Quali sono e quale è il significato dei codici di errore restituiti sul display delle lavatrici Aeg.

Le lavatrici dotate di display digitale, oltre ad indicare su di esso le varie opzioni abbinate al lavaggio che è in esecuzione, segnalano i codici di errore che si possono manifestare durante il ciclo di lavaggio.

È chiaro che se la lavatrice funziona correttamente, non viene segnalato nulla, ma in caso di anomalie, quindi se si guasta un pezzo, se il funzionamento non è corretto e comunque se viene rilevata una anomalia di qualsiasi tipo, durante il funzionamento della macchina, la scheda elettronica è in grado di rilevarla e comunicarla tramite il display digitale che segnala delle sigle, che corrispondono ai codici di malfunzionamento.

In questa stesura sono raggruppati le diverse sigle corrispondenti agli errori, la descrizione di ognuno di essi, quindi a cosa si riferiscono, quali sono le possibili cause che li hanno originati e quali rimedi si possono adoperare per risolverli.

E11: l’acqua per effettuare il ciclo di lavaggio non riesce ad essere caricata adeguatamente. Controllare che la pressione dell’acqua sia buona, che il tubo di carico non sia strozzato, che i filtri siano puliti, che le elettrovalvole funzionino correttamente;

E12: è un codice che riguarda le lavasciuga, difatti indica un difficoltà al carico dell’acqua che serve per il processo di asciugatura;

E21: è una difficoltà nello scaricare l’acqua, quindi significa che la pompa di scarico non riesce, in quanto potrebbe non essere alimentata, bloccata da qualche oggetto al suo interno, avere la girante rotta, non essere comandata dalla scheda elettronica;

E22: indica sempre una difficoltà di scaricare l’acqua però in asciugatura, pertanto interessa la lavasciuga. Bisogna controllare il condensatore;

E31: c’è un guasto al pressostato o anche alla trappola dell’aria;

E32: indica una errore sulla calibrazione del pressostato;

E33 - E34: indica una incongruenza tra il livello del pressostato e quello del pressostato antiebollitore;

E35: indica che il livello di acqua nella vasca è troppo alto, questo può essere causato da una elettrovalvola rotta, dal pressostato fuori uso, dalla scheda elettronica difettosa;

E36 - E37: riguardano un intasamento del tubo del pressostato o della campana;

E38: campana pressione intasata;

E40 - E41 - E42 - E43: fanno parte della famiglia del codice E40, pertanto potremmo visualizzare sul display solo E40, ma nello specifico potrebbe riguardare in ordine: lo sportello lasciato aperto, lo sportello chiuso male, problema sul triac che alimenta il ritardatore, quindi lato scheda, che non chiude la porta;

E44: circuito del ritardatore chiusura sportello difettoso. In questo caso bisogna sostituire la scheda;

E45: circuito ritardatore triac per chiusura sportello difettoso. In questo caso bisogna sostituire la scheda;

E51: il triac che gestisce il motore è in dispersione o in corto;

E52: c’è un’assenza di segnale sul generatore tachimetrico;

E53: circuito triac motore difettoso;

E54: indica che i contatti relè del motore si sono incollati;

E61: la scheda elettronica rileva un riscaldamento insufficiente dell’acqua, questo può dipendere da fattori differenti: resistenza rotta, sonda ntc rotta, connettori non collegati, scheda elettronica, bassa tensione elettrica;

E62: indica che l’acqua del lavaggio si è riscaldata oltre il consentito, quindi siamo in presenza di un surriscaldamento, del quale ne può essere responsabile la resistenza, la sonda ntc o la scheda elettronica;

E63: codice riservato alla sola lavasciuga, indica un riscaldamento insufficiente nel processo di asciugatura, può dipendere dalla resistenza di riscaldamento;

E64: codice riservato alla sola lavasciuga, indica un surriscaldamento nel processo di asciugatura;

E66: il relè di alimentazione della resistenza di riscaldamento è difettoso;

E71: indica che la sonda ntc è difettosa;

E72: indica che la sonda ntc è difettosa sul condensatore di asciugatura;

E73: indica che la sonda ntc è difettosa sul condotto di asciugatura;

E84: il circuito della scheda elettronica principale che alimenta la pompa di ricircolo non funziona in modo corretto;

E85: il componente, triac , della scheda elettronica che alimenta la pompa di ricircolo non funziona in modo corretto;

E91: errore di comunicazione tra la scheda display e quella principale;

E93: la scheda elettronica non è ben configurata o ha perso la programmazione;

E94: il ciclo di lavaggio non è stato correttamente programmato, da parte della scheda;

EF1: indica che il filtro di scarico è intasato;

EF2: indica che è stata impiegata una quantità superiore al necessario di detersivo, rilevata dalla presenza eccessiva di schiuma dal sistema di controllo.

Ultima pubblicazione: 24/04/2017
Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su RedditCondividi su WhathsappCondividi tramite email

Icona regione.
Mario da Roma giorno 14/09/2022
Ho una lavasciuga aeg L99695HWD. Sul display non compare nulla, come se la spina fosse staccata. Ovviamente spina e presa funzionano bene. Vorrei sostituire la scheda display. La scheda display è questa: 140058142039. È disponibile in internet ma non so se deve essere configurata o meno.
 
Icona elettro-domestici.com
 
La scheda deve essere configurata con un software specifico e per farlo è necessario comunicare il codice PCN della lavasciuga. Considerato il costo potresti valutare l’estensione di garanzia zero pensieri, spendi grosso modo uguale ma fai fare il lavoro ad un tecnico aeg che ne risponde.
Icona regione.
Maria da Afragola giorno 28/03/2022
Ho lavatrice 7kg salva spazio Aeg compare codice EF0 e la lavatrice si è bloccata, poi dopo qualche ora il codice è sparito ma è ancora bloccata.
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Maria, questo codice come già indicato nel commento sotto può interessare una perdita di acqua sul fondo, quindi ti invito ad eseguire il controllo. Può anche dipendere da una eccessiva presenza di detersivo o meglio schiuma, in questo caso devi attendere che svanisca ed eseguire dei cicli successivi senza detersivo.
Icona regione.
Marina da Folrì giorno 28/03/2022
Salve ho una lavastoviglie AEG Favorit e mi compare il simbolo ,00 (o forse i00) ho chiamato 2 volte l'assistenza e mi hanno cambiato 2 volte la pompa di scarico ma il problema dopo poco si ripresenta, mi potete dar qualche indicazione per favore? grazie mille!
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Marina, il segnale i00 indica una diminuzione di tensione elettrica. Se ci sono prolunghe o riduttori tra la spina e la presa eliminali, poi dovresti controllare se la tensione elettrica dell’impianto.
Icona regione.
Gustavo da Pisogne giorno 24/03/2022
Salve, la mia lavatrice Lavamat 47223 si ferma durante il ciclo con allarme EF0. Da manuale indica o filtro intasato, che non ha in quanto pulito, o dispositivo antiallagamento attivato. Dove trovo questo dispositivo?
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Gustavo, se pieghi la lavatrice potrai notare che la parte di sotto è chiusa, c’è un pannello, che funge da raccoglitore di acqua in caso di perdita interna. Al centro del vassoio c’è un galleggiante ed un microinterruttore. Quello che dovrai fare è smontare il pannello, fai attenzione in quanto ci sono dei fili elettrici collegati e se il problema è quello troverai dell’acqua. Ispeziona il tutto alla ricerca della perdita.
Icona regione.
Daniele da Velletri giorno 09/12/2021
Salve, sulla mia lavatrice mi segnala E10 che cosa può essere?
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Daniele, l'errore è un capogruppo, ti mando il video per capire cosa fare.
Icona regione.
Silvia da Bergamo giorno 20/10/2021
Salve sulla mia asciugatrice mi esce E73, di cosa si tratta? In caso come si può risolvere?
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Silvia, viene rilevato un circuito aperto o un problema al cablaggio sulla sonda del condotto di asciugatura. È necessario controllare il valore della sonda che dovrebbe essere compreso tra 47 KΩ e 66 KΩ, pertanto ripristinare il cablaggio o sostituire detta sonda.
Icona regione.
Romolo da Crotone giorno 22/11/2019
Salve dopo aver risolto un problema con errore E12 relativo all’elettrovalvola di carico per il processo di asciugatura, mi compare un altro errore che manda in blocco tale processo, trattasi di Ed8, potrei sapere gentilmente di cosa potrebbe trattarsi, il modello di lavasciuga è Electrolux RWW1676HDW.
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Romolo, purtroppo non ho un riferimento per questo codice di errore che mi hai segnalato.
 
 

Non hai trovato cosa cercavi? Suggerisci, commenta o aggiungi qualcosa: compila il modulo.

 
supporto
Ho letto ed accetto la privacy policy
 
 
Articoli correlati:
 
Immagine rappresentativa articolo.
Molto spesso, in modo particolare, sulla lavatrice, ma lo stesso può avvenire anche su altri elettrodomestici, si assiste alla formazione di ruggine sul telaio che con il trascorrere del tempo aumenta, rendendo l’elettrodomestico poco presentabile.
 
 
Immagine rappresentativa articolo.
Indossare indumenti puliti regala un senso di benessere e di soddisfazione notevole, che tocca il massimo della soddisfazione quando risultano essere morbidi e profumati! Ecco perché ad ogni ciclo di lavaggio nella lavatrice, oltre al detersivo, si versa dell'ammorbidente nell'apposito scomparto. Un ammorbidente scelto tra tanti per la sua appagante fragranza che però, con grande sorpresa, alla fine del ciclo di lavaggio, dopo aver aperto il cassetto della lavatrice è rimasto al suo posto! La vaschetta ammorbidente è piena! Cosa è successo? Scopriamolo e vediamo cosa fare per rimediare.  
 
 
Immagine rappresentativa articolo.
Rappresentano una sintesi di ergonomia, precisione e prestigio del "German design". Cruscotto per una perfetta visibilità, manopole ergonomiche e pulsanti di facile scelta.
 
 
Immagine rappresentativa articolo.
La guarnizione della lavatrice è una componente che nel lungo periodo può essere oggetto di rottura, si possono creare degli strappi evidenti oppure dei fori di piccole dimensioni che spesso sono poco visibili. Ci accorgiamo che qualcosa non va in quanto troviamo dell’acqua sul pavimento nella parte frontale.
 
 
Immagine rappresentativa articolo.
Nell’arco di pochissimi anni l’evoluzione tecnologia ha coinvolto moltissimi settori, ed abbiamo assistito ad un veloce processo di cambiamento di tanti prodotti, che fino a quel momento, proponevano un funzionamento basato su processi meccanici. Oltre alla più palese delle evoluzioni tecnologiche, quella che ha coinvolto il mondo della comunicazione, c’è quella che ha interessato il mondo degli elettrodomestici.
 
 
Immagine rappresentativa articolo.
Abituati da sempre a lavatrici con il cestello in acciaio inox e molto restii ad accettare qualsiasi altro materiale che non sia questi, si assiste molto spesso, nei negozi, nella fase di acquisto di una lavatrice, alla richiesta di volerne acquistare una con il cestello in acciaio inox.
 

Linea
lineaPrivacy PolicylineaCookie PolicylineaDisclaimerlineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.linea
Linea