclaimerlineaContattacilineaGoogle PublisherlineaFan Page FacebooklineaCopiright.lineaiubendalinea
Linea
 
Torna su