Icona accesso.
 
 
 
 
 
 

Come capire se la guarnizione del forno disperde calore e come sostituirla.

Nel forno elettrico o a gas, è presente una guarnizione che è posizionata sul contorno del profilo del forno e funge da tenuta per calore, quindi della temperatura interna, nel momento in cui lo sportello è chiuso e vi aderisce.

La guarnizione è normalmente composta da un materiale gommoso resistente alle alte temperature, che però nel corso del tempo può subire dei deterioramenti più o meno importanti, che possono dare origine a delle fessure, perdite parziali di gomma ed in alcuni casi anche delle deformazioni della forma.

Tutto questo comporta una perdita di calore, che intanto provoca un maggiore dispendio di energia per il raggiungimento della temperatura e se la perdita è importante, potrebbe addirittura non consentire al forno di raggiungerla.

Inoltre il calore che fuoriesce toccando dei punti che non sono idonei a sopportare le alte temperature, può creare una deformazione dello sportello e molto più spesso un forte riscaldamento delle manopole del forno, che si commuta in uno scioglimento vero e proprio della manopole.

Se la guarnizione non ha più una tenuta ideale e facile da verificare, con il forno in funzione ad un primo passaggio con la mano in prossimità del punto di adesione dello sportello, potremmo notare una fuoriuscita di calore. Successivamente una volta che il forno si è raffreddato ed abbiamo staccato la corrente, possiamo verificare a vista la guarnizione. Per farlo dobbiamo smontarla e per questo è necessario togliere lo sportello.

Lo apriamo completamente e blocchiamo i fermi che si trovano sulle due cerniere, a questo punto facciamo come se lo volessimo chiudere e vedremo che si staccherà. Lo appoggiamo da qualche parte, facendo attenzione a non poggiarlo sulle cerniere che devono rimanere come sono, ovvero bloccate.

fermi del forno.

Ora non ci resta che estrarre la guarnizione, che come possiamo notare ricopre tutto il perimetro del forno ed è agganciata al telaio negli angoli con due piccoli ganci. Basterà sollevarla leggermente in quei punti per averla sganciata. Possiamo ora ispezionarla per bene e notare se ci sono dei punti in cui è rovinata, deformata o se manca qualche piccolo pezzettino. Ad ogni modo una volta appurato il tutto e per sostituirla, basterà acquistare il ricambio corretto e procedere in senso inverso per ripristinare il forno.

Ricordiamo che per acquistare il giusto ricambio sarà necessario recarsi presso un rivenditore con la vecchia guarnizione, ma cosa ancora più importante portare con se i dati dell’apparecchio, cosi da non incorrere in nessun errore.

 
Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su RedditCondividi su WhathsappCondividi tramite email
 

 
 
 
 
 
 
 

Non hai trovato cosa cercavi? Suggerisci, commenta o aggiungi qualcosa: compila il modulo.

supporto
 
 
Altri articoli che ti potrebbero interessarti:
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

Utilizzando il gas per il loro funzionamento, nel corso del tempo un piano di cottura, una cucina a libera installazione o il forno, potrebbero manifestare una perdita di gas. Ovviamente questo non è scontato che succeda, anzi nella maggior parte dei casi l’elettrodomestico, giunge a fine vita per altri malfunzionamenti senza manifestare difetti di questo tipo.
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

Nell’ambito del panorama di prodotti proposti per i piani cottura da incasso, un approfondimento specifico deve essere dedicato ai piani cottura in vetroceramica.
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

Per la nostra cucina possiamo scegliere diversi tipi di piani di cottura, non solo dal punto di vista estetico, ma in particolar modo per la tecnologia che utilizzano per trasmettere il calore alle pentole e consentire di cucinare gli alimenti al suo interno.
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

Oramai i forni dispongono di molte funzioni di cottura, ognuna della quali è più indicata di altre per eseguire dei preparati. Tali funzioni sono identificate con dei simboli che sono riportati sul quadro dei comandi o sul display del forno, che tuttavia, non possono riportare le spiegazioni relative ad ogni funzione.
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

Sia che si tratti di un forno elettrico da incasso ventilato, per il quale parliamo, per capirci, di un modello da incasso ventilato multifunzione o di un ventilato multifunzione con grill o altre funzioni di cottura, ma comunque con la presenza di una ventola all'interno della muffola, i forni da incasso sono costruiti con delle misure standard, in modo tale da poter essere inseriti, indipendentemente dalla marca della cucina componibile, all’interno del vano da incasso ad esso destinato.
 
 
Spazio trasparente.
Immagine rappresentativa articolo.

Può capitare che dopo anni di utilizzo, lo sportello del nostro forno in cucina, sia esso di tipo elettrico a gas o di altro genere, non chiuda più in modo corretto. Ci accorgiamo che la chiusura non avviene in modo ottimale, ovvero che non attecchisce in modo perfetto, come avveniva prima, alla parete del mobile.
 
 
 
 
 
 
 

 
Linea
 
lineaPrivacy Policy lineaCookie Policy lineaDisclaimerlineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.linea
Linea